Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Oggi ho grippato il Mio PRO CUP lamellare al carter alla velocità di 131 Km/h!!!

1877086127_Screenshot_20210523-172459_HUDSpeedometer.thumb.jpg.af6e83f84f2c6388fbcb21491625e024.jpg

 

E và detto che sono rapportato decisamente corto, seppur a dire il vero la vespa sembra giustissima di rapporto.

Sono carburato con 30  PWK cinesissimo, tromba al venturi,  spillo modello ago da cucito privo di sigla grassissimo, max da 140 minimo 40.....a mio dire è carburata benone....

candela nocciola perfetto tendente al rossiccio....

domani se posso apro e vediamo di analizzare il cilindro...

và detto che avevo poco rodaggio circa 100Km, e che la vespa la avevo scannata per tutta la mattina in lizza con altre vespe molto performanti, tipo falc e quattrini lamellari, senza sfigurare affatto, anzi ero davvero sbalordito dalla prestazione del mio modesto PRO CUP che aveva sia nella perfezione del setting che in quello della ciclistica una marcia in più rispetto al consueto, il classico ASSO nella manica!

Insomma era un vero MOSTRO!

Al rientro, allungata e TRrrrrrrrrrrrr tiro la frizione e mi fermo dopo quasi 100 Mt in caduta libera (frenare una vespa lanciata a palla senza trazione è una brutta storia)

Rientro grazie ad un amico che mi carica sulla PX e recupero poi la vespa con il furgoncino....

nel guardare il telefono mi accorgo che prima di partire per il giro avevo inserito il GPS (più che altro per verificare i Km percorsi al litro), la velocità segnata è quella del momento del GRIPPAGGIO.

Domani foto del crimine, per analisi.

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora oggi ho tirato giù tutto e sfilato il cilindro....

vmc1.thumb.jpg.efc95c5b357fa3ff954088184fcceab5.jpg

ha una curiosa grippata subito sopra lo scarico.... sembrerebbe la solita grippata ma guardandola meglio....

vmc4.thumb.jpg.2cda911882265343d4ffe503e057734e.jpg

sembra che il pistone si sia fuso sulla canna cromata, quasi spalmandosi, al tatto si sente che il materiale è sovrapposto e non scavato.....

vmc3.thumb.jpg.7c8e4cdae4dc823f596484719a2d4fbe.jpg

di contro esaminando il pistone il materiale depositato sulla canna manca all'appello sul mantello Pistone!

vmc2.thumb.jpg.b6a5e36098bdf8ebd9dbcfcf2b20ad00.jpg

la canna lato travasi illesa....

vmc5.thumb.jpg.82373dd54f96014a49fbacf6d755502e.jpg

testa pistone perfetta e nessuna detonazione indesiderata, si noti il segno dell'aspirazione ben marcato e simmetrico, si contano persino i travasi, e si vede che il lancio è uniforme e ben distribuito....

vmc6.thumb.jpg.4851678d06c52f00d493772e5d98b59e.jpg

la testata anch'essa perfetta e priva di strane detonazioni, direi perfettamente omogenea....

 

da queste foto mi viene da pensare che il il pistone abbai ceduto, ma forse il cilindro è recuperabile con una leggera lappatura, pistone nuovo tipo B  e lo reciclo, non su questo banco che vedrà un ulteriore UP GRAGE con:

 

alesaggio da 56 del PRO CUP ai 58 del CILINDRO ET6 VMC (bifascia, interasse 52, scarico 32, candela laterale senza  booster scarico) + terza corta BGM in quanto la terza e la quarta sono troppo vicine, mentre seconda e terza un pelino distanti, con la 3^ BGM la centro perfetta, GETTO MAX da 140 a 145+accensione VMC cono 20.

 

Ho certo grippato per eccesso di esuberanza, andava rodato meglio e carburato un pelo più grasso di getto, ma volevo testare la velocità max, se non avesse grippato avrebbe segnato qualcosa di SPAVENTOSO!

Ero al max, ma forse no, comunque bellissimo da guidare, giri infiniti, elastico e di quarta lo guidi senza cambiare marcia ad andatura blanda....

se scalo.... vola, o meglio volava!

Che ne pensate?

Pistone VMC o POETA ASSASSINO?

