Vai al contenuto
akrapovic76

girare la valvola verso l alto per lamellare

Messaggi consigliati

Inviata (modificato)

Salve a tutti .. mi chiedevo se qualcuno del forum avesse mai sperimentato per un lamellare al carter , di rigirare la valvola vespa in orizzontale verso l alto ,proprio sotto l altezza del prigioniero che attacca I due carter, di modo che il flusso sia indirizzato direttamente sulle spalle dell albero e al centro dello stesso...pensandoci non sarebbe difficile,basterebbe riempire l altro semicarter con riporto di alluminio o bicomponente e ricavare un prigioniero per attaccare un collettore lamellare....in questo modo il flusso non andrebbe sulle spalle dell albero ...magari ricavare il foro che abbia un inclinazione verso l alto e sui due fori esterni saldargli un portapacco stile mrt ,malossi attacco orizzontale...I prigionieri esterni del portapacco potrebbero essere inclinati verso il basso insieme al pacco in modo che non urtino il cilindro e creare un condotto che vada verso l alto..

2009102192131_valvola%202.jpg

2013121223856_IMG-20131117-00274.jpg

2013121223856_IMG-20131117-00274 - Copy.jpg

Modificato da akrapovic76

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao Akrapovic, si io l’ho fatto per un motore sperimentale che sto facendo. È fattibile. Come dici tu, ho messo del bicomponente nel carter lato volano, spianato quando è ancora morbido spingendo con una piastra rettificata.

All’interno ho annegato da subito una boccola lunga in ottone su cui poi avvitare il prigioniero.

Viene fuori un passaggio, facendo un flusso tangente all’albero, con un’altezza di circa 17mm ed una larghezza di circa 36/37mm, lasciando il prigioniero (quindi per un carburatore da 28). Se togli il prigioniero (Si riesce a metterne uno più in basso da 5mm) la sezione di passaggio si alza ulteriormente e puoi anche mettere un carburatore da 40 😂.

Con il pallino rosso ho indicato la posizione per il nuovo prigioniero da 5mm.

55797D8F-4D27-4902-8D95-CCA910CE65E8.jpeg

Modificato da Architito2002
  • Like 4
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Dovrebbe girare molto meglio così... Il prossimo lamellare al carter lo faccio uguale.. praticamente sull altro carter si mette del bicomponente si affoga una piastra con prigioniero lungo dentro( magari la si avvita nell' altro carter dove è la valvola)  e si fa seccare il tutto.. poi si apre tutto il condotto creato proprio sotto il prigioniero principale che unisce i carter e si lavora il condotto con bicomponente per indirizzare tutto il  flusso verso l'alto..Così la colonna gassosa non avrebbe ostacoli..e sarebbe tangente all albero...Si potrebbe optare per un albero spalle piene in modo da avere meno volume sotto.. E a mio avviso con il pacco giusto girerebbe meglio di un lamellare al cilindro.. L hai già provato?

Modificato da akrapovic76

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
6 ore fa, akrapovic76 ha scritto:

Dovrebbe girare molto meglio così... Il prossimo lamellare al carter lo faccio uguale.. praticamente sull altro carter si mette del bicomponente si affoga una piastra con prigioniero lungo dentro( magari la si avvita nell' altro carter dove è la valvola)  e si fa seccare il tutto.. poi si apre tutto il condotto creato proprio sotto il prigioniero principale che unisce i carter e si lavora il condotto con bicomponente per indirizzare tutto il  flusso verso l'alto..Così la colonna gassosa non avrebbe ostacoli..e sarebbe tangente all albero...Si potrebbe optare per un albero spalle piene in modo da avere meno volume sotto.. E a mio avviso con il pacco giusto girerebbe meglio di un lamellare al cilindro.. L hai già provato?

Purtroppo no, lo sto ancora realizzando. Io però ho  prima riempito di resina il  carter volano, con una boccola annegata dentro. Solo successivamente ho messo una piastra vincolata al nuovo prigioniero e "a quelli esistenti."...... Lato volano, oltre alla boccola nella parte bassa, annegata nella resina, ho fatto anche un foro filettato m4 nella parte alta, così da avere due prigionieri per lato a cui vincolare la piastra.

Comunque scendendo 2/3 millimetri in più con la luce di immissione, e un albero spalla 85 puoi evitare di togliere il prigioniero suo e metti un carburatore anche da 32/34 senza problemi.

