Vai al contenuto
Angelo98

Problemi revisione motore special

Messaggi consigliati

Inviata (modificato)

Salve ragazzi ho aperto il blocco della mia special per una revisione visto che sto per restaurarla e poi farla fmi ma purtoppo ho scoperto tante anomalie. Prima tra tutte che ho dei carter vmb1m quindi 125 primavera et3, per questo mi sono già messo alla ricerca di carter adatti alla mia vespa. Seconda cosa hanno la valvola un po rigata ma non ho avuto grandi problemi usandola . Ma il più grande problema lo sto avendo capendo la misura della crociera e gli ingranaggi se vanno bene. Vorrei capire come si accoppiano crociere con gli assi ruota e gli ingranaggi , sicuramente la crociera e l'alberino devono essere sostituiti visto che e anche rovinato il millerighe dove si accoppia il mozzo posteriore , la crociera ha varie misure in base a che braccetto misuro sono arrivato da 50,70 a 50,40 . La vespa nei cambi marcia spesso saltava la 2 marcia e passava in 3 credo che sia dovuto molto anche dal cambio che al momento ha una tolleranza di 0,80 . Spero di essermi fatto capire in tutto e che mi possiate aiutare a risolvere tutti questi problemi 20200203_114112.thumb.jpg.a82fa33df286c4bd2532f739f05e61cb.jpg20200216_130222.thumb.jpg.379a574010efb16f20abfc208f00dd7d.jpg

20200216_130315.jpg

20200216_130345.jpg

20200202_231309.jpg

Modificato da Angelo98

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In foto si vede il numero seriale solo di un ingranaggio,inizia con 3xxxxx.

Verifica che tutti inizino con lo stesso numero,il 3,quello è distintivo dei cambi definiti pre76 con crocera da 51mmm.Gli ingranaggi che iniziano con 4xxxxx sono post76 e crocera da 50,2 mmm.

Non possono stare mischiati sullo stesso cambio.

Io aspetterei il carter che stai cercando,se trovi un cambio post76 per me sarebbe preferibile perché più diffuso e tutti i ricambi racing si fanno a quella misura,l'altro è meno usato e tocca cercare,e sperare anche nella qualità. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille @robertoromano si avevo letto degli ingranaggi con il 3 erano adatti alla crociera da 51mm  ma il problema e che solo la 3 marcia ha il codice.

Invece prendendo un albero pk possono andar bene i miei ingranaggi visto che ho sentito che sono anche più precisi dell'accoppiamento con la crociera ??

E poi quindi va ben3 il mio modo di misurare la crociera

Grazie ancora 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Prova! Se inserisci un ingranaggio alla volta ti rendi conto se in quella marcia i denti della crociera sono posizionati nella mezzeria delle battute ingranaggio. Lo scalino che Ci deve essere tra battuta dell’ingranaggio e crociera sara circa uguale alla differenza tra spessore battuta ingranaggio e spessore dente crociera diviso due.

Non ricordo dove si misura la crociera.

come sai il gioco del secondario deve diventare dell’ordine del decimo di mm spessorando ai due lati del pacco ingranaggi rispettando il centraggio della mezzeria della crociera rispetto ai singoli ingranaggi.

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Hai carter primavera e crociera primavera pre 1977...

I carter hanno la valvola molto rovinata  ma si è veduto di peggio....

Se vuoi cambiarli a prescindere, dice bene ROBERTOROMANO, non conviene ripar nulla, dato che al 90% i carter V5A4M special 4M hanno magari il cambio 4XXXX  con crociera da 50,2 mm,  ricorda inoltre che esisono x special 3 M i carter V5A2M... tanto per.

Modificato da poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'albero pk puo andare bene ma cambia la filettatura del dado al tamburo, pk ha un dado da 24 invece di 22 per il resto è perfettamente compatibile ma gia che lo devi comprare compralo nuovo adatto alla special è vero che una volta montato il copri dado non si vede nulla ma tanto se devi comprarlo compralo giusto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora si come verifica l'ho effettuata questa di inserire un ingranaggio per volta e vedere con le battute della crociera come si trovavano e devo dire che sono sempre al centro montando gli ingranaggi nella stessa posizione di come gli ho trovati che poi si vede che e la giusta posizione perché altrimenti non vanno a battuta. L'unico ingranaggio che posso girare è la prima marcia ,  e mettendolo al contrario di come l'ho trovato non è  cambiato nulla almeno a vista domani monto anche il segeer e vedo se la tolleranza aumenta , diminuisce o rimane invariata , per il resto risulta anche a voi o è solo un mio caso ??

I carter vorrei cambiarli per far tutta la pratica fmi, vedrò cosa trovo in giro. Ho sentito che 1 marzo c'è un mercatino a noicattaro che è a 40 minuti di strada quindi ci farò sicuramente un salto per vedere di trovare qualcosa, anche qualche asse completo o non, scusatemi ma quindi l'asse pk che crociera monta? E quindi su un asse con crociera da 51 e ingranaggi che iniziano con il 3 non posso montare una crociera da 50,2 e ingranaggi che iniziano con il 4 ? 