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a me pare scromato sopra lo scarico ....parlare di cromo è un utopia con quei cilindri ,assomigliano ai pinasco😁

  • Haha 1
  • Sad 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 per come è  malvagia la grippatura qualsiasi altra marca di cilindro non avrebbe retto, secondo me

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come si chiama questa applicazione per la velocità massima

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Poeta 100km di rodaggio li vedo sufficenti,io voto per l'eccesso di esuberanza 😉 😂👍

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mmmah!!!  Anche se modificata dal grippone la colorazione di testa e cielo del pistone non mi sembra male.  Se mi permetti qualche dubbio su quel pistone che possa aver ceduto.......é vero anche che non saprei quantificare l'eccesso di esubero.       Vedo cilindro con una B , il pistone cosa riporta?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

importa poco butto tutto, ed ordino ET6 VMC come detto,

per certo posticipo di 3° ma farei meglio a montare accensione VMC variabile (ora solabobina  IDM DRT su statore piaggio sei poli volano da 1,4 tornito, la centralina DRT varia soli 3°)

carburazione perfetta quindi con il nuovo cilindro in caso solo getto da 140 a 145, è lamellare e lo avevo carburato benissimissimo, il getto basterà....

terza corta e.... stavolta 500Km di rodaggio.

Comunque, il PRO CUP andava a booomba!! qualunque cilindro su questo banco si è sempre rivelato molto veloce, ho montato il VMC GS56 in ghisa (voto 10), il POLINI d57 Evolution( rifasato scarico 32 fase 190), ed ora il PRO CUP.... la verità è che ha ingranaggi da sparo e supera i 10.000 g/min,  nessun cilindro reggerebbe qui sopra a mio dire.... la guido ovvio senza risparmio.

vedremo il nuovo cilindro quanto dura.... magari ci faccio anche due weekend!!!!

Al raduno c'era di tutto.... e ci è voluto ben altro che un PRO CUP per starmi accanto!

cambio, rapporti, erogazione, accensione, carburazione, frizione e setting telaio perfetti!

Manca all'appello l'affidabilità, che raggiungerò cilindro dopo cilindro.....

E' un missile, o perlomeno.... lo era.

  • Like 2
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

importa poco butto tutto, ed ordino ET6 VMC come detto,

per certo posticipo di 3° ma farei meglio a montare accensione VMC variabile (ora solabobina  IDM DRT su statore piaggio sei poli volano da 1,4 tornito, la centralina DRT varia soli 3°)

carburazione perfetta quindi con il nuovo cilindro in caso solo getto da 140 a 145, è lamellare e lo avevo carburato benissimissimo, il getto basterà....

terza corta e.... stavolta 500Km di rodaggio.

Comunque, il PRO CUP andava a booomba!! qualunque cilindro su questo banco si è sempre rivelato molto veloce, ho montato il VMC GS56 in ghisa (voto 10), il POLINI d57 Evolution( rifasato scarico 32 fase 190), ed ora il PRO CUP.... la verità è che ha ingranaggi da sparo e supera i 10.000 g/min,  nessun cilindro reggerebbe qui sopra a mio dire.... la guido ovvio senza risparmio.

vedremo il nuovo cilindro quanto dura.... magari ci faccio anche due weekend!!!!

Al raduno c'era di tutto.... e ci è voluto ben altro che un PRO CUP per starmi accanto!

cambio, rapporti, erogazione, accensione, carburazione, frizione e setting telaio perfetti!

Manca all'appello l'affidabilità, che raggiungerò cilindro dopo cilindro.....

E' un missile, o perlomeno.... lo era.

Ok hai risposto a tutto tranne a quello che ho chiesto😉

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

importa poco butto tutto, ed ordino ET6 VMC come detto,

per certo posticipo di 3° ma farei meglio a montare accensione VMC variabile (ora solabobina  IDM DRT su statore piaggio sei poli volano da 1,4 tornito, la centralina DRT varia soli 3°)

carburazione perfetta quindi con il nuovo cilindro in caso solo getto da 140 a 145, è lamellare e lo avevo carburato benissimissimo, il getto basterà....

terza corta e.... stavolta 500Km di rodaggio.

Comunque, il PRO CUP andava a booomba!! qualunque cilindro su questo banco si è sempre rivelato molto veloce, ho montato il VMC GS56 in ghisa (voto 10), il POLINI d57 Evolution( rifasato scarico 32 fase 190), ed ora il PRO CUP.... la verità è che ha ingranaggi da sparo e supera i 10.000 g/min,  nessun cilindro reggerebbe qui sopra a mio dire.... la guido ovvio senza risparmio.

vedremo il nuovo cilindro quanto dura.... magari ci faccio anche due weekend!!!!

Al raduno c'era di tutto.... e ci è voluto ben altro che un PRO CUP per starmi accanto!

cambio, rapporti, erogazione, accensione, carburazione, frizione e setting telaio perfetti!

Manca all'appello l'affidabilità, che raggiungerò cilindro dopo cilindro.....

