Vai al contenuto
poeta

Special 840 rosso Tenerife (conservato da brivido)

Messaggi consigliati

Inviata (modificato)

Anno 79, esteticamente sostituiti solo i gommini cavalletto e gomme.....a29.jpg.c6d9aeb43a2631e18f33dea2bb5e4aab.jpg

 

Ho dovuto mettere anche un portatarga in tinta, sostituire la marmitta originale (sana) con una RMS, il cilindro 50c Piaggio originale con un DR 75 3 Trv,  ed ho allargato il carburatore a 16-16 (getto 61), il piccolissimo collettore originale poi.... basta devo fermarmi!!!!

a33.thumb.jpg.a3431c6c60cce9e8f80f045347c08770.jpg

 

 Mi sono commosso cavolo...... guidandola poi mi ha assalito quella stessa sensazione che ebbi troppi anni or sono quando con la mia prima special mi recai al lago.... una sensazione come di... di....sì di libertà!

a31.thumb.jpg.d3e77b95684aac7209a5d966eea5d283.jpg

 

..... curiosamente solo questa vespa mi ha dato questa emozione!  Purtroppo non è mia accidenti!

a34.thumb.jpg.f5f0634df0a28cba0287a7017e238f7f.jpg

 

......manca la foto del pozzetto, sò che la volete, è immacolato con cartoncino..... forse domani.... ho anche le gomme originali PIRELLI....

a32.thumb.jpg.0ef2746e291a3467278b9947dfc7849b.jpg

 

Accidenti, Toglietemela dagli occhi!

 

 

 

 

SPECIAL V5B3T "migliorata".

Modificato da poeta
  • Like 3
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

" hobby durissimo quello del vespista" PDD

 

Parole sante pungodidadi, parole sante.

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bella bella bella 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nel 79 immatricolata? O prodotta perché mi sembra nel 79 il temerife non ci fosse è colore del 1975

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

solo nel nella sua prima versione delle tre disponibili anno 75 ROSSO KATMANDU', 

78/79 TENERIFE, 80? MALIBU' (la colorazione più rara per una special)

sono queste le variazioni di rosso per la 3T 4M

a35.jpg.d788fef4283f3b21f6d2b019a63c05b6.jpg

in parata 4 SPECIAL, due REVIVAL 1R del 1991 e due serie 3T "migliorate" del 79 e dell'80.... la Rossa si posiziona ultima in 4^posizione in questa classifica!!!????

 

CERTE COSE FANNO QUASI MALE.

Modificato da poeta
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, Lop1994 ha scritto:

Nel 79 immatricolata? O prodotta perché mi sembra nel 79 il temerife non ci fosse è colore del 1975

le special uscivano con l'immatricolazione fatta, ovvero tu la compravi magari dopo tre mesi che era in negozio e sul librettino che non aveva intestatarione targa non c'era quindi la data di acquisto, ma quella di immatricolazione... venivano consegnate quindi con la data di nascita e non di vendita....

Ergo tutte le vespe del 1980 saranno di un determinato modello e determinati colori, una curiosità, spesso i codici vernice su colore amico precedono di un anno l'effettiva colorazione su telaio... o al meglio sono coerenti, perchè la PIAGGIO a mio dire sceglieva che sò nel 74 il colore e poi lo proponeva sulla produzione in realtà per l'anno 74/75.... a volte invece sono precisi come il VERDE JUNGLA solo anno 77 (per TS e Special solo 1977),  mentre dal 78 verrà sostituito dal VERDE VALLOMBROSA (solo Sprint Veloce, Special e rare Primavera).... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, poeta ha scritto:

le special uscivano con l'immatricolazione fatta, ovvero tu la compravi magari dopo tre mesi che era in negozio e sul librettino che non aveva intestatarione targa non c'era quindi la data di acquisto, ma quella di immatricolazione... venivano consegnate quindi con la data di nascita e non di vendita...