Ho pensato di montare un albero pk sia perché ho sentito che è più preciso nelle tolleranze con la crociera e anche proprio per il bullone da 24 anziché da 22 che sicuramente male non fa e ha più ciccia nella filettatura 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non cambia nulla tra asse pk e special solo la filettatura del dado in entrambi montano sia crociere 50.2 che 51mm la tolleranza non cambia perché gli ingranaggi hanno un solo verso, su YouTube ci sono vari videonsu come revisionare il cambio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Controlla anche, per il verso dell'ingranaggio della prima, che con la crociera in posizione di folle non tocchi da nessuna parte

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si si sono verifiche che ho fatto e le battute degli ingranaggi vanno bene con le battute della crociera anche se usurata . La prima marcia non va in collisione con nulla come anche le altre del resto e in più solo la prima marcia posso anche girarla dalla posizione in cui l'ho trovata e si inserisce bene conuqnue senza trascinare nulla o altro .

Volevo solo avere queste informazioni sulle misure di assi ruota e crociera 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ragazzi vorrei avere delle informazioni per anticipare un albero visto che éil mio primo albero daa anticipare. Alla mostra scambio di imola presi un albero motore da modificare rendendo la spalla volano piena tramite saldatura, anticipando abbastanza in modo da avere più coppia possibile e cercando di equilibrare vi posto le foto dell'albero ora che l'ho saldato ma devo finirlo di rifinire. 

Dovrò montare quest'albero su un nuovo blocco usando il cilindro che gia avevo 85 dr, dal pms i travasi aprono a 120° quindi vorrei avere una fase di 110° di anticipo che sarebbe la seconda linea sull'albero o va bene una fase minore come la prima linea che sono circa 100° aspetto vostri consigli? È un blocco per per sperimentare dove non cerco prestazioni con velocità elevatissime ma solo tanta forza sin da subito motivo per cui ho reso la spalla piena per aumentare la pressione in camera di manovella.

Finito di anticipare passerò all'equilibrata che voglio farla del 50% del peso del pistone completo di tutto compresa la Biella pesata ad ore 3 ma questo lo farò vedere successivamente.

Quindi la mia domanda è come effettuare i tagli all'albero motore cioè in modo dritto o un po' in obliquo. E se conviene arrotondare la spalla o farla dritta ? Grazie a tutti e vi farò vedere i futuri aggiornamenti 

20200224_124905.jpg

20200224_124914.jpg

20200224_130434.jpg

Modificato da Angelo98
  • Confused 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Angelo98 ha scritto:

Ragazzi vorrei avere delle informazioni per anticipare un albero visto che éil mio primo albero daa anticipare. Alla mostra scambio di imola presi un albero motore da modificare rendendo la spalla volano piena tramite saldatura, anticipando abbastanza in modo da avere più coppia possibile e cercando di equilibrare vi posto le foto dell'albero ora che l'ho saldato ma devo finirlo di rifinire. 

Dovrò montare quest'albero su un nuovo blocco usando il cilindro che gia avevo 85 dr, dal pms i travasi aprono a 120° quindi vorrei avere una fase di 110° di anticipo che sarebbe la seconda linea sull'albero o va bene una fase minore come la prima linea che sono circa 100° aspetto vostri consigli? È un blocco per per sperimentare dove non cerco prestazioni con velocità elevatissime ma solo tanta forza sin da subito motivo per cui ho reso la spalla piena per aumentare la pressione in camera di manovella.

Finito di anticipare passerò all'equilibrata che voglio farla del 50% del peso del pistone completo di tutto compresa la Biella pesata ad ore 3 ma questo lo farò vedere successivamente.

Quindi la mia domanda è come effettuare i tagli all'albero motore cioè in modo dritto o un po' in obliquo. E se conviene arrotondare la spalla o farla dritta ? Grazie a tutti e vi farò vedere i futuri aggiornamenti 

20200224_124905.jpg

20200224_124914.jpg

20200224_130434.jpg

a me sembra che hai segnato il ritardo e non l'anticipo.     In ogni caso ti sconsiglio di lavorare l'albero  sul bottone di biella in modo cosi invasivo e senza spiantarlo fare delle saldature cosi estese non so cosa può ancora funzionare..        Non ho capito cos'è un equilibratura al 50% pesata a ore 3.....probabilmente il motore si distrugge in 10/12 secondi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma lo hai saldato senza aprirlo ?,io ho già fatto questo esperimento ,ma non su vespa ,su moped bravo e funziona ,ma lo avevo spiantato -saldato-tornito a misura 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora si so che non è stata la soluzione migliore ma ho saldato da tutto montato proteggendo la Biella con una lamiera sottile inserita grazie al gioco che c'e quando si accoppiano le due spalle e poi per il problema della temperatura e delle deformazioni facendo pochi punti e raffreddando non ho fatto arrivare il metallo a temperature alte quindi non dovrebbe aver avuto nessun problema.

