Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti di nuovo, oggi mi è  arrivato un 130 dr in ottime condizioni, solo la testa è da rivedere il piano di accoppiamento, pagato 50 euri.

Proprio da questo cilindro vorrei iniziare una elaborazione turistica che però possa farmi anche divertire nel misto stretto (ho un amico con l'rs125 e rosico un pò):

Vorrei raggiungere i 100 km-h o poco più e una media di 80 circa, però non voglio sacrificare troppo la ripresa e i consumi.

Partendo da questo presupposto io ho pensato:

  • 130 DR (allargherò scarico, squish 1,5 ed eventuale rifasatura)
  • Albero c.51 (Aspetto consigli per la marca) fasato con cilindro montato così da valutare bene gli incroci.
  • 29-68 DRT ed eventuali pignoncini
  • Proma
  • Accensione originale pkxl 4 poli

Adesso viene il dubbio amletico: C.51 oC.53? 

Ho visto il motore impostato simile di 500turbo e mi ha affascinato, però sono spaventato dall'idea di barenare i carter essendo non reversibile come modifica, esiste un albero che sia c.53 senza le spalle da 87? Oppure posso reimbiellare un albero c.51 già lavorato e farlo pure bilanciare mentere montano lo spinotto disassato?

Per le fasature del cilindro chiedo a voi che avete già lavorato su motori simili a quali fasature portarlo e come lavorare la luce di scarico.

Dopo questa premessa chilometrica, io in mano ho solamente il cilindro e la marmitta, quindi il resto è lista della spesa, preferirei andare sull'usato per quanto possibile. Inoltre il motore verrà realizzato con calma in inverno, visto che al momento uso la vespa giornalmente per scuola/lavoro quindi aproffitterò della pioggia invernale.

Grazie mille per la pazienza e se chiedo troppo o qualcosa non è chiaro non esitate a farmelo notare, GRAZIE!

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ti dico come la penso.

Con un Dr montato di scatola,sbavato e ritocchino allo scarico( proprio per soddisfazione via) se montato correttamente,raccordato con albero anticipato,valvola raccodata e leggermente abbassata con un 19 e i componenti da te citati sei già ai 100kmh.  Il trucco?  Sta nel non rifasarlo.     Mi chiedo sempre se sia obbligatorio accostare il verbo rifasare ad un'elaborazione.   Non andrei a cercarmi grane utilizzando un Dr che di bello ha robustezza e un buon tiro ai bassi, aumentando corsa, allargando,limando e quant'altro.  

Gli alberi in c53/54 hanno spalla volano maggiorata. Non fosse cosi si rischierebbe di aver poco materiale attorno allo spinotto con le conseguenze che potrebbero verificarsi.  Certo che ,come ben dici, ci sarebbe la soluzione spinotto disassato che implicherebbe:  usare un albero bello robusto,aprirlo,richiuderlo e saldare lo spinotto per sicurezza visto che l'interferenza aprendo e chiudendo viene meno.    Penso si faccia prima se decidi per corsa maggiorata, ad utilizzare es un drt c53 spalla volano tonda 85.  Anche se bareni il carter e un giorno decidessi di riportare il motore originale non capita nulla.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, filipporace ha scritto:

ti dico come la penso.

Con un Dr montato di scatola,sbavato e ritocchino allo scarico( proprio per soddisfazione via) se montato correttamente,raccordato con albero anticipato,valvola raccodata e leggermente abbassata con un 19 e i componenti da te citati sei già ai 100kmh.  Il trucco?  Sta nel non rifasarlo.     Mi chiedo sempre se sia obbligatorio accostare il verbo rifasare ad un'elaborazione.   Non andrei a cercarmi grane utilizzando un Dr che di bello ha robustezza e un buon tiro ai bassi, aumentando corsa, allargando,limando e quant'altro.  

Gli alberi in c53/54 hanno spalla volano maggiorata. Non fosse cosi si rischierebbe di aver poco materiale attorno allo spinotto con le conseguenze che potrebbero verificarsi.  Certo che ,come ben dici, ci sarebbe la soluzione spinotto disassato che implicherebbe:  usare un albero bello robusto,aprirlo,richiuderlo e saldare lo spinotto per sicurezza visto che l'interferenza aprendo e chiudendo viene meno.    Penso si faccia prima se decidi per corsa maggiorata, ad utilizzare es un drt c53 spalla volano tonda 85.  Anche se bareni il carter e un giorno decidessi di riportare il motore originale non capita nulla.

Okk, se ho capito bene quindi la barenatura serve solamente lato volano non lato valvola?

