Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Buongiorno a tutti.

Dopo anni di scooter di vario tipo,moto e tagliaerba vari è arrivato anche per me il momento di farmi una Vespa.

è amore da sempre,le ho sempre ammirate e su qualche esemplare ci ho pure lavorato ma una mia personale non ce l'ho mai avuta.

A fine luglio è arrivata!

Special prima serie del 72.

 

è "figlia degli anni 80" quando l'ho scovata: Yankee,nasello Px,portaoggetti e manubrio primavera.

Non intendo restaurarla "secondo legge divina" ma più umilmente rimetterla in sesto,risanarla,riverniciarla e poi andarci in giro tutto l'anno senza troppi patemi.

Il motore è tutto da rifare,l'ho presa funzionante ma è alla frutta.

Lo vorrei corsalunga,un buon 130 da tiro,4 marce e via andare.

Ho dei dubbi sul corsa 51 o 53 e che tipo di albero montare.

Sul gruppo termico ho già le idee più chiare: 130 polini versione racing credo faccia al caso mio.Un buon compromesso tra prestazioni e affidabilità.

Ho preso in considerazione anche il kit 130 DR ma poi leggendo qua sul forum mi son reso conto non essere un cilindro "emozionante".

Non cerco le prestazioni pure,i 12mila giri o cose del genere.Cerco un buon motore,potente e affidabile che mi porti sul lago di Garda nei fine settimana,al lavoro la mattina e al bar: un tuttofare.

 

 

 

 

IMG-20190727-WA0005.jpg

IMG-20190727-WA0008.jpg

IMG-20190727-WA0006.jpg

IMG-20190727-WA0010.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La carrozzeria ha bisogno di numerosi lavori. Ho cercato si risanare la zona pedana, veramente mal messa e cedevole nella parte finale. Farò tutto da solo in garage per contenere le spese.... Non verrà a regola d'arte come i restauri professionali vorrebbero ma vabbe', pazienza.... 

DSCN0951.JPG

DSCN0960.JPG

DSCN0967.JPG

DSCN0962.JPG

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho ritagliato della lamiera con la forma dei rinforzi fatti a K e Y e poi ci ho saldato sopra gli stessi. 

 

DSC07695.JPG

DSC07692.JPG

DSC07690.JPG

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche il frontale dopo averlo carteggiato mette in chiaro il cattivo stato in cui versa

DSC07703.JPG

DSC07702.JPG

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ora sto cercando di modellargli i fianchi nel tentativo di restituirLe una forma decente.... 

Lo so che uso parecchio stucco.... Ma alternative economicamente decenti non ne ho

DSC07729.JPG

DSC07708.JPG

DSC07705.JPG

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Motore smontato e portato a nudo. 

Verrà rifatto da zero. 

Come detto prima:

Da 3 a 4 marce

130cc

Albero corsa 51 o 53? Questo è un punto dove mk servirà il vostro aiuto. 

Accensione elettronica pensavo una Pinasco da 1.6kg 

Scarico tipo et3 o polini  banana

24 phbl

 

DSC07721.JPG

DSC07716.JPG

IMG_20190826_123048.jpg

IMG_20190826_123120.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho già acquistato il cambio a 4 marce e i silent block. Ho preso i md racing in quanto quelli originali si spaccano dopo poco. Ho lavorato sui vari runner 125/180 anni che furono e pure quelli avevano gli stessi problemi, con un solo ammortizzatore di lato dopo poco si "aprono" 

Sul cambio:

Gli ingranaggi originali a 3 marce hanno il codice che inizia per 3 mentre il 4 che devo montare inizia per 4.da quello riesco a capire la misura della crociera? Se è da51 o 50,2

IMG_20190826_123405.jpg

IMG_20190826_123133.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo un mese la vespa ad oggi si presenta così, ho fatto le stuccature di massima e poi ho ricoperto tutto con del fondo riempitivo spray. Non sono un carrozziere quindi procedo a piccoli passi. Faccio fatica a far uscire bene il bordo basso e la linea de cofano sx, la bombatura per capirci 

15673387264212932406900379213865.jpg

15673387759574232698333215685853.jpg

15673388515293522250006952113710.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La pedana vi confesso è stata stuccata... Siano ancora in fase di lavoro eh, non resterà così. 

L'interno invece ha solo una mano di zinco spray per coprire le saldature di rinforzo alla pancia sx. Aveva i soliti crepi

Nell'ultima foto le rondelle saldate coprono i fori del portatarga

15673390433881077773657772274613.jpg

15673390776542994427587532881421.jpg

1567339118673311642796256344261.jpg

15673391535275733085538710827970.jpg

15673391891544161981127444313910.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Prima di proseguire ti suggerisco di controllare l'allineamento di quel telaio, secondo me è storto dai segni che vedo.

