Vai al contenuto
Maximino

Blocco ET3 Riconfigurato con 130 Polini Alluminio

Messaggi consigliati

Buonasera a tutti

Vorrei allestire un vecchio motore, bloccato, di una vespa ET3 con GT Alluminio 130 polini Evolution diametro 57 corsa 51 a valvola ( no lamellare ), Albero motore Polini Anticipato, carburatore 24, Cluster Polini 10-14-17-20 , Rapporti polini Evolution 27/69, con pignone Polini Z 26, Carter raccordati al cilindro e al carburatore, fasi vorrei ottenere 190 di scarico e 135 di travaso, Espansione Zirri Silent o cosa mi consigliate, valvola lavorata in larghezza lasciando 1,0-1,5 mm di tenuta e qui i dubbi per i quali ho bisogno di un consiglio da voi più esperti.

Che espansione mi consigliate ?

Che fasi di Anticipo e ritardo mi consigliate ? 

E' necessario lavorare i travasi alla base del cilindro o meglio si acquista in affidabilità e prestazione ?

Lo scarico in canna cilindro basta allargarlo 1-2 mm per parte ? naturalmente fermo restando la raccordatura con il pistone al P.M.I. 

Dato che dovrò basettare da 0,5 a 08 mm e rilavorare la testa lo squish 1,2-1,4 potrebbe andare?

Devo necessariamente acquistare un'accensione variabile ? Se mai polini va bene ? quindi acquisterei l'albero cono 20

Non ho ancora fatto la spesa quindi tutto ciò può essere migliorato solo che sono obbligato ad Acquistare il grosso come GT.,, Albero, Accensione Polini

Sono fiducioso che qualcuno mi dia dei consigli su tutto

Saluti 

 

 

  

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao hai fatto molte domande preferisco rispondere un po'  per volta. In generale la configurazione é abbastanza corretta,ma un po'  "scombinata". Intanto le fasi 135 190 perché? Equivale rovinare il gt,non hanno senso.  Originale ha una luce di scarico al 70% del cordale....puoi arrivare a 72% io prima di far che togliere 2mm per parte farei 2 calcoli. Il 24 é un po'  piccolo,deleterio andare a cercare sti numeri per poi mettere un carburatore che non gli renderebbe giustizia.  Espansioni io deciderei prima che mestiere vuoi far fare a quel motore 

 

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Maximino ha scritto:

Cluster Polini 10-14-17-20 , Rapporti polini Evolution 27/69

io cambierei solo questi con dei new freen.  Sono uguali ma costano molto meno 
Anche l'albero Polini lo lascerei in negozio, poi magari più competente ti spiega perchè.
Metterei un 'originale anticipato in casa o meglio ancora uno Jasil.
 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, Alogeno ha scritto:

io cambierei solo questi con dei new freen.  Sono uguali ma costano molto meno 
Anche l'albero Polini lo lascerei in negozio, poi magari più competente ti spiega perchè.
Metterei un 'originale anticipato in casa o meglio ancora uno Jasil.
 

Beh attenzione. Un evo p&p con 24 espa r poco altro fa 15cv veri,no fantasie o sensazioni. Quindi l'albero io starei su materiale diverso,piu alto di gamma. Un Drt,un Siamesi, su questo genere di alberi ecco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io il Polini Evo57  lo montai anni fà appena uscì, fui tra i primi se non il primo forse il secondo, il kit avevaancora il pistone troppo alto che toccava sotto, ma una volta sistemato il tutto.....ricordo che mi davano tutti dell'esagerato, ma in vero il tempo mi ha dato ragione ed il KIT ogggi è molto apprezzato, è poi solidissimo e si può lavorare lo scarico quanto si vuole!  

Ma.....

DICIAMO DA SUBITO LA COSA PIU' IMPORTANTE, ovvero che per montarlo correttamente devi spianare i carter e togliere la porzione superiore del parapolvere perimetrale del volano!

Mi par di capire poi che vuoi allestirlo su CARTER ET3, qualora questi avessero valvola sana e sigla originale VMB1M la cosa è sconsigliatissima!

Sacrificare infatti dei carter ET3 per un Evolution è un puro sacrilegio!

In caso ti propongo uno scambio, ti mando carter PKs immacolati già spinati (-1mm piano di appoggio liscio) e tu mi dai quelli ET3 che tornano sempre utili....

oppure se non vuoi spianare, il KIT da montare è un altro ovvero il TOURING PARMAKIT o il DR alluminio....

inoltre, l'EVO e i suoi simili FALC, VMC, Quattrini, necessitano di volano tornito o specifico per simili KIT che hanno grandi travasi di base, dato che un volano originale toccherebbe sempre e comunque!

