Vai al contenuto
Sartorium

Nuovo 130 vmc , 6 Travasi, Con Testa CNC Alluminio

Messaggi consigliati

Inviata (modificato)

E col promino come andava? Che carburatore?

1 ora fa, Lop1994 ha scritto:

Si ma cosi allora non sono 20,5cv

Ovviamente no. Ma se gia fossero 14/15 con una silent.. mica male. Anche una dozzina con la proma 

Modificato da blaps_85

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etoplasma ha scritto:

L'ho montato prima solo toglendo la chhiocciola e lasciano gli scalini sul travaso con proma con collettore maggiorato, poi fatto il rodaggio più o meno lungo, ho spianato, e tolto gli scalini dal cilindro e lo sto provando con la VMC EVO.

Non piace nenache a me dover tagliare la chiocciola, ma il cilindro va veramente bene e poi si presta  a sperimentate.

Poi rimane sempre il fatto che il ghisa ti riporta (quasi) sempre a casa.

Non ho strumenti per misurarne le prestazioni in modo inconfutabile ma ritengo che a un przzo del genere sia una chicca.

Mettamola anche un po sul piano economico costa poco. Sicuramente non vado a tagliare la chiocciola di un carter intonso ma se ho già un carter lavorato, magari lamellare magari con difetti non vedo quale sia il problema a parte chiaramente mezzora di seghetto a mano.

Dimeticavo, non ho saldato o riportato materiale

Vorrei montare sul mio vespino questo GT,  i carter sono ancora intatti e originali (e andranno modificati) ,abbinarci una 27/69, un 24phbl con valvola rotante e una marmitta VMC evo racer, che ne dici , come configurazione puo andare bene? ovviamente tagliando la mezzaluna e raccordando ai carter.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Appena arriva LO SVENTRO CAVOLO!!!!!

 

VESPINO PK;

non credo vada bene per te, nel senso che sei restio a togliere il parapolvere, ma poi ti han convinto....

i travasi ovvio, ma non basta perchè da come è disegnato sotto monta solo su carter spianati e quindi và per certo basettato, aggiustato e fatto riporto che bucare è un attimo con quei travasi....

insomma sappi che i carter li devi proprio sventrare.... se originali li perdi....quindi servirebbe un altro motore da sacrificare a mio dire...

in caso e al limite vedrei bene questo DR:

1851414709_dralu130.jpg.14f3c0c9a45d011d3888c81f0795fc99.jpg

 

c'è un post in sezione tecnica small corsa lunga, è il DR.... forse questo monta sui carter originali con meno "violenza"....

 

forse.

 

 

Modificato da poeta
  • Like 1
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, poeta ha scritto:

Appena arriva LO SVENTRO CAVOLO!!!!!

 

VESPINO PK;

non credo vada bene per te, nel senso che sei restio a togliere il parapolvere, ma poi ti han convinto....

i travasi ovvio, ma non basta perchè da come è disegnato sotto monta solo su carter spianati e quindi và per certo basettato, aggiustato e fatto riporto che bucare è un attimo con quei travasi....

insomma sappi che i carter li devi proprio sventrare.... se originali li perdi....quindi servirebbe un altro motore da sacrificare a mio dire...

in caso e al limite vedrei bene questo DR:

1851414709_dralu130.jpg.14f3c0c9a45d011d3888c81f0795fc99.jpg

 

c'è un post in sezione tecnica small corsa lunga, è il DR.... forse questo monta sui carter originali con meno "violenza"....

 

forse.

 

 

Conosco il DR in alluminio, cilindro ottimo ma quello che penso è vorrei quel tocco in piu che questo cilindro VMC potrebbe darmi.

Sono consapevole del fatto che i carter vanno sventrati, ma sventrandoli un po meno del necessario non potrebbe essere una buona soluzione spendendo anche meno?

potrebbe essere una buona base di partenza per un upgrade futuro magari con accensione hp e un 30 di carburatore.

Quello che mi chiedo è che se un giorno vorrò toglierlo e rimontare un DR 130 ghisa potrebbe darmi problemi la lavorazione sui carter?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.....ti darà per certo problemi se confronti le due guarnizioni di base infatti noti da te che la travaseria di questo VCM và oltre il perimetro della base di un DR ghisa comune!!!!

Se non proprio così, quasi....

carter.jpg.834de34dd0bad4aa1176b721f73ee450.jpg

il lavoro da fare è questo per quel cilindro, è in pratica un GHISA che copia le fusioni dei fratelli iper ingordi in alluminio tipo l'Evo i varii PARMA il solito ZUERA o peggio....

