Vai al contenuto

Messaggi consigliati

buongiorno sto valutando il primo corsalunga non ho mai aperto il motore ma mi sono abbastanza documentato e pratico in meccanica.  

inizialmente valutavo un classico 130polini ghisa carb 24 e proma ma ultimamente mi sta stuzzicando idea di un lamellare al cilindro tipo parmakit. sarei orientato su qualcosa non eccessivamente spinta ma comunque. che renda bene magari anche per upgrade futuri.  mi sono perso nella miriade di modelli quale più indicato tra  57 challenger o EVC oppure andare diretto sul 60??   albero motore a palle pienegousto?  iidea è rimanere cambio originale 4 comunque da riposo e 27/69dd  frizione non saprei mentre accensione rimarrei con la mia volano 1.6kg originale piaggio e statore 6poli modificato in CC. 

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore
Inviata (modificato)
1 ora fa, Vittorio1975 ha scritto:

buongiorno sto valutando il primo corsalunga non ho mai aperto il motore ma mi sono abbastanza documentato e pratico in meccanica.  

inizialmente valutavo un classico 130polini ghisa carb 24 e proma ma ultimamente mi sta stuzzicando idea di un lamellare al cilindro tipo parmakit. sarei orientato su qualcosa non eccessivamente spinta ma comunque. che renda bene magari anche per upgrade futuri.  mi sono perso nella miriade di modelli quale più indicato tra  57 challenger o EVC oppure andare diretto sul 60??   albero motore a palle pienegousto?  iidea è rimanere cambio originale 4 comunque da riposo e 27/69dd  frizione non saprei mentre accensione rimarrei con la mia volano 1.6kg originale piaggio e statore 6poli modificato in CC. 

 

Ciao, con cambio originale e quarta da riposo direi che ci va cilindrata : d60. Ma per gli upgrade il cambio originale non va bene.

Modificato da Architito2002
  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore

Ciao

Considerando che vorrai montare una semplice banana si può anche fare a meno di un quartino. Nel complesso, non dimenticare mai che l'investimento sul cambio è sempre una cosa buona

Un Challenger con albero Mazzucchelli spalle piene e quote originali, saranno un buon abbinamento. Proma...non voglio vederla neanche col binocolo. Valuta una Giannelli o una Polini, sempre a banana

L'utente @rudy ha proprio avuto un motore simile se non ricordo male e saprà dirti qualcosa in più

  • Like 2
Link al commento
Condividi su altri siti

 

una curiosità attualmente ho un 102 polini ho smontato per vedere come stava messo e sostituire le guarnizioni. i carter sono stato raccordati vedi foto. nel caso volessi aprire per montare un albero e un gruppo 130 (che avrei trovato di occasione )

potrei farlo cambiando solo essenziale senza raccordare ulteriormente i carter  visto che il motore stato revisionato meno di 1anno fa e avrà percorso 2/3mila km al massimo?? 

38CF922F-4429-4AD9-B0B1-5E8CE92C7C12.jpeg

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • SuperMod
1 ora fa, Vittorio1975 ha scritto:

una curiosità attualmente ho un 102 polini ho smontato per vedere come stava messo e sostituire le guarnizioni. i carter sono stato raccordati vedi foto. nel caso volessi aprire per montare un albero e un gruppo 130 (che avrei trovato di occasione )

potrei farlo cambiando solo essenziale senza raccordare ulteriormente i carter  visto che il motore stato revisionato meno di 1anno fa e avrà percorso 2/3mila km al massimo?? 

38CF922F-4429-4AD9-B0B1-5E8CE92C7C12.jpeg

Si puoi anche cambiare solo l'albero e  con un ghisa Dr o Polini o Malossi o alu dr potresti accontentarti di quelle sacche   Nota bene: rimane comunque un motore limitato e vincolato al poco corretto raccordo.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore
2 ore fa, Vittorio1975 ha scritto:

potrei farlo cambiando solo essenziale senza raccordare ulteriormente i carter  visto che il motore stato revisionato meno di 1anno fa e avrà percorso 2/3mila km al massimo?? 

