Vai al contenuto
albe dm

cilindro Pinasco 121cc R Rinnovato 55x51 7 travasi

Messaggi consigliati

Complice scontotonazzo ho preso questo kit¬†nuovo nuovo e¬†insolito visto i pochi cc,¬†la spinta a prenderlo √®¬†la grandezza¬†luce scarico,¬†l'alesaggio piccolo¬†ūüėÖ e¬†i cc come l'originale piaggio¬†ūüėÖ

Eccavvoi quindi il Pinasco alluminio 55x51 7 travasi R Rinnovato¬†(la R l'ho¬†inventataūüėÖ)¬†versione rivista e potenziata del¬†55x51 121cc 3 travasi alu¬†copia¬†Et3

Ho preso alcune misure INDICATIVE ma senza fasi in gradi che il blocco non è pronto, i dati:

Alesaggio 55 mm 121cc - 1 segmento altezza 1,3 mm - altezza compressione pistone 31 mm - altezza parte bassa delle luci dal piano testa 51 mm - altezza travasi primari dal piano testa 40.5 mm - altezza uniforme unghiate frontescarico dal piano testa 41.9 mm - altezza luce scarico dal piano testa 31.3 mm - candela filetto passo corto - interasse flangia scarico standard 52 mm - fissaggio testa con 4 viti supplementari a brugola M8 - testa a incasso perfettamente centrata alla canna

Misure canna e pistone;

Pistone marchiato B misurato 54.925 mm - Canna misurata 54.995 mm 

Viagger√†?¬†ūüėÖūüėÖūüėÖūüėÖūüėÖūüėÖūüėÖūüėÖūüėÖūüėÖūüėÖ

le foto

20191224_211321.jpg

20191224_210949.jpg

20191224_211145.jpg

20191224_223227.jpg

20191224_211342.jpg

20191224_223727.jpg

20191224_211354.jpg

20191224_211522.jpg

20191224_211602.jpg

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I vecchi amori non si scordano mai :-) ..ricordo tutti i tuoi post che ho letto e riletto sul 121 lamellare e 3T,  ..vedendo le 3 unghiatone di questo ho pensato subito al 130 dr ghisa e mi sono chiesto se per caso non avrà anche lui fasature basse, votato a coppia e rapporti lunghi, chissà..

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bello ,i travasi mi piacciono molto ,finalmente un primario degno e un secondario decente ,le tre unghiate fatte cosl invece mi fanno cag.re nel vero senso della parola ,inutili a mio avviso fatte così ,stanno facendo cose interessanti anche per moped e alle volte si perdono per una fesseria

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Albe hai già idea di come allestirai il blocco? Farai un primo montaggio "di scatola" per valutare,poi qualche step?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ottimo ragazzi¬†‚úĆÔłŹ

Vero Rusty e grazie, i pinasco 121 mi son rimasti dentro, per una serie di circostanze col blocco di risulta ecco mi serviva una termica al carter ma non le solite

Nel frattempo ho fatto una piccola analisi dimensionale e visiva rispetto al 121 lamellare al cilindro in casa, le¬†dimensioni dei 4 principali del R risulta solo alcuni decimi pi√Ļ grande

ma sono i travasi a fare la grande differenza, nettamente pi√Ļ grandi e liberi, poi la luce di scarico¬†praticamente arriva al 75% cordale,¬†inoltre rispetto al lamellare il condotto di scarico e il foro di uscita¬†sono pi√Ļ grandi

Il segmento da 1,3 deve essere lo stesso del 121 3 travasi attualmente in commercio

Roberto si intendo come inizio montarlo di scatola, in seguito ho visto qualche intervento possibile ma nulla di invasivo, poi dipenderà da cosa salta fuori a spinta in sella di scatola

al blocco invece ho praticamente tutto, devo far rifare la sede cuscinetto albero lato frizione lasca, il resto sfrutto il ex blocco c3 a valvola con albero Ets b105, collettore falc carbu 34 piatto italy o 35 tmx, espansione tra la malossi siluro e la polini evo2 ma sicuramente propenderò per quest'ultima...

cambio quello usato prima, 17/20 e 4 marce originali

la primaria invece¬†era¬†24/72 ma ho l√¨ nuova luccicante¬†la surflex 29/68 secca, non ho pignoni alternativi¬†ma¬†potrei fare bingo¬†ūüėÖ

SE....ripeto SE dovesse dare la coppia e potenza a bassi/medi del pinaschetto lamellare al cilindro dell'altro blocco, questo con espa IN TEORIA GRANDE TEORIA potrebbe diventare uno stradalino niente male...

ma sar√† pi√Ļ avanti...

chiedo venia per la lunghezza

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma quale¬†¬†lunghezza¬†grazie per i dettagli,venia casomai per la siluro¬†ūüėā¬†ūüėČ

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh comunque fargli accettare un 34 sul valvola,senza lamellare,ha il¬†suo fascino,l'ho su un blocco 130vmc , con espansione¬†ūüĎć

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Seguo gli sviluppi, son curioso di vedere le potenzialità di questo nuovo 121 alu rinnovato e rivisto in chiave piu moderna.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

troppo forte che parti come morigerato. 

e poi?

