Vai al contenuto
cera89

Motore PK 50 XL RUSH della suocera!

Messaggi consigliati

56 minuti fa, cera89 ha scritto:

Certo, forse mi sono spiegato male...volevo solo organizzarmi mentalmente con i lavori da fare. Cilindro e albero dovrebbero arrivare a giorni

Assolutamente no!
Volevo capire se togliendo l'elemento filtrante si potevano avere lo stesso dei buoni risultati...tutto qua

la fretta è cattiva consigliera su un motore ...........sul filtro tutto si fà ,anche toglierlo ,ma visto che la regolazione su quei carburatori si fà solo con getto max e filtro più o meno aperto perchè non sono dotati di spillo calibrato per la regolazione del progressivo ,bisogna arrangiarsi in qualche maniera ,consigliavo il polini da 9 euri solo per il fatto che si possono tappare i buchi e cercare una carburazione ottimale da bassi giri fino a tavoletta ,certo si può utilizzare il filtro del 16 16 sul 19 ,ma diciamo che non è ottimale ,tutto qui

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, ora mi è più chiaro il discorso filtro...scusa se ho insistito, ho buona manualità per fare i vari lavori ma ho poca esperienza in questi dettagli e non ho ancora l'orecchio e il polso affinati per la carburazione.

Potrei partire con il suo filtro e provare varie configurazioni un po' più soft mentre faccio il rodaggio (tipo senza elemento filtrante e stappare i fori in più step) così imparo come si comporta il motore al variare di afflusso aria e getto max, poi finito il rodaggio filtro polini e si affina il tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La notte mi ha portato consiglio e ho deciso che mi fido di @claudio7099, vado diretto con l'airbox Polini.

Faremo la carburazione direttamente con quello...è inutile metterci le mani millemila volte

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

procurati solo dei tappi di gomma ,mi sembra di averli presi al brico

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, cera89 ha scritto:

La notte mi ha portato consiglio e ho deciso che mi fido di @claudio7099, vado diretto con l'airbox Polini.

Faremo la carburazione direttamente con quello...è inutile metterci le mani millemila volte

altrimenti procurati un cornetto https://www.ebay.it/itm/CORNETTO-ASPIRAZIONE-CARBURATORE-DELLORTO-UA-NUOVO-ORIGINALE/322367320459?hash=item4b0e96f18b:g:5cIAAOSw2xRYXBTe o lo realizzi  coon ua retina  o elemento filtrante " collant "  vedi che rendimento !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

7 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

procurati solo dei tappi di gomma ,mi sembra di averli presi al brico

Grazie, quando mi arriva vado al brico con il filtro in mano a cercare i tappi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@FREE TUNING visto che il motore è per la suocera, il collant ce lo mette lei 😂

io però non mi assumo nessuna responsabilità eh!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, cera89 ha scritto:

@FREE TUNING visto che il motore è per la suocera, il collant ce lo mette lei 😂

io però non mi assumo nessuna responsabilità eh!!

certamente ..magari  a rete che aspira meglio 😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, FREE TUNING ha scritto:

magari  a rete che aspira meglio 

autoreggente però...non si sa mai che con le vibrazioni cade ed entra lo sporco!!

basta dai, sennò qui si va fuori dal seminato 😅

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cera89 ha scritto:

autoreggente però...non si sa mai che con le vibrazioni cade ed entra lo sporco!!

basta dai, sennò qui si va fuori dal seminato 😅

Basta una fascetta di plastica seriamente parlando la calza di naylon funziona veramente bene come elemento filtrante

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono arrivati gruppo termico, albero e marmitta.

Ho provato la candela nella testa...la passo corto resta troppo interna

La passo lungo secondo voi sporge troppo?

passo corto
F9623E8F-773F-4C1F-B3B4-9EA69E950A39.thumb.jpeg.3f44934f66616594ed82c288f7c52854.jpeg
 

passo lungo
9FF4FAF1-EED1-4195-A7AC-7BFD3E7B94DC.thumb.jpeg.5c256637ee6d5415b82b0dde48bcadd6.jpeg

non ho una passo corto ad elettrodo prominente per provare...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è diventata una moda inciuccare il filetto candela ,hanno copiato da vmc👎 .......la corta è la sua ,a elettrodo prominente sarebbe l'ideale ,ma si accende e funziona lo stesso anche così

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

me ne procurerò un paio ad elettrodo prominente...in casa ho solo L78C ed L82C

domani se riesco inizio a segnare le raccordature da fare ai travasi e faccio un falso montaggio con albero e gruppo termico così posto qualche foto e cerchiamo di fare il punto della situazione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ancora devo finire di lavare per bene i carter, ma nel frattempo ho lavorato i cuscinetti (quelli vecchi da buttare) in modo che entrino liberi sia nei carter che sull'albero, così faccio più veloce i falsi montaggi e soprattutto non rischio di rovinare nulla.

