Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti, sto sistemando il mio nuovo blocco motore composto da: W-Force d58 Red DevilM, Mdm pear per traversinati, vhsb34, vespatronic.

Il problema è che fa una fatica maledetta ad entrare in coppia, appena è li li si ferma e non va più su. In discesa se insisto col gas dopo un paio di secondi si sblocca e ti catapulta in avanti molto violentemente. Chiedo a chi è più esperto se può darmi qualche consiglio su cosa potrebbe essere. Avendo montato il rapido frt ho dovuto inclinare leggermente il carburatore altrimenti toccava sull'asta della benzina.. potrebbe essere un sintomo di un carburatore che lavora storto?

Grazie, Alex

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non credo sia il carburatore inclinato, sempre se si parla di angoli accettabili ovvio.   Accensione ed anticipo sono ok? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che primaria hai ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il blocco l'ho comprato già tarato da un altro ragazzo che mi diceva aver fatto tutto per bene con la stroboscopica.. monto una 24/72 con terza e quarta corta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so se può centrare qualcosa ma quando l'ho accesa per le prime volte mi sono accorto che il carburatore sputava fuori miscela dallo sfiato sotto al venturi, di conseguenza ho attaccato un tubicino e l'ho fissato in alto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Verdespa ha scritto:

Non so se può centrare qualcosa ma quando l'ho accesa per le prime volte mi sono accorto che il carburatore sputava fuori miscela dallo sfiato sotto al venturi, di conseguenza ho attaccato un tubicino e l'ho fissato in alto

no nnonno.....ricontrolla tutto dalla a alla z.   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Devi controllare  spillo benzina se chiude bene, poi secondo me sei magro di passaggio, devi aumentare il polverizzatore 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oggi ho fatto una prova mettendo bello dritto il carbu, pulito tutto bene e non ho trovato problemi particolari..

Max 145

Min 60

Polve 266

Spillo terza tacca su 5

Ho provato anche a cambiare la bobina dell'accensione ma niente tutto uguale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Verdespa ha scritto:

Oggi ho fatto una prova mettendo bello dritto il carbu, pulito tutto bene e non ho trovato problemi particolari..

Max 145

Min 60

Polve 266

Spillo terza tacca su 5

Ho provato anche a cambiare la bobina dell'accensione ma niente tutto uguale.

che polve dp dq che spillo?   Sei sicuro dell'anticipo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Polve 266 dp

Valvola spillo benzina 350

Valvola gas 40

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, quello spillo non l ho mai usato, sul 34 con il w force d 58 giravo K36 e dp 266. 

Devo controllare la tabella spilli per vedere come lavora quello spillo. 

Se gli altri parametri sono ok, e non si tratta di corrente c è sicuramente da intervenire sulla carburazione. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sembra cambi solo il diametro punta, 1.40 il 36 e 1.20 il 56 quindi più grasso a full.. In apertura se apri piano piano va meglio? 

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/5/2020 in 16:32 , Verdespa ha scritto:

Il blocco l'ho comprato già tarato da un altro ragazzo che mi diceva aver fatto tutto per bene con la stroboscopica.. monto una 24/72 con terza e quarta corta

Sarebbe comunque opportuno verificare l anticipo. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A casa ho trovato uno spillo k3, potrei eventualmente provare quello per vedere se cambia qualcosa ti cosa dici? Quando ho un attimo controllo meglio l'anticipo per scrupolo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

K3 mai usato, sempre usato I soliti k 24,30,36,25 o anche k57, ma numeri diversi almeno personalmente mai adoperati. Una volta un k22 a memoria. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo qualche giorno di stop totale ieri ho ripreso a fare qualche test.. pulizia carburatore, revisione impianto elettrico cambio spillo. Sono andato a fare un giro di prova ma niente, tutto sembrava come prima finché ad un certo punto la vespa ha cominciato a prendere giri moooolto bene, faccio per cambiare marcia e sento un "clac clac clac". Pensavo fosse il copriventola staccato e che toccava, invece mi sono accorto che albero e volano non girano più accoppiati. Il pedale d'avviamento ha compressione e il dado del volano gira ma quest'ultimo gira per i cavoli suoi emettendo uno stridio preoccupante. Cosa potrebbe essere? Nei prossimi giorni recupero una pistola e smonto, spero non sia nulla di grave, magari la chiavetta o il volano sconato.. Magari è anche la causa del blocco in entrata in coppia.. grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Può darsi che hai schiavettato. 

Molto semplicemente, Togli il volano e vedi subito. 

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avevo schiavettato, togliendo il volano mi sono accorto che è un po' rovinato.. il problema del "blocco" ad un determinato regime persiste. Ora stavo pensando di comprare un nuovo volano e abbinarlo ad una flytech semi nuova che ho in casa.. spero di risolvere. Ho provato anche a passare dal vhsb34 ad un phbe34 ma non è cambiato praticamente nulla. Come candela una 9 della ngk potrebbe andare bene secondo voi? Grazie

IMG_20200619_175946.jpg

IMG_20200619_175936.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a parte l'accensione c'è un altro fatto da non trascurare ,questo olio 

IMG_20200619_175946.jpg.aa683cab7bc0e9941a016983bc2d3954.jpg

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Era prevedibile, sicuramente imputabile ad un serraggio fatto male un accoppiamento non perfetto. Un po' di smeriglio su cono e albero, rimettere su con volano nuovo e via. Serrare bene e forte al punto giusto, io uso sempre una pneumatica. 

Controlla come dice Claudio il paraolio, se lo devi sostituire niente cacciaviti, metti una vite autofilettante nel sodo del paraolio, fai prendere un paio di filetti poi lo togli. Candela b9 è ok

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

con quelle saldature non credo sia il paraolio ,io per non saper ne leggere ne scrivere faccio sempre la prova di tenuta a 2 atmosfere dopo una saldata del genere ,troppe sorprese nel 99% dei casi

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!