Precisato questo.... SICURO DI VOLER MONTARE UN EVOLUTION?

DEvi ancora comprare tutto.... riflettiamo bene....

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, PDD-Poeta ha scritto:

io il Polini Evo57  lo montai anni fà appena uscì, fui tra i primi se non il primo forse il secondo, il kit avevaancora il pistone troppo alto che toccava sotto, ma una volta sistemato il tutto.....ricordo che mi davano tutti dell'esagerato, ma in vero il tempo mi ha dato ragione ed il KIT ogggi è molto apprezzato, è poi solidissimo e si può lavorare lo scarico quanto si vuole!  

Ma.....

DICIAMO DA SUBITO LA COSA PIU' IMPORTANTE, ovvero che per montarlo correttamente devi spianare i carter e togliere la porzione superiore del parapolvere perimetrale del volano!

Mi par di capire poi che vuoi allestirlo su CARTER ET3, qualora questi avessero valvola sana e sigla originale VMB1M la cosa è sconsigliatissima!

Sacrificare infatti dei carter ET3 per un Evolution è un puro sacrilegio!

In caso ti propongo uno scambio, ti mando carter PKs immacolati già spinati (-1mm piano di appoggio liscio) e tu mi dai quelli ET3 che tornano sempre utili....

oppure se non vuoi spianare, il KIT da montare è un altro ovvero il TOURING PARMAKIT o il DR alluminio....

inoltre, l'EVO e i suoi simili FALC, VMC, Quattrini, necessitano di volano tornito o specifico per simili KIT che hanno grandi travasi di base, dato che un volano originale toccherebbe sempre e comunque!

Precisato questo.... SICURO DI VOLER MONTARE UN EVOLUTION?

DEvi ancora comprare tutto.... riflettiamo bene....

 

 

Toccava il pistone perché  i primi non erano c51 b97. Ma corsa 52,8 b102 come i fratelli lamellari al gt. Successo anche a me la stessa cosa ho subito urlato e inveito che c'era un difetto😅 invece era solo mia ignoranza😂

  • Like 3
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Non saprei, io l'ho montato in C51 e biella standart 97, ma ho limato di tutto! 

Ora ho il gemello che venne spedito direttamente dalla POLINI al mio ricambista.... uno lo diede a me infatti ed uno lo tenne in bottega ed è quello che ho preso pochi gg fà NUOVO.

se fosse c 52,8 e biella 102, per economia userò al posto dell'albero costosissimo POLINI corsa da 52,8 un C54 biella da 105 alzando con basettona.... mi pare che la BGM fornisca il KIT albero c 54 billa 105 e prigionieri, lo montai su un ML1R....

però ora che ricordo.... mi pare fosse C51 ed era il pistone ad essere 1mm troppo lungo di coda.... vai a ricordare però.

 

Modificato da PDD-Poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

Non saprei, io l'ho montato in C51 e biella standart 97, ma ho limato di tutto! 

Ora ho il gemello che venne spedito direttamente dalla POLINI al mio ricambista.... uno lo diede a me infatti ed uno lo tenne in bottega ed è quello che ho preso pochi gg fà NUOVO.

se fosse c 52,8 e biella 102, per economia userò al posto dell'albero costosissimo POLINI corsa da 52,8 un C54 biella da 105 alzando con basettona.... mi pare che la BGM fornisca il KIT albero c 54 billa 105 e prigionieri, lo montai su un ML1R....

però ora che ricordo.... mi pare fosse C51 ed era il pistone ad essere 1mm troppo lungo di coda.... vai a ricordare però.

 

Parlo dei primi Poeta,non esistono piu.... ora sono in c51b97 .   Li  fecero in c 52,8 b102 per la Polini cup per raggiungere 135cc.   Magari non te ne eri accorto,ma non solo avevano il pistone più  alto,avevano fasi diverse simili all'evo 2 128-190.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, filipporace ha scritto:

Ciao hai fatto molte domande preferisco rispondere un po'  per volta. In generale la configurazione é abbastanza corretta,ma un po'  "scombinata". Intanto le fasi 135 190 perché? Equivale rovinare il gt,non hanno senso.  Originale ha una luce di scarico al 70% del cordale....puoi arrivare a 72% io prima di far che togliere 2mm per parte farei 2 calcoli. Il 24 é un po'  piccolo,deleterio andare a cercare sti numeri per poi mettere un carburatore che non gli renderebbe giustizia.  Espansioni io deciderei prima che mestiere vuoi far fare a quel motore 

