Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti,

sti recuperando due carter special molto mal messi che avevo da parte e vorrei cimentarmi in un girato . La valvola mi sembra in buono stato , ma chiedo lumi ai valvolisti perché io a valvola ho sempre fatto solo large, mentre small tutte lamellari . Se la valvola è buona mi piacerebbe farlo a valvola. A disposizione ho:

M1 d56 gtr con forse 150km

24/72 crimaz

phbh 30

 

vi posto una foto della valvola , così magari mi date due dritte sulla fasi, poi passiamo a fare due parole su albero ed espansione , cluster ecc.

 

22C3280F-E974-4C18-9E85-F818E3770B5F.jpeg

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si può fare, 56x51 girato é ottimo.   Più che visivamente un paio di prove sulla tenuta le dovrai fare.   Ho montato anche valvole peggiori all'apparenza e molto molto piu estreme.          Son contento che fai un girato a valvola👍

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io tempo fa ho fatto uno zuera a valvola girato... 57.5x53 biella 105 con albero drt, marmitta by Duccio, collettore falc, phsb 38, 27/69 e 17-20/49.

Per come la vedo io i valvola su small hanno senso o turistici simil-originali o tirati fino all'osso per fare giri e potenza... Quindi vista la strada del girato (per la gioia di Filippo).......... 😈

Quindi propongo albero corsa 53 biella 105, se ne hai la possibilità (budget) propongo di trovarlo con la fascia da 21mm di larghezza, altrimenti il drt va più che bene (fascia da 17.5 se non ricordo male)

Collettore beh un falc non sarebbe male, altrimenti vedi tu se ci sono altre alternative, ma eviterei il 30phbh in favore di un vhsb36 rd, i valvola di questo tipo vanno particolarmente bene con carburatori molto generosi.

La primaria è un po' cortina ma se vuoi tenerlo bello allegro ci può stare, magari con un 15-18-20 Malossi , pignone da 25 e prima lunga (non indispensabile quest'ultima ma sicuramente comoda, soprattutto per la seconda lunga)

Io comunque giravo con fasi molto spinte, il mio cilindro era fasato inizialmente 131-190 con scarico originale mentre l'albero era a 135-75; successivamente ho cambiato marmitta, ho portato lo scarico al 71% cordale, lo scarico a 192 e il ritardo a 80 gradi... Andava forte, faceva più di 12500 in fuorigiri e non bucava (l'entrata in coppia era mio marcata comunque) velocità massima 140km/h, non l'ho mai bancato purtroppo in quest'ultima configurazione, nella prima aveva dato 22cv da Duccio con una carburazione indecente, la differenza si sentiva parecchio tra i due step, peccato sia morto prima.

Riguardo Accensione, Frizione, Marmitta cosa avevi pensato?

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Accensione ho una Malossi sul D60 turistico con massa aggiuntiva , quindi o prelevo quella e monto tipo una sip su quello oppure non saprei . Frizione o una fabbri o pensavo di chiedere a rolla. In casa mi è rimasta solo una crimaz CM easy a 3 dischi che non so se reggerebbe sinceramente . Espansione buio totale , dipende anche da che fasi salteranno fuori . Mi balenava in testa una M7 per girato ma davvero non saprei . Per la primaria io sono pesante, per quello starei sulla 24/72. Cluster quarta corta cosa dite? Il malossi mi ispira in effetti. Albero... non pensò di poter barenare per arrivare ad uno spalle 87, secondo me si buca , quindi eviterei e starei un un 83 o giù di li. Come fasi aspirazione consigliate 130/70?  Quindi carburatore più grande ? Il 30 è piccolo?

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Frizza Riz tutta la vita...quoto a bomba 24/72- 25/72 con il cluster Malossi 15 18 20 su ruote dentate originali.  Ribadisco corsa 51 b100 Drt o un buon Mazzucchell Amt che porterei abbinato alla lavorazione valvola sui 210/215 complessivi.  Sempre valido un ets.   128-189/190....max 191 il gt ben compresso.  Zirri m7 se la trovi é una crema su quelle fasi, se no una Falc piccola ( o dai fiducia a Francesco che ultimamente ne sta facendo per girati, cosi sbrocca😂😉)  Accensione fai tu, leggera eh.  Collettore fai tu, anche agricolo vanno ottimamente purché il carburatore sia minimo un 34....tipo in bel tmx, tms vhsb.

