Vai al contenuto

Messaggi consigliati

buongiorno a tutti.

vorrei chiedervi un parere, attualmente monto un 102 polini P&P con albero polini c43, che vantaggi avrei a passare in c45? 

in oltre è possibile modificare l albero o devo acquistarne un altro?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Più corsa=più coppia, e meno capacità del motore di andare a alti giri.
Ma trattandosi comunque di vespe non di kart, non è un problema la seconda parte.

Perché rimanere in corsa corta, se già vuoi passare a qualcosa di più, non fai prima a passare a un 130 c51?
sopratttutto se poi sei P&P...


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, RSimo ha scritto:

buongiorno a tutti.

vorrei chiedervi un parere, attualmente monto un 102 polini P&P con albero polini c43, che vantaggi avrei a passare in c45? 

in oltre è possibile modificare l albero o devo acquistarne un altro?

ciao.  Per quanto concerne l'aumentare la corsa dell'albero aumentano automaticamente anche le fasi, più quella di travaso che di scarico se non che aumenta anche la cilindrata. L'albero corsa 43 é modificabile a c45 utilizzando uno spinotto di biella disassato che mi pare drt fornisca o almeno lo forniva. Ovviamente l'albero sarà da spiantare e poi richiudere e valutare se saldare.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, filipporace ha scritto:

ciao.  Per quanto concerne l'aumentare la corsa dell'albero aumentano automaticamente anche le fasi, più quella di travaso che di scarico se non che aumenta anche la cilindrata. L'albero corsa 43 é modificabile a c45 utilizzando uno spinotto di biella disassato che mi pare drt fornisca o almeno lo forniva. Ovviamente l'albero sarà da spiantare e poi richiudere e valutare se saldare.

“Il fornitore è DRT...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sul sito li ha solo più per px ,magari basta chiedere se li ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, bobshaero ha scritto:

Più corsa=più coppia, e meno capacità del motore di andare a alti giri.

La minore capacità di prendere giri è dettata dalla diminuzione del differenziale scarico travaso o anche da altri fattori? 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

La minore capacità di prendere giri è dettata dalla diminuzione del differenziale scarico travaso o anche da altri fattori? 

 

in generale, un motore con basso rapporto alesaggio/corsa ha più capacità di esprimere giri..a parità di altri fattori, se voglio un motore da motrice di bilico alzerò la corsa, se voglio farlo girare a rpm da motogp/formula 1 alzerò l'alesaggio.. tutto li. 

oltre alla modifica delle fasi. 

ma anche alla modifica delle spinte laterali, etc. 

chi ha aperto il topic voleva una cosa generale.. e gli ho dato il generale. la parte più importante è l'aumento di coppia..

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

La minore capacità di prendere giri è dettata dalla diminuzione del differenziale scarico travaso o anche da altri fattori? 

 

è dettata principalmente dalla corsa fare 43mm ci vuole meno tempo che farne 45 o 51 ma il discorso poi è molto piu ampio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, bobshaero ha scritto:

in generale, un motore con basso rapporto alesaggio/corsa ha più capacità di esprimere giri..a parità di altri fattori, se voglio un motore da motrice di bilico alzerò la corsa, se voglio farlo girare a rpm da motogp/formula 1 alzerò l'alesaggio.. tutto li. 

oltre alla modifica delle fasi. 

ma anche alla modifica delle spinte laterali, etc. 

chi ha aperto il topic voleva una cosa generale.. e gli ho dato il generale. la parte più importante è l'aumento di coppia..

 

 

Certo certo era un approfondimento mio personale, pura curiosità di nozionismo ahahah comunque grazie 

10 ore fa, Lop1994 ha scritto:

è dettata principalmente dalla corsa fare 43mm ci vuole meno tempo che farne 45 o 51 ma il discorso poi è molto piu ampio

Ragionevole e logico.. 

Avrò belle nozioni su cui ragionare 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

Certo certo era un approfondimento mio personale, pura curiosità di nozionismo ahahah comunque grazie 

Ragionevole e logico.. 

Avrò belle nozioni su cui ragionare 

Occhio, non è che un corsa 41 fa 10000 giri e un corsa 51 non arriva a 6000.
Io ho un c53 e arrivo a ben oltre 8000 col promino, in terza.

Stessi giri che facevo col c51. il limite è dato dalla marmitta e dalle fasi di scarico, in questo caso.

 

dipende da un sacco di fattori,

certo è che la coppia aumenta all'aumentare della corsa, a parità di tutto il resto, ed è semplice intuire il perché. come la maniglia sta molto lontano dal cardine della porta per far meno fatica a aprirla (a stessa forza applicata corrisponde un momento maggiore)
più è lunga la corsa più è lungo il braccio (lunghezza del piede di biella) attraverso il quale, la pressione sul cielo del pistone spinge in rotazione l'albero. Di qui, è maggiore a parità di tutto il momento, e quindi la coppia.

che poi è l'unica cosa che ti spinge a aumentare la corsa rispetto allo standard.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

diciamo che ho capito qualcosa sulle differenze delle due corse differenti, ma vale la pena riaprire tutto e farlo in 45?

le prestazioni per ora le lascio in secondo piano, ciò che cerco è tanta affidabilità.

vorrei fare della mia vespa un mezzo affidabile che mi porti ovunque senza starmi a preoccupare di qualche apertura piu spinta, cerco robustezza da poter macinare il piu possibile km senza starmi a preoccupare troppo.

un mezzo da sopportare distanze maggiori, fare qualche puntata in velocita e permettermi di rimarci per piu tempo, senza preoccuparmi, e aumentare l affidabilità della velocità di crociera.

