Vai al contenuto
Architito2002

Aspiriamo in alto Quattrini d60 al Kart_er

Messaggi consigliati

Dai Potí... Tutto fa brodo, ma mica stiamo in MotoGP... Questo è indiscutibilmente un dettaglio del mattarello!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Dai Potí... Tutto fa brodo, ma mica stiamo in MotoGP... Questo è indiscutibilmente un dettaglio del mattarello!

Io ti posso assicurare che non riuscivo a trovare il getto max giusto appunto x mancanza di aria, levando sotto la sella quel filtro tra serbatoio e telaio andava bene e mandato anche lo screen in terza marcia,  dopo la lavorazione del venturi da come ho avuto modo di provarla ieri tornando a casa devo aumentare di 2-4  punti il max ora ,  quindi parliamo di 170-172 polini ,numeri che mi sembrano consoni ora per un 34 considerando che tra getti polini e dell orto ballano anche 10 punti di differenza reali  anche se con lo stesso numero indicato 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per i buchi ok.. anche quel filtro a me non è mai piaciuto (anche se lo avevi anche prima). 

Per quanto riguarda la lavorazione al venturi probabilmente chiede più benzina ma non so se sarà un reale miglioramento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prima avevo  un motore o montavo una espansione che richiedeva meno benzina o comunque una carburazione diversa  no ? Che quegli scalini fossero un intralcio oltre che creare anche turbolenze piccole o grande che erano, mi appare abbastanza logico , del resto il filtro sotto sella usando la vespa x strada  lo ritengo un buon compromesso, anche se a livello di resa senza sarebbe comunque meglio 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Posto che comunque male non fa... comunque trovo un leggero controsenso nel discorso. Sempre per dire eh..

Rimuovi le logiche turbolenze all'ingresso del venturi e poi ritieni un valido compromesso lasciare un tappo all'unico imbocco aria disponibile. Boh..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
37 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Posto che comunque male non fa... comunque trovo un leggero controsenso nel discorso. Sempre per dire eh..

Rimuovi le logiche turbolenze all'ingresso del venturi e poi ritieni un valido compromesso lasciare un tappo all'unico imbocco aria disponibile. Boh..

Gli scalini e le conseguenti turbolenze creano discontinuità nell’erogazione un filtro diminuisce più o meno la portata ma costantemente e attenua possibili turbolenze in ingresso. Da quelle parti considera che passano 25 30 litri di aria al secondo.

Se in ogni litro di aria c’è un granellino di merda fai tu quanto può durare un motore, che non deve fare 1 gara. In tutti i mezzi stradali del mondo c’è quel “tappo”

Modificato da Architito2002
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
Il 23/11/2021 in 18:38 , robertoromano ha scritto:

Ora abito un pò fuori a circa 30km,e pensa che ho conosciuto Architito ad un raduno dalle mie parti😉

Approvo che anticipo siete rimasti a 26 ,puntavate a 28 ma è un gioco pericoloso e se risolvi altrove è meglio....poi con sta R ci sta di goderselo un pò poi voi giovani vi piace sentire girare di brutto, io ho sempre paura preferisco la coppia 🤣 

Ciao Roberto, riallacciandomi al discorso anticipo, io tendenzialmente preferisco che sia basso. Se va di più riducendolo vuol dire che la combustione è più veloce e quindi la camera di combustione sta lavorando a dovere!! Adesso è sui 26 ma con Giuseppe, appena possiamo lo riduciamo un pelo. Vorrei ripartire da 22 e poi risalire adesso che si ha una carburazione migliore. Tra l’altro meno anticipo vuol dire gas di scarico più caldi che aumentano di più la temperatura nell’espansione al salire di giri. Più temperatura corrisponde a risonanza dell’espansione a frequenze (giri) più alte.

Non so se vi capita anche a voi che a volte spegnete la Vespa. Poi da lì a poco la riaccendete, il motore è caldo, allora non vi fate problemi a spalancare il gas e va di più ai medio bassi!!! Perché? Forse perché l’espansione è più fredda. Oppure viceversa più tirate e più va ? Io in questi casi mi son fatto questa idea. Sega mentale? Boh😂

Ritornando all’anticipo, Gnani ai bassi, tipo a 14000 giri, ha quasi 0 di anticipo!!!!!!!!

Modificato da Architito2002
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Architito2002 ha scritto:

Gli scalini e le conseguenti turbolenze creano discontinuità nell’erogazione un filtro diminuisce più o meno la portata ma costantemente e attenua possibili turbolenze in ingresso. Da quelle parti considera che passano 25 30 litri di aria al secondo.