 

 

 

Modificato da Architito2002
  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho fatto una cosa simile, ho saldato il carter lato volano, nella parte alta. Poi ho rienpito la valvola nella parte inferiore, dopo di che! Ho aperto un passaggio per tutta la lunghezza dell’Alberto. Il collettore e rimasto montato nella sua posizione originale. Adesso non ho foto, ma appena le trovo le metto 

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Adesso metto queste, poi quando finirò il lavoro metterò le altre, spero che si capisca e di essere stato d’aiuto 

9A1B5CB0-E883-474C-B570-0F173C22674F.png

84E746B3-2B29-4667-8A81-2F661AEDD0E0.jpeg

2060DDFD-B82E-4433-AAC8-0805DB8C00F5.jpeg

EEF45621-ED65-4E70-A13D-8ED4CADBAC01.png

A2B066CC-39F6-4CAA-BA01-918EF4E4B7F8.jpeg

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Architito2002 ha scritto:

Purtroppo no, lo sto ancora realizzando. Io però ho  prima riempito di resina il  carter volano, con una boccola annegata dentro. Solo successivamente ho messo una piastra vincolata al nuovo prigioniero e "a quelli esistenti."...... Lato volano, oltre alla boccola nella parte bassa, annegata nella resina, ho fatto anche un foro filettato m4 nella parte alta, così da avere due prigionieri per lato a cui vincolare la piastra.

Comunque scendendo 2/3 millimetri in più con la luce di immissione, e un albero spalla 85 puoi evitare di togliere il prigioniero suo e metti un carburatore anche da 32/34 senza problemi.

 

 

 

Si infatti si potrebbe scendere di 2/3 mm  ,e lavorare meglio l indirizzamento dei gas verso l' alto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
1 ora fa, fagio 72 ha scritto:

Adesso metto queste, poi quando finirò il lavoro metterò le altre, spero che si capisca e di essere stato d’aiuto 

9A1B5CB0-E883-474C-B570-0F173C22674F.png

84E746B3-2B29-4667-8A81-2F661AEDD0E0.jpeg

2060DDFD-B82E-4433-AAC8-0805DB8C00F5.jpeg

EEF45621-ED65-4E70-A13D-8ED4CADBAC01.png

A2B066CC-39F6-4CAA-BA01-918EF4E4B7F8.jpeg

Ciao , interessante.. hai riportato alluminio o è acciaio liquido.perdonami non avevo letto .. hai saldato.. comunque bel lavoro..  lo farò sul corsa corta con Polini 57,9

Modificato da akrapovic76
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È una saldatura 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, fagio 72 ha scritto:

È una saldatura 

Si sì ho letto.. bel lavoro.. dovrebbe girare molto meglio così

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao questa settimana cercavo sul forum l'argomento volume carter pompa e ho trovato queta immagine molto interessante per il tuo argomento. 

Spero ti sia di aiuto 👍

Screenshot_20200427-132918.thumb.jpg.b23282a615f99f02bdeaefc031a1fbe9.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
1 ora fa, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

Ciao questa settimana cercavo sul forum l'argomento volume carter pompa e ho trovato queta immagine molto interessante per il tuo argomento. 

Spero ti sia di aiuto 👍

Screenshot_20200427-132918.thumb.jpg.b23282a615f99f02bdeaefc031a1fbe9.jpg

Si la  vidi anche io ,ma il lavoro sembra fatto da un saldatore esperto.. Io vorrei provare a farlo da me senza usare saldatrice.. utilizzando bicomponente sia per incollare/avvitare la piastra di supporto ,sia per modificare il guida  flusso del pacco. Comunque credo che questa sia una delle soluzioni migliori per  il vespa nascondendo sempre il carburatore nel vano e ottenere un lamellare al carter migliorato rispetto al convenzionale.. ottenendo prestazioni di tutto rispetto. Ho trovato in rete uno veramente bravo che ha fatto un 75 Polini 47x47 e con questo sistema e modificando il cilindro arriva quasi a 13000 giri... https://youtu.be/Bb3HZ2BDJY8

 

 

 

Modificato da akrapovic76
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Quando metti la resina lato carter volano devi interporre tra i due carte un lamierino da 1 mm tra i due carter accoppiati, allineato con  il piano della valvola esistente, unto di grasso (così la resina non si attacca) per creare il piano di divisione. 

Per creare il piano di appoggio pacco lamellare ti aiuti con un tampone perfettamente piano, unto di grasso, per comprimere la resina.

Fallo in due passate. Così inizi a riempire e comprimere e poi, iniziando a creare parte del piano e poi, con la seconda passata, dopo avere tolto il grasso sulla resina scartavetrando, metti l’altra resina e tamponi/comprimi usando il piano valvola come riferimento completi.

Quando è asciutto, circa 1 ora, crei il piano di divisione lato frizione allo stesso modo.

