Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Buona sera a tutti ragazzi, dopo un po’ di assestamento della mia configurazione avevo pensato di dare un tocco di brio al mio cilindro, configurazione attuale:

M1D60 albero Dtr per aspirazione lamellare spalle 85 Biella 105 (fase di scarico 185 circa)

Lamellre Mrt

vhsh 30 ( valvola 50, dq268, min 45, max 158)

27/69 Fabbry con relativa frizione fb36

cluster 18/20

cambio originale con crociera Parmakit 
Accensione variabile Parmakit 24gradi

espansione M6

Diciamo che sono abbastanza soddisfatto del risultato sia della coppia che ha sin da subito e della velocità raggiunta 135kmh circa con circa 11000 giri . Diciamo che tira bene tutte le marce ma non arriva in quasi nessuna il fuori giri come se mancherebbe qualcosa... francamente la vesp va una booomba! davvero si sa si cerca sempre qualcosa in più ... 😂

Oggi parlando con il signor Zirri gentilissimo come sempre mi diceva che potrei portare lo squish intorno al millimetro e incassare la testa di altri 6-7 decimi quindi tornendo un po’ la testa e alzare sotto . Che ne pensate voi !

  • Confused 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

secondo me per variare solo le fasi senza cambiare altro ti conviene far spianare il cilindro in testa e poi con gli spessori provi a vedere se ti piace ,è reversibile nel senso che puoi tornare indietro se non ti piace ,mentre invece se modifichi la testa non torni più indietro senza comprare una testa nuova (se costa poco però si può fare )

secondo me la prima cosa da fare è misurare l'rdc della tua testa come sei messo ora perchè se troppo compresso non si distende nel fuorigiri anche se 11.000 non sono male 

Modificato da claudio7099
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Bel motore complimenti.

Modificato da Ammiocuggino
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, ilfuggitivo2 ha scritto:

Buona sera a tutti ragazzi, dopo un po’ di assestamento della mia configurazione avevo pensato di dare un tocco di brio al mio cilindro, configurazione attuale:

M1D60 albero Dtr per aspirazione lamellare spalle 85 Biella 105 (fase di scarico 185 circa)

Lamellre Mrt

vhsh 30 ( valvola 50, dq268, min 45, max 158)

27/69 Fabbry con relativa frizione fb36

cluster 18/20

cambio originale con crociera Parmakit 
Accensione variabile Parmakit 24gradi

espansione M6

Diciamo che sono abbastanza soddisfatto del risultato sia della coppia che ha sin da subito e della velocità raggiunta 135kmh circa con circa 11000 giri . Diciamo che tira bene tutte le marce ma non arriva in quasi nessuna il fuori giri come se mancherebbe qualcosa... francamente la vesp va una booomba! davvero si sa si cerca sempre qualcosa in più ... 😂

Oggi parlando con il signor Zirri gentilissimo come sempre mi diceva che potrei portare lo squish intorno al millimetro e incassare la testa di altri 6-7 decimi quindi tornendo un po’ la testa e alzare sotto . Che ne pensate voi !

Ciao,ne avevo rifasato proprio uno come il tuo un paio di anni fa,basettato sotto di 1mm,travasi tra i 125 e i 127gradi,scarico ritoccato a 187gradi e squish a 1mm. Rapporti come i tuoi ma con pignone da 25 altrimenti era lungo,in più avevo allargato lo scarico di 1mm per lato e non abbiamo mai avuto alcun problema di affidabilità.Col vhsh io userei un polverizzatore piccolo dp262 e uno spillo k57 o k34 così lo tieni pulito alle prime aperture.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Ammiocuggino ha scritto:

Bel motore complimenti.

Grazie diciamo che grazie al vostro aiuto leggendo vari post sono riuscito nell'ultimo anno ad assemblare questo bel motore dandomi grandi soddisfazioni ora volevo solo affinarlo....

 

1 ora fa, Capo meccanico ha scritto:

Ciao,ne avevo rifasato proprio uno come il tuo un paio di anni fa,basettato sotto di 1mm,travasi tra i 125 e i 127gradi,scarico ritoccato a 187gradi e squish a 1mm. Rapporti come i tuoi ma con pignone da 25 altrimenti era lungo,in più avevo allargato lo scarico di 1mm per lato e non abbiamo mai avuto alcun problema di affidabilità.Col vhsh io userei un polverizzatore piccolo dp262 e uno spillo k57 o k34 così lo tieni pulito alle prime aperture.