Motore corsa 51 e non ti complichi troppo la vita

Hai preso in considerazione il nuovo dr 130 in alluminio?

Polini banana

Più che riempire con stucco cerca di raddrizzare il più possibile per un risultato duraturo, senza pestare troppo le lamiere altrimenti si allungano.

Modificato da Clear
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
1 ora fa, lucavr ha scritto:

Ho già acquistato il cambio a 4 marce e i silent block. Ho preso i md racing in quanto quelli originali si spaccano dopo poco. Ho lavorato sui vari runner 125/180 anni che furono e pure quelli avevano gli stessi problemi, con un solo ammortizzatore di lato dopo poco si "aprono" 

Sul cambio:

Gli ingranaggi originali a 3 marce hanno il codice che inizia per 3 mentre il 4 che devo montare inizia per 4.da quello riesco a capire la misura della crociera? Se è da51 o 50,2

IMG_20190826_123405.jpg

IMG_20190826_123133.jpg

Se hai numero 4 dovrebbe andare la 50.2 mm 

Modificato da leomichelettii
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La vespa l'ho comprata funzionante quindi son riuscito a provarla.non sembra malaccio (telaio dico) forcella a parte che era un po storta. Ho.già preso una forcella bella dritta da piazzargli.frenando senza mani e forzando il ritmo non mi sembrava storta,si faceva guidare decentemente nonostante tutto. 

Carrozzeria mal messa si,da classica Vespa da stadio ma non irrecuperabile.

Hai delle quote o misure o accorgimenti per capire se è storta o devo portarla da qualche esperto? 

Il cambio me l'hanno dato completo,asse crociera ingranaggi e cluster provenienti dallo stesso motore ma l'anno sinceramente non saperi proprio.dai codici ai riesce a risalire?

  • Sad 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il telaio se ha quella grinza è torto in che verso non lo posso dire dalle foto ma se non è stayo raddrizzato quando fa quella grinza è perché si è piegato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, lucavr ha scritto:

La vespa l'ho comprata funzionante quindi son riuscito a provarla.non sembra malaccio (telaio dico) forcella a parte che era un po storta. Ho.già preso una forcella bella dritta da piazzargli.frenando senza mani e forzando il ritmo non mi sembrava storta,si faceva guidare decentemente nonostante tutto. 

Carrozzeria mal messa si,da classica Vespa da stadio ma non irrecuperabile.

Hai delle quote o misure o accorgimenti per capire se è storta o devo portarla da qualche esperto? 

Il cambio me l'hanno dato completo,asse crociera ingranaggi e cluster provenienti dallo stesso motore ma l'anno sinceramente non saperi proprio.dai codici ai riesce a risalire?

C’è una tecnica con il foro stelo e i due fori dove passa il prigioniero sel blocco metti un tubo del diametro giusto al posto della forca metti il perno porta motore e poi con un filo leghi lato sx e lo fai passare dietro al tubo per poi tornare al perno lato dx i due tratti di filo dx e sx devono avere la solita misura e lo stelo deve essere a 42cm da dove agganci la sella. Se non ricordo male sono 42cm ma son passati 2 anni ormai da quando col carrozziere ci si mise li a controllarla

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, leomichelettii ha scritto:

Se hai numero 4 dovrebbe andare la 50.2 mm 

Si gli ingranaggi con serie 4××× vogliono crocera 50,2 che poi si definisce cambio post76 per distinguerlo dall'altro.Ovviamente sempre meglio aprire un blocco e accertarsene.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, Lop1994 ha scritto:

C’è una tecnica con il foro stelo e i due fori dove passa il prigioniero sel blocco metti un tubo del diametro giusto al posto della forca metti il perno porta motore e poi con un filo leghi lato sx e lo fai passare dietro al tubo per poi tornare al perno lato dx i due tratti di filo dx e sx devono avere la solita misura e lo stelo deve essere a 42cm da dove agganci la sella. Se non ricordo male sono 42cm ma son passati 2 anni ormai da quando col carrozziere ci si mise li a controllarla

Questa non lo sapevo.ottimo! Farò al più presto questa prova. Oddio che abbia visto dei gironi d'inferno l'ho messo sul conto però che sia storta, almeno dal test drive,non mi sembrava.

Ha subito sicuramente un incidente lato SX perché l'avevano ribattuta da dentro la pancia e stuccata più le solite piastrine rivettate e ristuccate per fermare i crepi soliti che si fanno da quel lato. Speriamo dai...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh, e pensare che io ho dime e banco per prendere riferimenti e capire dove è storto e di quanto.

