Vai al contenuto
gluca63

Upgrade 150 sprint veloce Pinasco 177 ghisa

Messaggi consigliati

Ciao a tutti...ho deciso di dare un po' di sprint alla mia sprint veloce..ūüėČ senza esagerare..e allora la mia scelta √® caduta sul pinasco 177 in ghisa. Lasciando tutto originale tranne la marmitta...monto una padella di Dornax.. visto che sul bugiardino Pinasco non √® scritto volevo chiedere...quanti gradi devo dare di anticipo?ūü§Ē Grazie in anticipo!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
1 ora fa, gluca63 ha scritto:

quanti gradi devo dare di anticipo?

Starei in sicurezza sui 18, visto che poi durante il rodaggio dovrai andare molto ma molto cauto visto che è un po' delicato.

1 ora fa, gluca63 ha scritto:

monto una padella di Dornax.. 

Mmmmh.... magari è un modello diverso rispetto a quello che mi avevano prestato, ma se le caratteristiche sono simili non la vedo bene con quel cilindro. 

E comunque mi aveva deluso.

Modificato da 500turbo
  • Like 1

pescantina.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, 500turbo ha scritto:

visto che poi durante il rodaggio dovrai andare molto ma molto cauto visto che è un po' delicato.

Perché un po' delicato? La Dornax sul 150 non andava male.. anzi.. che marmitta monteresti su questo gruppo termico?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, gluca63 ha scritto:

Perché un po' delicato?

La maggior parte delle volte l'accoppiata pistone-cilindro è un pò stretta. La scaldata o grippatina è molto facile. 

50 minuti fa, gluca63 ha scritto:

La Dornax sul 150 non andava male.. anzi..

Ripeto, magari o molto probabilmente non è lo stesso modello. Io ci son rimasto male sul banco visto che mi dava meno potenza della Polini original.

  • Like 1

pescantina.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, 500turbo ha scritto:
52 minuti fa, gluca63 ha scritto:

Perché un po' delicato?

La maggior parte delle volte l'accoppiata pistone-cilindro è un pò stretta. La scaldata o grippatina è molto facile. 

Che precauzioni devo usare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

devi limare la parte sopra del foro di scarico alzandolo 1mm, devi anche allargarlo 1mm per parte lateralmente, con il ditino e carta abrasiva da 240 ed olio addolcisci gli spigoli dei travasi e dello scarico in canna, poi vai in rettifica e gli chiedi di dare una lappatina al cilindro appena appena,  tanto per.... portagli anche il pistone....

per renderlo oltre che affidabile anche ben veloce,¬†¬†potresti sostituire la TESTATA con quella di un POLINI 177, in questo caso per√≤ non devi alzare il foro di scarico di 1mm, ma solo allargarlo lateralmente, perch√® essendo la testata polini pi√Ļ compressa dovrai¬†sollevare il cilindro sotto tra carter e cilindro con una basetta da 0,8mm in alluminio.

 

i Pinasco Ghisa grippano TUTTI, se non gli fai questo trattamento, dal 1980 ad oggi sempre stesso problema, puoi fargli 3000 Km di rodaggio, alla prima tirata....

  • Like 1
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Peccato..se prendevi il cilindro a canna cromata..era molto meglio! Comunque con un grande e lungo rodaggio..ben carburato , adeguata % di olio nella miscela...ecc ecc.( e qualche trucchetto old style) ..va' ma non sarà" prestazionale come la versione in alluminio"

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, FREE TUNING ha scritto:

Peccato..se prendevi il cilindro a canna cromata..era molto meglio! Comunque con un grande e lungo rodaggio..ben carburato , adeguata % di olio nella miscela...ecc ecc.( e qualche trucchetto old style) ..va' ma non sarà" prestazionale come la versione in alluminio"

Quali sono i trucchetti old style?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In effetti..le fasce da 1,5 mm... fanno paura..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti..e buona domenica..come consigliato da poeta e free tuning stamattina ho addolcito tutti gli spigoli dei travasi e luce scarico..a quest'ultima ho alzato un po' la parte superiore¬† stondando lo spigolo.. usando carta 240 con olio...poi con un foglio di 400 ho dato una bella passata alla canna..circa 20 minuti a lisciare..girando nel frattempo il cilindro..il risultato √® che adesso √® un piacere passare la mano dentro . Nessuna spigolo vivo.la sensazione √® di accarezzare velluto!!!ūüėČ

IMG_20201025_084033.jpg

IMG_20201025_084057.jpg

IMG_20201025_084251.jpg

IMG_20201025_084041.jpg

IMG_20201025_084049.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

devi limare la parte sopra del foro di scarico alzandolo 1mm, devi anche allargarlo 1mm per parte lateralmente, con il ditino e carta abrasiva da 240 ed olio addolcisci gli spigoli dei travasi e dello scarico in canna, poi vai in rettifica e gli chiedi di dare una lappatina al cilindro appena appena,  tanto per.... portagli anche il pistone....

