Vai al contenuto
sell1

Acquisto secondo blocco motore ed elaborazione

Messaggi consigliati

Vorrei precisare perché abbia insistito sui consumi in modo da spiegare bene quello che ho in testa:

Dal prossimo anno frequenterò le lezioni universitarie in un’ altra città e mi piacerebbe nella prossima primavera (meteo permettendo) provare ad andare qualche volta in vespa sia perché sarebbe un risparmio di tempo sia perché (ovviamente😂) mi piace guidarla.

Sono 65km per arrivare, quasi tutti lungo la via emilia, quindi con una velocita del traffico di 70-80km/h. Ho fatto giri anche più lunghi di 130km con il 102/112 ma sento che stare a lungo a certe velocità non fa bene al motore, sia per il numero di giri che iniziano a diventare elevati sia per la questione di raffreddamento. Spero che un 130 DR con 25/61 riesca a tenere queste velocità senza sforzo e guidando a velocità costante abbia consumi accettabili in modo da essere un’alternativa anche economica ai mezzi pubblici (treno + autobus)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io  ho lasciato i carter totalmente originali, collettore del 19 col 20 20 perche il suo 19 era incarburabile, si sara rovinato, poi la sua 24/61 elicoidale, volano 3kg pk 125, sito padellino normale per pk, non la plus. minimo perfetto, parco nei consumi, silenzioso, tiri l' aria e parte bene anche dopo settimane senza accenderla, velocita' attorno ai 90 o poco piu'. Nell' uso quotidiano apprezzo il tiro e l' elasticita' del motore, certo non e' un fulmine pero' mi ha dato prova di estrema affidabilita' e non e' poco.  Poi parallelamente mi sto dilettando a fare anche altri motori tipo 130 polini/ malossi, il dr mi manca e ci farei un pensierino, ghisa o alluminio non saprei.  Anch' io apprezzo la praticita' della sito, ruota di scorta, batteria.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno, ho acquistato questo blocco V5X1M, non so come sia messo dentro ma spero sia buono. Inizierò con le operazioni di pulitura e smontaggio 💪

IMG_20190907_200023.jpg

IMG_20190907_200040.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Carter con fusione per motorino, tamburo ultimo tipo e accensione 4 poli quindi dovrebbe avere collettore 3 fori e selettore bifilo, v5x1m se non mi sbaglio e' il pk 50 xl, una buona base di partenza, col cambio a 4 e cono grosso..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono riuscito finalmente ad aprire i carter, non sto qui a descrivere le schifezze trovate dentro, ma il vero problema è stato togliere il cilindro che era inchiodato con il pistone e l'albero che non girava. Ho fatto qualche scatto alla valvola: a me sembra ci sia un bel solco, secondo voi come è messa?

IMG_20190914_170553.jpg

IMG_20190914_170531.jpg

IMG_20190914_170613.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, sell1 ha scritto:

Sono riuscito finalmente ad aprire i carter, non sto qui a descrivere le schifezze trovate dentro, ma il vero problema è stato togliere il cilindro che era inchiodato con il pistone e l'albero che non girava. Ho fatto qualche scatto alla valvola: a me sembra ci sia un bel solco, secondo voi come è messa?

IMG_20190914_170553.jpg

IMG_20190914_170531.jpg

IMG_20190914_170613.jpg

peccato cavolo.  Spesso più sono sporchi e incrostati e meno sono stati pacioccati, sfortuna.    O stucchi per cercare la miglior tenuta possibile della valvola o fai un bel lamellare.   Non consuma di più.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono rimasto male infatti! A parte il cilindro 47mm alfaerre è tutto originale. Conviene farlo lamellare? Non ho mai lavorato i carter però mi sarebbe piaciuto provare su questi, quale attrezzo consigliate per farlo? 

Come collettore lamellare un Polini 3 fori d19 va bene o è meglio utilizzare altro?

L'albero è bene prenderlo spalle piene?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

potresti iniziare con il pulirlo bene, cosi vedi meglio lo stato generale, magari é recuperabile la valvola.     In altro modo dovrai rimuovere la valvola utilizzando un fresino e un paio di lime.   Non é obbligatorio uno spalle piene, anzi se le lavorazioni alla valvola non le si fá estreme, l'albero con spalle anticipate va benone. 

https://www.et3.it/topic/68794-lamellare-al-carter-come-e-dove-operare/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti,

aggiorno il post dopo aver ultimato lo smontaggio di tutti i componenti. Ho pulito la valvola per poter allegare le foto in modo da avere un parere, ma sinceramente non so se sia recuperabile e cosa sia necessario fare nel caso lo sia quindi aspetto consigli, grazie!

IMG_20191012_110006.jpg

IMG_20191012_105843.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

devi valutare se vale la pena.  Si tratta di riportare con saldatura il labbro rovinati della valvola( con tutto cio che comporta e costo di saldare un carter vecchio e zuppo di anni di miscela e oli) e ribarenare a misura dopo esser certi di non aver deformato il carter nel saldarlo.

il lamellare secondo me é la soluzione migliore e meno dispendiosa se si considera cio che ottieni anche a livello di prestazioni.

osservando bene le foto:  ma le sedi dei cuscinetti di banco sono ok? a me non sembra, pare ,che si sia girato un cuscinetto bloccato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 14/9/2019 in 23:35 , sell1 ha scritto:

Conviene farlo lamellare?

converebbe sicuramente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, filipporace ha scritto:

devi valutare se vale la pena.  Si tratta di riportare con saldatura il labbro rovinati della valvola( con tutto cio che comporta e costo di saldare un carter vecchio e zuppo di anni di miscela e oli) e ribarenare a misura dopo esser certi di non aver deformato il carter nel saldarlo.

il lamellare secondo me é la soluzione migliore e meno dispendiosa se si considera cio che ottieni anche a livello di prestazioni.

osservando bene le foto:  ma le sedi dei cuscinetti di banco sono ok? a me non sembra, pare ,che si sia girato un cuscinetto bloccato.

Da dove si vede che la sede è rovinata? Ho scattato altre foto se possono essere d'aiuto. 

Il cuscinetto lato volano era bloccato e credo sia entrata acqua perché ho trovato cuscinetto e albero arrugginiti (come si vede dalla foto anche). Il cuscinetto dell'altro semicarter sembrava messo bene e girava tutto sommato bene. 

Ispezionando il carter ho poi visto che la sede del preselettore sembra ovalizzata (ma non se se vada valutata da dentro ) e un'asola nella quale passano i bulloni per chiudere il blocco lato volano è rotta ma non credo pregiudichi la chiusura del blocco.

Insomma non sembra un gran affare questo motore 😭

 

IMG_20191012_175139.jpg

IMG_20191012_175046.jpg

IMG_20191012_174929.jpg

IMG_20191012_175011.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Il foro del preselettore è normale che si ovalizza dopo molti anni, comunque ci sono diverse soluzioni per metterlo a posto.
O compri tu una boccola e la fai innestare da un'officina oppure fai fare tutto il lavoro a terzi.
Per la sede cuscinetto se non dovrebbe essere buona, anche se per dire ci metti il cuscinetto a mano senza sforzo, c'è anche lì una soluzione.

Modificato da Alogeno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!