E' un missile, o perlomeno.... lo era.

Mi puoi dire il segreto del tuo avantreno Poeta?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, gluca63 ha scritto:

Mi puoi dire il segreto del tuo avantreno Poeta?

Anti-affondo by poeta😏

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 29/5/2021 in 10:50 , filipporace ha scritto:

Mmmah!!!  Anche se modificata dal grippone la colorazione di testa e cielo del pistone non mi sembra male.  Se mi permetti qualche dubbio su quel pistone che possa aver ceduto.......é vero anche che non saprei quantificare l'eccesso di esubero.       Vedo cilindro con una B , il pistone cosa riporta?

Hai ragione, devo smontarlo e vedere se porta qualche sigla....

ma ho poco tempo che stò restaurando due 3M faro tondo e una S.Veloce. oltre alla più maledetta delle vecchie N bobina interna che dà problemi elettrici, tra bobine, candele, condensatori e puntine ci sono diventato pazzo!

Passato a bobina esterna, ho risolto ovvio, ma non senza altre insidie e maledizioni varie!

le foto promesso a lavori avanzati.... in sezione apposita.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il segreto del mio avantreno, oltre ai bilanceri sul manubrio, è in un tampone da credo 5 euro.... ganasce PRO Race, cuscinetti gabbie e tutto perfettissimo, gomma 350 e cerchio tubless, leve px lunghe.

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

il segreto del mio avantreno, oltre ai bilanceri sul manubrio, è in un tampone da credo 5 euro.... ganasce PRO Race, cuscinetti gabbie e tutto perfettissimo, gomma 350 e cerchio tubless, leve px lunghe.

Quale tampone Poeta?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il tampone di fine corsa dell'ammortizzatore posteriore...Poeta lo monta sullo stelo dell'ammortizzatore anteriore in modo che inizia a contrastare la compressione quasi da subito fungendo da "anti affondo" pur restando abbastanza progressivo visto che è gomma abbastanza morbida e cava all'interno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cera89 ha scritto:

Il tampone di fine corsa dell'ammortizzatore posteriore...Poeta lo monta sullo stelo dell'ammortizzatore anteriore in modo che inizia a contrastare la compressione quasi da subito fungendo da "anti affondo" pur restando abbastanza progressivo visto che è gomma abbastanza morbida e cava all'interno

Non ci posso credere, che genialata! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, cera89 ha scritto:

Il tampone di fine corsa dell'ammortizzatore posteriore...Poeta lo monta sullo stelo dell'ammortizzatore anteriore in modo che inizia a contrastare la compressione quasi da subito fungendo da "anti affondo" pur restando abbastanza progressivo visto che è gomma abbastanza morbida e cava all'interno

Ma come si fa' a montare??non diventa troppo alto l'ammortizzatore?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Semplicemente con l'ammortizzatore in mano, va aperto e tolto il fodero di plastica e la "ghiera" che tiene compressa la molla.
Poi si toglie il suo tampone di fine corsa che, la maggio parte delle volte, non serve a una mazza perché la molla va a pacco prima che tocchi il tampone e ci si monta quello lungo dell'ammortizzatore posteriore.
Poi si rimonta tutto e siamo a posto...adesso vado a memoria quindi scusate se ho detto inesattezze, non ricordo il codice del ricambio originale...

Tamponi per ammortizzatori e boccole Vespa - Mauro Pascoli

Modificato da cera89
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, gluca63 ha scritto:

Ma come si fa' a montare??non diventa troppo alto l'ammortizzatore?

Assolutamente no l'altezza rimane la stessa, la prima parte ammortizza solo la molla finché arriva il tampone, quello che propone lui, si scontra prima e l'ammortizzatore ammortizza molto di più e non affonda. Quello originale è come non averlo perché sbattono le spire della molla senza che lui venga toccato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

Assolutamente no l'altezza rimane la stessa, la prima parte ammortizza solo la molla finché arriva il tampone, quello che propone lui, si scontra prima e l'ammortizzatore ammortizza molto di più e non affonda. Quello originale è come non averlo perché sbattono le spire della molla senza che lui venga toccato.

Si si..mi aveva confuso la foto del tampone superiore.. non quello interno..poi ho capito..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pe completezza di informazione il codice Piaggio del tampone è 137389

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/6/2021 in 11:42 , cera89 ha scritto:

Poeta lo monta sullo stelo dell'ammortizzatore anteriore

Non ben capito dove va montato esattamente.
Poeta, come è andata a finire? Il post chiude con delle promesse ;-)

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poeta qual'è il nome dell'applicazione che fa da contachilometri,se vuoi scriverlo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!