Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Buona sera, ho da poco acquistato la mia prima Vespa, precisamente una PX 125 dell’80. Motore e frizione (tutto originale) sono stati rimessi a nuovo 8000 Km fa dal precedente proprietario, che ha montato anche l’accensione elettronica.
La Vespa va bene, testata anche da amici che hanno la Vespa da una vita.
Ho fatto qualche giro e ne sono rimasto soddisfatto, solo che vorrei dargli un po’ più di grinta, ma essendo neofita, non saprei proprio cosa fare. Ho letto un po’ in giro, ma ci sono mille configurazioni possibili. 
Cerco di spiegare un po’ l’utilizzo e cosa vorrei: la Vespa vorrei utilizzarla ogni giorno nei periodi meno freddi, d’inverno qualche giretto nelle belle giornate meno fredde. Vorrei avere un po’ più di ripresa nel cambio delle marce e mantenere una velocità di 80/90Km/h senza dover tenere il motore a manetta. Che non faccia fatica andando via in 2 (ancora non ho portato nessuno). Non vorrei che i consumi aumentassero notevolmente. Non voglio fare molte modifiche (tipo travasi eccetera). Vorrei girare in sicurezza senza problemi di grippaggio facili. Non voglio un mostro da 130Km/h, già frena poco, vorrei solo un po’ più di prestazioni
Leggendo in giro, avevo pensato ad un GT 177 della DR che non richiede travasi (non so se altre marche hanno la stessa possibilità) mantenere il carburatore originare cambiando il getto (alcuni amici mi consigliano il 24). Infine la marmitta pensavo ad una Megadella.
Spero di aver dato abbastanza informazioni, per poter avere il prezioso aiuto degli esperti. Ditemi pure quale sarebbe una buona configurazione e se eventualmente sarebbero da cambiare altre parti oltre che a GT carburatore e marmitta. Inoltre se devo fare modifiche alla frizione, cambiare filtri vari, albero motore (spero non sia fondamentale), insomma mi serve una mano a fare chiarezza e capire cosa fare
Grazie 1000
Paolo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

dipende se apri il motore o no ,se non apri dr 177 ,una polini simil original o una faco (è poco che è uscita)e carburatore puoi tenere il 20-20 cambiando getti .......se apri il motore le possibili soluzioni sono infinite dipende solo da quanto vuoi spendere

con il 24-24 aumenti solo i consumi se non raccordi per bene la valvola-scatola-carburatore e dai un anticipata all'albero ......o almeno l'aumento di prestazioni non giustifica la spesa ,meglio una buona marmitta e il 20-20

probabile poi tu debba aumentare un dente o due il pignone frizione per non far andare sempre su di giri il motore e aumentare la velocità max

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per i consigli. 
Visto che il motore é stato revisionato da non molto, preferirei non aprirlo e montare il 177 mantenendo il carburatore originale, andando a cambiare i getti. Avevo pensato al 24 per paura di grippaggi mantenendo l’originale. 
Oltre al 177 DR, quale altro buon gruppo termico potrei montare senza dover fare lavori?

Quali getti andrebbero bene per questa configurazione?

Come marmitta pensavo ad una Megadella di cui ne sento parlare bene, ma se volessi montare una marmitta non simil originale, quale potrebbe essere una buona soluzione come prestazione e soud? Pensavo ad una Malossi POWER EXHAUST, potrebbe andar bene?

Sarebbe necessario, rinforzare la frizione  e cambiare i rapporti delle marce. E quale sarebbe la giusta cosa da fare con la configurazione che pensavo?

in questo modo avrei una buona ripresa? E che Velocità potrei raggiungere?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao Paolo ad oggi ho un motore sul mio p125x che potrebbe assomigliare a quello che vuoi tu, ho acquistato la vespa tutta originale con un 177dr e ho aggiunto una sip road (trovata usata cromata ma ti consiglio la nera perché un po’ meno rumorosa) ho messo anche un 24 perché lo avevo lì ma i vantaggi sul motore originale come ti hanno detto sono veramente minimi.

ora il dr l’ho tolto constatando che non ha righe o segni ma è molto consumato. Nonostante questo ho fatto in tre anni più di 20 mila km praticamente a gas in pieno e non so quanto ci ha girato quello prima di me...

non ti aspettare un fulmine di guerra ma la sip conferisce un po’ più di allungo al motore configurato in questa maniera.