Si volevo fare proprio questo lavoro in caso mettere il pignone da 26 che ho gia' dentro, ma non volevo toccare la canna per paura di rovinare la cromatura.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me spessorando e alzando le fasi di quel gt nello specifico é più quello che perdi che quel che guadagni.    Cioè ha gia una velocita di punta di tutto rispetto idem i giri, perché alzare le fasi per ottenere le stesse prestazioni a più giri?   Senza nulla togliere alla m6, per migliorarlo, io penserei ad un'espa artigianale ed un carburatore più generoso dell'ottimo vhsh tipo un tmx o tms 34/35mm che sul collettore Marziali montano senza troppi accorgimenti (bisogna sistemare il primo tratto e la porta d'uscita che misura 28mm)    Poi va beh, sono modi di pensare, se voglio un motore da giri non opto per un d60 c51 b105.

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, filipporace ha scritto:

Secondo me spessorando e alzando le fasi di quel gt nello specifico é più quello che perdi che quel che guadagni.    Cioè ha gia una velocita di punta di tutto rispetto idem i giri, perché alzare le fasi per ottenere le stesse prestazioni a più giri?   Senza nulla togliere alla m6, per migliorarlo, io penserei ad un'espa artigianale ed un carburatore più generoso dell'ottimo vhsh tipo un tmx o tms 34/35mm che sul collettore Marziali montano senza troppi accorgimenti (bisogna sistemare il primo tratto e la porta d'uscita che misura 28mm)    Poi va beh, sono modi di pensare, se voglio un motore da giri non opto per un d60 c51 b105.

Ciao Filippo ammiro sempre i tuoi ragionamenti, diciamo che non voglio tirare fuori altri giri al motore, gli vorrei dare una spinta in più in 4 pur mantenendo una velocità di punta attuale! Per questo cercavo un consiglio di cosa affinare in più ! Avevo chiesto a zirri se passare ad un M3XC GTR, ma mi ha detto fin da subito che perderei parecchio in basso per poi recuperare poco in alto, mi ha detto che l m6 è una buona marmitta per questo gt, invece lui suggeriva proprio uno squish minore del 1,2 e incassare qualche decimo la testa ! Certo poi se ho scritto a voi è proprio perché vorrei sentire altri pareri e altre teorie ! Che sicuramente ne sapete più di me

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

molto gentile.     

persevero nel mio pensiero  nel cercare di avere piu coppia a meno giri in modo da enfatizzare ulteriormente le doti proprie di quella termica.    Cosa non facile.   Come ti hanno già consigliato misurerei rdc, eventualmente una riprofilata alla testa. Quattrini cosa consiglia come altezza? 0.8/0.9? però prima valuta il rapporto di compressione che spesso consigliano un'altezza che sembra poca e invece risulta essere in linea con il motore.  NON É un'altezza della banda contenuta che lega il motore, bensi un rdc elevato.     Lavorerei di fino i travasi preservandone altezza e rampa, agirei sul secondario allungando il traversino verso il basso, dove c'è il travaso carter.  Via eventuale scalino e travasi carter meno verticale possibile, poco profondo ed inclinato verso il centro dell'albero.   

Albero appunto...drt che ultimamente fa prodotti eccellenti per qualità e robistezza non mi ha entusiasmato con lo spalle piene dedicato lamellare al carter.  Ho tardato nella consegna di un motore ultimamente proprio per un problema legato all'assenza di fuorigiri e allungo ho dovuto riprendere la ex valvola ed estremizzarla ulterormente ritenendo insufficente il passaggio in più fasi dell'aspirazione( sti volano tondi son sempre in mezzo alle balle) Per non scavare l'albero nuovo ho optato per un lamellare al carter con devio sulla ex valvola.

Bon basta qui finisce filippo ed inizia il race.....giralo cacchio con una m7 e un 34 che ne riparliamo. Quale occasione migliore per dimostrare l'effettiva resa del girato?😉

  • Like 1
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

concordo ,una testa ben fatta ti abbassa le temperature e ti dona il fuorigiri anche con 0,7 di squish

la butto li se possibile e al posto di modificare la sua testa ,comprare che ne so una testa polini e modificarla a piacimento secondo le esigenze tipo questa https://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/teste/smallframe/testa-polini-evolution-2-58-per-vespa-125-et3-primavera-pk.1.1.90.gp.264.uw

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora prima o poi lo farò girato promesso ahahhaah, comunque questo fine settimana faro la misura del RDC perchè non lo mai misurato su questo cilindro, teoricamente dovrebbe essere pari all'originale visto che non ho mai toccato la testa  e la base del cilindro, il mio squish attuale e' circa 1,2 centesimo meno o più, come da istruzioni nel manuale del cilindro che suggerisce da 1.1 a 1.3, ce da dire che come dice filippo l'albero di drt è ben fatto cioè esprime molta robustezza e ben rifinito ma non è che al centro ci sia tutto sto spazio, ammetto che però ho levato tutto quello che potevo levare dalla valvola per creare più passaggio possibile indirizzando il flusso verso il centro e verso l'alto, ovviamente fatti i travasi a scivolo e non dritti e scalini cilindro tolti....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allego foto della valvola, diciamo che lo estremizzata al massimo ! Voi che RDC consigliate per questo motore ? D123CBC8-8781-4B9C-A157-5706866314C3.thumb.jpeg.af44b14fea5cd70a0356c7291ecd03e2.jpeg

