Vai al contenuto
ZΔmbe

Polini Evo 2 Girato 58x54 b105

Messaggi consigliati

Ciao ragazzi, è da un bel po' che non scrivo qui😅

Apro questo post per condividere con voi l'ultimo mio progetto, cominciato a inizio anno ed entrato in funzione poco più di un mesetto fa.

Era un bel po' che aspettavo l'inizio di questo progetto, a fine 2017 lo zuera a valvola girato in c53 è esploso e da lì ho deciso di fermare la Primavera per un bel restauro, terminato nei primi mesi del 2019. Nel frattempo ho recuperato tutte le cianfrusaglie che avevo in giro per il garage e acquistando solo una frizione di mav sono riuscito a mettere insieme un Polini in ghisa lamellare al carter corsa 53, con il quale ho girato tutto l'anno scorso dandomi parecchie soddisfazioni, ma arrivando da un alluminio abbastanza spinto si sentiva la differenza di prestazione, mancava potenza... Così, rivedendo la marmitta per girato del vecchio zuera, dentro uno scatolone piena di polvere, mi è salito il magone e si è contemporaneamente anche chiusa la vena. Non sapevo dove sarei andato a parare, una cosa però era certa: sarebbe dovuto essere girato. Girovagando per subito.it ho trovato un'occasione per l'albero e parlando con il venditore ho scoperto che aveva pure un Evo 2 da dare via, così senza pensarci due volte ho portato tutto a casa ad un ottimo prezzo, ed ora eccoci qui.

Configurazione:

-Albero Falc c54 b105 spalle 88 per lamellari al carter

- Cilindro Polini Evo 2, travasi alla base rivisti, secondari in canna aperti di 4mm (se non ricordo male), condotto e lancio rivisto e adattato alla nuova larghezza, primario alzato, scarico alzato per adattare la fase alla corsa 54... Fasi: scarico 190.5, primario 128, secondario 123, frontescarico 120. La testa è stata completamente rifatta su mie specifiche, RDC 13.5:1, banda 7.5mm e geometria toroidale, squish 0.8mm.

- Carter piaggio special prima serie spianati barenati e saldati in zona travasi e in zona aspirazione come i carter SIP

- Collettore Lamellare Fabbri racing

- Carburatore inizialmente phsb38, ora però ho montato un vhsb39 e proverò anche il vhsb36 racing poi deciderò quale tenere

- Accensione SIP fissa

- Frizione Fabbri in recupero dallo Zuera, con relativo cestello rdp

- Primaria 27/69 e gomme 90/90

- Cambio 17-20/49 by MAV

- Crociera MAV

- Marmitta by Duccio, diversa però da quella dello zuera, me l'ha voluta cambiare perché secondo lui non andava bene e probabilmente la cambierò ancora, dopo la bancata.

Il motore va davvero forte, zero buco di coppia, sotto non è del tutto morto e la 27/69 la mangia. Il contagiri è arrivato giusto ieri, appena richiudo il pacco lamellare (ebbene sì ho rischiato di spaccare tutto perché la vite del portapacco lamellare si stava togliendo) lo monto e provo per bene, così capirò anche la velocità massima effettiva. Nel frattempo come meteo di paragone ho fatto una specie di partenza con un KTM 125 Motard del 2014: abbiamo spalancato entrambi in seconda alla stessa velocità, lui ovviamente è partito prima avendo più marce e più corte delle mie, una volta però entrata in coppia la seconda e stesa la terza ho recuperato vari metri e stesa la 4a (e lui la 6a) siamo rimasti pari, quindi velocità massima uguale. Appena lo ritrovo in giro riproviamo, magari parto in prima questa volta😂

Comunque ora voglio provare a lavorare di lamelle e guidaflussi, e qui ho un quesito da porvi: Ilcollettore parte dal carburatore d36, arriva al pacco lamellare d35.4 ma il guidaflussi è d30 circa, secondo voi se vado ad allargare il foro del guidaflussi rischio di perdere sotto o funge da strizione ed allargandolo andrei a migliorare la resa ad alti giri? Poi per quanto riguarda le lamelle, ora sono in vetronite da 0.4, però verso l'estremità erano unite in un punto, ora che ho tirato giù il pacco le ho separare per vedere se si ammorbidiscono leggermente e magari recupero qualcosa in sottocoppia.. cosa ne pensate? Successivamente le rifarò in carbonio, quale mi consigliate?