2 ore fa, albe dm ha scritto:

blocco c3 a valvola con albero Ets b105, collettore falc carbu 34 piatto italy o 35 tmx, espansione

ah ecco......non leggo la parola magica, ma mi piace.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Filippo! aha

GIRATO, questa la tua parolina magica¬†‚úĆÔłŹ

Ma sai che ragionando, mettiamo ha fasi 118/120 travaso 172/175 scarico....veh.....e sbatterlo girato con una simonini? o ci son altre giratelle che potrebbero andarci con le minifasi da cilindro simil/original?

Ps col collettore falc nessun problema inoltre il c3 era girato, continuerei la tradizioneūüėõ

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Albe, giusto si parlava di unghiate.   Mi par di vedere un frontescarico  che riprende molto il concetto su una termica in alu di nuova generazione.

News?¬† ¬†Hai ruotato la termica di 180¬į ?ūüėČ

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Heila!

Ahah nana na girato, troppo impegned, anche se il collettore me lo permette....chiss√† pi√Ļ avanti

Si ero fermo ma mi mancava un pezzo ora arrivato per montare la termica...ecco delle fotarelle

queste foto è presentato per fare lo squish ma a ora nè cilindro nè pistone sono sbavati

20200307_123711.jpg

20200307_123821.jpg

20200307_124031.jpg

20200307_124330.jpg

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Qualcuno lha provato il Pinasco 122?

Io sono indeciso tra il Polini 130 in ghisa con testa Race o il pinasco. Dal Prezzo non cambiano tanto. Mi sembra il Pinasco Costa 30‚ā¨ in piu ed e in alluminio

Per ora montare solo e non lavorare Carter.

Saluti

Daniele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Guarda l'ho da poco finito di assemblare e acceso sul cavalletto (non sulla vespa)

Lo monto con espansione Polini Evo2, collettore Falc a valvola con Vhsb 34, corsa 51 e biella 105 su albero Ets molto modificato,¬†un sotto quindi un po' fuori dai classici....in moto √® molto pronto al gas ma di pi√Ļ non dico che devo testarlo sulla vespa per avere riscontri provandolo su strada ma la situazione attuale non aiuta e a ora son fermo

Monta anche sui carter originali anche con mezzaluna, sopporta il montaggio di volanoni giganteschi come Parmakit e Et3 e Primavera, di contro la fusione esterna non permette di allargare gli imbocchi travasi, esternamente nella parte bassa è molto magro e non conviene comprarlo per farci eventuali step di potenziamento come allargamento imbocchi, si può fare ma di poco poco

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene, possiamo dire che abemus il terzo gt in alu che monta senza togliere mezzaluna  e spianare carter allora.     Il dr alu, il Parmakit touring e il Pinasco in questione.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, iele23 ha scritto:

Ciao

Qualcuno lha provato il Pinasco 122?

Io sono indeciso tra il Polini 130 in ghisa con testa Race o il pinasco. Dal Prezzo non cambiano tanto. Mi sembra il Pinasco Costa 30‚ā¨ in piu ed e in alluminio

Per ora montare solo e non lavorare Carter.

Saluti

Daniele

però ha poco senso montare le termiche cosi.  I travasi alla base sono il doppio di un et3, se lo castighi subito........      poi magari si vogliono montare carburatori oltre il 19 e marmitte a espansione, per me ne esce una ciofeca. A sto punto ci metti un dr in ghisa e risparmi anche.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, filipporace ha scritto:

però ha poco senso montare le termiche cosi.  I travasi alla base sono il doppio di un et3, se lo castighi subito........      poi magari si vogliono montare carburatori oltre il 19 e marmitte a espansione, per me ne esce una ciofeca. A sto punto ci metti un dr in ghisa e risparmi anche.

Lìntensione era di montarlo sopra cosi. Carburatore originale 19 e scarico originale banana.

 E poi un giorno quando voglio rifare il motore. Fare anche le la lavorazione ai carter.

Montando sopra il cilindro ccome voglio fare io allora non cambia nulla prestazioni per ora?

Saluti

Daniele

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il DR in Ghisa non so perche. Ma oh paura che prestazioni ci resto male.

Anche allargare i Carter der Motore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

almeno il dr √© un 130, su tutto originale non pensare che se monti la stessa cilindrata di marca differente renda di pi√Ļ.¬† ¬†Secondo me non ti accorgi nemmeno di aver cambiato termica se sfili un et3 e ci metti il Pinasco o il dr o il Polini Concordo che magari pu√≤ esser comodo in futuro se pian piano fai il tuo bel motorello, ma nell'immediato sono perplesso....anzi se il blocco √© usurato saltan fuori grane prima del tempo; rumori strani etc etc.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@filipporace allora che mi consigli?

Lasciarla originale fino che mi faccio il motore giusto?