Comunque, oltre a quanto suggerito da lop, in maniera casalinga puoi legare un filo sul perno di chiusura posteriore della sella, tirarlo facendolo passare al centro preciso dei due fori della staffa anteriore della sella, e continuando verso il piantone di sterzo il filo deve posizionarsi al centro di questo, se non è al centro automaticamente sai di quanto vuole raddrizzare.

Inoltre, puoi misurare la distanza fra i fue fori della staffa della sella e la piastra superiore del piantone di sterzo, deve essere compresa fra 39,5 e 40 cm, se la forcella è perfettamente dritta ed il telaio rispetta queste quote avrai un perfetto montaggio del parafango anteriore che risulterà ben posizionato sulla ruota e con la corretta inclinazione e distanza dal telaio.

Detto questo,  ti conviene togliere la striscia di lamiera che è ormai piegata, raddrizzi il telaio, rifai una nuova striscia e saldi (almeno io faccio così), perché se riempi di stucco in quella zona, che è soggetta a leggere torsioni per come è fatto il telaio vespa, al primo avvallamento secco che prendi ti salta via tutto.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Flette più sotto la pedana o sopra dove si poggiano i piedi? Perche' sotto di stucco ce né sopra le saldature.... Per capirci non ci sono le spatolate "di spessore". Solo sopra le saldature perche' ho saldato una lamiera sull'altra e dovevo rimediare a livello estetico in qualche modo.

Se invece flette di sopra.....beh lì son gazz* perché ne ho steso un discreto spessore per farla dritta.se vedi nelle ultime foto tra tunnel e pedana lo scalino è sparito...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tutta la zona del telaio dove fa la prima curvatura è soggetta a movimenti di flessione e torsione, purtroppo il telaio vespa questo è.

Una piccola riflessione sulla lamiera che hai saldato sotto la pedana, non è che poi con le vibrazioni queste due lamiere a contatto facciano un fracasso? L'ideale sarebbe saldarle con elettro appuntatura su tutta l'area.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non credo,sono saldate punto punto senza cordoni per non imbarcarle sia da sotto che da sopra (dopo aver tolto le due traverse di rinforzo è venuto via anche un pezzo di pedana perlopiù malconcia). Quella non si muove di un mm neanche a salirci in 3. Speriamo invece non salti lo stucco.

Ho misurato da manubrio a fissaggio sella e sono dentro,sto a 39.8\40. Su quella quota sono dentro, domani se ho un attimo misuro le altre

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piano piano si procede.

 

IMG_20190911_225416[1].jpg

IMG_20190911_225447[1].jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ultimi aggiornamenti:

ultime stuccate e mano di fondo riempitivo spray.

Serbatoio nuovo della Fa Italia colorato in nero.

Il compromesso tra una fiancata sx dritta senza bolle e affossamenti è stato quello di far sparire la nervatura:peccato.... lo so ma l'alternativa (alternativa giusta e doverosa secondo Voi e pure secondo me....ma per l'utilizzo di questa vespa non è prevista la sfilata in concorsi di bellezza) era cambiare la lamiera intera.

Una vespa "eretica" dai.

Altra cosa,ho utilizzato del Sikaflex in fondo al pozzetto del carburatore e nella parte interna delle fiancate sulle giunture del telaio e delle lamiere.

Anche sotto la pedana ne ho messa un po.

 

 

IMG_20190918_184638[1].jpg

IMG_20190918_184648[1].jpg

IMG_20190918_184612[1].jpg

IMG_20190918_210933[1].jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, lucavr ha scritto:

Ultimi aggiornamenti:

ultime stuccate e mano di fondo riempitivo spray.

Serbatoio nuovo della Fa Italia colorato in nero.

Il compromesso tra una fiancata sx dritta senza bolle e affossamenti è stato quello di far sparire la nervatura:peccato.... lo so ma l'alternativa (alternativa giusta e doverosa secondo Voi e pure secondo me....ma per l'utilizzo di questa vespa non è prevista la sfilata in concorsi di bellezza) era cambiare la lamiera intera.

Una vespa "eretica" dai.

Altra cosa,ho utilizzato del Sikaflex in fondo al pozzetto del carburatore e nella parte interna delle fiancate sulle giunture del telaio e delle lamiere.

Anche sotto la pedana ne ho messa un po.

 

 

IMG_20190918_184638[1].jpg

IMG_20190918_184648[1].jpg

IMG_20190918_184612[1].jpg

IMG_20190918_210933[1].jpg

Di che colore farai la special?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rosso RAL 3000 ( rosso fuoco) che se non vado errato è il rosso dei camion dei pompieri.

Oggi ho colorato i tamburi

 

IMG_20190919_232416[1].jpg

IMG_20190919_232429[1].jpg

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!