 

Filipporace buonasera e grazie per il tuo interessamento al mio post le osservazioni e i consigli sono sempre ben accetti

Fase di scarico 190 perchè, secondo me, si valorizza meglio le prestazioni di questo GT ,  senza tiragli troppo la corda cercando numeri di giri elevati a discapito di una affidabilità che mi sembra buona, perchè mi dici che che con le fasi che ho indicato rovino il GT ? Non ho intenzione di toccare i travasi al cilindro quindi il differenziale scarico travasi in canna rimane il solito.

Per la lavorazione dello scarico in canna cilindro pensavo di allargarlo 1 mm per parte andando vicini al Max consentito per il montaggio dell'espansione zirri o altro ............ che ho descritto, naturalmente se non comporta benefici non lo faccio.

La valvola al carter avevo intenzione di allargarla mantenendo comunque una buona tenuta lateralmente mentre per la lunghezza monto misuro e poi decido ecco perchè ho chiesto che anticipo o ritardo sarebbe ideale sempre senza estremizzare non ho da fare gare.

Espansione per un motore allegro che abbia una buona ripresa ed un discreto allungo senza niente di eccezionale tanto per mettere li due numeri, a caso velocità max 120-125 giri non superiore ai 9.500

Grazie per un tuo gradito riscontro

saluti

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, Maximino ha scritto:

Filipporace buonasera e grazie per il tuo interessamento al mio post le osservazioni e i consigli sono sempre ben accetti

Fase di scarico 190 perchè, secondo me, si valorizza meglio le prestazioni di questo GT ,  senza tiragli troppo la corda cercando numeri di giri elevati a discapito di una affidabilità che mi sembra buona, perchè mi dici che che con le fasi che ho indicato rovino il GT ? Non ho intenzione di toccare i travasi al cilindro quindi il differenziale scarico travasi in canna rimane il solito.

Per la lavorazione dello scarico in canna cilindro pensavo di allargarlo 1 mm per parte andando vicini al Max consentito per il montaggio dell'espansione zirri o altro ............ che ho descritto, naturalmente se non comporta benefici non lo faccio.

La valvola al carter avevo intenzione di allargarla mantenendo comunque una buona tenuta lateralmente mentre per la lunghezza monto misuro e poi decido ecco perchè ho chiesto che anticipo o ritardo sarebbe ideale sempre senza estremizzare non ho da fare gare.

Espansione per un motore allegro che abbia una buona ripresa ed un discreto allungo senza niente di eccezionale tanto per mettere li due numeri, a caso velocità max 120-125 giri non superiore ai 9.500

Grazie per un tuo gradito riscontro

saluti

Polini evo di scatola MONTATO 1.2 SQUISH  c51 b97( cosi non ci si sbaglia che uno ha i carter spianati,l'altro ha la basetta o che)  misura +/- 1° 124primario-183. Differenziale 58/59°.   Se mi dici 135/190 il differenziale lo hai ristretto e l'evo con travaso oltre i 132° non é il massimo ad uso stradale. 128-188 130-190-192 se vuoi mantenere un range decente di utilizzo,se no fai un gt da strip e lo spari a 135-196.  S32-010 S32-012 Raven le espa adatte alle fasature da me elencate abbinate alla tua richiesta di erogazione. L'albero penso tu sappia bene dovra avere anticipo poco oltre la misura di travaso e almeno 55% di ritardo....se no a che serve rifasare la termica se poi l'immissione non le sta dietro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

io il Polini Evo57  lo montai anni fà appena uscì, fui tra i primi se non il primo forse il secondo, il kit avevaancora il pistone troppo alto che toccava sotto, ma una volta sistemato il tutto.....ricordo che mi davano tutti dell'esagerato, ma in vero il tempo mi ha dato ragione ed il KIT ogggi è molto apprezzato, è poi solidissimo e si può lavorare lo scarico quanto si vuole!  

Ma.....

DICIAMO DA SUBITO LA COSA PIU' IMPORTANTE, ovvero che per montarlo correttamente devi spianare i carter e togliere la porzione superiore del parapolvere perimetrale del volano!

Mi par di capire poi che vuoi allestirlo su CARTER ET3, qualora questi avessero valvola sana e sigla originale VMB1M la cosa è sconsigliatissima!