La vespa lho comrata la settimana passata e non vorrei gia scendere il motore.

Saluti

Daniele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, iele23 ha scritto:

@filipporace allora che mi consigli?

Lasciarla originale fino che mi faccio il motore giusto?

La vespa lho comrata la settimana passata e non vorrei gia scendere il motore.

Saluti

Daniele

si io farei cosi.    Ti fai una configurazione teorica, compri pian piano cio che serve e quando decidi di aprire fai il lavoro, ben fatto, una volta sola.    Lavoro ben fatto non vuol dire devastare il motore, semplicemente raccordare, revisionare ed affinare il tutto.  Cosi senti la differenza e non hai preoccupazioni di sorta.      Se la Vespa funziona, non vedo l'utilità di fare elaborazioni la cui effettiva resa resta incerta.  Pensiero mio ovvio, saluti anche a te.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@filipporace

Okey grazie mille.

Allora faccio cosi come ai detto te.

Se non serve a nulla cambiare solo il GT. 

Lascio per ora originale e poi vediamo che configurazione conviene e come mi decido.

 

Si vede che sono nuovo nel mondo del le vespe. Io non voglio i prestazioni piu potenti possibile. Piu lintensione e che fare la vespa come motore un po piu potente di originale per passegiare anche in 2 e farlo affidabile.

Saluti

Daniele

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Rischiamo di andare fuori post, però cavolo vespa nuova e cilindro vecchio!!!!

Originale magari.... ma non lo sappiamo perchè per certo non lo hai sfilato!

iele23.... sai cosa farei io al posto tuo, sflerei da subito quel motore di li sotto, pulirei ogni pertugio della scocca, con chainte-claire e pennello, segatura in terra e pulire una volta tolto le moteure!

Ora con il motore lordo sul tavolo, pulire anche lui, dischi frizione nuovi, guarnizioni tappi olio, una verificata alle puntine, una pulitina al carburatore, leverei il collettore e con fresetta gli dò una aggiustata alle  bave della saldatura originale all'interno.... via i vecchi cavi e vai di nuovi pioggia di svitol in guaina e grasso sul cavetto....

poi olio nuovo nel motore, e.... sì, via il CILINDRO per vedere come stà!

Togli la testata e fai foto di come si posiziona il pistone al PMI, come apre insomma il foro di scarico... per come  ha fatto Albe dm sopra....

Allora stò cilindro marca? Cavolo ma non è originale o forse sì? Comunque vada hai già ordinato un 121 Pinasco alu il tipo nuovo "l'erre" come ribattezzato da Albe, però.... che bello lo scarico!

Poi quel 19 misero misero, quanto è vero che il 21 CP Polini và meglio! Due getti è la prassi... e questa vecchia marmitta..... fanno di quei siluri oggigiorno che sono proprio simili simili, perlomeno nell'aspetto!

In fin dei conti è tutto P&P.... solo un cilindro e qualche ricambio esterno, e provandola ci vuol poco a capire che insomma non è che che vada proprio uguale a prima, anzi!

Solo poi un bell'abero POLINI FOR RACE anticipato, cuscinetti nuovi e i denti dritti da 27/69, quella frizione meriterebbe una leva lunga e minimo 5 molle!

Accidenti gomme nuove e cerchi ben solidi servon ora.... pi√Ļ dell'alzo all'ammo post e dell'antiaffondo alla Poeta davanti....

d'altronde che ti sei fatto la vespetta per guardarla languire in tempi di Pandemia?

O..... vista la Primavera che tarda (causa pandemia) non sarebbe ora di mettee  mano a quella vespetta e farla così veramente tua!?

Si tua, anche se da poco l'hai presa, in fin dei conti perchè sia veramente tua.... ma è una vecchia storia.....

 

".... giacchè una vespa non puoi solo comprarla, devi amarla, dannarti chino con le mani sporche di grasso, allora  e solo allora quella vespa, sarà in parte anche tua, giacchè una vespa appartiene anche a quei mille occhi che ti guardano, al ricordo dei padri, al desiderio di un quattordicenne, a quel ragazzo che non potrà mai guidarne una, quella tua vespa dunque, sappilo,  mai ti apparterrà interamente e veramente."         

PDD

 

Questo scriveva un vespista migliore di me, riflettendoci ogni mia vespa passata, venduta o regalata è ancor oggi quella mia vecchia vespa e non bensì la vespa che avevo avuto!

Quindi fossi in te ordinerie non solo il cilindro, ma anche carburatore e marmitta e una buona scorta di sgrassatore universale!

Non tanto per modificare, ma piuttosto per farla tua anima e motore, ben oltre una voltura al PRA dunque....

 

 

PURO VESPISMO

Modificato da poeta
  • Like 3
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oh @poeta grazie mille per le belle frasi qui.

Avevi raggione. O scesso il blocco e lho rifaccio a nuovo.

Gragie anche @filipporace per o consigli.

Saluti Daniele

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link √® stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente √® stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




√ó
√ó
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!