 

 

  • Like 3
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un po' di foto

Prima delle lavorazioni:

IMG_20200329_122853.thumb.jpg.57d8d41ff81e5424bd680ec63f3963fb.jpgIMG_20200329_122925.thumb.jpg.2f464d482b3715631d39f848d639f0ca.jpgIMG_20200329_123108.thumb.jpg.ddb48dfe45445197337f8aa18df6e5ff.jpgIMG_20200329_123124.thumb.jpg.3e683dde24dff7e3d40cf8d84e8a5b07.jpgIMG_20200329_123117.thumb.jpg.f45de1ff1722bbd794c102d2d3fef9ce.jpg

 

IMG_20200329_132536.thumb.jpg.7357e66b37c5ec7cb9eee80550effb1d.jpg

 

Dopo le lavorazioni:

IMG_20200526_140247.thumb.jpg.66c0ac5068eb7e2de02dcab30d0a6e55.jpgIMG_20200526_135914.thumb.jpg.c85e7b52a83bc90814aa3d4460ae7dda.jpgIMG_20200526_135855.thumb.jpg.94c51dbfa6c2475d255a31710a3a7e80.jpgIMG_20200526_135745.thumb.jpg.4cbe428a30beaacd4e3c293820299133.jpgIMG_20200526_135532.thumb.jpg.bfa3b9a40ada545c631f4b4815fafc5b.jpgIMG_20200526_135634.thumb.jpg.8fd90af898f17f1a976e3452a2ef2b86.jpg

Screenshot_20200911_124326.thumb.jpg.56b6935c32941f5f13ff073319f2d8cb.jpg

Altri pezzettini:

Screenshot_20200902_205711_com.whatsapp.thumb.jpg.ccee83fd0c0398ac9f3efbdf8f515050.jpgScreenshot_20200903_120450_com.whatsapp.thumb.jpg.fff28c77efba3c4e343fdb02c12cae61.jpgScreenshot_20200903_120503_com.whatsapp.thumb.jpg.672405f5cd2761eaaefe42e427485c86.jpgIMG_20200329_122037.thumb.jpg.3ed2dee4c391af8f0aaaa28596d71d55.jpgIMG_20200526_135226.thumb.jpg.b8c7e1445bd4464684f8f798b5aa3efd.jpg

 

 

IMG_20200901_191138.thumb.jpg.5918eda3da1520e3097f6e3886596cb1.jpgIMG_20200901_191127.thumb.jpg.ef64b0d8d309e7dc6a0aa6b122bc0083.jpg

  • Like 8

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bella termoca e bel motorello,complimenti.   Che fasi hai ottenuto e adottato in c53? 

Perché la luce di scarico piatta?  quella non mi piace ed é peggiorativa su un motore stradale. Comunque bel lavoro,anche io ne ho montato uno di scatola e devo dire che mi ha colpito. Dei ragazzi nella mia zona mi han fatto provare la loro vespa per il trofeo Polini con il d58 girato e la sua espa.....fa paura,mi era proprio piaciuto.

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Zambe complimenti per la creazione.. interessante sarebbe sentire le motivazioni della lavorazione sui secondari.. Comunque credo di aver visto i tuoi carter da daniel tempo fa giusto? Di sove sei? 

  • Like 1

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, filipporace ha scritto:

bella termoca e bel motorello,complimenti.   Che fasi hai ottenuto e adottato in c53? 

Perché la luce di scarico piatta?  quella non mi piace ed é peggiorativa su un motore stradale. Comunque bel lavoro,anche io ne ho montato uno di scatola e devo dire che mi ha colpito. Dei ragazzi nella mia zona mi han fatto provare la loro vespa per il trofeo Polini con il d58 girato e la sua espa.....fa paura,mi era proprio piaciuto.

Per ottenere quelle fasi in c54 ho spessorato sotto al cilindro fino ad ottenere la fase di 123 gradi al secondario.... Ho impostato quello in quanto il primario era alla stessa altezza del secondario e questo non lo volevo, volevo che i travasi fossero a scalare e di parecchi gradi, non i soliti 2 di differenza. Una volta settato quello ho alzato di fresino il primario a 128 e lo scarico 190.5... infine ho alzato il frontescarico a 120 perché era troppo basso. 