Sacrificare infatti dei carter ET3 per un Evolution è un puro sacrilegio!

In caso ti propongo uno scambio, ti mando carter PKs immacolati già spinati (-1mm piano di appoggio liscio) e tu mi dai quelli ET3 che tornano sempre utili....

oppure se non vuoi spianare, il KIT da montare è un altro ovvero il TOURING PARMAKIT o il DR alluminio....

inoltre, l'EVO e i suoi simili FALC, VMC, Quattrini, necessitano di volano tornito o specifico per simili KIT che hanno grandi travasi di base, dato che un volano originale toccherebbe sempre e comunque!

Precisato questo.... SICURO DI VOLER MONTARE UN EVOLUTION?

DEvi ancora comprare tutto.... riflettiamo bene....

 

 

Poeta buonasera e grazie anche a te per l'interessamento alla mia configurazione . Prima di addentrarmi in questo progetto ho letto la tua esperienza con questo GT. quindi sono consapevole delle lavorazioni da fare e di quelle non mi preoccupo assolutamente perchè passo molto tempo in officina sulle M.U. quindi i trucioli non mi spaventano.

Volevo sapere perchè va sbassato di 1 mm il carter sul piano di appoggio cilindro ?

Perchè montare questo cilindro? Bo perchè mi piace è in Aluminio e a detta di chi lo possiede, se montato correttamente è un mulo, poi ti può rendere più o meno a seconda di come viene lavorato.

Mi interessa conoscere anche il tuo parere vale la pena ? Naturalmente non voglio estremizzarlo a danno dell'affidabilità cerco anzi vorrei riuscire a configurarlo in maniera da avere una buona accellerazione e riuscire a tenere una velocità di crocera intorno ai 100 Km/Ora

Per lo scambio ti dico che il blocco e senza il carterino della frizione e la sigla e *8115* Marchio Piaggio VMX5M volevo mandarti la foto ma non me le fa caricare, e poi come diciamo noi co volevo ciacciare un po anche io e come del resto fai anche TU 

Grazie

Fiducioso in altri tuoi consigli ti saluto

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, filipporace ha scritto:

Polini evo di scatola MONTATO 1.2 SQUISH  c51 b97( cosi non ci si sbaglia che uno ha i carter spianati,l'altro ha la basetta o che)  misura +/- 1° 124primario-183. Differenziale 58/59°.   Se mi dici 135/190 il differenziale lo hai ristretto e l'evo con travaso oltre i 132° non é il massimo ad uso stradale. 128-188 130-190-192 se vuoi mantenere un range decente di utilizzo,se no fai un gt da strip e lo spari a 135-196.  S32-010 S32-012 Raven le espa adatte alle fasature da me elencate abbinate alla tua richiesta di erogazione. L'albero penso tu sappia bene dovra avere anticipo poco oltre la misura di travaso e almeno 55% di ritardo....se no a che serve rifasare la termica se poi l'immissione non le sta dietro?

Perfetto Chiarissimo scusami per il disguido sulle fasi quindi perfetto 130-190. Espansione Raven si monta bene su telaio 125 ET3?

Per la misura Anticipo e ritardo appena montato misuro e chiedo perchè cosi ho poco chiaro il discorso anticipo poco oltre la misura di travaso e almeno 55% di ritardo

Semplice curiosità come mai la Zirri Silent non ti piace eppure su questa configurazione non ci sta male

Grazie ancora

Ciao

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Maximino ha scritto:

Perfetto Chiarissimo scusami per il disguido sulle fasi quindi perfetto 130-190. Espansione Raven si monta bene su telaio 125 ET3?

Per la misura Anticipo e ritardo appena montato misuro e chiedo perchè cosi ho poco chiaro il discorso anticipo poco oltre la misura di travaso e almeno 55% di ritardo

Semplice curiosità come mai la Zirri Silent non ti piace eppure su questa configurazione non ci sta male

Grazie ancora

Ciao

No beh la Zirri silent é adatta ai ghisa. Allungo infinito  certo,ma sui ghisone ripeto. L'Evo é tutt'altra pasta. Sarebbe da considerare la sua marmitta Polini evolution....tanto snobbata,ma solo da chi non l'ha provata abbinata a quella termica.  Chiedi pure per il discorso albero,io dico solo che SENZA RIFASARE giocando bene sui valori di aspirazione con carburatore 26/28 sei già  in linea con i 9500g/m e 120kmh,forse anche qualcosina oltre.

