Vai al contenuto

Messaggi consigliati

  • Moderatore

Compari

Un signore all'ultimo raduno, dopo aver visto la mia HP blu, mi ha chiesto se posso dargli un'occhiata alla sua. Sono più che contento di mettere le mani su questo cinquantino

20220615_112614.jpg

Cosa so fino ad adesso

Non vi dico che spesa ha affrontato per fargli dare una controllata presso un meccanico della mia zona. Dice che monta un 75 e lamenta che va subito in fuori giri (non c'è da stupirsi)

La cuffia è la sua originale HP, quindi o c'è sotto il 75 in alluminio o il suo 50 che è decisamente più probabile da come l'ho sentita andare. La frizione slitta non poco, quindi prima di pensare a un aumento di cilindrata, devo guardare com'è la situazione. Trattandosi di un signore sui 100 kg, un piccolo 75 in ghisa, ci vorrà per avere un pò più di scioltezza in strada

In giro ho anche la mia vecchia Simonini 40.310 e il pignone da 16. Produce un certo sibilo in rilascio, ma dato che a 40 orari è già bella su di giri, dubito che l'abbiano cambiato. Vedrò cosa mi aspetta dietro al carterino frizione

Uno specchietto decente, un poco di pepe al motore e qualche miglioria estetica, saranno i miei obiettivi. Si tratta di un 3 marce, come lo era la mia. Vorrei montare la Simonini e il pignoncino, per vedere come si comporta il 50 in alluminio con una buona carburata. Ma il peso del proprietario mi fa appunto pensare che un poco di cilindrata extra, sarà d'obbligo

  • Like 2
  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ciao Marco!

Secondo me ci vorrebbe proprio un bel 75 alluminio, ma è dura trovarlo, e costa anche uno sproposito se lo trovi...

Con 3 marce ho provato diverse HP col 75 e sinceramente la trovo sempre troppo morta, forse meglio un 85 se resti sui ghisa

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore

Una cosa che dimenticavo di dirvi. L'attuale proprietario, l'ha presa da poco. Tutto questo, deriva da lavori precedenti

Ho iniziato a spulciarla per capire un pò com'è la situazione nel dettaglio. Il lavoro più interessante, è stato svolto sullo specchietto. Essendo rotto, è stato avvitato un bullone e a esso, applicato sembra del bicomponente di qualche specie con delle viti per aggrappare sullo stelo rimanente dello specchietto. La roba nera che vedete, deriva dalla gomma di rivestimento del medesimo, ormai secca

20220615_152322.jpg

Padella probabilmente originale dal 93, anno della Vespa

20220615_152758.jpg

Provandola, ho visto anche che la lancetta balla come Tony Manero. Controllerò lo stato della cordina e di tutto l'ambaradan. Nel frattempo, cerco la vecchia cara Simonini. Mi ha dato tante ma tante soddisfazioni questa marmitta su certe termiche. Il suo abbinamento con un'accensione leggera e rapporti corti, è ottimale. Le darò una bella sistemata

20220615_170907.jpg

Si può anche vedere cosa rimane dello specchietto

 

E il mio bitter 😄

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore

Proseguo, con tanto di sorpresone finale

La frizione slitta, mi aspettavo di trovare la classica 3 dischi originale ormai cotta e invece, mi ritrovo davanti al carterino frizione pieno di pasta nera. Ipotizzo subito che abbiano già controllato il tutto e infatti, mi ritrovo davanti a una 4 dischi. Suppongo che abbiano tenuto le molle originalissime ma noto anche che la cordina della frizione, non è registrata al meglio e infatti ha un certo gioco prima di iniziare a lavorare

Considerando ciò che c'è sotto, prendo comunque una nuova frizione con le sue mollette nuove e rinforzate. Le chiavette sono tutte perfette. Gli altri elementi, quali cremagliere e nottolino, sono in ottimo stato, come anche il cuscinetto spingidisco

20220615_155708.jpg

Il miscroscopico pignone da 14 originale in foto. Posso aggiungere che questa 14/69 Piaggio, rientra nelle elicoidali che fischiano. La mia non lo faceva ma questa, produceva un sibilo interessante come vi dicevo nel primo messaggio, tantè che pensavo fin che ci fosse già un pignone diverso. Monto subito lo z16

20220615_155832.jpg

La padella o ciò che ne rimane

20220615_161927.jpg

Inizio a togliere dai piedi la cuffia...inizio a gasarmi. E poi la scoperta, dopo aver tolto il volano per controllare anche le condizioni dello statore e del cablaggio...