La rapportatura è ok così è lascerei anche la sua frizione.

Per la carburazione devi vedere un po’ che componenti ha il tuo carburatore perché a seconda degli anni cambiano, io avevo un 160/be5/108 e 140/45 di minimo mi sembra poi ogni motore va a sè

Modificato da kumatrio
Correzioni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

la sip road non ti permette di allungare i rapporti perchè sotto non ha tiro ,meglio la polini come padella a discapito di qualche giro max ........per la frizione sulla sei molle io monto 3 molle malossi e 3 originali con nuovi dischi e basta sempre sul dr così non ti viene la tendinite e risulta molto modulabile anche in due sopra la vespa ,ho provato anche le molle sip e devo dire che funzionano anche loro ,un pelo più dure ma poca roba

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ti consiglio un Parmakit 177 corsa standard con scarico singolo (no booster). Un mio amico l'ha montato cambiando la solo frizione e i getti al 20/20. Và veramente bene e dura molto.

Compri un gruppo che dura e vale ciò che costa e che in futuro in caso di apertura motore lo puoi migliorare in termini di prestazioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

anche il classico tsv con i booster va bene ,basta trovare il giusto compromesso con le guarnizioni ...troppe a dir la verità.........ma bisogna stuccare o saldare i carter per aprire i travasi sul carter ....

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

SALVE , andando per ordine : accensione elettronica è piaggio con volano " mattone da circa 3 kg  o  altro ossia ad esempio accenione elestart  piaggio senza ghiera ed alleggerita ? Motore rimesso a nuovo da 8000 km  che significa  ?  aperto e cambiati i paraolio e le guarnizioni   cuscinetti / albero motore ecc ecc sono stati sostituiti ?..Piu pepe ?  beh  177 dr è una soluzione " pratica"e praticabile ..certamente  anche con i suoi limiti intrisechi !.Smontato il cilindro mi andrei a sincerare sulla bonta' dell'albero !prima i tutto ! Discorso cilindri  rimanendo quai sul P&P  penserei almalossi 177 in ghisa , carburatore dell'orto SI 24/24 E  , " per una questione di svuotamento vaschetta e vapor lock "  marmitta sicuramente  sip road 2.0 " che va' bene su quasi  tutte le configurazioni e non vi è alcun problema nei regimi medio bassi  " parlo con cognizione di causa avendo 2 vespe con 177 e sip road " piu' altra con sip road xl  ..ALTRIMENTI ANCHE QUESTA  è VALIDA https://www.officinatonazzo.it/marmitte-premium24166200-marmitta-vespa-px-125-150-road-racing-v-2-0.1.15.53.gp.7022.uw   ALTRA SOLUZIONE  cilindro in alluminio :https://www.officinatonazzo.it/cilindri-e-pistoni-25030941-cilindro-pinasco-177cc-in-alluminio-con-candela-laterale-per-vespa-px-125-150.1.15.46.gp.1471.uw.. Sintetizzando  non voglio asserire che un DR  non vada bene pero' se ci metti le mani  fallo bene con componenti di qualita' ,,la frizione " dovrebbe " reggere  anche la 6 molle  con molle rinforzate ecc ..pero' max attenzione sempre ossia  monti un kit ecc ecc ma sei certo di come è stato rivisto quel motore ?  ad esempio la crociera del cambio ..non è che ti lascia a breve ? altresi '  i paraoli e cuscinetti ecc ecc .? non per essere malfidati ma un motore quando riceve comunque una modifica seppur P&P con l"aumento di potenza e coppia .. cambio di olio per la miscela ecc ecc ..possono crearsi  dei problemi se non immediatamente  a " stretto giro..inoltre aprendo puoi raccordare i travasi ecc ecc !

