Vai al contenuto

Ricetta per restauro vespa


Messaggi consigliati

Buongiorno,

Dopo essermi occupato del motore della mia vespa è arrivato il momento della carrozzeria.

In un primo momento volevo restaurare solamente il colore lasciando la vernice  più possibile originale. Ma una volta che lo smontata tutta, ho notato che il suo colore originale non era il rosso, ma bensì il bianco. Ho deciso quindi di sabbiare e procedere per ridare alla mia vespetta il suo colore con  uscì 38 anni fa dalla piaggio.

 Vorrei procedere in questa maniera:

Fondo epossidico 2k

Fondo grigio con colorazione originale 

3 mani di bianco codice originale 

2 mani di trasparente 

Asciugatura 

Carteggio con carta da 3000

Applicazione decalcomanie stile martini racing 

Altre due mani di trasparente.

Lucidatura 

Ora mi servirebbe sapere la quantità di colore, trasparente, fondo e fondo epossidico da comprare.

Grazie 

20220725_095201.jpg

20220725_095136.jpg

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 

Secondo me esageri con gli strati, così facendo copri i numeri sulla manopola del cambio, ed il numero di telaio diventerebbe illeggibile se non lo proteggi. 9 strati mi sembrano davvero troppi. 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
35 minuti fa, DoubleG ha scritto:

Secondo me esageri con gli strati, così facendo copri i numeri sulla manopola del cambio, ed il numero di telaio diventerebbe illeggibile se non lo proteggi. 9 strati mi sembrano davvero troppi. 

 

Ciao grazie per la risposta, per quanto riguarda il numero di serie avevo pensato di coprirlo con il nastro, dagli una sola mano di bianco per poi riprendere i numeri con del nero per dargli poi le mani di trasparente. Per il cambio pensavo di dargli il nero ma tutte le altri mani come il resto della vespa, pensi che poi non si vedano più?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Con tutte quelle mani sicuramente non si vedono più i numeri del cambio, la mia ha 3 mani in tutto e si vedono molto poco. 

Per il telaio, dopo 2 mani di fondo ed una di smalto farai molta fatica a leggere il numero. Secondo me meglio evitare anche di sabbiarla la zona dei i numeri, è preferibile carteggiare a mano il minimo necessario. 

Inoltre piuttosto della sabbiatura meglio fare una pallinatura, è meno "pesante" per la lamiera. 

 

P. S. In quegli anni le vespe venivano fuori dalla fabbrica con una sola mano di fondo ed una di smalto a lucido diretto... 

Modificato da DoubleG
  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore

nulla vieta di aggiungere una mano o due di trasparente ed allora facciamo meno strati sotto ,se invece seguiamo l'originalità per fmi o asi è un altro discorso e niente trasparente

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore
Inviata (modificato)

1 litro e 1 litro a spruzzo tanto è da diluire un bel po ,occhio solo alla compatibilità tra le vernici

trasparente bo ,con indurente non so se le latte sono da 750 o 1 litro +catalizzatore ,se sono da 750 ne prendi 2

Modificato da claudio7099
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore
Inviata (modificato)

mi sà che di trasparente se vuoi dare 2 mani ci vuole almeno 1,5 litri +catalizzatore ,fondo poco mi sà tanto devi solo coprire il vecchio ,diciamo che se fanno il 750 ml basta e avanza

Modificato da claudio7099
  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
  • Crea nuovo...