Perchè la mia preoccupazione era appunto che barenando magari rimontando un 75 la valvola non facesse tenuta, così la vedo già molto più fattibile come cosa, grazie mille per il consiglio!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti dico come era il mio:

DR con testa ribassata squish 1,6, scarico sbavato e allargato 1 mm per parte , camicia eliminata in corrispondenza dei travasi

lamellare polini con 19 Shb 

29/68

siluro sito

accensione et3 con volano portato a 2,3 

albero Piaggio reimbiellato
 

Frizione 4 dischi sistemata con molla rinforzata 

passava i 100 , consumava zero ed andava sempre , mi sono pentito di averlo smembrato 

  • Like 2
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, FedeBO ha scritto:

Ti dico come era il mio:

DR con testa ribassata squish 1,6, scarico sbavato e allargato 1 mm per parte , camicia eliminata in corrispondenza dei travasi

lamellare polini con 19 Shb 

29/68

siluro sito

accensione et3 con volano portato a 2,3 

albero Piaggio reimbiellato
 

Frizione 4 dischi sistemata con molla rinforzata 

passava i 100 , consumava zero ed andava sempre , mi sono pentito di averlo smembrato 

Anche a valvola toccando bene le fasi dovrebbe girare egregiamente giusto?

Non per altro ma la valvola è perfetta e sarebbe un peccato toccarla

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si , devi fare un po di conti ma certo che andrà bene, il mio aveva la valvola ko, solo per quello lo feci lamellare 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, 50PkXl ha scritto:

Anche a valvola toccando bene le fasi dovrebbe girare egregiamente giusto?

Non per altro ma la valvola è perfetta e sarebbe un peccato toccarla

la valvola puoi lasciarla come si trova con un 19 ,con 22-24 già bisognerebbe aumentare qualcosa come area ,io di solito anticipo l'albero esattamente quando si chiude lo scarico in modo da non avere rifiuti e già così vedrai che 10-13mm li togli alla spalla originale 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, claudio7099 ha scritto:

la valvola puoi lasciarla come si trova con un 19 ,con 22-24 già bisognerebbe aumentare qualcosa come area ,io di solito anticipo l'albero esattamente quando si chiude lo scarico in modo da non avere rifiuti e già così vedrai che 10-13mm li togli alla spalla originale 

Okk, siccome non ho ancora l'albero in mano me ne sapreste consigliare uno valido senza svenarmi?

Se qualcuno ne vende uno anche c.53 (a valvola) mi scriva pure in privato.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in corsa 53 è dura trovarlo a basso costo ,ci sono i jasil in offerta ma corsa 51

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao. Ma... portare in rettifica il cilindro dr e portarlo a 58 di diametro ti farebbe guadagnare quei 5  cc.  😑senza il corsa 53. No?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non ne vale la pena secondo me ,costa più il pistone che il cilindro ,tanto vale cambiare termica

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Si infatti, sto puntando a fare un'elaborazione economica e la rettifica la pagherei più del cilindro!

Stavo pensando all'RMS racing come albero oppure ad un tameni anticipato, ho letto che l'rms ha della fasi abbastanza spinte di suo ed essendo che voglio lavorare l'albero il meno possibile quindi per non sbilanciare l'albero pensavo a quello, oppure vado di tameni(anticipato)?

Modificato da 50PkXl
Dimenticanza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per esperienza ti dico che ci sono solo 2 tipi di albero che si scostano in qualcosa a livello di ampiezza aspirazione: Pinasco che ha già un discreto anticipo sopra i 120° e Polini che ha ritardo con valvola originale sopra i 57°. Tutti gli altri che siano Rms,Mazzucchelli,Tameni Drt, jasil etc etc hanno un complessivo molto molto contenuto.   Ovviamente non menziono alberi di artigiani vari  che hanno anche altri costi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, filipporace ha scritto:

per esperienza ti dico che ci sono solo 2 tipi di albero che si scostano in qualcosa a livello di ampiezza aspirazione: Pinasco che ha già un discreto anticipo sopra i 120° e Polini che ha ritardo con valvola originale sopra i 57°. Tutti gli altri che siano Rms,Mazzucchelli,Tameni Drt, jasil etc etc hanno un complessivo molto molto contenuto.   Ovviamente non menziono alberi di artigiani vari  che hanno anche altri costi.