Assolutamente d'accordo con te.

13 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

potresti sostituire la TESTATA con quella di un POLINI 177, in questo caso per√≤¬†non devi alzare il foro di scarico di 1mm,¬†ma solo allargarlo lateralmente, perch√® essendo la testata polini pi√Ļ compressa dovrai¬†sollevare il cilindro sotto tra carter e cilindro con una basetta da 0,8mm in alluminio.

Anch'io d'accordo su questo ma...  0,8 di basetta non basta. E' comunque sempre basso di scarico. Ci ho messo mani a un Pinasco in ghisa tempo fa ed oltre alla basetta da  1 mm , ho alzato ulteriormente lo scarico di 1 mm. E così ero poco sotto ai 165 gradi di scarico. 

P.s.: basetta da 1 mm non tanto per scomprimere, ma per compensare la testa Polini che era stata ulteriormente spianata.

 


pescantina.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il risultato del lavoro √® questo: pistone al PMI che apre bene i travasi, ed una luce di scarico un po' pi√Ļ "normale"

86671079_10221797610197581_8248004639178358784_o.thumb.jpg.67b278a51acde968569869de5dfa7ae9.jpg

 

Secondo me √® il meglio che si riesce a far su questo cilindro che a parer mio √® pi√Ļ utile in questo modo:

86366346_10221798031408111_8933379242347986944_o.thumb.jpg.db8f6797ee3563d590e0a85643e5fd85.jpg

 

Ovviamente sono ironico¬†ūüėĀ

  • Haha 6

pescantina.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho la testa Polini..ma originale pinasco..cosa devo fare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, gluca63 ha scritto:

Ciao a tutti..e buona domenica..come consigliato da poeta e free tuning stamattina ho addolcito tutti gli spigoli dei travasi e luce scarico..a quest'ultima ho alzato un po' la parte superiore¬† stondando lo spigolo.. usando carta 240 con olio...poi con un foglio di 400 ho dato una bella passata alla canna..circa 20 minuti a lisciare..girando nel frattempo il cilindro..il risultato √® che adesso √® un piacere passare la mano dentro . Nessuna spigolo vivo.la sensazione √® di accarezzare velluto!!!ūüėČ

IMG_20201025_084033.jpg

IMG_20201025_084057.jpg

IMG_20201025_084251.jpg

IMG_20201025_084041.jpg

IMG_20201025_084049.jpg

ma non passare la cartavetro nella canna del cilindro,non ti hanno detto di fare cosi. Le rugosita o retina presente in canna ha uno scopo ben preciso"imprigiona" l'olio per la lubrificazione.¬† ¬†Non farlo pi√Ļ quel lavoro in nessun caso.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, filipporace ha scritto:

ma non passare la cartavetro nella canna del cilindro,non ti hanno detto di fare cosi. Le rugosita o retina presente in canna ha uno scopo ben preciso"imprigiona" l'olio per la lubrificazione.¬† ¬†Non farlo pi√Ļ quel lavoro in nessun caso.

Ahh..ok..mi avevano detto di lappare.. pensavo fosse la stessa cosa..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Comunque ho detto una cavolata.. avevo scritto che le fasce erano da 1,5mm...no ..misurate sono di 1 mm anzi per l'esattezza..9 decimi..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

hai lisciato ma non è un danno grave, anzi a mio dire non è un danno affatto, il ghisa pinasco è stretto e se non hai volgia diportarlo in rettifica, una lisciatina  toglie le rugosità e seppur fosse qualche centesino qualcosina-ina guadagni, ma non avendo lapato in rettifica non hai la certezza della uniformità, quindi sempre un bel lungo rodaggio devi fare con miscela al 3%....  saranno tre pieni..... e tienilo anche grasso di carburazione, che carburatore e che marmitta?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
6 ore fa, PDD-Poeta ha scritto:

hai lisciato ma non è un danno grave, anzi a mio dire non è un danno affatto, il ghisa pinasco è stretto e se non hai volgia diportarlo in rettifica, una lisciatina  toglie le rugosità e seppur fosse qualche centesino qualcosina-ina guadagni, ma non avendo lapato in rettifica non hai la certezza della uniformità, quindi sempre un bel lungo rodaggio devi fare con miscela al 3%....  saranno tre pieni..... e tienilo anche grasso di carburazione, che carburatore e che marmitta?

