Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Se non ha raccordato la valvola al collettore,in ingresso ha uno scalino negativo che creerà turbolenze,da qui iniziano i problemi di carburazione.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come ti hanno gia detto in tanti il 24 che hai può gia funzionare. Ma anche il 19 dovrebbe poter dire qualcosina in più. Il problema è il mix che non va.

La tua vespa paradossalmente andrebbe molto meglio un dr preso e montato! Con l'm1 (anche se hai raccordato i carter, e se non hai spianato difficilmente avrai fatto una raccordatura perfetta) chiede di essere molto ben alimentato. E non parlo di 30 o cose così, ma di passaggio. Pertanto io, un po' fuori dal coro, più che allungare la valvola e lavorare sulla spalla dell'albero rimuoverei per bene la valvola e ci butterei io lamellare per 24 che hai gia. Monta sto pwk, dai una controllatina allo statore (x me non sei affatto a 20°, mettilo a metà e vedi che succede.. al massimo lo rimetti come ora) e via. Ovviamente se metti quel marmittone non dimenticare la quarta corta. 

Ps. Ma a primaria come sei messo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Come ti hanno gia detto in tanti il 24 che hai può gia funzionare. Ma anche il 19 dovrebbe poter dire qualcosina in più. Il problema è il mix che non va.

La tua vespa paradossalmente andrebbe molto meglio un dr preso e montato! Con l'm1 (anche se hai raccordato i carter, e se non hai spianato difficilmente avrai fatto una raccordatura perfetta) chiede di essere molto ben alimentato. E non parlo di 30 o cose così, ma di passaggio. Pertanto io, un po' fuori dal coro, più che allungare la valvola e lavorare sulla spalla dell'albero rimuoverei per bene la valvola e ci butterei io lamellare per 24 che hai gia. Monta sto pwk, dai una controllatina allo statore (x me non sei affatto a 20°, mettilo a metà e vedi che succede.. al massimo lo rimetti come ora) e via. Ovviamente se metti quel marmittone non dimenticare la quarta corta. 

Ps. Ma a primaria come sei messo?

Il cambio è tutto originale primavera 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok allora senza spendere altri soldi seguirò i vostri consigli avendo dei carter con la valvola rovinata la asporto completamente e la raccordo con il collettore polini poi finisco la marmitta e in fine prendo L accensione quattrini. Così potrebbe andar bene alla fine spendo i soldi solo dell accensione 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il PWK non sputa e non rifiuta, è il ho detto che funziona ON OFF perchè in vero ai medi non è proprio raffinato, è un carburatore molto piatto e molto corto quindi dal carattere racing, non si può chiedergli di essere silenzioso o dolce in erogazione!  

Rovinare una valvola SANA per sbatterci un modestissimo collettore POLINI lamellare (di cui non sappiamo NULLA, e che magari è pure da verificare, non sò, andrebbero sventrati i carter.... il 24 PWK su collettore POLINI lamellare, no sò....  poi lamellare la cartercon albero anticipato, cioè serve scaltrezza serve saper limare via robba.... non sò, lo vedo meglio a valvola, sopratutto per il nostro amico che mi pare era restio a lavorare persino la valvola per raccordarla ad un abanale collettore da 24 standart NON LAMELLARE.

Poi mi domando come abbia potuto poggiare un 144cc sui carter originali NON spianati e che razza di raccordatura posa aver fatto....

più leggo questo post più mi convinco che quel cilindro và tolto subito di lìprima che causa marma enorme e alimentazione scarsa..... grat grat grat!

Rettificare il DR e farlo lamellare al carter lo rende affidabile e veloce con il 24 PWK e vecchia marmitta ben montata e fà 100 Km/h pure bene.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
Il 29/12/2019 in 17:16 , poeta ha scritto:

Il PWK non sputa e non rifiuta, è il ho detto che funziona ON OFF perchè in vero ai medi non è proprio raffinato, è un carburatore molto piatto e molto corto quindi dal carattere racing, non si può chiedergli di essere silenzioso o dolce in erogazione!  

Rovinare una valvola SANA per sbatterci un modestissimo collettore POLINI lamellare (di cui non sappiamo NULLA, e che magari è pure da verificare, non sò, andrebbero sventrati i carter.... il 24 PWK su collettore POLINI lamellare, no sò....  poi lamellare la cartercon albero anticipato, cioè serve scaltrezza serve saper limare via robba.... non sò, lo vedo meglio a valvola, sopratutto per il nostro amico che mi pare era restio a lavorare persino la valvola per raccordarla ad un abanale collettore da 24 standart NON LAMELLARE.

Poi mi domando come abbia potuto poggiare un 144cc sui carter originali NON spianati e che razza di raccordatura posa aver fatto....

più leggo questo post più mi convinco che quel cilindro và tolto subito di lìprima che causa marma enorme e alimentazione scarsa..... grat grat grat!

Rettificare il DR e farlo lamellare al carter lo rende affidabile e veloce con il 24 PWK e vecchia marmitta ben montata e fà 100 Km/h pure bene.

La raccordatura dei carter al cilindro diciamo che non è perfetta ma neanche da schifo diciamo che è standard e sono stati tolti i gradini. Ora ho in mente di fare un motore prestazionale più o meno quindi vorrei prendere dei carter che ho già ma con valvola danneggiata e asportarla completamente metterci un lamellare vmc per carburatore 30 poi prendere un accensione quattrini marmitta fatta da me raccordatura dei carter al cilindro e frizione quattrini con L albero che ho già pinasco anticipato e rapporti originali primavera. Ora il mio problema sta nello scegliere il carburatore perché vorrei un carburatore semplice da carburare e da quel che ho visto il vhsh 30 non è  per niente facile da carburare. Qualche carburatore 28/30 mi consigliate?

Modificato da vespa sepecial 130

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è il phbh 30.. comunque un mio amico sta usando una tabella che excel che in base alla tamperatura e alla pressione atmosferica e ai vari spilli, polverizzatori, getti etc ti fa un grafico e devi stare vicino al grafico di riferimento (rapporto stechiometrico intorno a 13,5:1).

Lui si è trovato bene.. parlando di vhsh 30 trovando e testando più di una configurazione "valida", nel senso che varia poco al variare della temperatura (va comunque sempre adeguato getto massimo e altezza spillo)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!