In ottica di un upgrade futuro, ho letto degli alberi di vesparacing che da quel che ho capito è nel forum, ne parlano tutti benissimo, posso cercarlo per un semplice preventivo o mi sapete dire (anche grossolanamente) quanto mi verrebbe a costare un suo albero?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, 50PkXl ha scritto:

In ottica di un upgrade futuro, ho letto degli alberi di vesparacing che da quel che ho capito è nel forum, ne parlano tutti benissimo, posso cercarlo per un semplice preventivo o mi sapete dire (anche grossolanamente) quanto mi verrebbe a costare un suo albero?

contatta Andrea Siamesi, é piu esaustivo lui che qualsiasi risposta😉

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/9/2020 in 12:39 , filipporace ha scritto:

contatta Andrea Siamesi, é piu esaustivo lui che qualsiasi risposta😉

Grazie mille, l'ho cercato e credo proprio prenderò un suo albero appena avrò disponibilità economica, meglio le cose fatte bene e con calma che male e di fretta😁

Ne approfitto anche per chiedervi se secondo voi questa testa è riutilizzabile, magari spianandola con specchio e carta abrasiva fine, ne approfitto pure per lucidarla a specchio insieme allo scarico, oppure prendo direttamente una testata nuova?

IMG_20200908_134103.jpg

IMG_20200908_134108.jpg

IMG_20200908_134121.jpg

IMG_20200908_134132.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo che è riutilizzabile , fai quel che hai detto e vai tranquillo 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il mio è ottimizzato così 

F9E40CE2-CDC0-441E-A06C-CF7ABE246C70.jpeg

86462883-1757-4CDE-BC33-58F9B4BB9AC7.jpeg

A1F0348C-5D62-41DA-BC70-6DA2F212A9F2.jpeg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto anch’io quanto detto sopra.

Non ti complicar la vita inutilmente. Con dr, proma e 19 abbinato ad un albero discreto ed una buona rapportatura sarai già soddisfatto. 
Io poi preferisco volani leggeri, quindi ti direi anche di montare un’accensione vmc che stai a 1,6. 
usate le trovi per 100€. Nuove a 150. Meglio ancora sarebbe trovare un volano pk da 1,4/1,6 (hp, n, rush), peró in cono 20. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, FedeBO ha scritto:

Il mio è ottimizzato così 

F9E40CE2-CDC0-441E-A06C-CF7ABE246C70.jpeg

86462883-1757-4CDE-BC33-58F9B4BB9AC7.jpeg

A1F0348C-5D62-41DA-BC70-6DA2F212A9F2.jpeg

Posso chiederti come mai hai tagliato la camicia in quella maniera e non nella "classica" cambia qualcosa a livello di fluidodinamica?

Ragazzi ma li vale quei 50 euro in più la campana rinforzata drt rispetto a quella classica consolo il cestello trattato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, DanielSC ha scritto:

Quoto anch’io quanto detto sopra.

Non ti complicar la vita inutilmente. Con dr, proma e 19 abbinato ad un albero discreto ed una buona rapportatura sarai già soddisfatto. 
Io poi preferisco volani leggeri, quindi ti direi anche di montare un’accensione vmc che stai a 1,6. 
usate le trovi per 100€. Nuove a 150. Meglio ancora sarebbe trovare un volano pk da 1,4/1,6 (hp, n, rush), peró in cono 20. 

Il prossimo upgrade dopo il motore (finanze permettendo) sarà un accensione infatti, non mi dispiacerebbe anche montarne una variabile!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con un motore di questo tipo non è indispensabile, io fossi in te monterei un volano per 6 poli, mantenendo l’impianto originale. Nota negativa, ormai questi volani si pagano quanto un accensione idm 😂 

peró con un po’ di fortuna trovi qualcosa a 50€

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, DanielSC ha scritto:

Con un motore di questo tipo non è indispensabile, io fossi in te monterei un volano per 6 poli, mantenendo l’impianto originale. Nota negativa, ormai questi volani si pagano quanto un accensione idm 😂 

peró con un po’ di fortuna trovi qualcosa a 50€

è da qualche tempo che mi frulla in testa di andare a "rubare" da uno sfasciacarrozze per quel motivo😁

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La parte arrotondata della camicia era in corrispondenza dello scivolo e della valvola eliminata perché era lamellare , se noti l’altro lato è aperto ma non arrotondato . La testa È stata abbassata e la cupola rivista , lo scarico

leggermente ritoccato

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, FedeBO ha scritto:

La parte arrotondata della camicia era in corrispondenza dello scivolo e della valvola eliminata perché era lamellare , se noti l’altro lato è aperto ma non arrotondato . La testa È stata abbassata e la cupola rivista , lo scarico

leggermente ritoccato

Se volessi rivedere la testa come hai fatto tu cosa devo fare alla cupola?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!