Certamente ma cambia almeno i cuscinetti di banco e la guarnizione di chiusura dei carter. Ma siccome fidarsi è bene e non fidarsi è meglio, ricorda che aumentando la potenza generale, va rivista la crocera. Pensa che menata dover riaprire. Ascolta anche tutti gli altri cuscinetti, come quello della campana. Non lasciare niente al caso

Quei travasi mi stupiscono, sono decisamente aperti. Che occasione ti è capitata? Quali componenti? 

Quel segno è un effetto visivo o è un solco?

 

Immagine.png

Link al commento
Condividi su altri siti

 

dici che sono molto più grandi? non ne ho idea dovrei mettere su la guarnizione del 130 e vedere la differenza… 

la domanda nasce perché se era originale il carter avrei dovuto comunque smontare tutto e farmelo fare in questo modo potrei fare tutto da solo. 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Inviata (modificato)

sinceramente non ricordo ma non mi sembrava avesse solchi…. ho notato però che sull base dove va il cilindro c’è un po’ di carter con materiale in meno almeno dalla foto…

 

C02F852B-12F3-4361-8BEE-E4E449A0BE66.jpeg

Modificato da Vittorio1975
Link al commento
Condividi su altri siti

 
13 minuti fa, MarcoBorga96 ha scritto:

Certamente ma cambia almeno i cuscinetti di banco e la guarnizione di chiusura dei carter. Ma siccome fidarsi è bene e non fidarsi è meglio, ricorda che aumentando la potenza generale, va rivista la crocera. Pensa che menata dover riaprire. Ascolta anche tutti gli altri cuscinetti, come quello della campana. Non lasciare niente al caso

Quei travasi mi stupiscono, sono decisamente aperti. Che occasione ti è capitata? Quali componenti? 

Quel segno è un effetto visivo o è un solco?

 

Immagine.png

non ne ho idea e non so nemmeno se siano accordati per il 102 il motore gira bene ma non è che sia molto prestante magari in passato montava qualcosa di più spinto 

non conoscevo il 102 e nemmeno come è rognoso per essere montato sono rimasto agli anni 90 :) 

metto anche una foto del cilindro non so nemmeno se sia normale rettificato o allargato 

B22DFFAA-C5B8-4302-B80B-FA0250A70046.jpeg

Link al commento
Condividi su altri siti

 
28 minuti fa, MarcoBorga96 ha scritto:

 

Immagine.png

Quel solco, se non è un' effetto visivo come diceva Marco è grave perchè passante e sfiaterà , 
Se così è puoi mettere un pò di acciaio liquido dopo avere ripulito e resa ruvida la sede per poterlo far attecchire..
Un lavoro certosino , sennò te tocca farlo spianare.

  • Like 1

guarda un pò:  https://youtu.be/8ZWqecj-gSo

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
57 minuti fa, Vittorio1975 ha scritto:

non ne ho idea e non so nemmeno se siano accordati per il 102 il motore gira bene ma non è che sia molto prestante magari in passato montava qualcosa di più spinto 

non conoscevo il 102 e nemmeno come è rognoso per essere montato sono rimasto agli anni 90 :) 

metto anche una foto del cilindro non so nemmeno se sia normale rettificato o allargato 

B22DFFAA-C5B8-4302-B80B-FA0250A70046.jpeg

Dal mio punto di vista, quei carter sono raccordati a questo 102.infatti anche i suoi travasi sono ben aperti. Il fatto che non rendesse, può dipendere dal solco che ti hanno fatto notare altri, probabilmente sfilata da lì. Io aprirei completamente per vedere e valutare cosa non va, sistemerei e poi penserei a come è cosa fare in seguito 🤷‍♂️

Link al commento
Condividi su altri siti

 

se lo apro vado  direttamente di 130 non ho voglia di smenare….

 comunque ho richiuso e messo la guarnizione e pasta nera arexsons vediamo come si comporta devo ancora provarlo per bene. nel caso come va sistemato quel carter? acciaio rapido