La motivazione per la quale ho voluto tenere i travasi a scalare è per rendere più lineare l'erogazione, se invece aprono insieme, TEORICAMENTE, dovrebbe concentrarsi il tiro nel range di coppia a discapito del sottocoppia e forse anche del fuorigiri, cioè mi si dovrebbe concentrare la potenza in quel range... 

Stessa cosa lo scarico, dalle foto magari non rende ma è tutt'altro che piatto: dal punto centrale della luce alle estremità laterali ci ballano 10 gradi, quindi il punto in cui apre lo scarico è a 190.5 ma le due estremità sono fasate 180.. spero di essermi spiegato abbastanza bene 😅 originariamente questa differenza era ancora più accentuata, se guardi le foto pre e post lavorazione si nota che la raggiatura è diminuita, forse è stato questo ad ingannarti. Ah poi mi son dimenticato di dire che lo scarico esternamente è stato portato da d32mm a 34x35mm

56 minuti fa, Gigi1993 ha scritto:

Zambe complimenti per la creazione.. interessante sarebbe sentire le motivazioni della lavorazione sui secondari.. Comunque credo di aver visto i tuoi carter da daniel tempo fa giusto? Di sove sei? 

Riguardo l'allargamento dei secondari in canna, è stato fatto per aumentare la coppia... Più portata al secondario, più carica fresca che entra = più coppia... sempre secondo la teoria questo. Ovviamente il condotto è stato adeguato alla nuova area in canna sennò il discorso non avrebbe avuto senso. 

Comunque sì sono proprio loro i carter, erano da Daniel 😁 io sono in provincia di Rovigo

Comunque il motore effettivamente va parecchio forte ma secondo Duccio e anche secondo me si può fare di più, lui dice che con una pancia leggermente più grande il motore dovrebbe rendere ancora meglio... Prima banco e poi decidiamo il da farsi...

Vi ringrazio comunque ragazzi!

  • Like 2
  • Thanks 1
  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ZΔmbe ha scritto:

qui ho un quesito da porvi: Ilcollettore parte dal carburatore d36, arriva al pacco lamellare d35.4 ma il guidaflussi è d30 circa, secondo voi se vado ad allargare il foro del guidaflussi rischio di perdere sotto o funge da strizione ed allargandolo andrei a migliorare la resa ad alti giri

mah guarda io ho fatto degli esperimenti con il collettore Mrt. Nasce per il 28,utilizzando un 30 di carburatore é migliorato tutto asportandone una porzione per adeguarlo al diametro del primo tratto di collettore alesato a 30 come il carburatore. Rimettendo il 28 ho perso un po' ai bassi,ma impercettibile su strada e qualche giro in più in alto.  Alesato a 35 per il tmx il guidaflussi integrato al collettore si é ovviamente disintegrato e quindi ho rimosso il poco rimasto e provato....non mi é piaciuto per nulla,anche se dico che in un collettore lungo come l'immissione lamellare al carter il guidaflussi non ê poi cosi essenziale.  Mi sono poi fatto un guidaflussi in teflon per sistemare un po' tipo quello che monti tu.  

Lamelle 2fast,Carbono,o 5M.   Forse le 2fast le utilizza già qualcuno sul forum ( Turbo99?) spessori e balestrini da dedicedere previo 850 prove🤷‍♂️😂

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi secondo te se vado ad allargare faccio danni? Meglio tenere il guidaflussi stretto? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bei lavori Zambe,eh si ti si è chiusa la vena li 😂 😉

Bella anche la vespa 👍

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ZΔmbe ha scritto:

Quindi secondo te se vado ad allargare faccio danni? Meglio tenere il guidaflussi stretto? 

non é detto,io il danno l'ho fatto togliendolo,magari se lo allarghi un po' va meglio. Certo non aspettarti differenze abissali su un lamellare al carter.  Su lamellare al gt si invece che senti tanto le variazioni del guidaflussi. Sul Dea togliendo quella specie di " dentiera" il motore era un disastro.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, filipporace ha scritto:

non é detto,io il danno l'ho fatto togliendolo,magari se lo allarghi un po' va meglio. Certo non aspettarti differenze abissali su un lamellare al carter.  Su lamellare al gt si invece che senti tanto le variazioni del guidaflussi. Sul Dea togliendo quella specie di " dentiera" il motore era un disastro.