20220615_165735.jpg

Ebbene si, c'è sotto veramente un 75, l'HP in alluminio

6jzkjg.jpg

Data la padella e non so quanti chilometri, inizio a smontare la capoccia per farmi un'idea della situazione. Vorrei rendergli giustizia, montando anche un 19. Ma devo contenere i costi, quindi per ora, vado ancora più convinto col montaggio della Simonini e del pignone. Per ora, non toccherò altro

  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
2 minuti fa, MarcoBorga96 ha scritto:

Ho terminato il recupero della Simonini. Per non impiegarci una settimana, l'ho grattata tutta e riverniciata con 3 mani di nero alta temperatura

20220615_170913.jpg

20220615_172704.jpg

20220615_170923.jpg

20220615_175208.jpg

20220615_181317.jpg

Oro benon, ades gass a manetta!

ps: metticelo un umile 19 che ha sete il 75 hp😉😄

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore
1 minuto fa, StefanoFeltrin ha scritto:

metticelo un umile 19 che ha sete il 75 hp😉😄

Quanto hai ragione, ma devo contenere i costi. Carburerò il glorioso 16.12 🤣

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore

Il cilindro è in ottimo stato, per niente occluso nello scarico. Molto bene...ma le cose più semplici, sono quelle che fanno penare di più

La frizione mi ha fatto tribolare. Ho preso un bel kit FA Italia con le mollette e 4 dischi. Monto tutto con olio Sip sae 30, verifico che il nottolino ingrani fino all'ultimo dente nella cremagliera e per fare una prima prova, provo la Vespa con la posizione originale della cordina frizione. Risultato? Metto tutte le marce e rimango immobile, come se la frizione fosse sempre tirata

Letteralmente, la mia espressione

Dalla Coppa Cobram al «batti lei», tutto lo sport di Fantozzi | Vanity Fair  Italia

Smollo da matti il registro e inizia a funzionare, ma slitta ancora. Mi ritrovo in una situazione strana, come se il nottolino fosse in spinta

Dopo una consulenza "moderatoriale", smonto tutto e metto due guarnizioni dietro al carterino, sperando di allontanarlo quel tanto che basta dalla frizione e per magia, funziona. Sono molto, ma molto sorpreso. Avevo anche controllato l'altezza della frizione prima e dopo, senza riscontrare differenze. Non ho metodi di misura centesimali, quindi immagino che ci fosse qualche diversità di quota. Può anche essere che lo slittamento della 4 dischi che montava in precedenza, derivasse da un problema simile a questo

 

Oggi diluvia (per fortuna) quindi rimanderò la prova completa ad una giornata migliore. Il 16.12 montava un getto max da 62. Conoscendo questo cilindro, vado sparato e monto un 68 senza toccare altro

20220620_144413.jpg

20220620_145330.jpg

I dischi li ho messi a bagno successivamente. Faccio sempre qualche prova iniziale

20220620_171257.jpg

20220620_171308.jpg

Non sarà la Simonini per girato, però fa la sua porca figura pure lei. Per questione di un paio di millimetri, posso mettere la ruota di scorsa

  • Like 1
  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore

Oggi primo test su strada. Parte bene e dopo aver scaldato a modo il motore, inizio a stendere le marce. Risultato? Accelera da sola. Inizio a pensare a tutto e di più, ma come prima cosa, ingrasso la carburazione dalla vite. Avvito tutto e svito di un giro e 1/4. Problema risolto. Giro ancora un pò e nelle accelerate brusche, sento un vuoto. Salirò ancora col getto max

Possibile che voglia sul 16.12 un 70? Sono abbastanza sorpreso

 

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore
Inviata (modificato)

e si hai un 75cc ,è capace che devi salire di getto ,mi è capitato su un motore dove avevano fatto miscuglio di pezzi con i carburatori e ghigliottina ,ho montato un getto da 90 ed era magro (questo su ape non vespa)con un semplice 102 dr

Modificato da claudio7099
  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore

Quando sarà carburata più dignitosamente 😄 Certo che il 19, lo voleva tutto ma non possiamo permettercelo

Di una cosa sono sicuro. Quando si entra nel gorgo delle prestazioni, non se ne esce più. Si comincia con la marmitta e il pignone...poi si prosegue 🤣

  • Like 1
  • Haha 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
  • Crea nuovo...