Vai al contenuto

75.. lo rifasiamo?


Messaggi consigliati

Ciao ragazzi. In questi giorni avrò un pochino di tempo per smanettare e mi chiedevo che succedesse mettendo mani alle fasi di un 75... L'idea (forse priva di senso) sarebbe quella di fare un 75 da "tanti" giri minandone l'affidabilità e perdendo coppia ai bassi (che tanto già fa ridere a livello di coppia). 

E quindi.. partendo dal 115/165 di scatola del 75 polini so potrebbe rifasare con basetta da 1.5/2 mm in modo da avere 125 di travaso e aggiustarsi sullo scarico in modo da stare sui 180 o poco più. Poi ovviamente togliere da sopra per riportare in quota.

Il tutto verrebbe alimentato a valvola con aspirazione contenuta (115/55), carburatore 19 e banana/proma. 

Che ne pensate?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Uhm... Il 75 dr F1 come lo vedi? Volevo usare l'altro 75 perché sta lì a prendere polvere e non avendo i booster si può allargare ed alzare facilmente lo scarico. Il dubbio era sull'utilità dell'operazione vista l'aspirazione contenuta

Link al commento
Condividi su altri siti

 
17 ore fa, blaps_85 ha scritto:

Uhm... Il 75 dr F1 come lo vedi? Volevo usare l'altro 75 perché sta lì a prendere polvere e non avendo i booster si può allargare ed alzare facilmente lo scarico. Il dubbio era sull'utilità dell'operazione vista l'aspirazione contenuta

Trova un 75 Polini alluminio con scarico a w .. opterei anche io per un bel 75 dr F1 con booster se dovessi usare i ghisa.. Però lo farei lamellare al carter con almeno un 24 e scarico decente e lo fai frullare come si deve

Modificato da akrapovic76
  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • SuperMod

Gia 47x43 rifasato mi ero gasato.....

Poi leggo.....

Aspirazione contenuta( presumo  tu non voglia riadeguare) .....no espansioni...

Il 8/10/2021 in 17:52 , blaps_85 ha scritto:

fare un 75 da "tanti" giri minandone l'affidabilità e perdendo coppia ai bassi (che tanto già fa ridere a livello di coppia). 

???   Cioè in pratica chiedi cosa succede se con il blocco attuale...stessa asp,stessa marmitta,stesso carburatore etc: estremizzi la fasatura di uno dei d47 in tuo possesso.  Ho capito bene?

 

 

 

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
 
 
 
 
 
 
  • SuperMod
12 ore fa, blaps_85 ha scritto:

Il fatto che tu eluda la mia domanda mi capire che per te solo alzare le fasi non serve a una fava.... Bene

Esatto hai capito bene. Lo puoi rifasare anche 134/200,ma se non usi uno scarico adatto( e la semiespa non lo é) e non gli dai da bere sistemando il diagramma aspirazione non ottieni nulla salvo un'erogazione diversa che non so quanto possa esser migliorativa.

  • Like 1
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Se vabbè... A parte che qui non è l'accensione il problema... Ma con che criterio uno fasa l'aspirazione? Mi è sempre sfuggito questo aspetto.. cioè.. ok, diamo anche per scontato che per andar forte ci vogliano 200° di aspirazione totale. Ma divisi come? E come in relazione alle fasi del cilindro?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
7 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

provate a montare un accensione a rotore pvl su un 75 o un 102cc e poi vi accorgerete della differenza ,io lo pomperei come non ci fosse un domani

Quoto, a me tra idm e pvl  22,5 è cambiato proprio il carattere ,sembrava di avere addirittura più cilindrata era comunque un polini 58

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • SuperMod
4 ore fa, blaps_85 ha scritto:

Se vabbè... A parte che qui non è l'accensione il problema... Ma con che criterio uno fasa l'aspirazione? Mi è sempre sfuggito questo aspetto.. cioè.. ok, diamo anche per scontato che per andar forte ci vogliano 200° di aspirazione totale. Ma divisi come? E come in relazione alle fasi del cilindro?

Penso di averlo scritto almeno 200 volte...l'anticipo dell'aspirazione va di pari passo con l'altezza del travaso primario( é concesso qualche grado oltre) esempio travaso a 128 anticipo valvola 128. Il ritardo va da 50 al 60% dell'anticipo. Esempio gt 128 188 anticipo128 ritardo 70.  Questi sono dati che ottenuto dopo innumerevoli prove su motori turistico sportivi,ti garantisco resa e funzionamento con qualsiasi termica. Nella discussione valvola rotante ho anche spiegato come fare.

  • Like 4
  • Thanks 2
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
 
 
  • Moderatore
10 minuti fa, Bibbo Pinasco ha scritto:

Per ottenere qualcosa dalle piccole cilindrate bisogna per forza adeguare tutto  e si possono avere delle belle sorprese!!!

si e si spende un capitale ,già solo un cambio sono minimo 300 sacchi ,e l'accensione seria non la mettiamo ,ecc...ecc..

mi piacerebbe provare a fare un polini 102 con un alimentazione al cilindro stile vmc ,chissà cosa esce

Modificato da claudio7099
  • Like 3
Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
  • Crea nuovo...