Vai al contenuto
VespinoPK

130 DR , albero anticipato , 24.... turismo in vespa

Messaggi consigliati

Salve gente del forum, creo questa discussione per evitare di inquinare la precedente.

è arrivato il momento di piazzare il 130 sotto il vespino appena restaurato .

non ho mai fatto un motore vespa quindi sono qui per chiedere il vostro aiuto:

 

Pezzi elaborazione:

-130 DR

-Albero Anticipato RMS Racing

-24 PHBL con collettore Polini da 24mm (3fori)

-rapporti 27/69

-Frizione 4 dischi con molla rinforzata

 

Mi tocca lavorare i carter, piazzo la guarnizione sui carter accoppiati e segno con il pennarello la parte da esportare, e inizio con il dremel...

Per quanto riguarda la valvola? devo raccordarla al collettore? e nella parte interna va allargata? di quanto?

Se potete aiutarmi anche con qualche foto mi fate un gran favore.

Vorrei dare una slimazzata anche sul cilindro .... ed infine abbassare lo squish .....

 

IMG_20191113_191002.thumb.jpg.82b01d107f99dc610133ff6ba8667a04.jpgIMG_20191113_190939.thumb.jpg.89f52aba703b6fa773107e8796605cba.jpgIMG_20191113_190950.thumb.jpg.a31ddaa49b510ffe764aff4a7cf03cf6.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao.    Con lo stesso principio che hai adottato per i travasi fai anche la porta di ingresso della valvola.  Quindi guarnizione, segni con un pennarello e con il dremel togli l'eccesso.  la valvola vera e propria bisognerebbe misurare la fase di asp. dell'albero per consigliarti il giusto ritardo da dare.   Comunque senza esagerare lasci il labbro superiore cosi com'é.   Scendi di 3mm sotto, sottolineo non conosco la fase di quell'albero, ti ho dato una misura indicativa che propongo spesso con alberi tipo jasil senza estremizzare il motore e non credo che l'rms si discosti molto dal jasil o Mazzucchelli.

Molto importante, prima di far che spianare, slimazzare, rifasare , sarebbe buona regola misurare.   Solitamente sul Dr basta mettere il gt in modo che al pmi il pistone sia a filo travasi. Cosi facendo ti trovi già con un'altezza della testa adeguata  in quanto, a mio avviso, sono sempre un pelo troppo compressi.

  • Like 2
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, filipporace ha scritto:

ciao.    Con lo stesso principio che hai adottato per i travasi fai anche la porta di ingresso della valvola.  Quindi guarnizione, segni con un pennarello e con il dremel togli l'eccesso.  la valvola vera e propria bisognerebbe misurare la fase di asp. dell'albero per consigliarti il giusto ritardo da dare.   Comunque senza esagerare lasci il labbro superiore cosi com'é.   Scendi di 3mm sotto, sottolineo non conosco la fase di quell'albero, ti ho dato una misura indicativa che propongo spesso con alberi tipo jasil senza estremizzare il motore e non credo che l'rms si discosti molto dal jasil o Mazzucchelli.

Molto importante, prima di far che spianare, slimazzare, rifasare , sarebbe buona regola misurare.   Solitamente sul Dr basta mettere il gt in modo che al pmi il pistone sia a filo travasi. Cosi facendo ti trovi già con un'altezza della testa adeguata  in quanto, a mio avviso, sono sempre un pelo troppo compressi.

ancora tocco per niente i travasi , ancora inizio....

oggi pomeriggio lavo il motore e domani inizio i lavori con il dremel.... poi posterò foto...

il cilindro posso slimazzarlo in qualche modo? per dargli quel tocco in più? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

😂 nulla chi elabora la Vespa deve elaborare l'elaborazione e slimazzare prima ancora di aver montato e provato.

Inizia intanto a togliere il segmento della camicia del gt in zona travasi.  Pulisci bene da eventuali bave le luci e i condotti del cilindro.   Misuri poi cosa vien fuori facendo un preassemblaggio e caso mai adegui altezza e cordale luce di scarico.   