Allora appena trovo una resina da colata resistente agli idrocarburi, mi faccio lo stampo in gomma e poi ci colo sopra la resina, in questo modo mi faccio varie copie dell'originale e modifico quelle così posso sempre tornare indietro volendo

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, ZΔmbe ha scritto:

Allora appena trovo una resina da colata resistente agli idrocarburi, mi faccio lo stampo in gomma e poi ci colo sopra la resina, in questo modo mi faccio varie copie dell'originale e modifico quelle così posso sempre tornare indietro volendo

si cosi é il modo corretto👍,  una curiosità se posso,vedo una cosa in comune con i motori che faccio e che fan  anche altri....soprattutto uno.  Io sostenitore da molto tempo,sui forum altri ne sono sostenitori,soprattutto il buon Enrico.   Arriva da quelle parti la mitica basetta?

20200127_180802.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Confermo, la basetta è sua 😎

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ZΔmbe ha scritto:

Per ottenere quelle fasi in c54 ho spessorato sotto al cilindro fino ad ottenere la fase di 123 gradi al secondario.... Ho impostato quello in quanto il primario era alla stessa altezza del secondario e questo non lo volevo, volevo che i travasi fossero a scalare e di parecchi gradi, non i soliti 2 di differenza. Una volta settato quello ho alzato di fresino il primario a 128 e lo scarico 190.5... infine ho alzato il frontescarico a 120 perché era troppo basso. 

La motivazione per la quale ho voluto tenere i travasi a scalare è per rendere più lineare l'erogazione, se invece aprono insieme, TEORICAMENTE, dovrebbe concentrarsi il tiro nel range di coppia a discapito del sottocoppia e forse anche del fuorigiri, cioè mi si dovrebbe concentrare la potenza in quel range... 

Stessa cosa lo scarico, dalle foto magari non rende ma è tutt'altro che piatto: dal punto centrale della luce alle estremità laterali ci ballano 10 gradi, quindi il punto in cui apre lo scarico è a 190.5 ma le due estremità sono fasate 180.. spero di essermi spiegato abbastanza bene 😅 originariamente questa differenza era ancora più accentuata, se guardi le foto pre e post lavorazione si nota che la raggiatura è diminuita, forse è stato questo ad ingannarti. Ah poi mi son dimenticato di dire che lo scarico esternamente è stato portato da d32mm a 34x35mm

Riguardo l'allargamento dei secondari in canna, è stato fatto per aumentare la coppia... Più portata al secondario, più carica fresca che entra = più coppia... sempre secondo la teoria questo. Ovviamente il condotto è stato adeguato alla nuova area in canna sennò il discorso non avrebbe avuto senso. 

Comunque sì sono proprio loro i carter, erano da Daniel 😁 io sono in provincia di Rovigo

Comunque il motore effettivamente va parecchio forte ma secondo Duccio e anche secondo me si può fare di più, lui dice che con una pancia leggermente più grande il motore dovrebbe rendere ancora meglio... Prima banco e poi decidiamo il da farsi...

Vi ringrazio comunque ragazzi!

Al banco vedi e capisci molte cose.. Rendere di più cosa intendi farlo girare di piu?? I secondari io prima gli avrei provati cosi e poi con la stessa configurazione lavorati e guardato i risultati che ne uscivano.. La mano è molto bella anche la marmitta.. Se eri un po più vicino potevamo trovarci per una sparata😂 e una birrozza😇

  • Like 3

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, Gigi1993 ha scritto:

Al banco vedi e capisci molte cose.. Rendere di più cosa intendi farlo girare di piu?? I secondari io prima gli avrei provati cosi e poi con la stessa configurazione lavorati e guardato i risultati che ne uscivano.. La mano è molto bella anche la marmitta.. Se eri un po più vicino potevamo trovarci per una sparata😂 e una birrozza😇

