Vai al contenuto
Eric91

Px 177 polini lamellare autocostruito

Messaggi consigliati

Velocità provata su pista chiusa ovviamente 

  • Like 2
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bei risultati non cè che dire per un polinazzo in ghisa 👍

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C8Penso che si possa rosicchiare ancora qualcosa. Ci vuole più fase di scarico, ora il motore ti dà la botta forte a metà poi si siede.. Devo provare a portarla a 185°. Poi il 36 dovrebbe fare il resto 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Va che fa male respirare tutta quella ghisa😂

  • Like 1
  • Haha 2

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oggi altro ritocchino. Fasi travaso 130, scarico 188, condotti si travaso e scarico ulteriormente rivisti e riparata crepa sulla camicia del cilindro tramite brasatura. A presto i risultati

IMG_20210421_171432.jpg

IMG_20210421_171421.jpg

IMG_20210421_171703.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo aggiornamento. Costruito collettore con guidaflussi per phbe 36. Il motore risponde bene e la coppia aumenta. Ma  188 di scarico erano un po troppi e il motore faticava a tirare la 4 con l espansione. Quindi sono tornato indietro a 185.5 e travaseria a 129. Il motore è esplosivo nelle prime tre marce (sembra una motocross) e riesce a tirare bene la 4a anche se è lunga, magari una 22/67 al posto dell attuale 22/65 sarebbe meglio. Velocità attuale 132 di GPS leggermente in salita. Ho notato anche che il motore da freddo ha più coppia, che va a calare in maniera percebile una volta caldo, probabilmente perché la stufa di ghisa scalda molto l aria che aspira il carburatore e l aria dentro al carter/travasi. 

IMG_20210425_174814.jpg

IMG_20210425_175556.jpg

IMG_20210425_174819.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

IMG_20200525_184058.jpg

Modificato da AUTOGASTWINS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il tuo, l ho preso da te non ricordi? Ma non mi sono fidato ad accorciarlo come nella tua foto. Ora ho il problema che mi scappa la 4a 😭

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da studente di ingegneria meccanica, questo topic è roba vietata ai minori. Complimenti per la passione e la competenza!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per i complimenti! A dir la verità sono un po amareggiato perché leggendo qua e là sembra ci siano polini che passano i 140 con aspirazione a valvola. Oppure polini con fasi 130-193 che tirano la 23/65, anzi che gli risulta pure corta. Il mio già con la 22/65 è tirato, la quarta la tira solo se prima gli tiri tutta la terza. Però è pure inevitabile che un motore fasato alto perde coppia sotto e quindi se il cambio è spaziato male come nel px nel salto 3a 4a rischia di cadere in una zona di buco di coppia. Non lo so, probabilmente da qualche parte sbaglio.

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, Eric91 ha scritto:

Grazie per i complimenti! A dir la verità sono un po amareggiato perché leggendo qua e là sembra ci siano polini che passano i 140 con aspirazione a valvola. Oppure polini con fasi 130-193 che tirano la 23/65, anzi che gli risulta pure corta. Il mio già con la 22/65 è tirato, la quarta la tira solo se prima gli tiri tutta la terza. Però è pure inevitabile che un motore fasato alto perde coppia sotto e quindi se il cambio è spaziato male come nel px nel salto 3a 4a rischia di cadere in una zona di buco di coppia. Non lo so, probabilmente da qualche parte sbaglio.

Sbagli nel credere a tutto cio che leggi e a sentirti amareggiato.   Ogni tanto c'è chi spara certe bombe atomiche......poi quando li trovi in giro scopri che erano miniciccioli.

Bel lavoro👍

  • Like 3
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie! 

Penso che molta coppia la lascio per strada perché non ho modificato l albero motore originale, cosicché il passaggio utile al pmi è veramente risicato. Ma ora non ho nessuna intenzione di aprire per modificare l albero, quando si friggera' il cuscinetto lato volano ci penserò. Per ora, per recuperare un po di medi pensavo di ridurre un po il differenziale scarico travasi che ora è a 57 gradi. Non che ora non abbia medi anzi, è molto rabbiosa ma in un range un po ristretto. E magari monterò pure la 22/67. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, filipporace ha scritto:

Sbagli nel credere a tutto cio che leggi e a sentirti amareggiato.   Ogni tanto c'è chi spara certe lingue atomiche......poi quando li trovi in giro scopri che erano miniciccioli.