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore
16 ore fa, Vittorio1975 ha scritto:

non ne ho idea e non so nemmeno se siano accordati per il 102 il motore gira bene ma non è che sia molto prestante magari in passato montava qualcosa di più spinto 

non conoscevo il 102 e nemmeno come è rognoso per essere montato sono rimasto agli anni 90 :) 

metto anche una foto del cilindro non so nemmeno se sia normale rettificato o allargato 

B22DFFAA-C5B8-4302-B80B-FA0250A70046.jpeg

102? Mi sembra il 115 questo qui. E se si tratta del 115 di casa Polini...orrore e raccapriccio. Non esiste cilindro peggiore fra i corsa corta in ghisa commerciali. Prestazioni pari a zero e se lamenti qualche problema nelle performance generali, al 90% è colpa di questo pezzo di ghisa. Mi pare un poco più aperto alla base

Quel solco è un problema si. L'acciaio liquido è una bella soluzione. Si può recuperare il difetto diciamo

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 

Per l'M1 quei carter vanno lavorati ancora sono piccoli e lo si può fare senza bucare e/o senza stucco. Basta raccordarli con la guarnizione del cilindro e senza togliere lo scalino ai travasi di base lasciati volutamente.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
3 minuti fa, Vittorio1975 ha scritto:

mi hanno detto che era 102  ma sinceramente non saprei riconoscerlo…. 

comunque 102 proma 19.19 accensione piaggio 1.6kg campana 22/63 gps arriva  70facili oltre c’è ne vuole…

Misurabile diametro pistone, 55mm 102! 57,5 =112. 

Dire che è il peggiore non sono proprio d'accordo, visto che c'è gente che ci gira da anni, ma questo non significa nulla. 

Sistema quel solco, come hanno detto non con pasta rossa ma con bicomponente. Poi lo provi. 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore

Come ti ha detto il buon Cupra, misura il diametro e facci sapere

Sull'affidabilità, non ho avuto di che lamentarmi nemmeno io. Ma come GT, anche se me lo regalassero, lo userei come porta matite. Non gli dedicherei mai del tempo, dopo averlo provato. Lo avevo raccordato, su motore HP con 24/72, 19, 4 marce, Simonini 40.310 e poi proma. Andava meno di quando avevo il 75 in alluminio HP non raccordato, 3 marce, 21/76, 19 e banana Polini. Per entrambi, valvola allungata di 2mm culometricamente

Sulla stessa configurazione del 115, c'era il 102 Malossi. Quanto l'ho amato quel motore, niente a che vedere col Polini. E' stata la mia peggior decisione motoristica 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
2 ore fa, MarcoBorga96 ha scritto:

Come ti ha detto il buon Cupra, misura il diametro e facci sapere

Sull'affidabilità, non ho avuto di che lamentarmi nemmeno io. Ma come GT, anche se me lo regalassero, lo userei come porta matite. Non gli dedicherei mai del tempo, dopo averlo provato. Lo avevo raccordato, su motore HP con 24/72, 19, 4 marce, Simonini 40.310 e poi proma. Andava meno di quando avevo il 75 in alluminio HP non raccordato, 3 marce, 21/76, 19 e banana Polini. Per entrambi, valvola allungata di 2mm culometricamente

Sulla stessa configurazione del 115, c'era il 102 Malossi. Quanto l'ho amato quel motore, niente a che vedere col Polini. E' stata la mia peggior decisione motoristica 

Dal mio punto di vista, ogni motore ha una sua buona elaborazione. Non è detto che a parità di contorno, vada uno più dell'altro, solo perché ha più cilindrata. Probabilmente, il 112 gradisce configurazione diversa da altri. E ne ho visti che andavano e tiravano la 27/69. E altri che erano fermi 🤷‍♂️

Detto questo, lo ha li da usare, e se gli aggrada, sistema il solco e vede come va. Se non sarà soddisfatto, allora via, apre e 130 (GIRATO😂😂😂

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • Moderatore

E' un bel motore quello che hai in mente, ma a maggior ragione, una revisione generale del tutto è d'obbligo. Aggiungiamo anche dei parastrappi migliori degli originali una frizione degna con le successive modifiche che potranno presentarsi in merito a questo componente e tutto il resto

Grandi cilindri, grandi cavalli... grandi spese 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
  • Crea nuovo...