Vai al contenuto
BuonDario

102 pinasco in alluminio affidabile senza pretese

Messaggi consigliati

Ciao, finalmente mio figlio ha il foglio rosa e ha iniziato a muovere i primi passi in sella alla vespetta completamente restaurata e originale che ai tempi è stata la mia compagna di avventure, 50V fl2 del '90.

È un ragazzo piuttosto responsabile e senza troppe pretese, ma anche un bel torello di oltre 90 chili e considerando che ha 14 anni credo non abbia finito ancora del tutto di crescere.

Abitiamo in pianura, ma non escludo che con l' arrivo della primavera ci spingiamo nelle vicine colline qui nel forlivese a farci delle belle scampagnate, anzi, lo faremo sicuramente!

Quindi capite benissimo che con questa vespetta, e le sue tre marce spaziate malissimo, la vedo dura!

L' idea è di fare un motore con poche pretese in fatto di prestazioni ma che sia affidabile e magari parco nei consumi.

Ho a disposizione un blocco della HP, quindi abbiamo anche la pedivella che nella vespa non può mancare! e i seguenti ricambi:

-carburatore 19 19E shbc

-cluster con quarta z21

-volano alleggerito HP o l' originale 1,7/1,8 kg 

-albero originale HP, leggermente antipato

-marmitta originale HP, anche se mura un pò dovrebbe aiutare a tenere una buona coppia giusto? non mi piacciono le marmitte rumorose e inoltre vorrei mantenere la ruota di scorta.

Per il gt ho pensato al pinasco 102 in alluminio per la sua affidabilità e le sue caratteristiche, la velocità non mi interessa, la coppia si!

Come campana sono orientato su una 22 63 denti storti, non gradisco particolarmente il fischio della 24/72, ma non la escludo se necessaria, comunque in collina ci andiamo a passeggiare e se la quarta non la tiene non mi sembra un grosso problema.

Mi piacerebbe sapere la vostra opinioni, grazie in anticipo. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao. Considerando la stazza e l'obbiettivo di strade collinari, non credo sia adatta la 22/63,secondo me è troppo lunga! 

Il bello della 24/72 è che puoi mettere i pignoni per accorciare e allungare il rapporto, in base alle tue esigenze! 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Sono d'accordo per la 24/72, ma se non hai intenzione di mettere una marmitta più aperta non mettere la 4a corta, altrimenti ti ritrovi con la vespa impallata a 70...tanto in montagna non è necessaria la 4a se in 3a stai già viaggiando sui 50-55 orari! 

Discorso volano, metti l'originale V da 1,8kg (1,6 se togli la ghiera dentata dietro), un volano leggero ad andature da passeggio tende a far strattonare la vespa, te lo dico per esperienza avendo provato, e per un ragazzino alle prime armi sarà sicuramente fastidioso.

Il carburatore controlla se ha la levetta sopra dell'aria ( cioè con filo per aria al manubrio,  altrimenti non va bene)

Per il GT vado fuori dal coro e consiglio se proprio vuoi pinasco il ghisa, oppure il DR che costa 3 volte meno e per quello che vuoi fare andrà ugualmente bene fidati. Poi è un ghisa e tollera di più le tirate a freddo che secondo me è una cosa da non sottovalutare,  tanto se non stai sempre al limite con l'acceleratore,  un ghisa ti porta ovunque e sempre. Se hai un altro motore almeno raccordagli i travasi sotto che male non fa!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il carburatore è il suo dedicato, specifico per fl2/hp, quindi quello è ok. Il pinasco in ghisa o alluminio, materiale di costruzione a parte sono uguali giusto? La marmitta originale mura così tanto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io monterei la quarta corta con la 22/63 proverei la marmitta originale,eventualmente una siluro.

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ha una V e vuole la ruota di scorta,  quindi praticamente ogni marmitta diversa dall'originale è esclusa😟 

Io gli consiglio la 24/72 perché ho la 22/63 sulla special, non è che non sale ma è un po lunghetta,  poi la V già pesa almeno 20kg in più e su un motore piccolino si sentono.

Però non è da scartare a priori, avendo già la quarta corta potrebbe essere un opzione valida la 22

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, The gj ha scritto:

Io monterei la quarta corta con la 22/63 proverei la marmitta originale,eventualmente una siluro.