20191114_112758.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Alla fine hai scelto il 130 dr in ghisa. Non essendo potentissimo punterei sulla coppia. Pensa anche a una 29/68 o pignone da 28 per la 69.. in canna io non starei allargare lo scarico. A 100 kmh ci arrivi comunque

Modificato da blaps_85

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Alla fine hai scelto il 130 dr in ghisa. Non essendo potentissimo punterei sulla coppia. Pensa anche a una 29/68 o pignone da 28 per la 69.. in canna io non starei allargare lo scarico. A 100 kmh ci arrivi comunque

ho gia comprato tutto... per il pignone non è un problema... potrei cambiarlo comunque anche dopo... 

si ho scelto questo alla fine per non stare a sventrare troppo i carter ed uscire pazzo... come primo motore puo andar bene.. me lo faccio bastare 🤣

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao vespino pk , io non sarei invasivo sulle lavorazioni , non andrei nemmeno a togliere il pezzettino di camicia di rinforzo , proprio perche è di rinforzo e toglierlo non renderebbe la fluidodinamica del dr un missile .. il cilindro aspira quel che puo con quella modica travaseria quindi fai una buona raccordatura capiente e per me sei a posto ...

il collettore va raccordato linearmente quindi senza angoli bruschi . Cioe metti la guarnizione ( ovviamente assicurandoti che sia corrispondente al collettore e senza troppo gioco sui bulloni ) e inizi a limare anche con la guarnizione su opportunamente tenuta ferma magari da dei dadi .. l importante è che il condotto non abbia restringimenti improvvisi ma in caso una leggera conicita costante per motivi di capienza ( piu di un tot dove va fetuna non si puo aprire ). 

prima di iniziare i lavori , come ha detto filipporace, è sempre meglio dare una misurata alle fasature di aspirazione e del gt , e misurare lo squish .. 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
10 minuti fa, alberto94r ha scritto:

ciao vespino pk , io non sarei invasivo sulle lavorazioni , non andrei nemmeno a togliere il pezzettino di camicia di rinforzo , proprio perche è di rinforzo e toglierlo non renderebbe la fluidodinamica del dr un missile .. il cilindro aspira quel che puo con quella modica travaseria quindi fai una buona raccordatura capiente e per me sei a posto ...

il collettore va raccordato linearmente quindi senza angoli bruschi . Cioe metti la guarnizione ( ovviamente assicurandoti che sia corrispondente al collettore e senza troppo gioco sui bulloni ) e inizi a limare anche con la guarnizione su opportunamente tenuta ferma magari da dei dadi .. l importante è che il condotto non abbia restringimenti improvvisi ma in caso una leggera conicita costante per motivi di capienza ( piu di un tot dove va fetuna non si puo aprire ). 

prima di iniziare i lavori , come ha detto filipporace, è sempre meglio dare una misurata alle fasature di aspirazione e del gt , e misurare lo squish .. 

purtroppo non sono capace a misurare le fasi di aspirazione.... dovrei vedere qualche guida.... questa sera ci aggiorniamo  e vediamo come procedere con i lavori 

Modificato da VespinoPK

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho visto che la guarnizione che esce con il dr non è molto precisa... l ho messa sul cilindro ma in alcuni punti è addirittura piu grande mentre in altri è piu stretta e copre proprio i travasi.... ho acquistato un kit di guarnizioni completo per il motore e mi è uscita una guarnizione in alluminio.... provandola sul cilindro è molto più precisa ... uso questa in alluminio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
9 minuti fa, VespinoPK ha scritto:

ho visto che la guarnizione che esce con il dr non è molto precisa... l ho messa sul cilindro ma in alcuni punti è addirittura piu grande mentre in altri è piu stretta e copre proprio i travasi.... ho acquistato un kit di guarnizioni completo per il motore e mi è uscita una guarnizione in alluminio.... provandola sul cilindro è molto più precisa ... uso questa in alluminio?

usa la piu precisa , magari inserisci il cilindro nei prigionieri ogni tanto e controlla che il lavoro stia venendo bene .. proprio come nella mia foto profilo :) a fine lavoro il travaso deve presentarsi pulito e che rispecchia il condotto del cilindro .

comunque per misurare le fasi in internet ci sono dei bei video piuttosto chiari .

 

 

 

 

7a964b7c-d2cb-4ddf-879a-20f86e4203a0.jpg

Modificato da alberto94r
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, alberto94r ha scritto:

usa la piu precisa , magari inserisci il cilindro nei prigionieri ogni tanto e controlla che il lavoro stia venendo bene .. proprio come nella mia foto profilo :) a fine lavoro il travaso deve presentarsi pulito e che rispecchia il condotto del cilindro .

comunque per misurare le fasi in internet ci sono dei bei video piuttosto chiari .

