Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Buongiorno a tutti , scrivo in merito alla carburazione di un PHBH 28 montato sotto la mia special con quattrini M1D60 nuovo .. ho appena finito il restauro e il montaggio del motore ma non riesco in nessuna maniera a carburare la vespa .. non prende i giri , fa un fumo tremendo , tartaglia e sputa roba nera dalla marmitta ... la cosa che però mi lascia perplesso e che prima di montare il blocco sotto al telaio avevo messo in moto il motore su un cavalletto e dandogli una piccola registrata alla carburazione non girava male .. quindi cosa potrebbe essere successo ? Ho cambiato anche 2 o 3 candele ma nulla .. , poi ho anche un'altro dubbio su quei 2 tubicini a pipa che ha ai lati il carburatore.. sono solo sfiati? Vanno collegati insieme con un tubicino in gomma o lasciati liberi ?  Grazie a chi riuscirà a darmi risposta ..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai modificato qualcosa dell'accensione?

Si quelli sono sfiati e vanno liberi. Se vuoi puoi collegarli, facendo passare il tubo verso l'alto, con un unico tubo bucato al centro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille allora li lascio liberi o con un tubicino unico forato  ..  per l'accensione ho su il vespatronic ad anticipo variabile . Quindi non ho fasato nulla ma ho soltanto messo lo statore in posizione corretta come va messo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah dimenticavo.. il carburatore e collegato ad un lamellare vmc al carter 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Configurazione ? Getti,spillo, polverizzatore ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

leggi ogni sigla sulle parti in ottone.

metti foto delle parti e leggi anche la sigla sulla valvo.... saracinesca del gas quella cilindrica, e cosa c'è scritto sullo spillo, fatti foto di ciò che smonti se servono....

il carburatore è nuovo o USATO?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, allora la configurazione che ho al momento e questa: 

Polverizzatore   av 268

Spillo  X2  (seconda tacca dall'alto) 

Massimo  130 

Minimo  55

Galleggiante  8gr

Starter  70 

Valvola gas  40 

Valvola benzina 200 

Il carburatore e usato , la configurazione e la stessa di quando ho provato il motore sul cavalletto prima di montarlo e sembrava non girare male .. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

AV268 è un polverizzatore grasso , io proverei lo standard AV264, in accoppiata con lo spillo X2 può andare , hai il filtro ? Che marmitta Monti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok grazie per le risposte .. dovrei procurarmi l'av264 allora , filtro al momento nulla ma deve arrivarmi il cornetto della polini.. marmitta ho un'espansione della marri .  Secondo te sono anche troppo grosso di minimo e di massimo ? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Vespizzato89 ha scritto:

Grazie mille allora li lascio liberi o con un tubicino unico forato  ..  per l'accensione ho su il vespatronic ad anticipo variabile . Quindi non ho fasato nulla ma ho soltanto messo lo statore in posizione corretta come va messo. 

Con i riferimenti sul carter si fa poco, va controllato con la strobo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma da cosa so il vespatronic ad anticipo variabile va posizionato lo statore in maniera corretta e basta .. i gradi se li giostra lui in base ai giri motore essendo ad anticipo variabile .. 

  • Confused 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

mettilo molto anticipato, anzi tutto anticipato..... per accenderlo in prima accensione se hai la variabile mettilo così....

i getti sono grandi, 50 al minimo e max da 120..... vite laterale da tutta chiusa 2 giri a svitare, anticipa tutto poi la regoli.....

Parti per prima cosa con anticipoe candela nuova di pacca....

se funziona, scendi di getti....

Modificato da poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok ma come mi regolo con lo statore .. di quanto lo ruoto? Lo devo poi lasciare così o lo rimetto poi apposto ?  Potresti allegarmi una foto ?  Grazie 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille.. provo così.  Ma quindi poi una volta carburata lo lascio così lo statore o lo rimetto apposto? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Vespizzato89 ha scritto:

Ma da cosa so il vespatronic ad anticipo variabile va posizionato lo statore in maniera corretta e basta .. i gradi se li giostra lui in base ai giri motore essendo ad anticipo variabile .. 

accensione variabile ha una curva di ritardo cioe parte da un valore che sulle idm é attorno ai 24° ( che devi impostare tu) e all'aumentare dei giri si abbassa questo valore di 7-8-9°   Dove hai sentito che é autoinstallante autoregolante?

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lo avevo visto su un video di uno che si occupa di restauro vespa e motori.. quindi da quel che dici tu dovrei comunque sempre metterlo in fase con la strobo?  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Vespizzato89 ha scritto:

Lo avevo visto su un video di uno che si occupa di restauro vespa e motori.. quindi da quel che dici tu dovrei comunque sempre metterlo in fase con la strobo?  

si tassativo.    Non le hanno ancora inventate le accensioni che si autosettano.     Poi e solo poi andrai a carburare.       Stai adottando il sistema più semplice per rompere tutto se fai il contrario.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Comunque non ho detto che è autoinstallante ma che va messo in una certa posizione cioè con il bordo in alto dell' asola in linea con il bordino del foro senza vite , dalla foto di fagio capisci cosa intendo .. poi se e sbagliato correggimi 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Vespizzato89 ha scritto:

Comunque non ho detto che è autoinstallante ma che va messo in una certa posizione cioè con il bordo in alto dell' asola in linea con il bordino del foro senza vite , dalla foto di fagio capisci cosa intendo .. poi se e sbagliato correggimi 

allora mi spiego diversamente.    C'è un solo modo corretto per montare le accensioni qualunque esse siano.    Ti segni il pms, monti il piattello statore +/- in posizione intermedia delle asole preposte, verifichi con la stoboscopica e adegui il valore di anticipo ruotando lo stesso. Tutti gli altri metodi di riferimenti, tacche, segni, prigionieri o altri a me sconosciuti sono sistemi errati. TUTTI ripeto. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Va bene allora procedo a metterlo in fase , se non sbaglio per il quattrini sono 23° gradi a 1500 giri giusto? Quindi devo anche portare il motore a quei giri per trovare i 23° .. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Vespizzato89 ha scritto:

Va bene allora procedo a metterlo in fase , se non sbaglio per il quattrini sono 23° gradi a 1500 giri giusto? Quindi devo anche portare il motore a quei giri per trovare i 23° .. 

si esatto.    Un minimo un po' più allegro é sufficente......non oltre i 2000 che poi inizia a ritardare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perfetto.. allora procedo così e poi vediamo la carburazione  ..  grazie . 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento : montato carburatore PHBH 28 nuovo riducendo il minimo a 50 e il massimo a 120 perché avevo anche dei dubbi su quello che già avevo visto che l'avevo recuperato usato.. e magicamente e cambiato tutto , la vespa e andata in moto, prende bene i giri e va discretamente senza il fumo che faceva prima , messa poi in fase con la strobo e ora gira abbastanza bene .. procedo con la carburazione.. anche se penso di avere il minimo un po piccolo perché appena accellero sembra affogare un'attimo e poi riprende subito .. provo a rimettere il 55 ?    Grazie 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!