Da quello che mi ricordo da vecchie discussioni trovate in qua e in la mi sembra d' aver capito che la marmitta della Hp è un pò più "aperta" rispetto alle altre, ma premesso che mi interessa sapere i vostri pareri, altrimenti non scrivevo, avrei in mente un' altra prova da fare, ovvero provare eventualmente ad adattare una marmitta originale del 125 V che ho in garage, con i dovuti adattamenti per riuscire a montarla, potrebbe essere una valida alternativa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

22/63..la monto anch'io e concordo col fatto di metterci o una Z48 o un cluster 10/14/18/20 il rapporto ideale...anche quando vai in 4a piano, la senti che resta sempre lunghetta...con la Z48 o cluster diventerebbe una bombhetta....ora che ho proprio quel blocco aperto sto vedendo di mettercela la 4a corta

Per il 102 pinasco meglio l'alu e lasciato original, ho anche quello ma devo montarlo....gran termica, la best, la numero uano come aspirati al carter...no dai ma volete mettere l'alu con la vecia ghisa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho sbagliato, intendevo il cluster 10/14/18/21..dai miei calcoletti risulta il best of...dimezza il salto 3a 4a, il z20 lo diminuisce ancor di più poi pare la 3a allungata.......però va a gusti e risorse aurifere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, albe dm ha scritto:

22/63..la monto anch'io e concordo col fatto di metterci o una Z48 o un cluster 10/14/18/20 il rapporto ideale...anche quando vai in 4a piano, la senti che resta sempre lunghetta...con la Z48 o cluster diventerebbe una bombhetta....ora che ho proprio quel blocco aperto sto vedendo di mettercela la 4a corta

Per il 102 pinasco meglio l'alu e lasciato original, ho anche quello ma devo montarlo....gran termica, la best, la numero uano come aspirati al carter...no dai ma volete mettere l'alu con la vecia ghisa

Albe dm che carburatore e marmitta monti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

..sul 102 pinasco ultimo tipo devo ancora montarlo sul blocco corsacorta dove monto 18/67......la 22/63 su corsalunga, prima il vecchio 121 lamellare al cilindro, ora (motore aperto) il nuovo 122r tutti non limati....la 22/63 la monto sul corsalunga da alcuni anni....marma siluro malossi anch'essa da alcuni anni...forse sul 102 senza 4a corta poitrebbe essere lunghetta ma ecco, mai montato un 102 solo corsalunga quindi meglio dica chi lo ha già fatto (e questo alu pinasco l'ho preso perchè al ghisa.......non ci tornooooo ahah

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sulla mia pk50xl avevo prima la 24/72 con il cluster 18-20 quando era 75, ora che ho montato il 102 pinasco ho solo messo il pignone da 25 in più. 
Forse quello che ha reso la mia vespa più godibile è proprio il cluster 18-20 perché non mi piaceva proprio il mettere in quarta e sedersi o essere in due e non poter mettere la quarta perché c’è un po’ di vento, certo il mio quintale poco abbondante non aiuta ma per mia personale esperienza non torno più al cambio originale, se posso ti consiglio il malossi che avvicini un po’ la seconda alla terza così avrai un cambio ben spaziato e se non ti piace il fischio usa la 22/63 ma con il 18-20. Per lo scarico se vuoi mantenere la ruota di scorta c’è solo sito-plus, bgm padella e la classica polini a serpentone che esce sotto il motore 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
21 minuti fa, vito.73 ha scritto:

Sulla mia pk50xl avevo prima la 24/72 con il cluster 18-20 quando era 75, ora che ho montato il 102 pinasco ho solo messo il pignone da 25 in più. 
Forse quello che ha reso la mia vespa più godibile è proprio il cluster 18-20 perché non mi piaceva proprio il mettere in quarta e sedersi o essere in due e non poter mettere la quarta perché c’è un po’ di vento, certo il mio quintale poco abbondante non aiuta ma per mia personale esperienza non torno più al cambio originale, se posso ti consiglio il malossi che avvicini un po’ la seconda alla terza così avrai un cambio ben spaziato e se non ti piace il fischio usa la 22/63 ma con il 18-20. Per lo scarico se vuoi mantenere la ruota di scorta c’è solo sito-plus, bgm padella e la classica polini a serpentone che esce sotto il motore 

Vito.73 per quanto riguarda il cluster ho fatto il tuo stesso ragionamento sul malossi con seconda allungata, ma tra quello e il pinasco già se ne va un bel gruzzolo, ho anche una sito ma è decisamente meno silenziosa, mi piacerebbe sapere se qualcuno ha il padellino originale con la configurazione che ho in mente per sapere come si comporta il motore

Modificato da BuonDario

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io per il momento la uso con la sito-plus

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, BuonDario ha scritto:

Vito.73 per quanto riguarda il cluster ho fatto il tuo stesso ragionamento sul malossi con seconda allungata, ma tra quello e il pinasco già se ne va un bel gruzzolo, ho anche una sito ma è decisamente meno silenziosa, mi piacerebbe sapere se qualcuno ha il padellino originale con la configurazione che ho in mente per sapere come si comporta il motore

Io 102 dr, 19 19 e 22/63 volano puntine 1.8 kg, con padellino è corta. Ma con qualsiasi altra marmitta a mio parere meglio una 4a ravvicinata.