cooooosa?ti rendi conto che lhai sparata veramente grossa?vespe nate gia immatricolate?ma va,ma quando mai!tu stai facendo parecchia confusione con quello che e' il KM 0 di motocicli,autovetture e comunque tutti i mezzi targati,ovvero,un mezzo,qualunque esso sia,che dopo tot tempo che si trova esposto in un negozio,salone,showroom o chiamatelo come volete,vige l'obbligo da parte del venditore di intestarselo,e quindi,x leggi assurde e puttanate varie,in quanto risulta avente gia un proprietario,si svaluta e perde valore poiche chi poi lo compra diventa agli effetti un secondo intestatario che compra un mezzo KM 0 cioe' nuovo di pacca ma con valore di mercato (e quindi prezzo di vendita diminuito). con i 50ini esisteva una cosa simile,cioe' il venditore non poteva tenersi un mezzo invenduto in eterno e aveva l'obbligo di immatricolarlo.se fosse come dici tu non si spiegherebbe come mai abbiamo vespe di vecchia produzione che sono state immatricolate (di primissima e unica immatricolazione) x tutti gli anni ottanta ed alcune fino ad inizio anni 90,tra cui parecchi esemplari di L,R,N,SPECIAL e un fottio di primavera,x non parlare di tutte quelle vespe dall'XL 125 in poi che sono rimaste a prendere polvere nei magazzini di pontedera e genova e hanno visto la luce del giorno negli anni 2000 inoltrati,che purtroppo pero',sempre x colpa di queste leggi antinquinamento di sti duemaroni,sono finite INIMMATRICOLABILI nei salotti di qualche collezionista,in qualche paese zingaresco dell'est ed in qualche pressa.

Indi x cui,nel 1987 potevi benissimo comprarti una vespa prodotta 10 anni prima (non proveniente da esposizione) ma sul libretto avrai sempre solo e comunque la data di immatricolazione del 1987.

PS poi ci sono alcuni casi limite come quello del mio pk senza frecce:codice di omologazione del 1982,immatricolazione del 27/12/1981 :laugh

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non Immatricolabile non c’è nulla, una volta che quel modelo ha ottenuto l'omologazione può essere immaricolato anche ora solo che essendo euro 0 hai i divieti de caso.

e no le auto le hanno in conto vendita altrimenti non vedresti mai una audi rs4 in vetrina ne una porsche ne una ferrari. Non a caso nessuna auto nuova esposta ha le targhe e quando la compri anche se pronta consegna devo immatricolarla e targarla.

la data di produzione delle vespe è rintracciabile tramite numero di telaio progressivo. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/10/2019 in 21:19 , poeta ha scritto:

" hobby durissimo quello del vespista" PDD

 

Parole sante pungodidadi, parole sante.

POETA ..scusa ma togli  PDD " qualcuno potrebbe pensare cose strane 😂😂😂!"

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Lop1994 ha scritto:

le auto le hanno in conto vendita altrimenti non vedresti mai una audi rs4 in vetrina ne una porsche ne una ferrari. Non a caso nessuna auto nuova esposta ha le targhe e quando la compri anche se pronta consegna devo immatricolarla e targarla.

la data di produzione delle vespe è rintracciabile tramite numero di telaio progressivo. 

si vero,sono in conto vendita x quanto?30 giorni?o 45 non ricordo bene.dopodiche' il venditore o la rende alla casa madre (cosa che non succede se non e' un venditore che ha un'esposizione con una mostra con la capacita' di un mezzo,due topi morti e 4 ragnatele) o la compra.se la compra,trascorsi mi pare di ricordare 6 mesi,se la immatricola e la targa diventandone intestatario,e qui nasce il KM 0 e la puo' (deve )vendere come nuova (giustamente lo e')ma deprezzata

4 ore fa, Lop1994 ha scritto:

Non Immatricolabile non c’è nulla, una volta che quel modelo ha ottenuto l'omologazione può essere immaricolato anche ora solo che essendo euro 0 hai i divieti de caso.