 

Insomma VESPINO secondo te qua sopra un  Dr ghisa ci stà largo o stretto?

 

Te lo dico ci casca dentro!

 

dai retta non è cilindro per i tuoi carter..... parapolvere a parte.

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, VespinoPK ha scritto:

Conosco il DR in alluminio, cilindro ottimo ma quello che penso è vorrei quel tocco in piu che questo cilindro VMC potrebbe darmi.

Sono consapevole del fatto che i carter vanno sventrati, ma sventrandoli un po meno del necessario non potrebbe essere una buona soluzione spendendo anche meno?

potrebbe essere una buona base di partenza per un upgrade futuro magari con accensione hp e un 30 di carburatore.

Quello che mi chiedo è che se un giorno vorrò toglierlo e rimontare un DR 130 ghisa potrebbe darmi problemi la lavorazione sui carter?

Di certo i travasi del dr non sono così grandi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E tanto meno lo sono quelli del vmc in questione.. hanno pure l'apposito scalino...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

toccherà andare di 130DR in alluminio

Modificato da VespinoPK

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Mi è arrivato oggi, l'ho presentato alla veloce sui Carter per avere un idea di cosa aspettarmi, le misure prendetele con le pinze, sono prese su Carter nudo senza guarnizione, appena ho un attimo faccio una misurazione come si deve

IMG_20191017_200027.jpg

Modificato da Simonjge79
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ecco già si nota come il pianoforte di appoggio testa sia qualcosa di inconsueto e mai visto su un ghisa.  Molto bello. 

@Simonjge79 apri una discussione che viene interessante se ci mostri come lo setterai

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, filipporace ha scritto:

ecco già si nota come il pianoforte di appoggio testa sia qualcosa di inconsueto e mai visto su un ghisa.  Molto bello. 

@Simonjge79 apri una discussione che viene interessante se ci mostri come lo setterai

Ma girato te lo immagini?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/10/2019 in 21:20 , VespinoPK ha scritto:

DA FB:

Nuovo vmc ghisa 56 da scatola
Albero spalle piene
Lamellare vmc 30
Dellorto 30
Vmc evo
Accensione vmc 1.4 kg

72717455_10216244199399876_6741148537704153088_n.jpg

72281329_10216244212400201_3488714579200966656_o.jpg

Se non leggo male dai grafici passa 10500 giri, ma con quelle fasature sono possibili?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, leomichelettii ha scritto:

Se non leggo male dai grafici passa 10500 giri, ma con quelle fasature sono possibili?

....magari in fase di montaggio una limatina allo scarico ed ecco che secondo me i 20 Cv sono alla portata di questa nuova termica tranquillamente.... 

E' pur sempre un lamellare al carter con 30 di venturi e marma degna, quanti cavalli dovrebbe averci secondo voi, 12, 15.... ???

I giri anche son possibilissimi, in caso sono un problem bnell'uso stradale, non esiste GHisa infatti che tenga regimi oltre i 7/8000 per lunghe tratte senza soffrire surriscaldamenti e di conseguenza pericolosi grippaggi, lì dove l'alluminio si comporta meglio, dissipa meglio, si deforma meno e tiene ad alti giri temperature di esercizio molto, davvero molto, più alte, dissipa cioè meglio ed è più rigido.

Quindi..... se le promesse di questo KIT della VCM che sembra riassumere in una anima di ghisa le più moderne travaserie delle fusioni in alluminio, attestandosi da listino su prezzi che sono la metà esatta di un kit simile in alluminio, saranno mantenute non illudetevi di farci tirate lunghe 3 km a 10500 g/min!!!!! 

 

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Disamina perfetta. Sono d'accordo con te Poeta

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io trovo assurdo che di un banco prova o di una bancata si vada sempre a parare su valori che contano poco....i cv in primis.

Scatenano una guerra sempre e se son pochi e se son tanti, come le gare su banco prima degli americani poi dei Tedeschi.     Ma la curva di erogazione, il valore di coppia, i nm espressi a partire da tot giri un gliene frega una fava a nessuno.      Guardiamo i cv e i giri.    ( giri con una fasatura cosi bassa? 125-175 dove sta scritto che in un d56 non si possono fare 10000g/m con un lamellare? )

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a si la vmc evo spinge forte è un bel trombone

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, leomichelettii ha scritto:

Se non leggo male dai grafici passa 10500 giri, ma con quelle fasature sono possibili?