 

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chiarito che non stai scannando un paio di carter VM1BM orignali ET3,

ti dò il setting di come lo farei io:

CILINDRO:  128/130 di travaso, scarico lo porti a 180/182°, i travasi di base vanno aperti rispetto alla sagoma originale, che ha un labbro per renderli più piccoli, con il ditino si sente chiaro che sono ben più ampi....sotto al cilindro andrà posizionata una basetta in alluminio per cilindri FALC QUATTRINI e simili da 1,5mm non per alzare (il kit polini ha il pistone a filo perfetto dello scarico al PMI), ma soloper compensare la spianatura del carter...

CARTER: vanno spinati fino a togliere la sagoma in rilievo di appoggio per cilindri standart, diciamo di 1,5mm,purtroppo raccordando i travasi i carter si potrebbero bucare,  in caso più che saldare puoi usare del bicomponente tipo l'Asportec...il foro della valvola lo devi abbassare parecchio ad ottenere un ritardo prossimo a 55/58° l'anticipo sarà quello dell'albero.... il foro dell'ammissione esterno alla valvola andrà poi ovviamente adeguato al collettore, il condotto della valvola potrebbe bucarsi nella parte bassa, anche qui riempi di asportec.

AMMISSIONE. quindi sei a valvola, questo KIT da 25mm della malossi fà al caso tuo...

Kit alimentazione MALOSSI PHBL 25 B per Vespa 90, 125 ET3 Primavera, collettore 2 fori

ACCENSIONE: se hai la sei poli 6v ET3 và bene anche con il pesante volano, se hai quella dei carter V5X a sei poli ed il suo volano da 2Kg và meglio, qualunque sia purchè a sei poli abbinaci la BOBINA a fase variabile DRT per accensioni a 6 poli, statore posizionato a 20, sfaserà posticipando fino a 17,5°, consigliatissima.

RAPPORTI: 27/68 Polini, con cluster Polini con quarta corta da 21 (orig 22), dopo prova, in caso allunghi con il pignone da 28 specifico.

MARMITTA. nulla di enorme, con carburo da 25 e scarico a 180° non servono esagerazioni, anche perchè la ET3 ha il bauletto sulla fiancata.... i ci sbatterei la simonini:

Espansione racing SIMONINI DOWN & FORWARD per Vespa 90, 125 ET3 Primavera

FRIZIONE: la sei molle per PK HP, con kit sette dischi e molle della POLINI, ed aello di chiusura BGM, servirà il piattello CIF con cuscinetto (27), o quello DRT +2mm,,,,

 

COME DOVREBBE ANDARE: è una bella bestiolina, dovrebbe tirare i 115 GPS (con pignone da 27) e i 120 con quello da 28, di quarta tiene i 90 quasi a riposo e i 100 a 3/4 di manetta,,,,

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

Chiarito che non stai scannando un paio di carter VM1BM orignali ET3,

ti dò il setting di come lo farei io:

CILINDRO:  128/130 di travaso, scarico lo porti a 180/182°, i travasi di base vanno aperti rispetto alla sagoma originale, che ha un labbro per renderli più piccoli, con il ditino si sente chiaro che sono ben più ampi....sotto al cilindro andrà posizionata una basetta in alluminio per cilindri FALC QUATTRINI e simili da 1,5mm non per alzare (il kit polini ha il pistone a filo perfetto dello scarico al PMI), ma soloper compensare la spianatura del carter...

CARTER: vanno spinati fino a togliere la sagoma in rilievo di appoggio per cilindri standart, diciamo di 1,5mm,purtroppo raccordando i travasi i carter si potrebbero bucare,  in caso più che saldare puoi usare del bicomponente tipo l'Asportec...il foro della valvola lo devi abbassare parecchio ad ottenere un ritardo prossimo a 55/58° l'anticipo sarà quello dell'albero.... il foro dell'ammissione esterno alla valvola andrà poi ovviamente adeguato al collettore, il condotto della valvola potrebbe bucarsi nella parte bassa, anche qui riempi di asportec.

AMMISSIONE. quindi sei a valvola, questo KIT da 25mm della malossi fà al caso tuo...

Kit alimentazione MALOSSI PHBL 25 B per Vespa 90, 125 ET3 Primavera, collettore 2 fori

ACCENSIONE: se hai la sei poli 6v ET3 và bene anche con il pesante volano, se hai quella dei carter V5X a sei poli ed il suo volano da 2Kg và meglio, qualunque sia purchè a sei poli abbinaci la BOBINA a fase variabile DRT per accensioni a 6 poli, statore posizionato a 20, sfaserà posticipando fino a 17,5°, consigliatissima.

