Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Dopo aver smontato il cilindro per vedere se era tutto apposto ho visto il cielo del pistone completamente incrostato e la testa come nella foto solo nella parte verso lo scarico.

Chiedo pareri sulla carburazione: miscela al 4%

Uniche cose che ho notato è che ad alti giri (molto in alto) tende a sbrodolare, mentre al minimo non si ingolfa (mai), ha bassissimi giri non ha forza e in basso verso i medi da una botta e parte. Dopo aver preso coppia ad alti giri è un po morta.

Ho carburatore 26 phbh vaschetta in plastica comprato nuovo con getti 110 e 50 ghigliottina 50.

Marmitta simonini come in foto.

20190722_183223.jpg

20190722_183251.jpg

marmitta-ad-espansione-simonini-racing-a-montaggio-dritto-per-vespa-simonini-racing.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inizia a fare la miscela non oltre al 3%,poi la qualità dell'olio fa una certa differenza,poi verifichi se imbroda ancora allo stesso modo.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Seguo.Aspetta pareri dai più esperti

Modificato da akrapovic76

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, robertoromano ha scritto:

Inizia a fare la miscela non oltre al 3%,poi la qualità dell'olio fa una certa differenza,poi verifichi se imbroda ancora allo stesso modo.

Come olio uso il power 1 della castrol, se avete da consigliarmi altri oli che non costino uno sproposito seguiro il consiglio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Come travaseria ho mantenuto completamente originale quella del cilindro, mentre sul carter ho raccordato la base del cilindro e ho allargato la valvola fino agli estremi, con la prova dell olio tiene alla perfezzione.

Modificato da carbo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Sembra più un problema di corrente/accensione,grado termico candela

Modificato da akrapovic76

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

semisintetico al 4% ci fai friggere le patate.  Motul 710 e 2%.   

Hai misurato le fasature del gt, scommetto che hai un differenziale basso e i primari alti.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Al di la' di tutto  , fammi capire una cosa  fai la miscela al 4%  con un 'olio diciamo da circa 9 euro al litro  giusto ?  bene  come gia' ti è stato detto qui' sopra con un 710 motul la puoi fare al 2 %  aggiungo col motul 800 " stradale" al 1,5 %  tranquillamente  se tutto ok anche 1,3/ 1, 4%  ..andando a sintetizzare  anche se raddoppi o ancor piu' il costo dell'olio pero' con % molto minori spendi = se non di meno altresi' migliore  protezione/combustione e molto meno residui ecc che attappano la marmitta e " i corpi cavi del carburatore " ecc ecc..🙂

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, robertoromano ha scritto:

Che filtro usi sul carburatore?

Un stage 6 dubble layer (versione cilindrica)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
3 ore fa, akrapovic76 ha scritto:

Sembra più un problema di corrente/accensione,grado termico candela

Come gradi di accensione ho i 17 gradi a 8500 giri consigliati da pinasco, utilizzo una centralina aggiuntiva per l'anticipo variabile, unico problema è che la curva di ritardo parte gia a 2500 giri.

(Ho contato nell anticipo anche i 4 gradi di ritardo della centralina)

https://m.subito.it/accessori-moto/vespa-anticipo-variabile-a-campana-bergamo-258374934.htm

Modificato da carbo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Provala senza centralina aggiuntiva con  anticipo pinasco e vedi come va.Potresti anche provare a cambiare candela.Ma agli alti imbratta e mura? Oppure riesce a salire di giri?

Modificato da akrapovic76

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, akrapovic76 ha scritto:

Provala senza centralina aggiuntiva con  anticipo pinasco e vedi come va.Potresti anche provare a cambiare candela.Ma agli alti imbratta e mura? Oppure riesce a salire di giri?

Sale di giri e in alto alto fa come se avesse il limitatore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Smonta il modulo aggiuntivo e provala bene .Metti la candela dal grado termico giusto e rivedi la carburazione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, akrapovic76 ha scritto:

Smonta il modulo aggiuntivo e provala bene .Metti la candela dal grado termico giusto e rivedi la carburazione

Come candela monto una B9ES, però non si imbratta assolutamente....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Togli il modulo,dai l anticipo corretto come vuole Pinasco  e ricontrolla la carburazione.Devi provare Fai uno step alla volta e vedi come va

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piccolo aggiornamento: sta mattina prima di fare i lavori da voi consigliati, Ho deciso di fare un giro di prova, e ho notato che il motore scalda in proporzione più a bassi giri pur mantenendolo in coppia che in alto a pieno regime.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Bisognerebbe capire di quanto sei anticipato con il piatto dello statore. Per caso hai  lo statore tutto anticipato? Che poi provvede la centralina a ritardare man mano che aumentano i giri. Se è così sposta il piatto dello statore sui 17,18 gradi come consigliato da pinasco  e vedi se ti scalda ancora ai bassi

Modificato da akrapovic76

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
11 minuti fa, akrapovic76 ha scritto:

Bisognerebbe capire di quanto sei anticipato con il piatto dello statore. Per caso hai  lo statore tutto anticipato? Che poi provvede la centralina a ritardare man mano che aumentano i giri. Se è così sposta il piatto dello statore sui 20 gradi e vedi se ti scalda ancora ai bassi

Lo statore è stato modificato per arrivare ai 26.5 gradi di anticipo necessari, che però effettivi alla candela sono 22.5 a 2.500 giri. Ritardando però sulla teoria arrivo con poco anticipo negli alti, in caso provo ritardando poco alla volta.

Con poco anticipo che conseguenze potrei avere?

Modificato da carbo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Esatto prova a ritardare poco alla volta e vedi come va . Poco anticipo potrebbe andare anche bene ,non è detto che maggior anticipo la vespa vada meglio

Modificato da akrapovic76

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!