Tutte le superfici su cui la resina deve attaccare le devi trattare con il fresino, rendendole più brutte possibili e sgrassandole poi con diluente.

Modificato da Architito2002
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ok grazie delle info.. appena finiro il dr 130 alluminio  a valvola,mi cimenterò in questo esperimento..

Modificato da akrapovic76
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, akrapovic76 ha scritto:

Si la  vidi anche io ,ma il lavoro sembra fatto da un saldatore esperto.. Io vorrei provare a farlo da me senza usare saldatrice.. utilizzando bicomponente sia per incollare/avvitare la piastra di supporto ,sia per modificare il guida  flusso del pacco. Comunque credo che questa sia una delle soluzioni migliori per  il vespa nascondendo sempre il carburatore nel vano e ottenere un lamellare al carter migliorato rispetto al convenzionale.. ottenendo prestazioni di tutto rispetto. Ho trovato in rete uno veramente bravo che ha fatto un 75 Polini 47x47 e con questo sistema e modificando il cilindro arriva quasi a 13000 giri... https://youtu.be/Bb3HZ2BDJY8

 

 

 

Si l'ho visto pure io e devo dire che gira bene

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

gira per il cilindro e la marmitta ,non di certo per la restrizione della valvola ,a me non piace fatto così ,ognuno ha le sue idee ...questo parla di flusso come se fosse certo al 1000% che è una legge scritta da mosè sulle tavole di pietra

Modificato da claudio7099
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

gira per il cilindro e la marmitta ,non di certo per la restrizione della valvola ,a me non piace fatto così ,ognuno ha le sue idee ...questo parla di flusso come se fosse certo al 1000% che è una legge scritta da mosè sulle tavole di pietra

Beh la certezza su due motori configurati perfettamente uguali  la da solo il banco questo è vero... Secondo me diciamo che così si evita l ostacolo albero.. e si migliorerebbe qualcosa sia nel fuori giri che nella velocità nel motore a prendere giri,parlando di due configurazioni uguali con la sola differenza del posizionamento valvola...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

ma chi te lo dice che migliora in fuorigiri perchè non c'è l'ostacolo ,e il travaso dalla parte opposte non esiste allora ,voi siete tutti convinti che la viscela và in alto....ragiona su questo

Modificato da claudio7099
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nono io convinto non lo sono di nulla però il ragionamento nel video è che passando sopra l'albero eviti di creare turbolenza in quanto la miscela viene aspirata in senso contrario alla rotazione dell'albero... 

Poi io mi emargino sul dare la ragione o no visto che ne so pari a 0, però come ragionamento mi piace. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

questi ragionamenti vanno bene su un lamellare tangenziale puro con albero chiuso tipo i kart kz e modena con pacco a ridosso dell'albero,fare questo ragionamento su mezza spalla dell'albero non ha senso e come considerare mezzo cilindro 

Modificato da claudio7099
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

ma chi te lo dice che migliora in fuorigiri perchè non c'è l'ostacolo ,e il travaso dalla parte opposte non esiste allora ,voi siete tutti convinti che la viscela và in alto....ragiona su questo

ma io infatti parlavo di farlo centrale il travaso proprio al centro dell albero.. comunque bisognerebbe provare e vedere come va..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

si ho capito il discorso ed è giusto come la foto del carter saldato e riaperto tutto ,questo è giusto come ragionamento ,ma prendere per oro colato un video sul tubo con mezza spalla dell'albero non và bene confonde solo le idee sul funzionamento di un 2tempi ,non si cresce così.......meditate gente

 

Modificato da claudio7099
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, claudio7099 ha scritto:

si ho capito il discorso ed è giusto come la foto del carter saldato e riaperto tutto ,questo è giusto come ragionamento ,ma prendere per oro colato un video sul tubo con mezza spalla dell'albero non và bene confonde solo le idee sul funzionamento di un 2tempi

questo si.. lo si fa giusto per sperimentare .. la settimana prossima chiudo  il dr alluminio.. quando avro tempo e trovo un altra coppia di carter da sfondare provero questo esperimento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

fate pure le vostre esperienze ,ci mancherebbe ,non sai quante ne ho fatte io in 37 anni di motori ,ma imparate a ragionare con la vostra testa e vedrete che scarterete il 98% di quello che vedete sul tubo ,su facebuk racing ,sui forum e tutto il web

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

fate pure le vostre esperienze ,ci mancherebbe ,non sai quante ne ho fatte io in 37 anni di motori ,ma imparate a ragionare con la vostra testa e vedrete che scarterete il 98% di quello che vedete sul tubo ,su facebuk racing ,sui forum e tutto il web

certamente

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!