6317DEAF-4966-434C-B61E-F79A2C722A4A.jpeg

  • Sad 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

La valvola si può "estremizzare" ulteriormente senza troppi problemi, togli il prigioniero, riempilo di frenafiletti forte e reinseriscilo, poi lavora in altezza la valvola ancora, scopri e lima pure il prigioniero senza farti problemi, vai tranquillo che non aspira aria se metti bene la pasta al momento della chiusura nell'altro carter all'interno del foro del prigioniero.

Riguardo i consigli che ti hanno dato gli altri condivido ciò che hanno detto Claudio e Filippo: assolutamente non alzare le fasi, lavora bene la testa, stai basso con lo squish (0.8 senza problemi, l'effetto squish è fondamentale per una buona combustione, se stai alto questo viene meno), adegua la cupola in modo da avere un rdc non esageratamente alto (direi che 12.7:1-13:1 ci puoi arrivare, non andrei oltre) e utilizza una banda leggermente divergente verso l'interno col pistone.

I travasi non aprirli ulteriormente, limitati a rimuovere lo scalino che c'è alla base ma cerca di rimanere il più chiuso possibile, i quattrini hanno una ottima travaseria, non servono a niente le voragini se non a perdere in basso.

La luce di scarico invece la lavorerei completamente per quanto mi riguarda, quella originale la trovo abbastanza sacrificata 😅 

Il carburatore non lo cambierei, il vhsh è un gioiello, se tutto il resto è fatto a modo può darti prestazioni migliori (soprattutto a livello di erogazione) rispetto a diametri maggiori.

Poi per quanto riguarda la marmitta, beh, anche io sono molto pro girato come l'alter ego "race" di Filippo 😂 anche perché la m6 non mi piace molto

Seguo gli aggiornamenti, è un progetto interessante questo 😇

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, ZΔmbe ha scritto:

Ciao

La valvola si può "estremizzare" ulteriormente senza troppi problemi, togli il prigioniero, riempilo di frenafiletti forte e reinseriscilo, poi lavora in altezza la valvola ancora, scopri e lima pure il prigioniero senza farti problemi, vai tranquillo che non aspira aria se metti bene la pasta al momento della chiusura nell'altro carter all'interno del foro del prigioniero.

Riguardo i consigli che ti hanno dato gli altri condivido ciò che hanno detto Claudio e Filippo: assolutamente non alzare le fasi, lavora bene la testa, stai basso con lo squish (0.8 senza problemi, l'effetto squish è fondamentale per una buona combustione, se stai alto questo viene meno), adegua la cupola in modo da avere un rdc non esageratamente alto (direi che 12.7:1-13:1 ci puoi arrivare, non andrei oltre) e utilizza una banda leggermente divergente verso l'interno col pistone.

I travasi non aprirli ulteriormente, limitati a rimuovere lo scalino che c'è alla base ma cerca di rimanere il più chiuso possibile, i quattrini hanno una ottima travaseria, non servono a niente le voragini se non a perdere in basso.

La luce di scarico invece la lavorerei completamente per quanto mi riguarda, quella originale la trovo abbastanza sacrificata 😅 

Il carburatore non lo cambierei, il vhsh è un gioiello, se tutto il resto è fatto a modo può darti prestazioni migliori (soprattutto a livello di erogazione) rispetto a diametri maggiori.

Poi per quanto riguarda la marmitta, beh, anche io sono molto pro girato come l'alter ego "race" di Filippo 😂 anche perché la m6 non mi piace molto

Seguo gli aggiornamenti, è un progetto interessante questo 😇

Perfetto allora giù il cilindro e comincio subito ad effettuare i lavori elencati:

Scquish 1mm con misura del RDC

Lavorare scarico 1mm per lato basta? Altrimenti accetto tutti i vostri consigli

Che lavori effettuare nella testa qui non ho proprio idea...

Per quanta riguarda il vhsh cero di affinare ancor di più la carburazione per rendere ancora meglio .

