Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti! 

Ho un problema con il mio motore

130 polini evo

Phbl 24 con lamellare polini

Min 63 max 110 spillo d22 2tacca 

29.68 con 4 corta e siluro sbindola

Accensione pk con cav che ritarda agli alti. 

Il mio problema è che girando in 3 o 4 a bassi giri e affondando tutto il gas la vespa si ingolfa, se invece si accellera gradualmente non ci sono problemi. 

La carburazione agli alti sembra giusta e non mi sembra il caso dalla candela di scendere ancora di max. 

Che sia il lamellare che è scarso e serve un pacco migliore? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, Deris ha scritto:

Ciao a tutti! 

Ho un problema con il mio motore

130 polini evo

Phbl 24 con lamellare polini

Min 63 max 110 spillo d22 2tacca 

29.68 con 4 corta e siluro sbindola

Accensione pk con cav che ritarda agli alti. 

Il mio problema è che girando in 3 o 4 a bassi giri e affondando tutto il gas la vespa si ingolfa, se invece si accellera gradualmente non ci sono problemi. 

La carburazione agli alti sembra giusta e non mi sembra il caso dalla candela di scendere ancora di max. 

Che sia il lamellare che è scarso e serve un pacco 

Che spessore hanno le lamelle?

Se riesci a fare un audio in movimento si capisce meglio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le originali del pacco polini classico, se riesco faccio video! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bisogna capire cosa intendi con "affoga",ma leggendo che monti un 63 di minimo credo di aver capito,visto che il 63 e' esagerato

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

bisogna capire cosa intendi con "affoga",ma leggendo che monti un 63 di minimo credo di aver capito,visto che il 63 e' esagerato

Su lamellare polini consiglia 64 di minimo, sapevo che con collettore lamellare vanno piu alti i getti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, Deris ha scritto:

Su lamellare polini consiglia 64 di minimo

immaginavo ti fossi basato sul libretto polini,ma ormai e' testato e ritestato che non si e' mai capito su che pianeta loro carburassero i motori.gli unici dati "verosimili" ed adattabili al lamellare,sono quelli riportati x motori a valvola.su un 24 difficilmente andrai oltre il 50 di minimo e 100 di massimo.

8 minuti fa, Deris ha scritto:

sapevo che con collettore lamellare vanno piu alti i getti 

piu una diceria che realta'(poi ci sono casi particolari),io x esperienza vissuta varie volte,nel passaggio da valvola a lamellare ho sempre dvuto calare i getti

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

togli subito il minimo da 63 monta un minimo da 50, metti lo spillo alla terza tacca dall'alto e riprova

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok appena provo vi aggiorno, grazie mille intanto! 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

immaginavo ti fossi basato sul libretto polini,ma ormai e' testato e ritestato che non si e' mai capito su che pianeta loro carburassero i motori.gli unici dati "verosimili" ed adattabili al lamellare,sono quelli riportati x motori a valvola.su un 24 difficilmente andrai oltre il 50 di minimo e 100 di massimo.

piu una diceria che realta'(poi ci sono casi particolari),io x esperienza vissuta varie volte,nel passaggio da valvola a lamellare ho sempre dvuto calare i getti

Pero con max 110 se tiro bene la terza e spengo la candela è al limite col colore. 

Vero che ha solo 200 km però non vorrei sorprese! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Deris ha scritto:

Pero con max 110 se tiro bene la terza e spengo la candela è al limite col colore. 

Vero che ha solo 200 km però non vorrei sorprese! 

non capisco questa nuova moda di fare la lettura della candela in terza!si fa in quarta visto che, in quarta oltre ad entrare piu aria,e' la marcia che a livello sollecitazioni patisce di piu (resistenza aria,attrito gomme,variazioni di pendenza ecc ecc).comunque se il 110 ti da una lettura giusta significa che e' il suo (sopra ho parlato del 100 ma ogni motore e' storia a se x vari fattori anche climatico/ambientali) pero' cosa certa e' che il getto del minimo va indubbiamente diminuito almeno a 50 (come ti ha anche ricordato @Lop1994)

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
8 ore fa, Deris ha scritto:

Pero con max 110 se tiro bene la terza e spengo la candela è al limite col colore. 

Vero che ha solo 200 km però non vorrei sorprese! 