Domanda: di quali informazioni avete bisogno per potermi consigliare le lavorazioni da fare?

Imbastisco tutto e cerco di misurare le fasi di aspirazione, scarico e travaso?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cera89 ha scritto:

Ancora devo finire di lavare per bene i carter, ma nel frattempo ho lavorato i cuscinetti (quelli vecchi da buttare) in modo che entrino liberi sia nei carter che sull'albero, così faccio più veloce i falsi montaggi e soprattutto non rischio di rovinare nulla.

Domanda: di quali informazioni avete bisogno per potermi consigliare le lavorazioni da fare?

Imbastisco tutto e cerco di misurare le fasi di aspirazione, scarico e travaso?

Si bastano quelle di travaso e scarico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@filipporace anticipo e ritardo dell'aspirazione non importa?

L'albero ho preso il tameni anticipato ma mi sembra abbastanza conservativo così a occhio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cera89 ha scritto:

@filipporace anticipo e ritardo dell'aspirazione non importa?

L'albero ho preso il tameni anticipato ma mi sembra abbastanza conservativo così a occhio

Non importa perché  come ben dici é molto conservativo. Sull'anticipo dell'albero serve la misura di travaso,poi ti spiego perché e sul ritardo non andrai a toccare l'albero che non servono misure esagerate e solo adeguando la lunghezza  della valvola sei già  ok.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ancora non sono riuscito ad avere la calma per misurare le fasi ma nel frattempo ho lavato per bene i carter e montato i silent block nuovi, così faccio tutto al pulito sul cavalletto

La misurazione delle fasi devo farla con diverse guarnizioni di base e vedere cosa cambia?
Ho visto che nella confezione del cilindro c'è una guarnizione di base bella spessa, a occhio sarà 0,6 / 0,8mm ma devo misurarla...

I travasi alla base del cilindro mi sembrano abbastanza ben fatti ed eviterei di toccarli...che dite?
Il terzo travaso lascerei perdere, non vorrei complicarmi la vita...
1578166487_cilindro1.thumb.jpg.7fe82a7b178b26f55e5a462967b8f8bc.jpg 1086304247_cilindro2.thumb.jpg.3bc7ff2de444b49a396ac96ad05ca812.jpg

I travasi in canna invece sono parecchio taglienti e ci sono delle sbavature quindi magari per prima cosa cerco di dargli una smussata...ancora devo capire come...dito e cartavetra?
869354740_cilindro3.thumb.jpg.a89577cc36190c68551b9832c266c3f7.jpg

Il pistone invece mi sembra fatto bene, ditemi voi se sia il caso di toccarlo...io credo di no
648607084_pistone1.thumb.jpg.d035f0ff5358cff2cdec5fb0ebfb2c91.jpg 1989828497_pistone2.thumb.jpg.7690c70d9aa70aecde4b4ec8fc5097b6.jpg

Infine ho visto che viene fornita una guarnizione di testa in rame, si decide se metterla o meno in base allo squish ottenuto dopo i vari aggiustamenti?

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cera89 ha scritto:

Ancora non sono riuscito ad avere la calma per misurare le fasi ma nel frattempo ho lavato per bene i carter e montato i silent block nuovi, così faccio tutto al pulito sul cavalletto

La misurazione delle fasi devo farla con diverse guarnizioni di base e vedere cosa cambia?
Ho visto che nella confezione del cilindro c'è una guarnizione di base bella spessa, a occhio sarà 0,6 / 0,8mm ma devo misurarla...

I travasi alla base del cilindro mi sembrano abbastanza ben fatti ed eviterei di toccarli...che dite?
Il terzo travaso lascerei perdere, non vorrei complicarmi la vita...
1578166487_cilindro1.thumb.jpg.7fe82a7b178b26f55e5a462967b8f8bc.jpg 1086304247_cilindro2.thumb.jpg.3bc7ff2de444b49a396ac96ad05ca812.jpg

I travasi in canna invece sono parecchio taglienti e ci sono delle sbavature quindi magari per prima cosa cerco di dargli una smussata...ancora devo capire come...dito e cartavetra?
869354740_cilindro3.thumb.jpg.a89577cc36190c68551b9832c266c3f7.jpg

Il pistone invece mi sembra fatto bene, ditemi voi se sia il caso di toccarlo...io credo di no
648607084_pistone1.thumb.jpg.d035f0ff5358cff2cdec5fb0ebfb2c91.jpg 1989828497_pistone2.thumb.jpg.7690c70d9aa70aecde4b4ec8fc5097b6.jpg

Infine ho visto che viene fornita una guarnizione di testa in rame, si decide se metterla o meno in base allo squish ottenuto dopo i vari aggiustamenti?