Se in ogni litro di aria c’è un granellino di merda fai tu quanto può durare un motore, che non deve fare 1 gara. In tutti i mezzi stradali del mondo c’è quel “tappo”

Non ho detto che togliere quella gobbetta non serva a nulla "per certo", ci mancherebbe.. dico che ci sono talmente tanti fattori che influenzano che se non annulli quelli macroscopici (leggi fai le prove a banco) non puoi sapere quanto sia efficace ogni modifica.

Esempio, cambia la pressione atmosferica e cambia già tutto... Magari è per quello che ti chiama più benzina. Che ne sai...

Riguardo ai filtri io credo che sulla vespa si esageri. Insomma.. parliamo di un carburatore che sta alloggiato in un punto diciamo pulito, non prende aria diretta. Che poi per farci stare un 34 si debba levare il soffietto e lasciare il carburatore alla mercé di fango e altri agenti è un altro discorso... Ma comunque vedo decine di vespe senza filtro andare da anni e mai un problema. Al massimo foderi un po' il fondo del pozzetto ma da sopra cosa vuoi che arrivi? C'è la sella!!! Dico.. sempre secondo me... Poi ognuno fa come gli pare. Anche fare due orribili buchi ai lati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io credo che la modifica di foderare il pozzetto di spugna filtrante è cosa buona e giusta, perché la polvere sollevata dalla vespa entra maggiormente da lì.

invece anziché tagliare la sella con una fresa a tazza, son d'accordo con blaps, non è tutto sto gran bello...penso che avrei preso la moletta, e dove c’è la plastica che fa la curva per dare continuità al telaio dove metti le 4 viti che fissano il telaio della sella, tiri dritto. In teoria, tirando dritto si apre un foro di aria nascosto da fuori che fa arrivare aria in quel punto.

IMG_20211125_120410.thumb.jpg.e6bd6dd17a947ee96ae0eab18646f09e.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Bell’idea!!!! Cavoli me lo potevi dire prima!!! 😂 Presi dalla foga abbiamo bucato. Comunque i buchi sulla pk li trovo Racing, da moto Gp!!!😂

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
2 ore fa, blaps_85 ha scritto:

Non ho detto che togliere quella gobbetta non serva a nulla "per certo", ci mancherebbe.. dico che ci sono talmente tanti fattori che influenzano che se non annulli quelli macroscopici (leggi fai le prove a banco) non puoi sapere quanto sia efficace ogni modifica.

Esempio, cambia la pressione atmosferica e cambia già tutto... Magari è per quello che ti chiama più benzina. Che ne sai...

Riguardo ai filtri io credo che sulla vespa si esageri. Insomma.. parliamo di un carburatore che sta alloggiato in un punto diciamo pulito, non prende aria diretta. Che poi per farci stare un 34 si debba levare il soffietto e lasciare il carburatore alla mercé di fango e altri agenti è un altro discorso... Ma comunque vedo decine di vespe senza filtro andare da anni e mai un problema. Al massimo foderi un po' il fondo del pozzetto ma da sopra cosa vuoi che arrivi? C'è la sella!!! Dico.. sempre secondo me... Poi ognuno fa come gli pare. Anche fare due orribili buchi ai lati

Purtroppo la polvere arriva anche a quella altezza, e la sella non ha capacità filtranti. Se così non fosse non avremo inquinamento da pulviscolo.

Fattori macroscopici non ci sono.

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come non ci sono? Temperatura e pressione che sono? La prova è fatta col motore sullo stesso sforzo (stessa identica strada)? 

Poi, scusa, ma dai quei buchi la polvere non passa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non c'è niente da fare.. gli architetti son così.. sognatori! 😏😜

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
4 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Come non ci sono? Temperatura e pressione che sono? La prova è fatta col motore sullo stesso sforzo (stessa identica strada)? 

Poi, scusa, ma dai quei buchi la polvere non passa?

Passa ma poi c'è il filtro....

La discontinuità di erogazione si è attenuata, già solo togliendo il filtro lo stesso giorno alla stessa ora

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poi altra cosa... Tu fermi il pulviscolo con una spugna dalla porosità di una racchetta da tennis? E dai Potí...

(che poi il pulviscolo siamo sicuri che riesca a rigare un cilindro??? Vabbè che Torino è inquinata...)