 

 

 

 

7a964b7c-d2cb-4ddf-879a-20f86e4203a0.jpg

IMG_20191114_191106.thumb.jpg.a8684e2341bcbad94117831aede5278f.jpgIMG_20191114_191129.thumb.jpg.d51177aed0681994ffc4d78b3ae886f9.jpg

queste sono le 2 guarnizioni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oggi ho pulito i carter.... Sono tornati nuovi !!!

domani si inizia a darci giù di dremel !

IMG_20191114_190945.thumb.jpg.79ef4bf225c93675b5dd180a8ef203a4.jpgIMG_20191114_191000.thumb.jpg.3f266bc4d1c54bb0beaad79a433543fe.jpg

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

così si fà ,bravo ...si lavora sul pulito....

perchè non hai pensato al dr in alu ,non ha una grossa travaseria alla base e si monta facilmente....lo so costa il doppio del classico in ghisa ma la qualità è eccellente

Modificato da claudio7099
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bravo ottimo lavoro di pulizia!

Vedo che la gomma silent attacco ammo post è screpolata, sostituiscila con un tampone di quelli belli e costosi che vendono oggi tipo DXC PINASCO o altre marche, costicchiano ma il silent ammo post è fondamentale per una buona tenuta, aggiungo che il silent in gomma che vendono è molto stretto, in pratica di misura sbagliata, ne ho comprati a decine e mai una volta che fosse stato della lunghezza giusta! Ovvio che chi riproduce i ricambi è DEFICENTE, infatti non è più corto di qualche millimetro ma proprio di due centimetri!!!! Sono più o meno tutti così quelli neri in gomma e quindi non vanno presi, spendi per un silent di qualità....

per la configurazione io avevo una roba simile sulla mia ET3, segnava 100 GPS (101 😜), ma con il 19 SHBC... la ricetta è certo la solita ma tu monterai un carburatore migliore da 24 e quindi mi auguro farai meglio infatti il 19 SHBC era evidentemente stitico sotto la mia ET3.

per il CILINDRO DR oltre a seguire tutti i validi consigli che ti han dato direi di usare una basetta di base da 0,5/0,8/1,0 mm per portare in fase di montaggio il pistone al suo PMI a filo dei travasi, MA MAI SOTTO AL BIORDO DEL FORO DI SCARICO, scegli la basetta idonea se necessaria, più alzi più si decomprime, direi che con alzo da 0,5 sei ancora in un range ottimale, ma se alzi di 0,8 o 1,0mm potresti avere uno squish ovvero una distanza TESTA celo del PISTONE eccessiva, in caso la testata si abbassa con carta vetrata ed un bel piano di vetro e un pizzico di manualità che certo tu hai.

Sistemati i travasi rispetto al pistone al PMI, e la Testata di conseguenza all'alzo con la basetta, puoi limare 1mm al bordo superiore del foro di scarico così da allargarlo e portando la fase di scarico dai 170° di scatola (circa) verso i 175°.

Per i rapporti andrei sicuramente di dente dritto da 27/69, ed IO prenderei come marca i POLINI che a 15 euro in più hanno qualità da vendere sia come materiali sia come centratura e robustezza, senza andare su roba DRT e simili che è certo migliore ma siamo con Dr in fin dei conti!

la tua vespa immagino sia una PK giusto VESPINO PK????

Quindi secondo me la marmitta da usare è una e solo una la SERPENTONE POLINI, la analoga GIANNELLI seppur fà qualcosina-ina-ina meglio è molto, troppo rumorosa, se invece opti per la PADELLONA SITO PLUS per questioni di garbo ed educazione preventiva il pignone da 28 DD di allungo, con la PADELLA infatti aumenta un poco il tiro e diminuiscono i giri, devi dunque allungare per bilanciare le prestazioni.

Avendo tu un caretr a tre fori immagino monti una ACCENSIONE a 6 poli, se così non fosse... il tuo volano pesa TROPPISSIMO! Ma in caso se ne parla dopo il rodaggio....

Comunque tanto per.... esiste il volano 6 poli SIP da 1,8kg perfettissimo per ogni uso (tedescolandia sà il fatto suo) a 105neuri, statori 6 poli dai 26 ai 50 neuri bobine sui 25, staffa sui 10 gommino e raddrizzatore fai altri 20, costiccia alla fine la sei poli simil piaggio come una  accensione cono 20 per PK ET3 a fase variabile della POLINI o della VMC che ha ora il bel volano nuovo è un investimento l'accensione da valutare in seguito.... e forse nemmeno serve,,,

carburescion il 24 e dopo 10 km di rodaggio vediamo cosa segna!