Bel lavoro👍

Confermo in toto quanto hai detto. Nell'ormai lontano 2011 feci un Polini corsa 57 lamellare al carter con carburatore 28 e pacco lamellare derivato da Minarelli AM6  che ho usato per circa 3 anni. Andava a circa 130 km orari di velocità massima e non ho mai trovato un valvola che solo gli stesse vicino.  Ho sempre contestato chi sparava prestazioni da R1 . cosa vuoi mai da dietro ad una tastiera puoi scrivere quello che vuoi...

10 ore fa, Eric91 ha scritto:

 

Lo so dai era solo per mettere a conoscienza ... visto che non lo hai mai detto.

In merito alla modifica al mantello del pistone falla pure ne ho fatti diversi così e nessuno si è mai rovinato, inoltre guadagni ancora in coppia perchè al PMI recuperi sezione di passaggio e ridici la turbolenza .

7 minuti fa, filipporace ha scritto:

S

 

7 minuti fa, filipporace ha scritto:

 

     

  • Like 2
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

SALVE  complimenti di nuovo per tutte le evoluzioni che hai  fatto....probabilmente ..il "vulnus " ossia il fatto che non  va'oltre un tot è  da  imputare " ai cosidetti giri neutri  ossia a quelli che  dovrebbe raggiungere per stendere la 4 * in pieno " ma complice la 4 ° da 35..se non sbaglio è alquanto difficile che li raggiunga tutti!..detto cio' " ipoteticamente " l'ideale sarebbe  o un cluster con 3° e 4 ° corta con la 4° da 36 ..altrimenti tutto come è adesso con a 4* da 37 drt ! per curiositta' il peso dl volano?  ossia è sufficientemente  leggero  sempre per una large ovviamente ?"....pero'  una verifica " empirica"  la puoi sempre fare  con un pneumatico posteriore 3.00/10  ..😉

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Esatto nelle prime tre marce si sente che il motore dopo un po continua a girare ma senza forza, cosa che in 4a non riesce a fare del tutto. Ho il cambio denti piccoli, non ricordo però il rapporto della 4a. Certo è che se prendesse in 4a tutti i giri che prende in terza farebbe 160 km/h 😂. Volano idm parmakit da 0,9kg appesantito con anello esterno a 1,5kg circa compresa ventola. Probabilmente un volano più pesante aiuterebbe

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un altra cosa che avrei in mente di fare è creare un gomito nei secondari per cambiare l angolo di lancio orrizzontale in modo che sparino verso lo scarico, ma non so se ce abbastanza ciccia per scavare senza finire nel foro dei prigionieri. Qualcuno ha mai provato? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gran bel lavoro ma quegli scavi sotto lo scarico per cosa gli hai fatti? Che marmitta utilizzi adesso? Io proverei a lavorare sulla condotta di aspirazione e l’evacuazione gas di scarico


e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I canali sotto alla luce di scarico servono per lubrificare il pistone dal lato dello scarico. Ora monta una bazooka 2L ma è stata realizzata per cilindri con fasi ben più basse

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok ..però comunque potresti provare ad allungarla un pelo ..o anche modificare lo spillo o silenziatore ..


e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi, qualche piccolo aggiornamento. 

Ho scovato il problema che mi faceva uscire la quarta marcia in corsa: il preselettore che avevano montato durante il primo "restauro" era il modello sbagliato, per crocera piatta, la cui leva esce dalla battuta guarnizione del preselettore di una quota minore rispetto al preselettore corretto (vedasi foto). Ho poi sostituito la crociera pinasco ormai usurata  (in 3000km circa) con una polini nuova e verificato visivamente l allineamento che è uscito perfetto. Mentre con il preselettore sbagliato, la crocera in 3a e 4a marcia sta arretrata rispetto all ingranaggio di 1,5mm circa.. 

Inoltre visto che ho dovuto aprire il motore, ho fatto due modifiche all albero originale: 

1)La battuta cuscinetto l ho portata da 25,02mm di diametro a 24,98mm in modo che l' albero entri libero sul cuscinetto di banco e non stringa. 

2)ho modificato la spalla lato valvola in modo da aver più passaggio miscela, soprattutto al pmi. 

Ho poi creato un canale diretto che parte dal terzo travaso e va direttamente sul pacco lamellare. Vi lascio qualche foto. 

IMG_20210614_224111.jpg

IMG_20210614_224026.jpg

IMG_20210614_224020.jpg

IMG_20210614_223830.jpg

IMG_20210614_223400.jpg

IMG_20210614_223340.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!