Vai al contenuto

Modifica impianto elettrico vespa PX 125 E 1983 da ac a dc con modifica statore


Messaggi consigliati

2 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

ma devi portare un positivo sotto chiave o se hai messo un relè all'uscita del contatto del relè non la bobina

Alla bobina arriva un filo dal contatto chiave quindi 12 v sotto chiave, quello da il consenso al relé per commutare dal comune a uscita cioè 87 se poi è meglio prelevare dall'uscita del rele ok provo anche così. Per il momento vorrei vedere i servizi funzionare e poi risolviamo anche la ricarica della batteria 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore

dunque io quella modifica l'ho fatta a uno statore 6 poli ,era da provare poi però ho fregato la bobina principale per la centralina per un altro statore perchè era rimasto a piedi con l'ape ,tanto sono uguali e quindi ancora non sono riuscito a verificare se effettivamente funge 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
6 minuti fa, scr@mble ha scritto:

Non ho capito questa frase, perdonami.

 

Per fare commutare il relé da un'uscita all'altra devo dare tensione alla bobina così si eccita e commuta da Na a Nc e ci vuole un + e un - non importa se da una parte o dall'altra è sono respettivamente il contatto 85 e 86 e mi sono collegato con il filo blu che parte da zona regolatore e finisce al contatto opposto del contatto chiave del filo rosso che è collegato alla batteria. 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
In questo momento, franco351 ha scritto:

Per fare commutare il relé da un'uscita all'altra devo dare tensione alla bobina così si eccita e commuta da Na a Nc e ci vuole un + e un - non importa se da una parte o dall'altra è sono respettivamente il contatto 85 e 86 e mi sono collegato con il filo blu che parte da zona regolatore e finisce al contatto opposto del contatto chiave del filo rosso che è collegato alla batteria. 

Ok. Per bobina, intendevi la bobina del relè...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

 

5 minuti fa, andrea55 ha scritto:

Spetta spetta c'è un nero in più, i due capi della bobina luci non devono mai andare a massa!

Vanno collegati esclusivamente ai due contatti del regolatore

E' quello che sto cercando di dire da un po' ed ecco il perchè secondo me gli salta il fusibile quando lo collega alla C del regolatore

Le bobine dello statore devono essere completamente isolate dalla massa 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
5 minuti fa, andrea55 ha scritto:

Spetta spetta c'è un nero in più, i due capi della bobina luci non devono mai andare a massa!

Vanno collegati esclusivamente ai due contatti del regolatore

Io in alcuni post ho letto che il nuovo nero andava alla 2G e l'originale saldato con il nero nuovo e la bobina alla massa. Ma se vuoi ci metto niente a togliere l'originale da massa e collegarlo alla 2G o isolarlo dimmi tu come vuoi che procedo 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
1 minuto fa, franco351 ha scritto:

Io in alcuni post ho letto che il nuovo nero andava alla 2G e l'originale saldato con il nero nuovo e la bobina alla massa. Ma se vuoi ci metto niente a togliere l'originale da massa e collegarlo alla 2G o isolarlo dimmi tu come vuoi che procedo 

Il cavo nero puoi utilizzarlo staccandolo dalla massa e collegarlo  alla bobina, oppure lo stacchi comunque e per collegare la bobina ne passi un altro.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
 
 
 
30 minuti fa, scr@mble ha scritto:

Io sto parlando delle bobine dello statore

Foto dello statore vecchio come vedete il rame della prima bobina non è a massa sullo statore ma saldata sulla plastica nera della prima bobina. I neri li ho collegati li insieme al rame della bobina luci a ai due neri. Ora un nero l'originale l'ho isolato e il nuovo è in zona regolatore. Non vedete gli altri fili perché li ho tolti ma è per farvi capire esattamente cosa ho fatto. Il nero a massa l'ho isolato vicino a regolatore quindi non può nuocere con la misurazione sempre 1 volt 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
In questo momento, franco351 ha scritto:

Foto dello statore vecchio come vedete il rame della prima bobina non è a massa sullo statore ma saldata sulla plastica nera della prima bobina. I neri li ho collegati li insieme al rame della bobina luci a ai due neri. Ora un nero l'originale l'ho isolato e il nuovo è in zona regolatore. Non vedete gli altri fili perché li ho tolti ma è per farvi capire esattamente cosa ho fatto. Il nero a massa l'ho isolato vicino a regolatore quindi non può nuocere con la misurazione sempre 1 volt 

 

7 minuti fa, andrea55 ha scritto:

È scollegato il regolatore?

Regolatore staccato e mi sono collegato ai fili direttamente, in che senso la lampadina si accende? 

IMG_20221118_181212.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore

tra i due fili delle 4 bobine in serie ci deve essere continuità ,tra i due fili e la massa o lo statore nessuna continuità ,quindi tra blu e nero (quello saldato)  deve esserci continuità e non con un qualsiasi filo di massa 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
2 minuti fa, andrea55 ha scritto:

Collegando una lampada tra i due fili si accende?

Aggiornamento, vi ricordate che per la modifica al devio luci avevamo dissaldato i blu collegati al contatto del clacson e poi li abbiamo uniti e con un nero portati a massa? per modificarlo in DC. Che poi funzionava anche bene scollegati i blu da massa ora sul nero e giallo in base quanto accellero ho 25/26volt

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
36 minuti fa, andrea55 ha scritto:

Non ho capito, con statore scollegato dovrebbe essere indipendente dal telaio, ma a questo punto l'importante è che funzioni 😀

Poi avremmo il problema che non funziona più il clacson ma ci pensiamo poi. Allora ho acceso e il clacson con le vibrazioni tende a suonare e le luci tentenna o c'é ancora qualcosa che non va bene

Link al commento
Condividi su altri siti

 
50 minuti fa, andrea55 ha scritto:

Non ho capito, con statore scollegato dovrebbe essere indipendente dal telaio, ma a questo punto l'importante è che funzioni 😀

Comportamento strano le luci non vanno ma se accellero la lancetta del livello carburante sale e se metto le frecce la spia si accende ma rimane fissa e più accellero più il clacson tende a gracchiare se cambio da abbagliati anabbaglianti il clacson tende a suonare. Mah

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
45 minuti fa, franco351 ha scritto:

No spia lampeggia frecce no

Rettifico se non accendo le luci indicatore carburante segnala livello come accendo le luci che poi non si accendono la lancetta del livello va a zero se accendo le frecce si accende la spia rimane fissa ma le frecce non funzionano. Questo a motore acceso senza batteria

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
  • Crea nuovo...