Ciao poeta.. carburatore si 20/20 e padella modificata Dornax.. pensavo di partire per quanto riguarda il carburatore dalla configurazione  del rally 180.. Min.50.... max 108.. può andare bene?

Modificato da gluca63

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti... stamattina metto su il cilindro...e viene fuori un problema.. cioè il cilindro originale ha la spina che si infila nel foro sul carter.. il pinasco no...e oltretutto ha i fori per il passaggio dei prigionieri da 8,6mm..e quindi praticamente come fai a sapere se lo chiudi nella posizione corretta?? Secondo me l'unica per essere sicuro è sostituire i prigionieri con questi.. secondo voi?https://www.duepercento.com/it/kit-prigionieri-m7x148-5mm-stelo-8mm-md-racing-per-vespa-50-50-special-et3-ape-px125-150-vnb-vba-gtr-ts-sprint-9013160.html i vari grippaggi possono essere dovuto a mal posizionamento del cilindro?

IMG-20201026-WA0012.jpeg

IMG-20201026-WA0010.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

o fai due boccoline precise sui prigionieri interno 7 e esterno 8,5 e poi allarghi due fori sul piano testa a 8,5 così non cadono e possono servire anche per il centraggio testa (ma vedo già l'incasso per la testa) ,oppure prigionieri maggiorati ,oppure ricrei una spina sul cilindro come in origine

tutti i cilindri hanno gioco su px ,tropo preciso poi ci và il martello per infilarlo

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

o fai due boccoline precise sui prigionieri interno 7 e esterno 8,5 e poi allarghi due fori sul piano testa a 8,5 così non cadono e possono servire anche per il centraggio testa (ma vedo già l'incasso per la testa) ,oppure prigionieri maggiorati ,oppure ricrei una spina sul cilindro come in origine

tutti i cilindri hanno gioco su px ,tropo preciso poi ci và il martello per infilarlo

Ho ordinato i prigionieri maggiorati..e vediamo come montano...ma quel gioco.. influisce? secondo me si..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

SALVE , onde evitare di avere problemi di surriscaldamento, in primis porta in rettifica e fallo lappare e lucidare e verifica  quanto e come è " stretto "  , naturalmente se hai intenzione di lavorare i travasi / lo scarico ecc  è consigliabile prima fare queste lavorazioni...lavorazioni old style ? : non sol cosi' anche sopra  al centro ecc ( ogni meccanico  fa' come meglio crede)2011328205713_bb.jpgStrana modifica al pistone... - Tuning Largeframe - VESPARESOURCES.COM

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
19 minuti fa, FREE TUNING ha scritto:

SALVE , onde evitare di avere problemi di surriscaldamento, in primis porta in rettifica e fallo lappare e lucidare e verifica  quanto e come è " stretto "  , naturalmente se hai intenzione di lavorare i travasi / lo scarico ecc  è consigliabile prima fare queste lavorazioni...lavorazioni old style ? : non sol cosi' anche sopra  al centro ecc ( ogni meccanico  fa' come meglio crede)2011328205713_bb.jpgStrana modifica al pistone... - Tuning Largeframe - VESPARESOURCES.COM

Ho provato con lo spessimetro... Ed entra un decimo..tra pistone e canna.. domanda..a cosa servono quelle lavorazioni sul pistone? Comunque non ho intenzione di lavorare travasi,scarico ecc...con la SV non mi interessa volare.. solo un po' di coppia in pi√Ļ e qualche km orario..

Modificato da gluca63
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera,mi presento,Carmine  piacere  di conoscerVi a tutto il forum che seguo da un pochetto.Vedendo queste foto mi riportano agli anni 8o in cui avevo un bel px 125 puntine a cui montai codesto gt,appoggio anchio Poeta nei suoi consigli perche' anchio feci smussi a luci in camicia ,poi ricordo che aveva due fasce di cui superiore ad elle se non vado errato...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Carmy ha scritto:

poi ricordo che aveva due fasce di cui superiore ad elle se non vado errato...

Ciao Carmine..no adesso le due fasce sono uguali..spesse 1 mm...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link √® stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente √® stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




√ó
√ó
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!