Stessa configurazione (uguale, identica) su pk xl con accensione originale (2,2 kg però), va abbastanza meno rispetto alla mia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, The gj ha scritto:

Io monterei la quarta corta con la 22/63 proverei la marmitta originale,eventualmente una siluro.

Proprio la 63 che non ha pignoni  .. io consiglio la 72 magari con pignone 25  ,marmitta la polini serpentone  o simili che ti consente di tenere la ruota,  il cluster da 21 che hai ci sta  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh... come immaginavo ancora prima di chiedere il vostro parere con la 22 potrei andare bene ma il rischio di dover riaprire il blocco ovviamente lo posso scongiurare solo con l' enorme versatilità del 24 e dei suoi pignoni, ci penserò su, volevo chidervi invece come siamo messi a consumi, con pinasco o anche dr e per farmi un' idea anche la velocità effettiva grosso modo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, BuonDario ha scritto:

Beh... come immaginavo ancora prima di chiedere il vostro parere con la 22 potrei andare bene ma il rischio di dover riaprire il blocco ovviamente lo posso scongiurare solo con l' enorme versatilità del 24 e dei suoi pignoni, ci penserò su, volevo chidervi invece come siamo messi a consumi, con pinasco o anche dr e per farmi un' idea anche la velocità effettiva grosso modo

Se lo hai già un 19 ok .. ma se lo dovessi comprare  tanto vale prendere un 22 o  un 24 phbl che consumaso quasi uguale, fatto benino sarai su 90 95 GPS  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, BuonDario ha scritto:

L' idea è di fare un motore con poche pretese in fatto di prestazioni ma che sia affidabile e magari parco nei consumi

Valuti anche un motore corsa lunga?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, MarcoBorga96 ha scritto:

Valuti anche un motore corsa lunga?

 

No, avrei già praticamente tutto pronto per il corsa lunga sarebbe solo da montare il gt, mi intriga il nuovo dr in alluminio, ma preferisco per il momento un motorello il più possibile tranquillo e poco prestazionale, mio figlio ha appena iniziato a girare in vespa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho utilizzato il 102 alu pinasco su vespa hp per circa 2 anni di pendolarismo quotidiano, ovvero 18mila km circa. E’ il miglior cilindro che abbia mai avuto per affidabilita‘.

 

configurazione mia: 22/63, shbc 20l (ha comando aria alla manetta che va bene per te), volano v, leovince sottopedana. Consumo 20km/l,  olio sintetico gulf syntrac 

 

non sono un peso piuma e in effetti la 22/63 è cortina. Ma di tutta la configurazione e’ l’unica cosa che cambierei. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, Vespanovanta ha scritto:

Ho utilizzato il 102 alu pinasco su vespa hp per circa 2 anni di pendolarismo quotidiano, ovvero 18mila km circa. E’ il miglior cilindro che abbia mai avuto per affidabilita‘.

 

configurazione mia: 22/63, shbc 20l (ha comando aria alla manetta che va bene per te), volano v, leovince sottopedana. Consumo 20km/l,  olio sintetico gulf syntrac 

 

non sono un peso piuma e in effetti la 22/63 è cortina. Ma di tutta la configurazione e’ l’unica cosa che cambierei. 

Addirittura con la 22 63 sei corto!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, BuonDario ha scritto:

Addirittura con la 22 63 sei corto!

Scusa il lapsus, sono lungo non corto. È un problema solo in quarta in salita, comunque. Sul rettilineo in piano se dai gas tira bene tutto. Gran bel cilindro. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vai di 22/63 e cluster malossi così sei un pelo più corto della 24/72 e sei ok

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, Vespanovanta ha scritto:

Scusa il lapsus, sono lungo non corto. È un problema solo in quarta in salita, comunque. Sul rettilineo in piano se dai gas tira bene tutto. Gran bel cilindro. 

Ah ok!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!