Vai al contenuto
Emanuele Mazzoleni

50 special(mente) fa girare i maron

Messaggi consigliati

Buongiorno a tutti ieri sera in quella freddolosa strada bergamasca, - 2, passeggiavo con la mia vespetta ad un certo punto la mia cara ha deciso di non voler più salire di giri (circa 2/3000 ad orecchio), come davo un pelo di gas borbottava e faceva brutti rumori. Obbligato ad arrivare a destinazione ralleno e in 4* a 20/30 km/h la vespa va, piano ma come se non avesse nulla... Sfortuna vuole che sono al semaforo e al Minimo cerca di spegnersi, do un pelo di gas a afatica resta accesa.

A destinazione la lascio spegnere e al suo ritrovo non parte più... Una prova per il faro che si accende e corrente arriva. 

Spedivello spingo e nulla, smonto la candela e la vedo un po imbrattata, nera luccida a dalla parte del mantello del pistone molto incrostata. Una pulitina e riprovo, nulla, anche se sembra meglio. 

Non avendo nulla di scorta chiamo mio papà e la porto a casa, ora sono al lavoro e vorrei chiedere cosa possa essere successo... 

Scaldato, rotto una fascia, sporco il carburatore, prende aria da qualche parte, candela da cambiare? Per me potrebbe essere tutto voi che dite? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, Andrea78153 ha scritto:

Puntine o elettronica?

Puntine ho pensato a quelle... 

Stacco la candela la avvicino al carter spedivello e scintilla c'è, anche bella sembrava

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

Puntine ho pensato a quelle... 

Stacco la candela la avvicino al carter spedivello e scintilla c'è, anche bella sembrava

che grado termico ha la candela?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il filo rosso che và dallo statore alla bobina controlla in primis quello... se la candela è nera brucia male, magari è solo la candela!!!!

O al solito il filo rosso che ha tirato le cuoia.... togliere il volano ogni 20 anni tanto per....

Modificato da poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, poeta ha scritto:

il filo rosso che và dallo statore alla bobina controlla in primis quello... se la candela è nera brucia male, magari è solo la candela!!!!

O al solito il filo rosso che ha tirato le cuoia.... togliere il volano ogni 20 anni tanto per....

Si volano smontato per la revisione ad agosto, sistemato puntine, non saprei i gradi di accensione, il filo rosso lo ricordo, era marcio ma non ricordo se l'ho cambiato,penso di si comunque. Appena smontata la candela ho subito pensato a quella visto la condizione. 

Un appunto: spesso appena accesa, da fredda o dopo una discesa, quando accellero sopra i 6000 giri fa un rumore tipo "grrr" e mi sembra di averlo sentito anche ad altre vespe scarburate grasse. A quel punto mollo gas tiro la frizione 2 sgasatine finche torna pulito il suono, se posso salgo di marca e accellero lentamente. Non vorrei che ieri, con il freddo abbia creato danni... 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, special1090 ha scritto:

che grado termico ha la candela?

Non lo so... Non ho mai controllato ne chiesto a mio papà 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

Non lo so... Non ho mai controllato ne chiesto a mio papà 

date le temperature rigide in cui la usi io monterei una candela calda tipo una ngk b6hs o b7hs.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prova a vedere se ti si è svitato il getto del max

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, Toretto79 ha scritto:

Prova a vedere se ti si è svitato il getto del max

 

Può essere, ma partirebbe al minimo credo... 

Sicuramente controllo anche il carburatore 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sembra una stupidata ma ho cambiato la candela (era nuova da agosto), rubata dal plasticone di mio fratello che stasera va a piedi, e funziona, montavo e monto una ngk R br8hs.

Allego una foto della vecchia dopo averla pulita con uno straccetto, magari uso un olio poco buono o la candela non è quella giusta? 