Buon divertimento.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

La spalla lato volano è da 86 non 87, comunque per dare un colpo di saldatura nel caso bucassi non penso ci siano grossi problemi... ad ogni modo li farei preparare bene i carter, sono dell'idea che ci voglia una base solida.

Riguardo la frizione, beh fabbri o rolla che sia, sicuro caschi in piedi quindi ottima scelta.

Riguardo l'accensione, l'idm può starci alla fine dei conti, non mi piacciono molto ma vanno comunque abbastanza bene... Se avessi una piaggio 6 poli sarebbe ottimo, io usavo quella con volano da 1.6kg inizialmente, poi ne ho preso un altro e l'ho fatto tornire a 1.4kg, non scendere sotto i 2.5kg di massa volanica totale sennò non ti muovi (quindi non scegliere un albero troppo leggero)

Ti direi comunque di montare subito il pignone da 25 senza farti troppi problemi, il mio mangiava la 27/69 anche se non peso eccessivame, con la 24 saresti davvero corto impiccato secondo me... Magari fai qualche prova su Speedcalc per farti un'idea ma un 15-18-20 Malossi con quella rapportatura primaria è azzeccatissimo.

Come fasi albero ti direi non andare oltre i 135 di anticipo, io starei sui 130, col ritardo invece parti anche con 75 gradi, ma nulla vieta di arrivare a 80, soprattutto se vuoi che si distenda e che giri bello alto. Fasi cilindro non oltre i 188-189 scarico e 128 di travaso. Allarga al limite lo scarico dandogli parecchia area bella parte alta. Riguardo la marmitta, a me non piacciono per nulla le quattrini, la m7 la monterei al limite nel caso facessi un lamellare con utilizzo turistico-allegro, non su un valvola incazzato, poi comunque dipende da come vuoi che eroghi il motore... ma vista la rapportatura molto corta lo spremerei per bene sto motore, tanto il blocco turistico, da quanto leggo, lo hai già... Come ti ha già consigliato Filippo senti Raven che coi quattrini ci sa fare, anche Manieri ho visto che ha tirato fuori dei gran risultati da questi cilindri, altrimenti c'è il buon Duccio che non delude mai, ma non so se è disponibile nel breve periodo, qualche mese fa era abbastanza incasinato. Marmitte falc e cilindri quattrini (e viceversa) comunque sono una accoppiata da evitare, non si accordano bene 

P.S. sì il carburatore è piccolo, cambialo con qualcosa dal 34 in su come ti è già stato consigliato, il top per me rimane un 38 sui valvola, ma un 36rd mi attira molto, sennò ci sono i jappo ma non li conosco, non saprei cosa consigliarti

 

 

Modificato da ZΔmbe

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

anche io sto facendo un M1 gtr al carter, è un d60 ma non lo farò girato, ma anche ionresto sulla valvola. 

una domanda che per molti magari risulterà stupida, per misurare anticipo e ritardo dell'albero si dovrebbe partire dal pms, solo che con il motore smontato come si trova il pms? ad occhio si ma l'errore è abbastanza grande... 

scusate se sono uscito un po' dal topic, solo che io quando apro le discussioni non trovo mai nessuno che risponda, forse sbaglio qualcosa o sbaglio metterlo nella sezione elaborazione e tecnica APE, sicuramemeno frequentato del vespa. 

Damiano 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, dd_130 ha scritto:

anche io sto facendo un M1 gtr al carter, è un d60 ma non lo farò girato, ma anche ionresto sulla valvola. 

una domanda che per molti magari risulterà stupida, per misurare anticipo e ritardo dell'albero si dovrebbe partire dal pms, solo che con il motore smontato come si trova il pms? ad occhio si ma l'errore è abbastanza grande... 

scusate se sono uscito un po' dal topic, solo che io quando apro le discussioni non trovo mai nessuno che risponda, forse sbaglio qualcosa o sbaglio metterlo nella sezione elaborazione e tecnica APE, sicuramemeno frequentato del vespa. 

