Vai al contenuto

Messaggi consigliati

13 ore fa, Revolver53 ha scritto:

In che senso frullinare filippo ? Io non l'ho ancora toccato sto cilindro , a parte i travasi di base e il condotto d'aspirazione che erano già lavorati ..

nel senso che per farlo lamellare al gt lo devi devastare.   Basta che ti siedi e osservi l'immissione o travaso frontescarico e capisci subito perché, lo rovinerrsti irrimediabilmente a mio avviso; e per ottenere cosa?  Non di sicuro prestazioni.

Ricapitolando, sempre per come la penso, o lo fai come é stato progettato o lo fai lamellare al carter visto che hai la valvola rovinata di modo da poterlo preservare. Sempre sottolineando che non é una termica efficente, nemmeno se la si trasforma come si faceva un tempo saldandolo sulla porta piston ported..     Un pollini o Malossi in ghisa andrebbero molto di più p&p senza tutte ste tribolazioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fondamentalmente dice che è troppo piccolo il foro di ammissione dove attaccare il lamellare, se guardi il vmc 100 capisci che cosa si intende  

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo indubbiamente, e comunque è già lavorato il condotto , è più largo , poi posto la foto della aspirazione , perché magari potrei lasciarlo così e metterci il lamellare , onestamente in questo momento di fare il lungo e abbastanza complicato lavoro di eliminare la valvola e fare tutta la aspirazione lavorata nel modo giusto , non ho tanta voglia. Poi magari lavorerebbe meglio attaccato al cilindro , perché fondamentalmente è nato per essere aspirato al cilindro , al Carter poi a sto punto dovrei fargli pure le due unghiate ecc. Boh , sono molto indeciso 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma un momento ragazzi, forse c'è qualcosa che non é ben chiara, credo si tratti della differenza che c'è tra un piston ported ed un lamellare al gt.    La prima aspirazione é governata dal pistone, io non ho mai sentito che basta appiccicare un collettore lamellare e risolvo i problemi, perché non é per niente cosi. É come farlo a valvola rotante ed abbinargli un collettore lamellare: non vá, mettetelo come volete, ma il sistema non funziona.    Io posseggo un Paranellum 58x51 a liquido piston ported: affascinante come pochi.....ma non va una mazza, ci puoi mettere tutti i lamellari del mondo( già provato neh) ma se non lo devasti e cambi pistone non lo muovi.        Ovviamente si é liberi di provare a far cio che uno pensa possa funzionare meglio.

  • Sad 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bisogna per forza di cose modificare il cilindro per un lamellare al cilindro ...non capisco però perchè non si può sbragare il cilindro perchè è raro ,in questo caso mettilo sullo scaffale e monta un vmc100

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

bisogna per forza di cose modificare il cilindro per un lamellare al cilindro ...non capisco però perchè non si può sbragare il cilindro perchè è raro ,in questo caso mettilo sullo scaffale e monta un vmc100

Ma si , sinceramente non mi spavento di toccarlo , come dici tu , o lo uso bene , o lo lascio sullo scaffale , conseguenza , lo vendo .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, filipporace ha scritto:

ma un momento ragazzi, forse c'è qualcosa che non é ben chiara, credo si tratti della differenza che c'è tra un piston ported ed un lamellare al gt.    La prima aspirazione é governata dal pistone, io non ho mai sentito che basta appiccicare un collettore lamellare e risolvo i problemi, perché non é per niente cosi. É come farlo a valvola rotante ed abbinargli un collettore lamellare: non vá, mettetelo come volete, ma il sistema non funziona.    Io posseggo un Paranellum 58x51 a liquido piston ported: affascinante come pochi.....ma non va una mazza, ci puoi mettere tutti i lamellari del mondo( già provato neh) ma se non lo devasti e cambi pistone non lo muovi.        Ovviamente si é liberi di provare a far cio che uno pensa possa funzionare meglio

Capisco , a sto punto sono un po' confuso su cosa fare .. 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

potresti sacrificare il pistone ,bisogna fargli le finestre per un lamellare tipo cosi (è un esempio)HTB1L4uzbsfrK1RjSszcxh4GGFXat.thumb.jpeg.30630993b9e852f9237241e77cb9a373.jpeg

  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

potresti sacrificare il pistone ,bisogna fargli le finestre per un lamellare tipo cosi (è un esempio)HTB1L4uzbsfrK1RjSszcxh4GGFXat.thumb.jpeg.30630993b9e852f9237241e77cb9a373.jpeg