E allora in quarta, vedi Whitesnake’s, sei magro di massimo.

Il tuo problema è da ricercare, come ti hanno detto, nel getto minimo, o vite miscela che a tutta apertura mica si tappano, la miscela continuano a buttarla o comunque si è “accumulata” nel carter.

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Architito2002 ha scritto:

E allora in quarta, vedi Whitesnake’s, sei magro di massimo.

Il tuo problema è da ricercare, come ti hanno detto, nel getto minimo, o vite miscela

Vite miscela svitata 2 giri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

non capisco questa nuova moda di fare la lettura della candela in terza!si fa in quarta visto che, in quarta oltre ad entrare piu aria,e' la marcia che a livello sollecitazioni patisce di piu (resistenza aria,attrito gomme,variazioni di pendenza ecc ecc).comunque se il 110 ti da una lettura giusta significa che e' il suo (sopra ho parlato del 100 ma ogni motore e' storia a se x vari fattori anche climatico/ambientali) pero' cosa certa e' che il getto del minimo va indubbiamente diminuito almeno a 50 (come ti ha anche ricordato @Lop1994)

non é che centra qualcosa la marcia in una lettura della candela.   Basta che sia un rapporto che ti permette di arrivare in fuorigiri o per lo meno che riesca a tirare tutti i giri in power band.   Se hai una 4a lunga che prende 2000giri meno hai falsato la prova della candela......inoltre con alcune elaborazioni tenere l'ultima marcia full gas per alcuni istanti significa andare ai 140 e oltre kmh

  • Like 2
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Prova ad avvitarla di 1/8 di giro alla volta e provala, arriva fino a massimo 1 giro e mezzo da tutto avvitato. Se non va bene diminuisco getto del minimo.

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
16 minuti fa, filipporace ha scritto:

non é che centra qualcosa la marcia in una lettura della candela.   Basta che sia un rapporto che ti permette di arrivare in fuorigiri o per lo meno che riesca a tirare tutti i giri in power band.   Se hai una 4a lunga che prende 2000giri meno hai falsato la prova della candela......inoltre con alcune elaborazioni tenere l'ultima marcia full gas per alcuni istanti significa andare ai 140 e oltre kmh

Ok problemi di sicurezza, uno si cerca una strada più lunga, ma a parità di giri in quarta risulterà più magra perché c’è piu carico. Taglierei la testa al toro: prova candela in quarta e poi prova candela in terza o viceversa a seconda dei gusti!! 😀

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, filipporace ha scritto:

non é che centra qualcosa la marcia in una lettura della candela.   Basta che sia un rapporto che ti permette di arrivare in fuorigiri o per lo meno che riesca a tirare tutti i giri in power band.   Se hai una 4a lunga che prende 2000giri meno hai falsato la prova della candela......inoltre con alcune elaborazioni tenere l'ultima marcia full gas per alcuni istanti significa andare ai 140 e oltre kmh

beh oddio,se non c'entrasse nulla allora la lettura la faremmo sul cavalletto,quando e' inutile dirlo,da cavalletto a strada ci sono il giorno e la notte.con una quarta da 2000rpm in meno io dico che la prova non e' falsata,anzi,l'affaticamento meccanico ti da comunque una colorazione che non corrisponde agli stessi rpm di una marcia inferiore

35 minuti fa, Architito2002 ha scritto:

Prova ad avvitarla di 1/8 di giro

ihhhh!na motosega :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, Architito2002 ha scritto:

 a parità di giri in quarta risulterà più magra perché c’è piu carico.

pienamente d'accordo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
2 minuti fa, Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

beh oddio,se non c'entrasse nulla allora la lettura la faremmo sul cavalletto,quando e' inutile dirlo,da cavalletto a strada ci sono il giorno e la notte.con una quarta da 2000rpm in meno io dico che la prova non e' falsata,anzi,l'affaticamento meccanico ti da comunque una colorazione che non corrisponde agli stessi rpm di una marcia inferiore

ihhhh!na motosega :D

😂Non so quanto è grassa!!

Modificato da Architito2002
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e allora ognuno si faccia le letture sue😂😉,scherzo ovvio.