Damiano 

Ciao con blocca pistone e disco graduato.. Inserisci il blocca pistone giri in senso orario fino a che non si blocca.. Punti lo zero sul disco.. giri in senso antiorario fino al ribloccaggio.. la misura letta la dividi per metà e trovi il pms

Ragazzi un piccolo appunto sui valvola quattrini per esperienza vi dico che oltre i 130 70 gradi albero non serve.. Oltre non vanno un mattarello girano di più ma senza forza.. Meglio cercare una curva di potenza più bassa o farli lavorare in altro modo

  • Like 2
  • Haha 1

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie delle dritte , proseguono lavori e vi tengo aggiornati . Un’ultima domanda @filipporace: perché Biella 100?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, FedeBO ha scritto:

Grazie delle dritte , proseguono lavori e vi tengo aggiornati . Un’ultima domanda @filipporace: perché Biella 100?

perché aumenta il volume sotto al gt, perché il manovellismo c51 b100 é perfetto, perché diminuiscono le spinte del pistone che normalmente sarebbero sul lato aspirazione e con il girato si ripropongono sullo scarico. Perché giostri bene il basettame, sembra poco ma 3 mm più eventuale spianatura carter ti permettono un miglior raccordo.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate una domanda  ho visto questo albero  che ne pensate ?  sia per un D56   che un D60    sempre girato !

Albero motore DRT-GRAN TOUR - corsa 53, biella 100, cono 20, ETS anticipato, spalla piena lato volano Albero motore DRT-GRAN TOUR - corsa 53, biella 100, cono 20, ETS anticipato, spalla piena lato volano d.86 mm

 
  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Taaac! Stucco, farò saldare un giorno o butto tutto ? 🙈

1B29D95F-D325-4BEE-941F-D799168A2AD2.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, FREE TUNING ha scritto:

Scusate una domanda  ho visto questo albero  che ne pensate ?  sia per un D56   che un D60    sempre girato !

Albero motore DRT-GRAN TOUR - corsa 53, biella 100, cono 20, ETS anticipato, spalla piena lato volano Albero motore DRT-GRAN TOUR - corsa 53, biella 100, cono 20, ETS anticipato, spalla piena lato volano d.86 mm

 

é ottimo

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, FedeBO ha scritto:

Taaac! Stucco, farò saldare un giorno o butto tutto ? 🙈

1B29D95F-D325-4BEE-941F-D799168A2AD2.jpeg

io stuccherei

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Domani provvedo , anche perché a me le saldature non ispirano troppo , ho solo una coppia di carter saldati , sul px, per il resto ho sempre usato resina ( poca)

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, Gigi1993 ha scritto:

Ciao con blocca pistone e disco graduato.. Inserisci il blocca pistone giri in senso orario fino a che non si blocca.. Punti lo zero sul disco.. giri in senso antiorario fino al ribloccaggio.. la misura letta la dividi per metà e trovi il pms

perdona l'ignoranza, cos'è un blocca pistone? 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Immagina una candela più lunga che va  a toccare contro il pistone in una posizione prima che arrivi al pms.

Quel punto sara fisso. 

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bello il progetto,quando ho letto il titolo M1 girato a valvola,mi è tornato in mente quante avventure ho avuto con questo motore.

Ci ho fatto 4 anni nella C3 con l'M1,raggiungendo soddisfacenti risultati nel 2012.

Io avevo e ho ancora funzionante quello precendente,il tuo è il gtr che a travaseria ha qualcosa in piu' per un utilizzo su un range maggiore.

Non pensare che manchera' di coppia anche se lo spingi di fasi,come gia' ti hanno consigliato,potresti montare subito un pignone da 25 sulla 72 e con un cambio 1 z55  terza 17 e quarta 20 saresti al top e mangari ancora corto per utilizzo stradale.

Se lo fai a valvola prendi un buon anticipato,e magari bilanciato,come fasi io starei sui 130/60,se poi vuoi spingere piu' in alto puoi anche dare altri 5 gradi sia in anticipo che in ritardo.