Modificato da FREE TUNING
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 30/10/2019 in 07:52 , PaoloBos ha scritto:

Buona sera, ho da poco acquistato la mia prima Vespa, precisamente una PX 125 dell’80. Motore e frizione (tutto originale) sono stati rimessi a nuovo 8000 Km fa dal precedente proprietario, che ha montato anche l’accensione elettronica.
La Vespa va bene, testata anche da amici che hanno la Vespa da una vita.
Ho fatto qualche giro e ne sono rimasto soddisfatto, solo che vorrei dargli un po’ più di grinta, ma essendo neofita, non saprei proprio cosa fare. Ho letto un po’ in giro, ma ci sono mille configurazioni possibili. 
Cerco di spiegare un po’ l’utilizzo e cosa vorrei: la Vespa vorrei utilizzarla ogni giorno nei periodi meno freddi, d’inverno qualche giretto nelle belle giornate meno fredde. Vorrei avere un po’ più di ripresa nel cambio delle marce e mantenere una velocità di 80/90Km/h senza dover tenere il motore a manetta. Che non faccia fatica andando via in 2 (ancora non ho portato nessuno). Non vorrei che i consumi aumentassero notevolmente. Non voglio fare molte modifiche (tipo travasi eccetera). Vorrei girare in sicurezza senza problemi di grippaggio facili. Non voglio un mostro da 130Km/h, già frena poco, vorrei solo un po’ più di prestazioni
Leggendo in giro, avevo pensato ad un GT 177 della DR che non richiede travasi (non so se altre marche hanno la stessa possibilità) mantenere il carburatore originare cambiando il getto (alcuni amici mi consigliano il 24). Infine la marmitta pensavo ad una Megadella.
Spero di aver dato abbastanza informazioni, per poter avere il prezioso aiuto degli esperti. Ditemi pure quale sarebbe una buona configurazione e se eventualmente sarebbero da cambiare altre parti oltre che a GT carburatore e marmitta. Inoltre se devo fare modifiche alla frizione, cambiare filtri vari, albero motore (spero non sia fondamentale), insomma mi serve una mano a fare chiarezza e capire cosa fareemoji16.png
Grazie 1000
Paolo 

Ciao,ti consiglierei un 177 Pinasco in all,lo monti anche senza raccordare i carter,carburatore originale,frizione originale,rapporti (dicci che pignone monti e vediamo),marmitta va bene sia l'originale che una road racing o simili senza spendere un capitale. È affidabile e con buone presentazioni,tienilo in considerazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per le tue esigenze starei sul sempreverde polini in ghisa o anche pinasco in alluminio , vanno più del DR. Polini original o Malossi power o padelle simili e un dente in più di pignone . Carburatore se non raccordi non cambiarlo . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buona sera, scusate l'assenza, seguendo un po' i consigli, avrei optato per il 177 in ghisa della Polini https://www.emporiodelloscooter.com/catalogo-generale-kit-cilindro-177cc-vespa-125-150-polini-ghisa.1.35.76.gp.1016.uw e un albero Mazzucchelli https://www.emporiodelloscooter.com/catalogo-generale-albero-motore-anticipato-mazzucchelli-vespa-px-125-150.1.35.76.gp.845.uw

L'accensione elettronica non so che marca sia, come posso fare a capire?

Il carburatore, vorrei mantenere l'originale 20/20 consigliatemi che getti mettere

Rinforzare la frizione esistente. Consigliatemi che componenti acquistare

Come marmitta pensavo alla Megadella

Il motore lo vorrei rivedere dal punto di vista di crociera. cuscinetti, guarnizioni e paraoli visto che non so di preciso cosa ha fatto il precedente proprietario

In fine, ancora non ho visto che rapporti monto, ma quale sarebbe la migliore configurazione? che pignone o altro dovrei acquistare?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buona sera, andando in specifico sul discorso rinforzo della frizione e cambio pignone, potrei optare per questa completa senza acquistare altro?

https://www.emporiodelloscooter.com/catalogo-generale-frizione-completa-con-cestello-rinforzato-22-denti-8-molle-vespa-px-rally-t5-cosa.1.35.74.gp.26236.uw quanti denti? 22 o 23?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non dice con quale ingranaggio primaria monta se originale o non

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non saprei, devo aprire il motore nei prossimi giorni, ma al 99% é l’originale 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

no io dico l'inserzione che hai messo ,non c'è scritto su che ingranaggio primaria monta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!