Per rendere di più intendo aumentare potenza e coppia massimi senza spostare tutto a giri esageratamente elevati... Comunque immagino tu stia nella zona a nord di Padova se conosci Daniel e lo vai a trovare, giusto? Se è così non è molto difficile trovarsi 😁

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Abito a 10 minuti da casa sua.. Ma perché invece non fai vedere tutto il lavorone che hai fatto sull'aspirazione😂 😜

  • Like 1

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Gigi1993 ha scritto:

Abito a 10 minuti da casa sua.. Ma perché invece non fai vedere tutto il lavorone che hai fatto sull'aspirazione😂 😜

E allora non è distante daiii 😁 l'aspirazione è meglio non mostrarla, deve superare degli stress test, diciamo che ci vorrebbe la vocina in allegato alle foto che dice "non imitatelo a casa" come nelle puntate di wrestling in tv😂😂😂

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ritiro su il post per aggiornarvi sugli upgrade fatti il mese scorso

Allora innanzitutto ho separato le lamelle limando via quel pezzettino di vetronite... Il risultato della modifica è stato positivo: prima mi faceva una sorta di scherzetto, del tipo che all'entrata in coppia cambiava suono ma il motore iniziava a tirare forte qualche manciata di giri dopo e questo comportamento si sentiva pure nelle registrazioni audio del motore; ora invece quando cambia suono tira subito e anche sottocoppia mi sembra leggermente più pronto. In alto non ho avvertito alcuna differenza invece... A breve dovrei ordinare il foglio Polini 0.28 e farmi delle lamelle serie con tanto di Balestrini, vediamo cosa succede.

Altra cosa che ho fatta è stata montare il contagiri (finalmente!!!) e ho notato un'altra cosa che già mi era parsa di sentire a culometro... Il range di coppia è piuttosto ristretto: il motore entra in coppia a 8000 giri (troppo) e in 2a il massimo che ho visto è stato 11500 (troppo poco), mentre in 4a sono arrivato a 11060 (140km/h). Per fare "solo" quei giri di massima dovrebbe partire a 7000 giri per essere più sfruttabile... Però il lato positivo è che il calo tra le prime e le ultime marce è davvero poco, il che in teoria vorrebbe dire che qualche cavallino c'è... Staremo a vedere la bancata... Intanto con Duccio si stava già pensando alla nuova marmitta

Modificato da ZΔmbe
  • Like 6

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A parte il range ristretto,a me sembrano ottimi risultati 😉 👍

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, robertoromano ha scritto:

A parte il range ristretto,a me sembrano ottimi risultati 😉 👍

Nel complesso sono molto soddisfatto del motore, va davvero forte e sotto non è fiacco, anzi, poi ci ho fatto dei giri abbastanza lunghi ovviamente a chiodo e si è dimostrato decisamente affidabile. Permette di tenere i 105-110 fissi sugli stradoni per lunghi tratti senza dare problemi e le temperature rimangono sempre piuttosto basse anche dopo tirate intense. Altra cosa molto positiva sono i consumi, andando via piano (80 km/h fissi) con qualche tirata per fare sorpassi o qualche 1a-2a a full gas, mi ha segnato un consumo di 16.2km/L, che mi ha stupito davvero molto tenendo conto del carburatore d39 

Ora non rimane che affinare l'erogazione per fare in modo che sia ancora più sfruttabile nel misto, secondo me è tutt'altro che impossibile come obbiettivo il fargli prendere 1000 giri in più di range utile, bisogna lavorare bene sul contorno 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti ragazzi, aggiornamenti (non molto belli).

1 mese fa è morto il cilindro. Mentre trotterellavo in statale ai 70km/h le care amiche fasce del pistone hanno deciso di piantarsi sul bordo inferiore della luce di scarico arando a fondo il cilindro come un terreno agricolo. Le uniche opzioni disponibili sono la saldatura (e conseguente ricromatura) o il cestino... E un folle come me che fa? Lo butta? Nooo, ma scherziamo, dopo tutte le ore perse a limarlo? No no no, anzi, ci saldo sopra un bel traversino 😂

Ebbene già che ci sono vorrei cambiare il pistone passando al monofascia, ed è qui che ho bisogno del vostro aiuto: quale? (Aka da che moto cross lo prendo?)