  • Like 1
  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
6 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Poi altra cosa... Tu fermi il pulviscolo con una spugna dalla porosità di una racchetta da tennis? E dai Potí...

(che poi il pulviscolo siamo sicuri che riesca a rigare un cilindro??? Vabbè che Torino è inquinata...)

Si è un filtro permeabile, ma impregnato d'olio, non è un filtro batterico ma il suo lavoro lo fa, il giusto compromesso, prestazioni durata. Filtro come quello di tutte le moto 125 due tempi anni 90.

Pulviscolo è una parola generica che identifica particelle di ogni natura, ma penso a quello dei freni delle auto, delle moto, dell'aggregato del manto stradale, della terra.....si si, consuma.

Modificato da Architito2002
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Trovato il materiale perfetto... Filtrante al punto giusto !!!! 

download.jpeg

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Architito2002 ha scritto:

La discontinuità di erogazione si è attenuata, già solo togliendo il filtro lo stesso giorno alla stessa ora

Come attenuata? La discontinuità non era colpa della gobbetta?

5 ore fa, Architito2002 ha scritto:

Gli scalini e le conseguenti turbolenze creano discontinuità nell’erogazione un filtro diminuisce più o meno la portata ma costantemente e attenua possibili turbolenze in ingresso

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ovviamente la mia è una provocazione. Giusto per fare capire che quella gobbetta è improbabile che desse alcun tipo di discontinuità. Discorso diverso quello del filtro...che io onestamente non avrei mai messo. Giustamente però Giuseppe vuole preservare il motore e quindi gli tocca perdere un po' di linearità di erogazione.. oppure tenersi la vespa coi buchi ai lati !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
44 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Ovviamente la mia è una provocazione. Giusto per fare capire che quella gobbetta è improbabile che desse alcun tipo di discontinuità. Discorso diverso quello del filtro...che io onestamente non avrei mai messo. Giustamente però Giuseppe vuole preservare il motore e quindi gli tocca perdere un po' di linearità di erogazione.. oppure tenersi la vespa coi buchi ai lati !

Si è ATTENUATA, tolta la gobbetta è SCOMPARSA.

I buchetti non piacciono a te.

Ma non hai studiato anche tu le perdite localizzate e quelle continue? Quelle localizzate dipendono dalla velocità al quadrato.

Ma poi nello specifico quella buca con scalino è proprio nella zona dell'ultimo quarto gas!!! Li passano 25 - 30 litri al secondo, che vuol dire una velocità media nel condotto di 100km/h a giro motore, che se si considera una una fase di aspirazione di 200 gradi la velocità media sale a 180km/h quindi con velocità di punta ipotetica di 300km/h !!!!! Fai tu se non conta 1mm di gradino su una sezione da 34!!! 

Modificato da Architito2002
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Architito2002 ha scritto:

Bell’idea!!!! Cavoli me lo potevi dire prima!!! 😂 Presi dalla foga abbiamo bucato. Comunque i buchi sulla pk li trovi Racing da moto Gp!!!😂

È dai pazienza, ora è un quattrini Gp visto che ha i buchi laterali😎🚀

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

questi sono buchi ,dilettanti 😁,mi ricorda tanto gli anni "80-90 si forava tutto per alleggerire

64590876_2383342968370813_2047692389274877952_n.jpg

Modificato da claudio7099
  • Haha 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

C'è anche chi si taglia i capelli per pesare meno....

Ma ora che ci penso... Gli anni 80 sono quelli in cui cilindrata 130 + corsa 51 facevano il mitico 181 Polini?

Modificato da blaps_85

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Architito2002 ha scritto:

Ma non hai studiato anche tu le perdite localizzate e quelle continue? Quelle localizzate dipendono dalla velocità al quadrato.

No che non le ho studiate, non sono mica un idraulico! E il bello è che non lo sei nemmeno tu! 

Ah.. sti architetti.. mi tocca quotarmi! 😆

3 ore fa, blaps_85 ha scritto:

Non c'è niente da fare.. gli architetti son così.. sognatori! 😏😜

😘

PS. Molto interessante questa cosa delle perdite.. mi tocca approfondire per non far fare figuracce alla categoria!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

No che non le ho studiate, non sono mica un idraulico! E il bello è che non lo sei nemmeno tu! 

Ah.. sti architetti.. mi tocca quotarmi! 😆

😘

PS. Molto interessante questa cosa delle perdite.. mi tocca approfondire per non far fare figuracce alla categoria!

Perchè non le so? Effettivamente le ho studiate da perito ...... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!