Vai al contenuto

carburatore phbg 21 cs su ape


SAM

Messaggi consigliati

salve a tutti ho provato oggi a montare il carburatore da 21 su un ape con 115 malossi carter originali albero motore mazzucchelli anticipato e marmitta giannelli simile alla proma. il mio problema sta nel fatto che l'ape al minimo ci stà anche se per poco, se do gas fa molto fumo e va anche abbastanza bene ma se lascio l'ape tende a spengersi, e fa tanta fatica ad accendersi; ho provato a girare la vite della carburazione in tutti i versi ma non ci sono stati miglioramenti, il collettore è stato fatto su misura da un saldatore espero e il carburatore è settato:

spillo w7 alla seconda tacca dal basso

polverizzatore AU262

getto massimo 75

getto minimo 50 

getto avviamento 60 

vorrei sapere cosa potrei fare per risolvere questo problema? non saprei dove ''sbattere la testa''

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore

la vite carburazione posta più vicino al collettore influenza solo il circuito del minimo quindi avvita finchè non stà in moto da sola ,in pratica dal tutto chiuso parti da mezzo giro di apertura ,se ancora non stà in moto da sola bisogna abbassare il getto del minimo 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Procurati un g min da 48 e uno da 45. Probabilmente andrà bene il 48,con vite miscela svitato tra mezzo e trequarti da tutto chiuso. Probabilmente hai il 21 versione "eco" ,che purtroppo risulta molto sensibile sulla vite miscela, che influenza parecchio anche lo spillo valvola e il g max 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Il polverizzatore non è forato e non ha né attacco depressore né attacco miscelatore quindi risulta molto simile all shbc solo che non ho bene capito in quale senso di rotazione devo girare per ingrassare o smagrire 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
1 ora fa, claudio7099 ha scritto:

mai sentito phbg eco ,ma stai parlando degli ibridi con polverizzatore forellato o è altro ???

Eco=fascia economica. Sono quelli semplici,niente depressore/miscelatore/powerjet/recupero dei gas di scarico,ecc ecc. ,solo entrata benzina e sfiati vaschetta 

  • Thanks 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
  • Moderatore

i dell'orto più cari sono quelli a fascetta che stringe ,che abbiano il mix e il depressore poco cambia ,i più cari sono con comandi a destra circa 75-80 neuri scontato ,gli altri attacco elastico costano menoe sono questi i più copiati nel mondo

Link al commento
Condividi su altri siti

 
9 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

i dell'orto più cari sono quelli a fascetta che stringe ,che abbiano il mix e il depressore poco cambia ,i più cari sono con comandi a destra circa 75-80 neuri scontato ,gli altri attacco elastico costano menoe sono questi i più copiati nel mondo

Nonostante tutte ste congetture a vuoto che stai facendo,non sappiamo se il ragazzo del post monta un dellorto o una riproduzione di altra marca. Ciò non toglie che i dellorto, a prezzo di listino, vanno dal più eco (attacco elastico) intorno ai 50,al più "racing" che,sempre da listino non deve superare o 90 euro. I tarocchi non superano i 50 euro nelle versioni più fighe, ma a parte la differenza dei materiali costruttivi, quelli non ibridi si equivalgono agli originali 

  • Sad 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
1 ora fa, Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

ragazzo del post monta un dellorto o una riproduzione

Nel carburatore c'è scritto dell orto e sembra essere originale dell orto allego una foto così da capire meglio.

Oggi ho provato a giocarci un po, il minimo lo regge ma il problema viene da 1/4 fino a 3/4 di acceleratore dove è grassa 

IMG-20211011-WA0009.jpeg

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
17 ore fa, SAM ha scritto:

Nel carburatore c'è scritto dell orto e sembra essere originale dell orto allego una foto così da capire meglio.

Oggi ho provato a giocarci un po, il minimo lo regge ma il problema viene da 1/4 fino a 3/4 di acceleratore dove è grassa 

IMG-20211011-WA0009.jpeg

Si è originale. Ma il minimo lo tiene bene? Ma soprattutto il motore gira limpido o tende ad essere grasso? Se gira bene,alza lo spillo di una tacca come ha consigliato @claudio7099 ,preparati che sicuramente dovrai dargli un pelo di grasso sulla vite miscela

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Il 2/12/2021 in 10:23 , Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

Ma il minimo lo tiene bene? Ma soprattutto il motore gira limpido o tende ad essere grasso?

il minimo lo tiene però resta grassa, alzare lo spillo intendete posizionare il fermo in una tacca più alta per fare abbassare lo spillo oppure abbassare il fermo per far salire lo spillo?

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • Moderatore

no se è grassa devi scendere con lo spillo e quindi alzare il seiger ,se arrivi all'ultima probabile che hai il getto max grosso o l'accoppiata spillo polverizzatore non corretta o valvola gas con smusso da 30 (qui più alzi il valore con 40-50-60 più smagrisci )

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.



×
  • Crea nuovo...