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per la testa rivolgiti a qualcuno che abbia macchine utensili e sia in grado di fare tali lavorazioni, lo squish ti consiglio di tenerlo sotto i 0.9mm se rifai tutta la testa con la cupola giusta, sentirai i miglioramenti. Come geometria non stare sull'emisferico ma stai sul toroidale (sarebbe una semisfera schiacciata circa)

Per quanto riguarda lo scarico ti consiglio di fare un portmap, disegnare una forma SERIA con la giusta larghezza cordale (70%), ritagliarlo e attaccarlo sul cilindro come dima, in questo modo non sbagli, puoi dare così allo scarico una forma precisa e simmetrica.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok perfetto, per lo scarico lo lavoro lasciando sempre la stessa forma che ha?  solamente levo 2mm per lato sia nella parte alta che bassa ovviamente destra e sinistra?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, ilfuggitivo2 ha scritto:

Ok perfetto, per lo scarico lo lavoro lasciando sempre la stessa forma che ha?  solamente levo 2mm per lato sia nella parte alta che bassa ovviamente destra e sinistra?

fai un riferimento in canna con la misura di cordale che vuoi ottenere.   70% ben raggiata sei in sicurezza ed hai un bel cratere.   Considera che é la prima apertura dello scarico il tratto da considerare, quindi la parte alta, verso la testa.     Scavare lateralmente e verso il basso NI....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, filipporace ha scritto:

fai un riferimento in canna con la misura di cordale che vuoi ottenere.   70% ben raggiata sei in sicurezza ed hai un bel cratere.   Considera che é la prima apertura dello scarico il tratto da considerare, quindi la parte alta, verso la testa.     Scavare lateralmente e verso il basso NI....

Filippo tu che dici che è esagerato il 70%??? Se ho capito bene potrei optare per una bella pulita sotto per pulire i difetti di fusione, qualcosa in lato e il resto tutto verso l'alto giustoooo? Scusate la mia ignoranza ma non vorrei fare cavolate e mi affido a voi ecco perchè tutte ste domande :) in caso vi donerò 5 cv del mio gt ahhahaha.

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fai un portmap con la carta della luce di scarico.

Il 70% di un cilindro diametro 60 sono 42mm cordali.

Prendi il calibro, aprirlo a 42mm, appoggialo sul pitone il più perpendicolare al suo asse possibile, fai due segnetti precisi con la matita o con un pennarello molto fine. Prendi un pezzo di carta appoggialo lungo la CIRCONFERENZA del mantello del pistone e segna sulla carta in corrispondenza dei due segnetti fatti precedentemente.

Distendi su un piano il foglio di carta coi due segnetti e misura SUL PIANO quanto è questa larghezza, sarà ovviamente superiore a 43mm. Ora questa larghezza la prenderai come riferimento sul portmap per capire quanto allargare la luce.

Una volta che attaccherai nuovamente il portmap sul cilindro a mo' di dima sarai sicuro che la luce che otterrai sarà esattamente il 70% cordale.

Per la forma prendi spunto da una cosa del genere, questo è uno zuera d60 che ho fatto io tempo fa, purtroppo non trovo la foto dei portmapIMG_20200312_200353.thumb.jpg.06b765baa1001900d7635a8eb4b85ff8.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi sto cominciando i lavori da voi suggeriti, in questi giorni, mi chiedevo ma volendo fare uno step anche di espansione voi cosa sapreste consigliarmi, la sua m3xc gtr molto bella ma non so se fa il mio caso, avevo visto anche la bellissima MD 130lr spettacolare ma Diego mi diceva che era più marmitta per aspirazione al cilindro, oppure anche qualche Barone anche esse belle ma mi sembrano troppo panciute. Ecco vorrei qualche vostro consiglio che sicuramente le avrete provato più di me e avete una conoscenza più ampia a voi la parola !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, in molti sui Quattrini montano con soddisfazione le Raven.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto Filippo, anche appunto Diego MDracing fa delle gran marmitte di ottima qualità dal montaggio perfetto. Sennò c'è Manieri che ha ottenuto dei gran risultati sui quattrini con le sue marmitte (m.r.p.), potresti provare a sentirlo

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
37 minuti fa, ZΔmbe ha scritto:

Quoto Filippo, anche appunto Diego MDracing fa delle gran marmitte di ottima qualità dal montaggio perfetto. Sennò c'è Manieri che ha ottenuto dei gran risultati sui quattrini con le sue marmitte (m.r.p.), potresti provare a sentirlo

Tu come la vedi la 130lr di MD dici che mi svuota tanto? Volevo anche abbinare un wforce 3 al mio collettore Mrt.

Modificato da ilfuggitivo2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lascia stare i doppia cuspide, lavora di lamelle che il pacco che ha già in origine va più che bene. Potresti provare del carbonio Polini da 0.3 o anche 0.25 con balestrini

La marmitta può anche andare bene se adegui a modo la luce di scarico e le fasi come ti ho spiegato, non la conosco ma se Diego dice che è votata ai giri, può essere molto divertente magari togliendo un dente di pignone... Poi comunque dipende da te e da come vorresti erogasse il tuo motore... Magari fatti dare qualche informazione a riguardo del regime di picco e dei giri massimi che può raggiungere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!