Attenzione ragazzi, ripeto che le fasi che ho rilevato sono approssimative! Ho preso il cilindro e appoggiato su un Carter senza neanche la guarnizione, mi serviva per avere un idea della fasatura da dare all'albero. 

Non volevo scatenare putiferi.

Aspettate prima di sentenziare. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, filipporace ha scritto:

io trovo assurdo che di un banco prova o di una bancata si vada sempre a parare su valori che contano poco....i cv in primis.

Scatenano una guerra sempre e se son pochi e se son tanti, come le gare su banco prima degli americani poi dei Tedeschi.     Ma la curva di erogazione, il valore di coppia, i nm espressi a partire da tot giri un gliene frega una fava a nessuno.      Guardiamo i cv e i giri.    ( giri con una fasatura cosi bassa? 125-175 dove sta scritto che in un d56 non si possono fare 10000g/m con un lamellare? )

infatti il motore che và forte non è detto che abbia una vel max eccezionale, dipende da come eroga, magari sottocoppia è un secchio vuoto, poi esplode, come accade ad es sulle T5 un pò scarburate e con la taratura originale, vuote sotto che in salita momenti le spingi e poi a coppia 4500 urlano come ossesse, magari la frizza slitta e sei lì che sembra si voli con ago fisso a 100 di tachimetro!!!???

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Simonjge79 ha scritto:

Attenzione ragazzi, ripeto che le fasi che ho rilevato sono approssimative! Ho preso il cilindro e appoggiato su un Carter senza neanche la guarnizione, mi serviva per avere un idea della fasatura da dare all'albero. 

Non volevo scatenare putiferi.

Aspettate prima di sentenziare. 

La mia era una domanda.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Simonjge 79 mi hai battuto per poco.....

Arrivato oggi il ghisaccio VMC alla velocità della luce!

Esaminiamo dunque altro di questo cilindro.....

vmc8.thumb.jpg.40b2160a99150ed6e4b1bce0c38a69db.jpg

la guarnizione di base del VMC e quella del POLINI sovrapposte, la guarnizione in carta del POLINI DR OLYMPIA copia il rilievo originale presente sui carter, inutile dire che quella del VMC sborda di "qualcosina".....

vmc9.thumb.jpg.b187d013907550250eb369fd05916007.jpg

girando il "punto di vista" apprezziamo la superficie di passaggio che approssimativamente è il doppio di quella dei vecchi cilindri in ghisa dal 75 DR 6 trv al 130 Polini ghisa e company, osservando meglio però sembrerebbe che nonostante le dimensioni "forse" in un montaggio P&P la base VMC potrebbe anche fare tenuta sul rilievo stampato presente sui carter originali! Cosa quasi inutile però.... perchè in vero il VCM seppur "avesse" il bordo per il montaggio in P&P, sembra solo guardandolo votato ad essere PESANTEMENTE settato per modifiche ben superiori a quella tipo della "bancata di cui sopra!", infatti....

vmc3.jpg.6c223848ed0f3dd485b93254a4c496d6.jpg  

se posizioniamo una basetta da 1mm del Quattrini /POLINIEvo/ProCup/ Sp09, notiamo che al 95% il disegno dei travasi è quello sia per perimetro della base sia come perimetro del condotto...

vmc4.thumb.jpg.4b5b875df8d8ba37764cb8c0e2dd49b1.jpg

c'è quindi da lavorare e i travasi tolto il dossetto per il montaggioP&P  (più presunto che possibile) si allargano e non di poco.... quindi primo STEP

SPIANARE i CARTER ed ALLARGARE i condotti dei travasisul CILINDRO, posizionare una BASETTA da 0,8/1,0/1,5mm a recuperare la spianatura dei carter e/o alzo cilindro per RIFASARE, ma se alzo la TESTATAlo squish e la compressione?

  vmc12.jpg.13321cb16af13d48da340d4291e4ccfd.jpg

Noto da subito poggiando la TESTATA sul CILINDRO che la TESTATA NON è AD INCASTRO come sembrerebbe, infatti poggiata ha molto gioco al contrario del POLINI EVO che ha ad esempio un accoppiamento micrometrico!