IMG_20191206_181214.thumb.jpg.2e132d7a9361cd988c42aad535eabd1e.jpgIMG_20191206_180505.thumb.jpg.32d03ae98f42a88316387354ee5c4d85.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in primis la candela non e' buona xche e' una ngk,in secondis ci sono troppe R nella sigla,in terzis metti una grado 7 (magari equivalente ma di altra marca)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

in primis la candela non e' buona xche e' una ngk,in secondis ci sono troppe R nella sigla,in terzis metti una grado 7 (magari equivalente ma di altra marca)

Perché una ngk non è buona? 

La r c'è, non ho sbagliato a scrivere... 

Dici dunque di abbassare di grado? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

Perché una ngk non è buona? 

La r c'è, non ho sbagliato a scrivere... 

Dici dunque di abbassare di grado? 

e' buona solo x il prezzo (x chi la vende pero'),diciamo che e' una chiavica sulle accensioni a puntine,se poi ci mettiamo il fatto che come il motore e' un pelo grasso, fa difetto ed e' da buttare.il sintomo che hai avuto tu prima del cambio e' proprio la classica rottura delle ngk.si si,lo so che la R c'e',piu R ci sono nella ngk,piu sei certo che si guastera' prima.si si abbassa,troppo fredda la 8 x le temperature in cui giri,ti direi pure di usare una grado 6 ma non so come sei abituato a tirare il collo al motore.consiglio spassionato:o bosch o champion,costano la meta' e le butti solo quando non esistono piu gli elettrodi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

e' buona solo x il prezzo (x chi la vende pero'),diciamo che e' una chiavica sulle accensioni a puntine,se poi ci mettiamo il fatto che come il motore e' un pelo grasso, fa difetto ed e' da buttare.il sintomo che hai avuto tu prima del cambio e' proprio la classica rottura delle ngk.si si,lo so che la R c'e',piu R ci sono nella ngk,piu sei certo che si guastera' prima.si si abbassa,troppo fredda la 8 x le temperature in cui giri,ti direi pure di usare una grado 6 ma non so come sei abituato a tirare il collo al motore.consiglio spassionato:o bosch o champion,costano la meta' e le butti solo quando non esistono piu gli elettrodi

Pensavo fosse una buona marca, sentita anche spesso in giro... Comunque siccome devo comprarne almeno un paio mi sai dire dei buoni modelli ho un 75 polini anno 84/85 filetto corto.

Per le temperature passo dai 30 d'estate ai - 5 in pieno inverno. 

Generalmente non viaggio piano se so di aver benzina e non fa freddo le marce le tiro per bene, se vado in riserva viaggio ai 50 in 4 perenne... Preferisco tirare in sicurezza o viaggiare piano. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Emanuele Mazzoleni ha scritto:

Pensavo fosse una buona marca, sentita anche spesso in giro... Comunque siccome devo comprarne almeno un paio mi sai dire dei buoni modelli ho un 75 polini anno 84/85 filetto corto.

Per le temperature passo dai 30 d'estate ai - 5 in pieno inverno. 

Generalmente non viaggio piano se so di aver benzina e non fa freddo le marce le tiro per bene, se vado in riserva viaggio ai 50 in 4 perenne... Preferisco tirare in sicurezza o viaggiare piano. 

buona no,discreta,ma non in ambito vespa,si e' fatta un nome grazie all'avvento dei plasticoni,ma non vale quel che costa,va bene solo su accensioni elettroniche e motori carburati perfettamente.ti consiglio Bosch W5AC o Champion L82C,le bosch le trovi tranquillamente pure nei centri commerciali,le champion pure ma son piu articoli che si trovano nelle stazioni di servizio.con quello che paghi una ngkakka ti escono due di quelle buone

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

brucia male lo stesso... sei grasso e il filo rosso rimane il sospettato n°1....

durerà una settimana questa candela? O forse solo 3gg!?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, poeta ha scritto:

brucia male lo stesso... sei grasso e il filo rosso rimane il sospettato n°1....

durerà una settimana questa candela? O forse solo 3gg!?