Va che bel Malossino della Siura.   Come ha gia ben intuito le luci in canna sono da " leccare" un pelo ( che io senza peli le preferisco😁) ...se si tratta solo di bordi taglienti con le dita e un po'  di cartavetro arrotolata o a striscette riesci a fare un ottimo lavoro...in assenza di presidi/gadget elettrici o pneunatici....😂😂😂oh cacchio é un film porno.

Io starei sul discorso intrapreso qualche mess.addietro; un motore prestante senza fare capriole e quindi nessuna rifasatura, piccoli miglioramenti mirati. Lo premonti con la sua guarnizione di base e misuri le fasi per poi adeguare l'aspirazione a valvola.poi sopra ci pensiamo dopo che tanto il piu delle volte lo monti senza guarnizione. Pistone dovrai pulire bene perché  vedo diverse bave sotto lo spinotto e ce ne saranno altre di sicuro,scarico da lucidare e testa idem. Travasi raccordati da manuale ovvio,importante. Si potrebbe operare un poco il pistone per alleggerirlo lato scarico ma ripeto prova prima che bene che vá quel Malossi senza avere la presunzione di rivisitare un'elaborazione.

 

  • Like 1
  • Thanks 1
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

M'hai strappato una risata Fil...leggendo sono entrato nel film ahahahah
Comunque pochi gadget, solo attrezzatura agricola 😂 ho solo un dremel tarocco con i rotolini abrasivi ed un fresino pneumatico che uso per i carter

D'accordo su tutto, piccoli interventi mirati per avere un motore si divertente ma soprattutto affidabile.

Appena riesco a ritagliarmi un po' di tempo vedo di fare i compiti e torno qua con i risultati.

Grazie mille

Modificato da cera89
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora, spero di aver preso bene le misure...di seguito ciò che ho rilevato:

Guarnizione di base 0,55mm da nuova...sui travasi c'è da togliere un po' di ciccia, spero di non sfondare dal lato frizione
IMG_9670.thumb.jpeg.7ff47454201afd682375740c6eff49e4.jpeg

Il pistone al PMI arriva leggermente sotto lo scarico, andrà corretto?
IMG_9671.thumb.jpeg.c0fcc8c140d6a086234252ace2e5a859.jpeg

Larghezza cordale scarico 31,5mm che su un alesaggio di 55mm dovrebbe essere il 57% giusto?
IMG_9669.thumb.jpeg.3e06f90e8e6d156879126f0005cd38bc.jpeg

Veniamo alle fasi:

SCARICO
- apre 93° dopo il PMS
- chiude 82° dopo il PMI
quindi ho fatto 180-93+82 = 169°

TRAVASO
- apre 120° dopo il PMS
- chiude 55° dopo il PMI
quindi ho fatto 180-120+55 = 115°

FASE ALBERO   160°
- anticipo 120°
- ritardo 40°

Al pmi il pistone arriva a filo travasi
IMG_9672.thumb.jpeg.9937d285209492c4bc2a719362bc79e9.jpeg

Ora passo la palla a voi...spero di non aver fatto confusione

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

nei calcoli qualcosa non mi torna ,se il travaso si apre 120° dal pms vuol dire che si chiude nello stesso istante ,quindi considerando i 180° tra pmi e pms rimangono 60° non 55° ,lo stesso per lo scarico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aaaaaaah ok @claudio7099 ho capito cosa dici...sono stato a pensarci mezz'ora 😂 

Probabilmente, misurando in quel modo, ho fatto degli errori o nel mettere lo zero al PMS oppure tenendo lo spessimetro e l'albero fermi mentre leggevo il goniometro...quindi è plausibile che siano in ballo quei 5 gradi di errore

Stasera verifico le misure azzerando ogni volta il goniometro nel punto di apertura delle luci così leggo la misura diretta ok?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

azzera il goniometro quando chiude il travaso con lo spessimetro pizzicato poi torni indietro fino a richiudere così hai la misura precisa ,con lo scarico uguale poi fai la sottrazione ai 360° solo per lo scarico

lo zero al pms serve per la fasatura albero che da come ho capito hai 120 albero e 120 travaso ,va bene ...lavori solo abbassando la valvola sul carter per portarti almeno a 50-55° di ritardo........cosi ti eviti rifiuti di miscela e girerà bello pulito

Modificato da claudio7099
  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si esatto l'albero apre a travasi chiusi...forse c'è da anticiparlo di qualche grado (ma giusto una "leccatina" 2-3 gradi) sempre a causa dell'errore che mi sono portato dietro tra goniometro e spessimetro da 0,05 che si flette molto e non blocca il pistone in maniera decisa. Poi sono anch'io che non ho la mano allenata per questi lavori...

L'unica cosa che mi sono reso conto adesso è che non ho serrato il cilindro alla coppia finale di montaggio, ho solo dato una "strizzata" leggera per non rovinare la guarnizione, falsa di molto le misure?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!