se tutto questo lo ritrovo in una c45 ovviamente faro subito il passo, ma se il c45 mi da solo più coppia e velocità ai bassi, ma meno affidabilità, non è ciò che voglio.

spero di aver reso bene il concetto di ciò che vorrei realizzare, una vespa cazzuta che mi riporti sempre a casa. in qualunque condizione.

ora non so se l'abero sia il solo componente da considerare maggiormente, ditemi tutto voi

grazie a tutti

Modificato da RSimo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per me una vespa affidabile è una vespa montata bene e carburata meglio, magari sul grassoccio andante. 

poi chiaramente una configurazione con molta coppia e bassi giri, da trattore, è meglio per l'affidabilità. non è difficile pensare che per fare tanti km devi avere un motore da camion più che da ferrari. quindi la coppia di un albero maggiorato ti aiuta. ma a quel punto, forse un 130 dr di scatola, raccordato poco, con un 19/19,insomma una primavera 125,ti fa andare meglio che un corsacorta mediamente spinto. più ti allontani dall'originale più iniziano i problemi di affidabilità, a parità di cura nel montaggio e nella scelta dei componenti. se fai diventare il tuo 50ino un 125 primavera, ecco che torni a avere qualcosa di eterno che va come un 50ino elaborato. tanto, se è modificato, è modificato per la legge. conta poco quanto e come. anzi, probabilmente un 130 con siluro si nota meno per le fdo di un 75 con espansione. e si torna alla mia domanda iniziale.. non è meglio un c51 se devi aprire? 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

tralasciando cosa puoi aver capito.....che per quello che c'è scritto un 55x43 ha più giri di un 54x54 e per come giustamente puntualizzano sono molti i fattori, più influentii, da considerare oltre alla corsa.     

Affidabilità e  prestazioni su un corsa 43: solo se ti accontenti.....nel senso che lo puoi montare Polini o Malossi o Pinasco o quel che vuoi solo facendo il minimo indispensabile, ma fatto con cognizione, ottieni sicuramente un motore durevolo, con prestazioni a mio avviso dignitose.    Se già abbino " cazzuto" ad un 100cc o spendi un capitale  e rivedi il tuo progetto o c'è il rischio che quello che sembra essere un punto fermo,l'affidabilità, diventi un punto debole della tua rivisitazione.     

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

non vorrei andare oltre in 102 per non montare la cuffia alta, mantenendo l'originalità almeno nell'estetica, quindi fare di un 102 un motore durevole e resistente. so che il 130 possa essere più adatto a ciò che cerco ma voglio rimanere in cuffia bassa, per questo chiedevo quale tra c43 o c45 fosse il piu ideale a quello che voglio realizzare.

poi per tutte i vostri aiuti, consigli e opinioni, oltre a ringraziarvi, posso farne tesoro per il raggiungimento del mio obbiettivo

ritornando al discorso 130 e c51, per il momento voglio godermi il 102 e apportare le modifiche opportune per farne cio che cerco, magari piu in la passero al 130 o chissa ad una vespa completamente originale in ogni sua parte, per questo non voglio lavorare i carter

Modificato da RSimo
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, RSimo ha scritto:

non vorrei andare oltre in 102 per non montare la cuffia alta, mantenendo l'originalità almeno nell'estetica, quindi fare di un 102 un motore durevole e resistente. so che il 130 possa essere più adatto a ciò che cerco ma voglio rimanere in cuffia bassa, per questo chiedevo quale tra c43 o c45 fosse il piu ideale a quello che voglio realizzare.

poi per tutte i vostri aiuti, consigli e opinioni, oltre a ringraziarvi, posso farne tesoro per il raggiungimento del mio obbiettivo

ritornando al discorso 130 e c51, per il momento voglio godermi il 102 e apportare le modifiche opportune per farne cio che cerco, magari piu in la passero al 130 o chissa ad una vespa completamente originale in ogni sua parte, per questo non voglio lavorare i carter

si ok, ma non puoi però anche se 100 o 102cc non lavorare i carter.   Non va, non si muove, fa pena...anche in corsa 47.      Come dicevo o ti accontenti di prestazioni modeste o imbocchi altra via.    Vmc o Pinasco in corsa 43 vai di più di un ghisa c51 di scatola....ma siamo sempre li, c'è da lavorare.         

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lo so che sarò limitato in quasi tutto e che i pezzi da me montati sono, diciamo, per lo più sprecati per quel che potrebbero rendere.

ho spiegato il motivo per non aver toccato i carter, so che perderò sicuramente in prestazioni ma per ora il mio obiettivo non è quello. ma quello di macinare piu chilometri senza problemi 

in tal punto, considerando la mia richiesta e non quello che potrei se lavorassi i carter, nella mia situazione è meglio c43 o c45 per affidabilità e non per prestazioni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, RSimo ha scritto:

lo so che sarò limitato in quasi tutto e che i pezzi da me montati sono, diciamo, per lo più sprecati per quel che potrebbero rendere.

ho spiegato il motivo per non aver toccato i carter, so che perderò sicuramente in prestazioni ma per ora il mio obiettivo non è quello. ma quello di macinare piu chilometri senza problemi 

in tal punto, considerando la mia richiesta e non quello che potrei se lavorassi i carter, nella mia situazione è meglio c43 o c45 per affidabilità e non per prestazioni

si allora direi corsa 43.     inutile andar a cercare una finezza del corsa 45 che é più dispendiosa e nel tuo caso servirebbe a nulla.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

perfetto, mi piace la tua risposta finalmente chiara e diretta alla mia domanda, grazie 😊

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!