RAPPORTI: 27/68 Polini, con cluster Polini con quarta corta da 21 (orig 22), dopo prova, in caso allunghi con il pignone da 28 specifico.

MARMITTA. nulla di enorme, con carburo da 25 e scarico a 180° non servono esagerazioni, anche perchè la ET3 ha il bauletto sulla fiancata.... i ci sbatterei la simonini:

Espansione racing SIMONINI DOWN & FORWARD per Vespa 90, 125 ET3 Primavera

FRIZIONE: la sei molle per PK HP, con kit sette dischi e molle della POLINI, ed aello di chiusura BGM, servirà il piattello CIF con cuscinetto (27), o quello DRT +2mm,,,,

 

COME DOVREBBE ANDARE: è una bella bestiolina, dovrebbe tirare i 115 GPS (con pignone da 27) e i 120 con quello da 28, di quarta tiene i 90 quasi a riposo e i 100 a 3/4 di manetta,,,,

 

Perdona la mia ignoranza,ma se ho scritto sopra che originale fa 124 183.....come  dovrebbe fare per ottenere 128 130 180 182? E che fasi sarebbero?   Se c'è  uno scarico che nulla ha a che fare con l'Evo é la Simonini d&f.....credo che mettendo un tubo da 1" di un lavandino si riescano ad ottenere le stesse prestazioni.

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

Chiarito che non stai scannando un paio di carter VM1BM orignali ET3,

ti dò il setting di come lo farei io:

CILINDRO:  128/130 di travaso, scarico lo porti a 180/182°, i travasi di base vanno aperti rispetto alla sagoma originale, che ha un labbro per renderli più piccoli, con il ditino si sente chiaro che sono ben più ampi....sotto al cilindro andrà posizionata una basetta in alluminio per cilindri FALC QUATTRINI e simili da 1,5mm non per alzare (il kit polini ha il pistone a filo perfetto dello scarico al PMI), ma soloper compensare la spianatura del carter...

CARTER: vanno spinati fino a togliere la sagoma in rilievo di appoggio per cilindri standart, diciamo di 1,5mm,purtroppo raccordando i travasi i carter si potrebbero bucare,  in caso più che saldare puoi usare del bicomponente tipo l'Asportec...il foro della valvola lo devi abbassare parecchio ad ottenere un ritardo prossimo a 55/58° l'anticipo sarà quello dell'albero.... il foro dell'ammissione esterno alla valvola andrà poi ovviamente adeguato al collettore, il condotto della valvola potrebbe bucarsi nella parte bassa, anche qui riempi di asportec.

AMMISSIONE. quindi sei a valvola, questo KIT da 25mm della malossi fà al caso tuo...

Kit alimentazione MALOSSI PHBL 25 B per Vespa 90, 125 ET3 Primavera, collettore 2 fori

ACCENSIONE: se hai la sei poli 6v ET3 và bene anche con il pesante volano, se hai quella dei carter V5X a sei poli ed il suo volano da 2Kg và meglio, qualunque sia purchè a sei poli abbinaci la BOBINA a fase variabile DRT per accensioni a 6 poli, statore posizionato a 20, sfaserà posticipando fino a 17,5°, consigliatissima.

RAPPORTI: 27/68 Polini, con cluster Polini con quarta corta da 21 (orig 22), dopo prova, in caso allunghi con il pignone da 28 specifico.

MARMITTA. nulla di enorme, con carburo da 25 e scarico a 180° non servono esagerazioni, anche perchè la ET3 ha il bauletto sulla fiancata.... i ci sbatterei la simonini:

Espansione racing SIMONINI DOWN & FORWARD per Vespa 90, 125 ET3 Primavera

FRIZIONE: la sei molle per PK HP, con kit sette dischi e molle della POLINI, ed aello di chiusura BGM, servirà il piattello CIF con cuscinetto (27), o quello DRT +2mm,,,,

 

COME DOVREBBE ANDARE: è una bella bestiolina, dovrebbe tirare i 115 GPS (con pignone da 27) e i 120 con quello da 28, di quarta tiene i 90 quasi a riposo e i 100 a 3/4 di manetta,,,,

 

Poeta buongiorno e grazie mille per le tue indicazioni che proverò a mettere in atto.

Una curiosità ma lo scarico non è più corretto avvicinarlo ai 190 ?