Io comunque mi faccio le mie e in power band e poco prima del fuorigiri con la marcia che me lo consente.   con un rapporto che non arriva a quei giri é solo da interpretare diversamente perché nell'utilizzare un motore su strada avrai il 90% del tempo il motore a gas parzializzato e il rimanente del 10% lo avrai solo quando fai la sparata.   Sul cavalletto non fai nessuna carburazione perché non hai la power band

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, filipporace ha scritto:

e allora ognuno si faccia le letture sue😂😉,scherzo ovvio.

Io comunque mi faccio le mie e in power band e poco prima del fuorigiri con la marcia che me lo consente.   con un rapporto che non arriva a quei giri é solo da interpretare diversamente perché nell'utilizzare un motore su strada avrai il 90% del tempo il motore a gas parzializzato e il rimanente del 10% lo avrai solo quando fai la sparata.   Sul cavalletto non fai nessuna carburazione perché non hai la power band

Non è vero!! A me il gas parzializzato, in città, è solo ai semafori!!

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Comunque sia un po’ di gradualità nell’accelerare dai bassi ci deve essere, altrimenti ci andrebbe un carburatore a depressione tipo 4 tempi.

Quando poi entra in coppia la musica cambia e giù manate!

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, filipporace ha scritto:

e allora ognuno si faccia le letture sue😂😉,scherzo ovvio.

Io comunque mi faccio le mie e in power band e poco prima del fuorigiri con la marcia che me lo consente.   con un rapporto che non arriva a quei giri é solo da interpretare diversamente perché nell'utilizzare un motore su strada avrai il 90% del tempo il motore a gas parzializzato e il rimanente del 10% lo avrai solo quando fai la sparata.   Sul cavalletto non fai nessuna carburazione perché non hai la power band

hahahaah :D si beh,x quanto riguarda il gas parzializzato fai una lettura dedicata distaccata da quella del max,ho visto motori grassissimi di candela,che poi grippavano xche eran magri di medio bassi.eh si lo so io che sul cavalletto non si carbura,ma anche se lo dico in vena di battuta,e' xche purtroppo c'e chi lo fa

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

hahahaah :D si beh,x quanto riguarda il gas parzializzato fai una lettura dedicata distaccata da quella del max,ho visto motori grassissimi di candela,che poi grippavano xche eran magri di medio bassi.eh si lo so io che sul cavalletto non si carbura,ma anche se lo dico in vena di battuta,e' xche purtroppo c'e chi lo fa

eh si.  perché sul cavalletto salta fuori il lato oscuro del Vespista...

Dopo aver assiemato un'elaborazione già sentirla ragliare sul cavalletto é sinonimo di ingriffamento, quindi con gli occhi iniettati di sangue, il Vespamaniaco, cerca subito una carburazione ed un'anticipo degni di una moto gp quando la scaldano a ruota libera.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma scendendo a 50 di min se dovesse essere magra da cosa me ne accorgo subito? 

E soprattutto devo solo cambiare il min e il resto non è influenzato? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, filipporace ha scritto:

eh si.  perché sul cavalletto salta fuori il lato oscuro del Vespista...

Dopo aver assiemato un'elaborazione già sentirla ragliare sul cavalletto é sinonimo di ingriffamento, quindi con gli occhi iniettati di sangue, il Vespamaniaco, cerca subito una carburazione ed un'anticipo degni di una moto gp quando la scaldano a ruota libera.

buhahaha,si certo,io stesso (e non lo nego) quando ho l'uovo nelculo sarei capace di montare un carburatore senza getto massimo pur di sentirlo girare (anche senza marmitta)!occhi iniettati di sangue si,ma xche le vene son piena di birrrrrra :D

36 minuti fa, Deris ha scritto:

Ma scendendo a 50 di min se dovesse essere magra da cosa me ne accorgo subito? 

E soprattutto devo solo cambiare il min e il resto non è influenzato? 

la risposta giusta e' NI,ovvero la teoria vuole che sia solo influenzato il minimo,la pratica spesso e volentieri ti fa sentire un cambiamento apprezzabile su tutta l'erogazione.se dovesse essere magra col 50 (e mai lo sara') hai il motore che resta accelerato,magari appena dai gas fa il classico rumore da affogamento magro,ed inoltre se gli dai giri e' lenta a tornare giu!parti con la vite miscela svitata di un paio di giri,e da li capisci,poi siamo qui x dare suggerimenti in base a come senti tu il motore

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!