Guarda sinceramente non mi va di fare certe lavorazioni così estreme , anche perché io ho una finestrella centrale e fare due luci così la vedo difficile .. detto  ciò , non so se farlo

1- a valvola la abbasso il più possibile rischiando un pochino dato lo sfriso molto lungo , magari potrei "riempire" di stucco lo sfriso , contando che "più la abbasso più lo accorcio"

2- piston Ported 😑 , anche se non mi ispira proprio , ma sarebbe la cosa più facile da fare . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cercare di salvarla facendo una cosa simile 

IMG_20200117_182314.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao Revolver, secondo me potresti tranquillamente farlo lamellare al cilindro, lavorando il pistone nella parte bassa, così da non indebolirlo

BE53A000-29DC-4DB9-A1CD-646FAF219491.jpeg

Modificato da Architito2002
  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
47 minuti fa, Architito2002 ha scritto:

Ciao Revolver, secondo me potresti tranquillamente farlo lamellare al cilindro, lavorando il pistone nella parte bassa, così da non indebolirlo

BE53A000-29DC-4DB9-A1CD-646FAF219491.jpeg

Grazie mille del tuo aiuto , col tuo disegno (che tra l'altro hai riprodotto perfetto il pistone del dr grinta che ho 💪😅) ho capito cosa intendi , secondo te quindi facendo così potrei concludere qualcosa di sensato ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Architito2002 ha scritto:

Ciao Revolver, secondo me potresti tranquillamente farlo lamellare al cilindro, lavorando il pistone nella parte bassa, così da non indebolirlo

BE53A000-29DC-4DB9-A1CD-646FAF219491.jpeg

  ammirevole il contributo con disegno, ma non serve a nulla. 

 

....con il pistone a filo bordo SUPERIORE travaso primario, la finestra del pistone APRE completamente l'immissione.....   vedi esempio Claudio.

  • Sad 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

per un lamellare il lavoro da fare è questo o molto simile(forse basta scorciare il pistone di 5mm),l'ho fatto con paint quindi a occhio ,le misure giuste te le trovi con il pistone in canna come ha detto filippo

MC_aa-aa999669-d91a-11e9-8307-d5f0dd092740.thumb.jpg.61ca53418ab1ece97a5905b77ea668a2.jpg

MC_bb-bbde0f60-d91a-11e9-ac60-eb9d16cfb7b7.thumb.jpg.78d22691dd9b9445cdc0bcc177f9b4b8.jpg

Modificato da claudio7099
  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Il disegno era solo esemplificativo per capire dove operare cioè nella parte bassa del pistone, proprio perché quando è al punto morto superiore l’immissione è completamente aperta ed è la parte di pistone risente meno strutturalmente.

Aprendo il pistone nella parte bassa non è vero che non serve a nulla perché si allunga la fase di immissione , si allarga l’area media di passaggio e diminuiscono le turbolenze!! Proprio perché prima del “quando è al punto morto superiore” c’è altro cioè un flusso di miscela che deve passare da una porta che si apre e si chiude magari 200 volte al secondo!

Se c’è materiale nel cilindro abbasserei, come ha fatto Claudio, anche la luce di immissione in canna e inoltre puoi unirla con il terzo travaso in qualche modo.

Modificato da Architito2002
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora ragazzi , io ho trovato un grinta fatto lamellare al cilindro , e la aspirazione è stata fatta in questo modo , secondo me è valida, però caspita che area vuota , avrei paura di farci finire dentro la fascia... 

Ah ma forse la fascia non ci arriva lì sotto... Boh , che dite ?

IMG_20200117_185154.png

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Cacchio che booster!!! 😀

Però mi sembra la strada da seguire, magari un po’ più contenitiva per avere, come pensi tu, un po’ più di affidabilità. Come vedi ha unito l’immissione con il terzo travaso.

La fascia non arriva li giù!

Le conosci le fasi del cilindro?

Modificato da Architito2002
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Architito2002 ha scritto:

Cacchio che booster!!! 😀

Però mi sembra la strada da seguire, magari un po’ più contenitiva per avere, come pensi tu, un po’ più di affidabilità. Come vedi ha unito l’immissione con il terzo travaso.

La fascia non arriva li giù!

Le conosci le fasi del cilindro?

Eh sì , belli quei booster cavolo hahah, comunque si , ha unito come dici tu . No , le fasi non le conosco ancora . Ma serve per forza l'Angolare per fare questo lavoro ? Perché a voler guardare forse ce la faccio col mio fresino dritto , perché è come quandoavori lo scarico , hai una porta dall'esterno quindi ci puoi entrare e lavori dal fuori verso l'interno , che dite ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Credo che tu riesca con il fresino normale per l’immissione

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Revolver53 ha scritto:

Allora ragazzi , io ho trovato un grinta fatto lamellare al cilindro , e la aspirazione è stata fatta in questo modo , secondo me è valida, però caspita che area vuota , avrei paura di farci finire dentro la fascia... 