Il Cluster Polini è 10-14-17-20 mentre la primaria Polini Evolution è 27/69 a cui posso abbinare Pignone Z 26 o Z 28 che prenderò entrambi

I carter di cui ti ho mandato la sigla sai a che modello/anno si possono avvicinare ?

Ora inizio a preparare poi man mano che monto e mi sorgono dubbi vi rirompo le scatole con le informazioni

Grazie mille a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

 

con cluster quarta 20 e scarico a 190, devi montare ben altro carburatore, posticipare di vavola tanto e scegliere accensione variabile e volano da 1,4Kg, ma dai retta poi non ti piace.... perchè è da sparo e solo quello, non ci vai a spasso per i colli, o con gli amici, o in due.... 

 

il setting esatto è quello sopra, scarico max a 180° o 182°.... il foro in canna lo allarghi 1mm per lato, misuri il diametro del collettore della simonini D&F specifica ET3 per via del bauletto, e vedi se pulendolo arriva a 30 se ci arriva allarghi anche quello sul cilindro esterno a 30mm.... 

416419794_VMC57.thumb.jpg.a8baa17efba5dc54c5e58b5314599a6c.jpg

 

Modificato da PDD-Poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno e grazie tanto dei consigli

In Allegat , se ci sono riuscito, ti ho messo le foto dei Crter, oggi lavo e smonto tutto quindi se ti occorrono altre informazioni sono disponibili

Ok mi hai pienamente convinto e cerco di ottenere il setting più tranquillo cioè con scarico 180/182.

Se ho ben capito prendo primaria 27/69 e abbino pignone da 26 o 20 quindi il Cluster 10-14-17-20 non è necessario o comunque montandolo si evidenzia meno il salto tra terza e quarta.

Grazie tanto

Saluti 

Blocco ET3jpg.jpg

Carter L.C..jpg

Carter L.F..jpg

Carter L.V..jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

 

con cluster quarta 20 e scarico a 190, devi montare ben altro carburatore, posticipare di vavola tanto e scegliere accensione variabile e volano da 1,4Kg, ma dai retta poi non ti piace.... perchè è da sparo e solo quello, non ci vai a spasso per i colli, o con gli amici, o in due.... 

 

il setting esatto è quello sopra, scarico max a 180° o 182°.... il foro in canna lo allarghi 1mm per lato, misuri il diametro del collettore della simonini D&F specifica ET3 per via del bauletto, e vedi se pulendolo arriva a 30 se ci arriva allarghi anche quello sul cilindro esterno a 30mm.... 

416419794_VMC57.thumb.jpg.a8baa17efba5dc54c5e58b5314599a6c.jpg

 

Eh no,mica puoi sparare dati a caso....perche poi chi non ha esperienza ti crede e fa paciocchi. Torno a richiederti come fa se originale di scatola fa 124 183 ad ottenere 135 180....stucca lo scarico e basetta per il travaso? Oltretutto una termica che hai gia anche installato. Capisco voler dare consigli e sono ben accetti, cosi pero non mi piace.   L'evo ha già  il 70% di cordale di scatola il che vuol dire avere uno scarico in canna già  ben dimensionato,il problema se cosi vogliamo chiamarlo é il foro esterno in uscita che sul Polini é un po'  piccolo. Cosa vuol dire non alzare lo scarico,ma limalo in larghezza in pratica? Sta moda di dover a tutti i costi limare,alzare,sfondare i travasi senza nemmeno provare come va senza toccare nulla....l'elaborazione dell'elaborazione per me é anche un po'  presunzione.   Ne avrò  installati 20 di sti polini sono perfetti originali,125 185 128 188 e tutto quello che c'è  in mezzo,da strip 130 190 vai da nessuna parte

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, filipporace ha scritto:

Eh no,mica puoi sparare dati a caso....perche poi chi non ha esperienza ti crede e fa paciocchi. Torno a richiederti come fa se originale di scatola fa 124 183 ad ottenere 135 180....stucca lo scarico e basetta per il travaso? Oltretutto una termica che hai gia anche installato. Capisco voler dare consigli e sono ben accetti, cosi pero non mi piace.   L'evo ha già  il 70% di cordale di scatola il che vuol dire avere uno scarico in canna già  ben dimensionato,il problema se cosi vogliamo chiamarlo é il foro esterno in uscita che sul Polini é un po'  piccolo. Cosa vuol dire non alzare lo scarico,ma limalo in larghezza in pratica? Sta moda di dover a tutti i costi limare,alzare,sfondare i travasi senza nemmeno provare come va senza toccare nulla....l'elaborazione dell'elaborazione per me é anche un po'  presunzione.   Ne avrò  installati 20 di sti polini sono perfetti originali,125 185 128 188 e tutto quello che c'è  in mezzo,da strip 130 190 vai da nessuna parte

