Vai al contenuto
kumatrio

Rottura zona valvola carter vlx1m

Messaggi consigliati

Buonasera ragazzi, tempo fa ho preso ad un mercatino questo blocco vnx1m dal quale ho travasato molti pezzi tra cui accensione e frizione sul mio vnl3m del p125x.

ora vorrei rifare quello del px 150 con una leggera elaborazione ma quando l’ho smontato a parte vari danni che ho trovato all’interno ho riscontrato che quando hanno montato uno dei due vitoni del carburatore non hanno messo una rondella e di conseguenza la vite andando più a fondo ha “sfondato” il carter nella zona della valvola.

mi hanno detto che il danno non è di per se troppo grave in quanto lavorando la valvola viene via molta della zona rotta e soprattutto che tentare di riparare il carter mediante saldatura sicuramente deformerà la zona compresi piani valvola e tutto.

di conseguenza chiedo un vostro parere allegando foto della valvola

grazie a chi vorrà intervenire

8D6D025D-3907-4E60-95E2-7CD5BC745557.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, in tutta franchezza credo che una stuccata risolva in modo definitivo e duraturo il difetto da te riscontrato.    Se la vuoi maggiorare stuccala prima .     

A mio avviso saldare in quel punto il danno é maggiore del profitto.

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con Filippo... Una bella stuccata, previa sgrassata e vai di asportec.

Non hai neppure bisogno di fare nulla per farlo aderire bene, visto che è la zona di rottura è pure già bella ruvida....

Dopo aver stuccato e fatto seccare un giorno intero (per estrema sicurezza) procedi con attenzione a lavorare la valvola...

Non dovresti più avere problemi, anche perchè quella è una "zona fredda" e non dovrebbe subire particolari stress termici....

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le vostre risposte mi tranquillizzano sull’entità del danno... domanda: mi trovo in casa dello stucco metallico loctite 3463 pensate possa andare bene sul carter o vado di asportec di cui conosco la qualità del risultato ma me lo devo procurare?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non conosco il 3463 loctite, ma conosco l’asportec, che pure io una volta ho utilizzato nella valvola...

Aspettiamo magari qualcuno che lo conosce e ci dice la sua opinione....

Modificato da scr@mble
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, kumatrio ha scritto:

Le vostre risposte mi tranquillizzano sull’entità del danno... domanda: mi trovo in casa dello stucco metallico loctite 3463 pensate possa andare bene sul carter o vado di asportec di cui conosco la qualità del risultato ma me lo devo procurare?

é pasta bicomponente a base metallica.   Perfetta, forse é anche troppo più dura dell'alluminio del carter da lavorare.

  • Sad 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, filipporace ha scritto:

é pasta bicomponente a base metallica.   Perfetta, forse é anche troppo più dura dell'alluminio del carter da lavorare.

davvero.    epossidico caricato a base metallica. Acciaio per la precisione potete andare a vedere sulle schede tecniche di quello stucco. 

É difficoltoso lavorarlo più dell'alluminio dei carter.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per me va bene anche il comunissimo pattex acciaio liquido, essendo una resina e non una pasta cola perfettamente dentro le ruvidita e da li non si muove . io mi trovo bene e non costa niente 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

usati tutti e tre, in quel caso la Pattex, ma essendo liquida devi fargli una specie di piccola trincea con nastro di carta per carrozzieri in modo che solidificandosi rimanga appena sopra il bordo naturale della valvola, potrai poi carteggiarla con carta vetrata da 120 rossa a secco (quella che vendono a metro) se sei troppo in alto o, ingegnarti da te sul da farsi

Consiglio il Pattex (due siringhe unite quindi bi-componente) perchè cola nella cavità, ma in vero è semi-liquidio e quindi dovrai aiutarti con la apposita spatolina fornita nel kit....

pattex.jpg.343a7d917641a0ae46394942c4cb1d91.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!