Nemmeno 1 accensione, appena sono andato a provare la seconda volta per fare un giro, è partita alla prima spedivella bene acceleraro un po, come la lascio al minimo 1 secondo si spegne e non aprte più, candela imbrattata, la pulisco con uno straccetto e non parte, la. Graffio con paietta non va, uso la carta sprella e riparte subito, tengo gas bello aperto per sgolfarla, spruzza un po la Miscela fuma ma si riprende bene. 2/3 minuti a sgasare in folle e parto, cerco di tenerla su di giri e... 

"LA CÁNTA AMÒ" 

15 km a pieni giri senza mai calare, la terza la tiravo finche tornava indietro quasi. 

Andava benone senza lamentele, arrivato la lascio al minimo 5/6 secondi e si spegne. 

5 minuti dopo senza tirare l'aria parte più, tiro l'aria e riparte ma subito ho dovuto darle gas...

Grassa, candela sbagliata, olio non buono? 

Ora faccio un giretto e provo a fare un video e farvela sentire

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cambia candela :D e controlla anche il filo che ha detto @poeta poi mi viene un dubbio:hai la bobina esterna o solo interna? l'olio se anche fosse non buono non c'entra nulla,il motore si accende sia con benzina schietta senz'olio sia con l'olio d'oliva

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Appunto, la candela. Boh, in 20 è passa anni di Vespa nel 90 per cento dei casi in cui le mie Vespa non volevano saperne di partire era a causa della candela. Almeno, se succede così di punto in bianco. Poi se ci sono altri problemi è un altro discorso. Ma se tutto funziona fino ad un attimo prima e poi nulla, beh è la candela. Buona o non buona a volte si rompe. Senza scervellarsi troppo. infatti ogni vespista degno di questo nome ha una candela di riserva nel portaoggetti. O no? E se si imbratta probabile sei grasso. Però così di punto in bianco davvero può essere un infinità di cose. La Vespa è semplice, ma non c'è nulla di più complesso ehheehw

Modificato da Luis81

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

normalmente si la candela e' la principale indiziata,e' il primo pezzo che viene controllato,poi ovviamente sui guasti improvvisi si spaziadal morsetto staccato alla bobina,al filo spelacchiato,alla bobina andata,pero' diciamo si che se uno sa che l'impianto e' a posto,si incolpa la candela,poi c'e' la sfiga,ma e' un altro discorso haha.io nel bauletto ce lho una candela,vecchia a dire il vero...e confesso che sono talmente fiducioso che giro senza il cavacandele :D questo xche da quando ho smesso di usare le ngk non ho piu bruciato candele.negli ultimi 20 anni avro' cambiato si e no 3 candele,ma non xche non andavano piu,ma xche l'elettrodo stava x svanire,e quelle tre candele sono quelle che uso di scorta e che tengo nei bauletti delle vespe....candele nuove ne ho una sporta,dentro al cassetto della scrivania :D

nel caso di Emanuele ,l'imbrattatura e' piu da attribuirsi piu al problema elettrico (che lo si voglia o no e' presente) che a una carburazione grassa,se la candela fa una scintilla si e una no e' obbligata ad avere dell'incombusto.ora non gli resta che provare un'altra marca di candela,xche,che io abbia ragione o no su cio che ho ipotizzato essere il problema (le NGK) sia la candela che aveva prima che quella di ora,sono in ogni caso da buttare,hanno gia fatto il difetto e possono solo peggiorare,anche se,possono venire discretamente ancora utilizzabili ,su motori con accensione elettronica,a patto di avere una carburazione quasi ottimale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

cambia candela :D e controlla anche il filo che ha detto @poeta poi mi viene un dubbio:hai la bobina esterna o solo interna? l'olio se anche fosse non buono non c'entra nulla,il motore si accende sia con benzina schietta senz'olio sia con l'olio d'oliva

Bobina esterna, il filo è nuovo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!