Per @filipporace ad ora 3 intendo prendere solamente il peso della biella non che la bilanciatura deve essere ad ore 3 mi scuso forse mi sono spiegato male. Invece per la lavorazione dell'albero posso assicurarti che e in anticipo no nel ritardo la foto vedendola bene non fa capire molto dopo ne metto una migliore sivuramente. 

Al momento comunque devo solo preoccuparmi di anticipare l'albero e seguendo le guide dal pms ho ruotato in senso antiorario e ho trovato l'anticipo che era di 90 e io come ho detto vorrei portarlo a 110, invece il ritardo è  di 35 e vorrei avere qualche consiglio su quanti gradi dargli  il motore ha la valvola originale cosi come l'albero . 

Spero che possiate consigliarmi al meglio grazie ancora 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, Angelo98 ha scritto:

Allora si so che non è stata la soluzione migliore ma ho saldato da tutto montato proteggendo la Biella con una lamiera sottile inserita grazie al gioco che c'e quando si accoppiano le due spalle e poi per il problema della temperatura e delle deformazioni facendo pochi punti e raffreddando non ho fatto arrivare il metallo a temperature alte quindi non dovrebbe aver avuto nessun problema.

Per @filipporace ad ora 3 intendo prendere solamente il peso della biella non che la bilanciatura deve essere ad ore 3 mi scuso forse mi sono spiegato male. Invece per la lavorazione dell'albero posso assicurarti che e in anticipo no nel ritardo la foto vedendola bene non fa capire molto dopo ne metto una migliore sivuramente. 

Al momento comunque devo solo preoccuparmi di anticipare l'albero e seguendo le guide dal pms ho ruotato in senso antiorario e ho trovato l'anticipo che era di 90 e io come ho detto vorrei portarlo a 110, invece il ritardo è  di 35 e vorrei avere qualche consiglio su quanti gradi dargli  il motore ha la valvola originale cosi come l'albero . 

Spero che possiate consigliarmi al meglio grazie ancora 

  Allora dai un'oçchiata e dimmi se si capisce qualcosa poi se vuoi ti spiego come prendere riferimenti per non esagerare con il frullino.

Continuo a essere in disaccordo per come hai saldato l'albero....non perché lo hai sporcato non proteggendolo, ma perché la saldatura previo dilatazioni termiche te l'ha sicuramente rovinato.      Il bilanciarlo ad ore 15 sei proprio sul momento flettente dell'albero, si gira la spalla te lo garantisco, anche su un motore poco performante.

https://www.et3.it/topic/79129-valvola-rotante/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Grazie mille filippo il mio dubbio è proprio come effettuare il taglio ,ma su ciò già avevo studiato e preso informazione da un po ovunque, ed è per questo che ho preso questi riferimenti per l'anticipo perché ho capito che per aumentare coppia sin da bassi giri ci vuole molto anticipo e poco ritardo quindi se come fasatura totale va bene 145 di cui 110 di anticipo più i 35 di ritardo originali lascio la valvola cosi intatta e originale. Anche per questo motivo ho saldato le spalle rendendole piene in modo da avere più pressione cosi favorendo la coppia ( ovviamente dico ciò sempre in base a ciò che ho trovato in rete) poi vedremo dopo questo motore da prove che risultati avrò in modo da avere un pensiero mio e in effetti oggi ho anche misurato il volume interno con dell'olio, in modo.da capire come è variato il volume riempiendo la spalla lato volano.

Per l'equilibratura ad ore 15 prendo solo il peso della biella montata dall'albero come in foto o ho sentito dire che e circa 1/3 del peso della biella da smontata, che si va ad usare in questa formula spero che ora ci capiamo meglio per la bilanciatura 😂 . Il peso bilanciatura è il peso che ci troviamo noi quando l'albero motore si ferma in ogni punto, e possiamo trovarlo tramite delle calamite o i pesetti adesivi dei gommisti. 

Ovviamente alla fine di tutte queste lavorazioni controllerò nuovamente la centratura dell'albero 20200224_225917.thumb.jpg.1b77b4ac3636fe7d0db2ee3af3915c35.jpg

20200224_202309.jpg

Modificato da Angelo98
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo é con l'eccentrico di 1mm 20200226_161536.thumb.jpg.b838a597e7bf16786d00c8bb780ec04b.jpgquesto invece ha l'eccentrico di 1,5mm 20200226_161550.thumb.jpg.1cb2f50753105a53e200d74bc6a3dc1a.jpgecco @filipporace questi sono i disegni come ti avevo detto spero al più presto che avrò i pezzi in stampa 3d 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/2/2020 in 11:35 , Angelo98 ha scritto:

esto e in più solo la prima marcia posso anche girarla dalla posizione in cui l'ho trovata e si inserisce bene conuqnue senza trascinare nulla o altro .

Volevo solo avere queste informazioni sulle misure di assi ruota e crociera 

la prima ha un verso per il discorso della spaziatura del folle, devi vedere se in folle la crociera non struscia...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie .mille @poeta queste verifiche al cambio le ho fatte e ho riscontrato che la prima marcia se la metto in entrambi i versi ingrana semlre e non da problemi ne struscia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!