 

Filipporace buongiorno con questa tua precisazione mi hai messo qualche dubbio anche se per le fasi prima premonto tutto e poi mi chiarisco con le misurazioni che andrò a fare, naturalmente senza lavorare, quando avrò deciso vi interpellerò per avere un consiglio sulla configurazione che vorrei fare

l'Unica cosa che non ho ancora ben chiara è se montare il Cluster Polini 10-14-17-20 e primaria 27/69 con pignone da 26 o da 28  sulla configurazione che andrò a realizzare cioè non estrema, cioè per eliminare il salto dalla terza marcia alla quarta

Grazie e buona giornata

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, Maximino ha scritto:

Filipporace buongiorno con questa tua precisazione mi hai messo qualche dubbio anche se per le fasi prima premonto tutto e poi mi chiarisco con le misurazioni che andrò a fare, naturalmente senza lavorare, quando avrò deciso vi interpellerò per avere un consiglio sulla configurazione che vorrei fare

l'Unica cosa che non ho ancora ben chiara è se montare il Cluster Polini 10-14-17-20 e primaria 27/69 con pignone da 26 o da 28  sulla configurazione che andrò a realizzare cioè non estrema, cioè per eliminare il salto dalla terza marcia alla quarta

Grazie e buona giornata

 

Il cluster 17-20 va benissimo abbinato alla 27/69 con Gt di scatola e espansione qualunque essa sia,puoi metterci anche una Falc piccola se vuoi o una Marziali vedrai che non molla per nulla.  Pignone da 26 e 4a da 20 ho dovuto abbinarlo ad un Evo con gomma 100/90-10....peso 107kg e son quasi 2mt,e la vespa con me in posizione eretta son oltre i 120kmh. Gt di scatola a valvola con albero drt collettore Parmakit e phbh28 accensione idm Parmakit  Zirri silent per girato bancata 18cv circa.......che ovviamente sono un'inezia se confrontati alle potenze che vedo descritte ultimamente probabilmente frutto di fantasie visionarie....

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

......cavolo gli ho dato un setting da ghisa! ERRORE MIO! 

ANNIENTATEMI!

Grazie filippo per l'intervento salvifico!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/11/2020 in 13:26 , filipporace ha scritto:

Il cluster 17-20 va benissimo abbinato alla 27/69 con Gt di scatola e espansione qualunque essa sia,puoi metterci anche una Falc piccola se vuoi o una Marziali vedrai che non molla per nulla.  Pignone da 26 e 4a da 20 ho dovuto abbinarlo ad un Evo con gomma 100/90-10....peso 107kg e son quasi 2mt,e la vespa con me in posizione eretta son oltre i 120kmh. Gt di scatola a valvola con albero drt collettore Parmakit e phbh28 accensione idm Parmakit  Zirri silent per girato bancata 18cv circa.......che ovviamente sono un'inezia se confrontati alle potenze che vedo descritte ultimamente probabilmente frutto di fantasie visionarie....

Buongiorno

bene ora ho  le idee abbastanza chiare.

vi interpello quando premonto e misuro.

Stamani ho sbricilato completamente il blocco e aime l'Accensione è da sostituire mi consigliate di mettere la solita una ad accenzione variabile Polini per albero da 19 o dato che ci sono prendo l0albero cono 20 e accensione dedicata sempre polini?

Saluti

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, Maximino ha scritto:

Buongiorno

bene ora ho  le idee abbastanza chiare.

vi interpello quando premonto e misuro.

Stamani ho sbricilato completamente il blocco e aime l'Accensione è da sostituire mi consigliate di mettere la solita una ad accenzione variabile Polini per albero da 19 o dato che ci sono prendo l0albero cono 20 e accensione dedicata sempre polini?

Saluti

 

La soluzione ideale sarebbe albero cono 20 e accensione  idem,se vuoi però  tentare di utilizzare l'albero cono 19 gia in tuo possesso ci cono gli adattatori per montare accensione cono 20......cosi se si scassa l'albero ti resta comunque una accensione  cono 20

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/11/2020 in 22:07 , PDD-Poeta ha scritto:

abbinaci la BOBINA a fase variabile DRT per accensioni a 6 poli

👍 esatto, Come va quella DRT che ti ho dato? fa quello che c'è scritto nel bugiardino o sono "bugie?"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!