La caratteristica fondamentale è il cielo bombato (a memoria 2mm di bombatura ha l'originale) perché non ho voglia di spendere altri soldi per rifare la banda di squish) e il mantello non troppo sfiancato sotto sennò al PMS mi scopre lo scarico (quindi pistone KTM da escludere a priori sia per quest'ultimo motivo sia per il cielo piatto)... Ricordo inoltre che l'altezza di compressione dell'originale è abbastanza alta, almeno a occhio mi è parso questo, domani se mi ricordo misuro con precisione... Quindi se me ne tirate fuori uno con altezza di compressione 28 o 29mm sarebbe il top..

Vi ringrazio in anticipo, vi tengo aggiornati sugli avanzamenti 🐎

P.S. la marmitta verrà cambiata con una più estrema eheheh

 

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, ZΔmbe ha scritto:

Ciao a tutti ragazzi, aggiornamenti (non molto belli).

1 mese fa è morto il cilindro. Mentre trotterellavo in statale ai 70km/h le care amiche fasce del pistone hanno deciso di piantarsi sul bordo inferiore della luce di scarico arando a fondo il cilindro come un terreno agricolo. Le uniche opzioni disponibili sono la saldatura (e conseguente ricromatura) o il cestino... E un folle come me che fa? Lo butta? Nooo, ma scherziamo, dopo tutte le ore perse a limarlo? No no no, anzi, ci saldo sopra un bel traversino 😂

Ebbene già che ci sono vorrei cambiare il pistone passando al monofascia, ed è qui che ho bisogno del vostro aiuto: quale? (Aka da che moto cross lo prendo?)

La caratteristica fondamentale è il cielo bombato (a memoria 2mm di bombatura ha l'originale) perché non ho voglia di spendere altri soldi per rifare la banda di squish) e il mantello non troppo sfiancato sotto sennò al PMS mi scopre lo scarico (quindi pistone KTM da escludere a priori sia per quest'ultimo motivo sia per il cielo piatto)... Ricordo inoltre che l'altezza di compressione dell'originale è abbastanza alta, almeno a occhio mi è parso questo, domani se mi ricordo misuro con precisione... Quindi se me ne tirate fuori uno con altezza di compressione 28 o 29mm sarebbe il top..

Vi ringrazio in anticipo, vi tengo aggiornati sugli avanzamenti 🐎

P.S. la marmitta verrà cambiata con una più estrema eheheh

 

La vedo dura senza adattare testa e altezza gt mettere un pistone derivazione cross.  Secondo me é piu probabile vadano meglio

https://www.md-racing.it/catalogo/articoli-per-marchio/vespa-smallframe/pistoni/pistone-wossner-58mm-per-cilindri-falc-detail.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ZAmbe, che motorazzo, complimenti....Ho letto velocemente e sulla questione guidaflussi io raccorderei questo al collettore da 35 mettendo resina nel

collettore non togliendo dal guidaflussi....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, filipporace ha scritto:

La vedo dura senza adattare testa e altezza gt mettere un pistone derivazione cross.  Secondo me é piu probabile vadano meglio

https://www.md-racing.it/catalogo/articoli-per-marchio/vespa-smallframe/pistoni/pistone-wossner-58mm-per-cilindri-falc-detail.html

No no l'altezza gt è una delle cose che voglio variare appunto adottando un pistone più basso, basta cambiare la basetta sotto. Purtroppo però lavorare nuovamente la testa mi risulterebbe abbastanza dispendioso, per quello volevo evitare Filippo

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
1 ora fa, Architito2002 ha scritto:

Ciao ZAmbe, che motorazzo, complimenti....Ho letto velocemente e sulla questione guidaflussi io raccorderei questo al collettore da 35 mettendo resina nel

collettore non togliendo dal guidaflussi....

Secondo me non ha senso fare conico un collettore così corto, comunque per questa storia ho deciso che me ne farò fare uno col foro largo e lo proverò separatamente alle altre modifiche

Modificato da ZΔmbe
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Credo che più che altro dipende dall’area di passaggio in uscita dal pacco. Se questa è dimensionata per un 30 per forza di cose la parte a monte del complessivo collettore guida flussi deve essere conico...e deve far fare il cambio di forma del flusso da circolare a rettangolare...magari mi sbaglio

image.jpg

image.jpg

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!