Se lo abbini ad una buona espansione e porti lo scarico a 190° lo puoi sentire allungare oltre i 10000.

Ci ho lavorato su parecchio e fatte tante prove sui valvola,in particolare proprio con l'M1,mi ricordo che quando passai con l'albero da biella 97 a 105 direttamente a banco trovai quasi 1 cv in piu' di potenza ed un incremento di oltre 500 giri in allungo,ma probabilmente nel mio anche l'espansione faceva la sua parte.

Nel tuo caso comunque se puoi montalo in biella 100 o 105,rendera' di piu' della 97

  • Like 4
  • Thanks 2
  • Haha 1

Siamesi Andrea

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie anche a te Andrea per la testimonianza! Sarei convinto di farlo in Biella 100, non ho ancora acquistato l’albero solo perché sono un po’ titubante per la tenuta della basetta , non ho mai basettato con spessori oltre l’1,5, ho paura che poi non tenga e sfiati e li poi è un casino . io di solito uso mettere una guarnizione sottile di carta prima e dopo bagnata con l’ermetico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, FedeBO ha scritto:

Grazie anche a te Andrea per la testimonianza! Sarei convinto di farlo in Biella 100, non ho ancora acquistato l’albero solo perché sono un po’ titubante per la tenuta della basetta , non ho mai basettato con spessori oltre l’1,5, ho paura che poi non tenga e sfiati e li poi è un casino . io di solito uso mettere una guarnizione sottile di carta prima e dopo bagnata con l’ermetico.

Andrea ti può aiutare per l’albero, è veramente inganba!

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come fate con le basette di un certo spessore ? Cosa interponete fra basetta e carter e basetta  e cilindro ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

guarnizioni o pasta

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Fede è tutto molto semplice,e sei sicuramente in grado,come metti le basette da 1 mm questa volta la metterai dello spessore che ti serve.

E' di principio comunque utilizzare spessori di guarnizione in carta abbastanza sottili,fare cumuli di guarnizioni o utilizzare spessori troppo abbondanti è sconsigliato,perchè si compromette la perpendicolarita' dell'asse di banco con la canna del cilindro,di conseguenza il pistone lavora male.

Quindi puoi mettere tranquillamente una gurnizione di carta sottile tipo quelle da 0,3,sopra la basetta da 3 o 8 mm a seconda della biella poi altra gurnizione e il cilindro.

Serri tutto a 1,3 kgm con dinamometrica e vedrai che non perde nulla.

Considera che quando serri il tutto a quel carico la carta da guarnizioni cala del 30/40 % il suo spessore,quindi di 3 decimi te ne ritroverai 2 misurati allo squish.

Io ho sempre lavorato cosi e sopratutto dove si mettono basette,parto con una basetta piu' spessa e la vado a ridurre intestandola al tornio,fino a raggiungere lo squish voluto,mantendendo lo spessore delle guarnizioni invariato

  • Thanks 1

Siamesi Andrea

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La valvola quanto è larga ora?

Come lunghezza cordale mi sembra ci siamo a vedere dalla foto che hai postato,visto che usi un 30

Considera che il limite di tenuta degli alberi in commercio è 17 mm scarsi,facciamo che molte volte sono 16 i mm di tenuta effettiva sulla spalla dell'albero.

Quindi la tua valvola se riesci a risicare con una limetta anche sui fianchi avvicinandoti ad una larghezza di 14 mm otterai solo che piu' ingresso di carica fresca aspirata ad ogni regime,con il vantaggio che se lavori in questo verso puoi stare di qualche grado leggermente ridotto per ottenere la medesima coppia a giri piu' bassi

  • Like 1

Siamesi Andrea

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si la valvola è ancora da rifinire , una volta che avrò l’albero in mano finiró di allargare dal lato frizione e misurerò le fasi, facendo anche la prova di tenuta con l’olio ovviamente . Come carburatore mi sa che passerò ad un vhsb 34! Si uso anche io 0,3 se non 0,2 come spessore della carta per fare quel tipo di lavori.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!