vmc6.jpg.072172da79515b211a1b8c915d9e78f5.jpg

l'altezza del bordo che andrebbe incassato nella parte superiore del cilindro è di circa 5,8/6,0mm mentre l'incavo del cilindro è di circa 2,8/3,0 mm, è cioè la TESTATA più alta di 3mm come si evince dalla foto, questo permette un montaggio con eventualmente ben 3mm di basetta di alzo base, il che equivale alla possibilità di proporre questa termica anche in CORSA 53/54, non ce lo vedo questo ghisa in C 53, ma volendo le QUOTE la rendono possibile, ignoro lo squish ovvio, ma se fosse è POSSIBILISSIMO alzare magari di 1/2mm sotto e spianarne in testa da 3 a 2,5 sopra pur nei montaggi in CORSA REGOLARE da 51, Insomma la TESTATA dal bordo alto permette di sbizzarrirsi non poco!

Non mi piace invece LO SCARICO....

vmc1.jpg.c3e498eaf4232a1a212bf4a042dfddd1.jpg

Il foro da 32 non si abbina per certo bene a PROMA o SILURO!

vmc2.jpg.1c1eb3f11acfcec896b189576c019a8c.jpg

l'interasse dei prigionieri da 8 da circa 56/57mm è chiaramente dedicato agli SCARICHI RACING a coni VCM e AFFINI, ma d'altronde chi spianando ed allargando simili travasi monterebbe una PROMA?

però...

ora che ci penso.....

il PRO CUP e il POLINI EVOLUTION , hanno foro 28 e la SILURO e la PROMA la montano quindi tranquillamente!

vcm13.thumb.jpg.7e6b3a87c7e385be4e8677b1b7af5e15.jpg

Vabbè questo VCM và provato.... lamellare al carter con il solito 28/30 di caburatore, altra cosa che ho notato ad "occhiometro" è la TOLLERANZA CILINDRO PISTONE, sembra davvero tanta, ma forse essendo un BI FASCIA la tolleranza è voluta per scongiurare rettifiche troppo Strette, d'altronde solo a guardarlo si capisce che girerà forte e quindi serve tolleranza o si rischia.

OTTIMO l'imballaggio delle fasce elastiche, ma vedrei bene una 3^ FASCIA in più di ricambiocomunque .....

 

GRAT! GRAT! GRAT!

 

Ora VCM se ci fai l'alluminio da 135cc D 57,5 con travasi standart tipo il POLINI,  180°di scarico nativo con testata ad appoggio, magari boccole di centraggio (POLINI fornice invece sui Kit "R" i bei prigionieri lunghi a stelo largo molto uitili per corsa maggiorata a 53/54/55), for da 28 per marmitte standart e perchè no un paio di basette 0,8/1,2mm per chi vuole strafare spianando il carter o semplicemente rifasando lo scatolame....

fai contento VESPINO e ME.... 

vmc1.jpg

Modificato da poeta
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poeta, ma con una basetta non avresti fase di travaso "troppo" alta? Se davvero è gia a 125° non andrei oltre. Al più arriverei a 130... non sarebbe meglio metter mani alla sola luce di scarico?

comunque grazie per le foto. Bella quella del confronto guarnizioni

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

interasse prigionieri di scarico 58 ? cioè tocca asolare perché le evo o hanno scarico 30mm interasse 52 o scarico 34 interasse 62,  staremo a vedere, già mi piace proprio perché non sembra p&p....c'è da studiarlo.   

Va cosa ho visto anche

https://www.avotecnica.com/ricambi-motore/1863-ingranaggio-multiplo-vmc-racing-10-14-17-20-denti-terza-e-quarta-corta-vespa-50-90-125-et3-primavera-pk.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Saranno 56mm come il polini evo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/10/2019 in 00:37 , poeta ha scritto:

al contrario del POLINI EVO che ha ad esempio un accoppiamento micrometrico

Appunto: Anche il "misero" procup non ha gioco. sia la versione 1 che il 2 che il 3.
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, filipporace ha scritto:

interasse prigionieri di scarico 58 ? cioè tocca asolare perché le evo o hanno scarico 30mm interasse 52 o scarico 34 interasse 62,  staremo a vedere, già mi piace proprio perché non sembra p&p....c'è da studiarlo.   

Va cosa ho visto anche

https://www.avotecnica.com/ricambi-motore/1863-ingranaggio-multiplo-vmc-racing-10-14-17-20-denti-terza-e-quarta-corta-vespa-50-90-125-et3-primavera-pk.html

la vmc sta regalando al mercato molti prodotti a prezzi onesti, vedremo cosa ne sarà

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!