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.....dimenticavo paraolii!!!

lo sò che i viton marroni  ed i blu corteco vanno benone e magari li hai già nella bustina KIT completa di o-ring.....

però quanto son belli i Polini?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io avevo fatto un dr momentaneo su motore pronto ad ospitare il polini leggermemte rifasato ed espansionato. Era con 24 e lamellare polini, 27/69, ruota da 3.5", polini banana, accensione a puntine da 1.6 kg e cluster 10/14/18/20. Ebbene: raggiungeva (pur con la quarta extra corta) 102 kmh! Però 27/69 e 3,5"...

Non era affatto male a dir la verità. Col senno di poi lo avrei potuto lasciare così...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, poeta ha scritto:

.....dimenticavo paraolii!!!

lo sò che i viton marroni  ed i blu corteco vanno benone e magari li hai già nella bustina KIT completa di o-ring.....

però quanto son belli i Polini?

poeta non so se l hai riscontrato ma i polini che hanno il cerchietto arancio rigano l albero , a me è successo .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ho notato che..... hanno meno attrito di un viton seppur hanno il labbro doppio!

Segni sull'albero smontando non ne ho veduti, ma i mazzucchelli si sà sono duretti di acciaio e questo và considerato.... 

come detto i VITON e i BLU corteco sono la scelta classica e ottima, ma a me i POLINI piaccion di più, tutto qui.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Io avevo fatto un dr momentaneo su motore pronto ad ospitare il polini leggermemte rifasato ed espansionato. Era con 24 e lamellare polini, 27/69, ruota da 3.5", polini banana, accensione a puntine da 1.6 kg e cluster 10/14/18/20. Ebbene: raggiungeva (pur con la quarta extra corta) 102 kmh! Però 27/69 e 3,5"...

Non era affatto male a dir la verità. Col senno di poi lo avrei potuto lasciare così...

cavolo, hai ragione sai!

A volte uno fà un motore con gli avanzi del box, lo butta sotto in attesa di chissà quale meraviglia tecnologica  e quasi senza un perchè e poi si ritrova a viaggiare sui 90 senza il minimo problema !? 

Valle a capire queste vespe...... sfidano la logica.... prendon vita.... a volte protestano.....

come diceva quel tale su altri siti anni or sono? Ah! Ora ricordo....

 

" ... c'hanno l'anima, un anima queste vespe, o non mi spiego!"  PDD

 

B'hè aveva dannatamente ragione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, alberto94r ha scritto:

Image result for paraoli polini vespaintendi questi polini giusto ? 

YES!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bah.. i polini in 3 che li abbiamo montati 3 che perdono..... 

per me meglio comprare i classici viton o corteco da un fornitore industriale, costano pure meno 

sono curioso di questo nuovo dr, quasi quasi ci faccio un pensierino per la mia 50l 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pur vero che io un motore lo uso quei due mesi quando posso ed una volta messo a puntino per bene e fatto il raduno a 30 all'ora ed il solito giretto con amico vespadotato lo pensiono sullo scaffale e passo al successivo....

quindi potrebbe sicuramente essere come dite che alla lunga il paraolio Polini segna l'albero e magari pure perde.... 

però bello è bello.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, Panigada Corse ha scritto:

bah.. i polini in 3 che li abbiamo montati 3 che perdono..... 

per me meglio comprare i classici viton o corteco da un fornitore industriale, costano pure meno 

sono curioso di questo nuovo dr, quasi quasi ci faccio un pensierino per la mia 50l 

io ho avuto problemi lato volano mentre invece lato frizione no ,i cuscinetti del kit invece sono durati meno del paraolio ,strano da un azienda come la polini...passato ai giapponesi nessun problema ancora oggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Oggi inizio la lavorazione dei carter, li accoppio e li serro con 2 bulloni, prendo la guarnizione la centro nei prigionieri e disegno con un pennarello indelebile sui carter la zona da asportare,

per quando riguarda il collettore: lo raccordo ai carter tramite la sua guarnizione e abbasso la valvola di 3mm verso il basso . 

Confermate ?

Seguiranno foto questa sera....

PS. I silent block sono da cambiare... ma li posso cambiare anche a blocco chiuso , ora la priorità a lavorare e chiudere il motore

PSS. I paraoli ho preso un kit in viton classici, per quanto riguarda i cuscinetti ho preso i classici in c3 e per sbaglio gli ho comprati a doppio... poco male, fa sempre comodo avere 2 cuscinetti in piu a casa nel caso servisse riaprire il motore 

Modificato da VespinoPK

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!