Vai al contenuto
Sartorium

Nuovo 130 vmc , 6 Travasi, Con Testa CNC Alluminio

Messaggi consigliati

se avete paura dei prigionieri sfondati sulla aspirazione siamo messi male, che devo dire io ho il prigionieri che passa in mezzo al travaso....

3 ore fa, Architito2002 ha scritto:

Una cosa che notavo nel vmc è che l’imbocco dei travasi è molto ricurvo verso il centro del carter pompa (cosa secondo me sensata) quindi quando si vanno a raccordare i carter si deve rispettare tale curvatura e non andare verso il basso. Bisogna lavorare solo la parte alta, verso il piano di appoggio cilindro, dei carter. La restante parte si deve riempire con stucco.

Questi imbocchi ricurvi, però, accentuano la problematica dei motori vespa con biella 97 ( o meno) che quando il pistone apre i travasi contemporaneamente va a chiudere l’imbocco di questi. Con una biella 105, un albero spalle piene e tappando un po’ di volumi morti le cose migliorerebbero molto.

Lo scarico lo allargherei solo nella parte alta e lo porterei a 185 gradi. Cordiale 68% o in alternativa ci dovrebbe essere spazio per i booster. Quest’ultimi, con forma “ rettangolare”, lì allineerei con la parte alta scarico e con la parte alta travasi principali.

Di suo il gioco pistone cilindro è di circa 10 centesimi. Ma volendo ti forniscono anche pistoni per diminuire il gioco.

 

10 centesimi di gioco? lo senti che scampanella con cosi tanto gioco 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
3 ore fa, Panigada Corse ha scritto:

se avete paura dei prigionieri sfondati sulla aspirazione siamo messi male, che devo dire io ho il prigionieri che passa in mezzo al travaso....

10 centesimi di gioco? lo senti che scampanella con cosi tanto gioco 

Si, sono 9 ma solitamente i ghisa credo non convenga scendere sotto gli 8. Anche i Polini credo abbiano quel gioco.

Da originale credo che sia un cilindro loffo ma con potenzialità da scoprire.

Non è un cilindro p&p.

La qualità della ghisa non la conosco! È la prima volta che lavoro questo materiale con il fresino. Certo è più facile dell’alluminio ( che tende ad impastare).

Per quanto riguarda i fori prigionieri, dopo la tua segnalazione, ho controllato il mio e sembra che passino lontano dai travasi. Forse hanno corretto la fusione! Boh.

Gli interassi dei fori (da 8mm) sono differenti rispetto a quelli del carter.

Forse per avere meno gioco nel montaggio? 

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si dai 10 centesimi sono poi un decimo....su un ghisa ci sta anche. Cilocca un po' ma quando va in temp. se la comicità ê ok non ci sono problemi ( da nuovo) .  La fusione é in ghisa sferoidale ed anche qui problemi non ce ne dovrebbero essere.....tanto noi umani rilevare una ghisa sferoidale o grafite lamellare devi chiamare il Ris di Parma o Fox Molder e Dana Schully😂.    

Dai come di consueto si cercherà di farlo funzionare al meglio, sperimantiamo e una soluzione salta fuori di sicuro.....eccheccazzo con la collaborazione di tutti si é trasformato un grinta ported in lamellare al gt( 🤔a proposito ora gli vado a rompere le scatole) 

Unica cosa, ma perché non mi hanno messo una testa in appoggio su di un pianoforte bello piatto e pettinato che cavolo.

  • Like 1
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
11 minuti fa, filipporace ha scritto:

si dai 10 centesimi sono poi un decimo....su un ghisa ci sta anche. Cilocca un po' ma quando va in temp. se la comicità ê ok non ci sono problemi ( da nuovo) .  La fusione é in ghisa sferoidale ed anche qui problemi non ce ne dovrebbero essere.....tanto noi umani rilevare una ghisa sferoidale o grafite lamellare devi chiamare il Ris di Parma o Fox Molder e Dana Schully😂.    

Dai come di consueto si cercherà di farlo funzionare al meglio, sperimantiamo e una soluzione salta fuori di sicuro.....eccheccazzo con la collaborazione di tutti si é trasformato un grinta ported in lamellare al gt( 🤔a proposito ora gli vado a rompere le scatole) 

Unica cosa, ma perché non mi hanno messo una testa in appoggio su di un pianoforte bello piatto e pettinato che cavolo.

Si potevano fare un piano unico!! Però così è più figo!! 😂

Infatti mi sa che dovrò far togliere qualche decimo sopra e farò rasare tutto.

(Mi andrò a studiare i vari tipi di ghisa.... non li conosco).

si martelliamolo per Il Grinta!! 😂

Modificato da Architito2002
  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, Architito2002 ha scritto:

Unica cosa, ma perché non mi hanno messo una testa in appoggio su di un pianoforte bello piatto e pettinato che cavolo.

quel che dicevo anche io infatti!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, Architito2002 ha scritto:

Mi andrò a studiare i vari tipi di ghisa.... non li conosco

Da quel che ricordo dagli studi c’è ghisa lamellare e sferoidale, e si riferisce proprio alla forma delle molecole. Sferoidale è la più usata, perché ha le stesse caratteristiche meccaniche de sollecitata da vari punti, mentre la lamellare no. Se sollecitata parallelamente alle lamelle ha una resistenza, che diminuisce se la sollecitazione è perpendicolare alle lamelle...

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Torno in dietro di una pagina, premetto che ho avuto l'occasione di provare e tetstare uno di primi cilindri e vi spiego come l'ho montato: ho preso il blocco sul quale avevo il polini 130  (d57.4) con pacco polini e carburatore 19 e proma con collettore artigianale, 27/69 e quarta corta,  ho spianatto il carter e messo il ghisa in questione con lo stesso albero stesso pacco e stesso carburatore e stessa marmitta. Be o il mio polini era morto  o ho avuto una copia fortunata nel senso che in tutta sincerità il VMC andava molto meglio. Coppia sin da subito e ottimo tiro con un allungo direi come il polini. Poi l'ho evoluto sempre di scatola e sempre a piccoli step con pacco da scooter su portapacco polini adattato, 24 e marmitta VMC recer e c'è stato un ulteriore incremento, ho provato sia il monofascia che il bifascia.

Non posso accettare cilindri che escono con difetti come i prigionieri che sfondano i travasi ma mi è successo di ricevere cilindri in alluminio di altre marche  con dei difetti sulla fusione e adirittura la firma di chi li a controllati e credetemi, non costavano 150 euro. Li ho rispediti e me l'hanno cambiati.  Sicuramente è arrivata una partita fallata e non c'è stato l'adeguato controllo.

Non metto assolutamente in dubbio chi ha scritto che P&P va meno di un Polini ghisa P&P ma rimango un po perplesso.

 

L'unico grosso difetto a quel prezzo, è che è necessario spianare e tagliare la chiocciola per montarlo.

Probabilmente se si vuole andare più forte è meglio orientarsi su altre termiche con altri costi. Prima del polini sull'et3 avevo un falc 60x51 con marmitta dedicata ecc. quindi ho comunque avuto modo di provare diversi motori.  Ormai dato di fatto  che non sono un drago nella guida, io non ho più voglia di scotrrazzare per strada et3 troppo spinte e mi accontento e mi godo questo ghisa.

 

Modificato da etoplasma
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!