Ah ma forse la fascia non ci arriva lì sotto... Boh , che dite ?

IMG_20200117_185154.png

si cosi potrebbe andare discretamente bene.  Forse un piccolo dubbio lo potrebbe dare la finestrella del pistone originale, abbinata al frontescarico unito. 

 

4 ore fa, Architito2002 ha scritto:

Aprendo il pistone nella parte bassa non è vero che non serve a nulla perché si allunga la fase di immissione , si allarga l’area media di passaggio e diminuiscono le turbolenze!! Proprio perché prima del “quando è al punto morto superiore” c’è altro cioè un flusso di miscela che deve passare da una porta che si apre e si chiude magari 200 volte al secondo!

secondo me invece facendo una lavorazione del genere  abbinata alle 2 finestre indebolisci troppo il pistone.  sarebbero 3 finestre più lo scasso che hai proposto  La zona che tu vorresti scoprire per aumentarne il passaggio nel grinta é già scoperta con il pistone al pms e serve a nulla cercare di anticipare il pistone in aspirazione( perché é di quello che si tratta facendo quella lavorazione)         Certo il tuo dire é corretto, ma in altre situazioni, fidati che li il travaso é molto molto basso già in origine.  

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

avrà usato un pistone diverso con solo una finestra più bassa ,certo che quello si che è sventrato....così si fà ,senza paura..

Modificato da claudio7099
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, filipporace ha scritto:

si cosi potrebbe andare discretamente bene.  Forse un piccolo dubbio lo potrebbe dare la finestrella del pistone originale, abbinata al frontescarico unito. 

 

secondo me invece facendo una lavorazione del genere  abbinata alle 2 finestre indebolisci troppo il pistone.  sarebbero 3 finestre più lo scasso che hai proposto  La zona che tu vorresti scoprire per aumentarne il passaggio nel grinta é già scoperta con il pistone al pms e serve a nulla cercare di anticipare il pistone in aspirazione( perché é di quello che si tratta facendo quella lavorazione)         Certo il tuo dire é corretto, ma in altre situazioni, fidati che li il travaso é molto molto basso già in origine.  

Ok , quindi , a fare la finestra unendo il terzo travaso con la aspirazione come quella foto, ma leggermente meno "aperto" diciamo, al pistone cosa faccio , lo lascio così o gli devo fare qualcosa ? A secondo me le due finestre a sto punto non servono più,tanto il frontescarico lo sto eliminando , quindi la mia aspirazione non è più separata .. detto ciò , il pistone lo lascerei così , o magari allargando la mia finestra quadrata 🤔

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Indebolisci più il pistone allargando la finestra quadrata che “accorciando” sotto il pistone della larghezza della luce di immissione.

comunque sia quando farai il falso montaggio dell’albero su un semicarter con pistone e cilindro ti renderai conto se “accorciare il pistone sotto o meno. Magari lo può accorciare tutto di qualche millimetro, facendolo dimagrire. Infatti meno peso del pistone hai e meno vibrazioni ci sono.

ECCF5193-0645-4DD0-A849-FC80CE7223E5.jpeg

Modificato da Architito2002
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, Architito2002 ha scritto:

Indebolisci più il pistone allargando la finestra quadrata che “accorciando” sotto il pistone della larghezza della luce di immissione

ECCF5193-0645-4DD0-A849-FC80CE7223E5.jpeg

Hmm ok capisco , quindi tu intendi fare lo smusso sotto e basta ? Ok , ci penso bene 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

secondo me dovrebbe essere all'incirca cosi il pistone post lavorazione.    Con l'archetto sotto per anticipare se proprio dite cosi che lo si vuol fare.    Però io ti consiglierei prima di lavorare la luce del gt, e poi dopo segni sul pistone qualche misura per la finestra.  Come ti ho già spiegato pistone a filo bordo superiore primario e segni sul pistone una finestra che apra l'immissione.    Bisogna lavorare con cognizione ovvio i disegni e gli esempi sono puramente da spunto per le lavorazioni, la misure le devi dettare tu.

949494916_WhatsAppImage2018-09-23at18_14.37(1).jpeg.9ad33d8850342724c702f24ad9ae6c5b.jpeg.jpg

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!