allora ti spiego una cosa:nel 2005 un amico entra in possesso di 5 vespe 125 tramite asta giudiziaria x un pugno di euro, NON immatricolate quindi NON targate con solo certificato di origine che ne attestava dati produttivi ecc ecc.comprate x passione e anche x lucrarci sopra decide di venderne 4 e metterne in strada una x se stesso,purtroppo pero' i mezzi,essendo euro 0 e mai circolanti,sono destinati ad essere venduti smembrati o a finire sul como',cosa che lui fece.ritento' nel 2009 e nel 2015 a fare qualcosa,la legislazione non e' cambiata (tralasciando divieti di circolazione e compagnia bella che variano da una citta' all'altra) un mezzo corrispondente a una classe EURO inferiore a quella della normativa vigente ,NON puo' circolare se non ha avuto una precedente immatricolazione,quindi un qualsiasi euro 0,1,2,3 puo' essere re-immatricolato "oggi" (con le casistiche specifiche di re-immatricolazione)se e solo se la prima immatricolazione e' avvenuta prima che entrasse in vigore la classe euro successiva a quella del mezzo in questione.poi se magari dal 2015 in poi c'e stato qualche cambiamento,spiegami come fare xche piu di una persona sarebbe contenta nel rendere utilizzabili queste vespe :D

4 ore fa, Lop1994 ha scritto:

la data di produzione delle vespe è rintracciabile tramite numero di telaio progressivo. 

cio a cui risali tramite il numero di telaio non e' oro colato,solo la piaggio puo' (ovviamente su richieste a pagamento) fornire una data di produzione che piu si avvicina alla realta' (con tutte le lacune derivanti dalla "segretezza" di alcuni dati e le incertezze dovute alla mancanza di database affidabili fino a una trentina di anni fa,senza contare le documentazioni sparite x "cause naturali" o x l'incuria dei tempi in cui burocraticamente si facevano le cose  un tanto al metro)e i database odierni restano solo punti di riferimento piu o meno affidabili ma di cui non si avra' mai certezza assoluta.le informazioni reperibili su internet ci fanno credere (xche tuttora risultano aggiornati amatorialmente a circa 20 anni fa)che le small pre-pk siano uscite di produzione nel 1981,quando (caso piu frequente in cui si puo' incappare) ci sono in circolazione 125 primavera ed et3 prodotte nel 1983 e dei 50 risalenti al 1988,tutti mezzi prodotti a genova e destinati al mercato estero,riciclati in patria poiche invenduti visto l'avvento di tutte quelle migliorie della pk e di tutti quei modelli particolari (il 50 da 65 kmh, gli 80 e 100 cc) che commercializzati fuori patria avevano fatto scemare l'interesse x le obsolete small aculod'ape

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ti rispondo solo riguardo le auto, le concessionarie sono franchaisimg entro il termine le vetture vengono ruotate da concessionaria a concessionaria per evitare l'immatricolazione inutile e conseguente perdita di valore.
per l’immatricolazione delle vespe 50cc allora non vi sono problemi in quanto in prigine non erano intestate a nessuno e se non erro qualche tempo fa girava un pk xl bianco nuovo mai messo su strada perfettamente conservato  con librettino vecchio al portatore

Modificato da Lop1994

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si lo so,quella e' una scappatoia x allungare i tempi nel dare un intestatario al vbeicolo,solo che questa manovra non puo' essere fatta in eterno,arriva il momento che qualcuno e' obbligato a intestarselo.stessa cosa vale se un concessionario fallisce e le auto non immatricolate finiscono all'asta,chi la compra avra' un mezzo intestato o al curatore fallimentare o in alcuni casi al tribunale.

si beh ovvio,se l'xl di cui parti aveva gia il librettino ,quindi regolarmente immatricolato,puo girare(sempre se ha fatto quel maledetto libretto nuovo).pure io ho 2 vespe con ancora il libretto originale,e mi guardo bene da fargli il nuovo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh col librettino fare quello nuovo ci vuole poco le grane sono quando non hai manco il vecchio🤣

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 3/10/2019 in 14:22 , Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

pure io ho 2 vespe con ancora il libretto originale,e mi guardo bene da fargli il nuovo

Perchè ?
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 3/10/2019 in 15:42 , Lop1994 ha scritto:

beh col librettino fare quello nuovo ci vuole poco le grane sono quando non hai manco il vecchio🤣

si si certo.di vespe vendute parecchie senza libretto se ne vedono a vagonate ultimamente

2 ore fa, Alogeno ha scritto:

Perchè ?
 

ufficialmente xche una la uso x provare i motori e l'altra e' li a prendere polvere, praticamente (x il motivo di prima) xche finche riesco,ho piacere che lo stato si faccia i miei interessi il meno possibile,poi non vorrei mai che da un momento all'altro (e me lo aspetto) che trasformassero il bollo da tassa di circolazione a tassa di possesso come i targati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!