Valorizzare 75 polini
6 6

22 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Ciao a tutti sono in fase di restauro della mia vespa pk 50 xl e ho notato che è gia presente un 75 polini con albero anticipato. Vorrei dei consigli su come avere il più possibile di prestazioni da questo gruppo termico. Senza fare lavori tipo lavorazione dei carter e dei travasi. Principalmente borrei sapere:

Che carburatore montare al posto dell originale

Che campana e pignone montare 

E uno scarico che non faccia troppo rumore per non essere subito sgamato

E vorrei un motore abbastanza affidabile.

Grazie

Modificato da andrea03

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho fatto la stessa domanda solo qualche settimana fa e poi ho realizzato anche io una configurazione simile, contando che la mia è una hp, quindi ha già delle migliorie fi serie, quali l'albero anticipato, volano alleggerito (anche se a quanto ho capito sempre chiedendo in giro a chi ne sa di piu in realtà è un vantaggio solo con configurazioni piu spinte). Io ho messo su un Dr formula p&p con carburatore 16/16 e 18/67 con una banana della Polini che avevo e quindi ci ho messo quella, ma sono sivuro che qualcuno ci darà un consiglio giusto per la marmitta, perché non penso che la Polini sia la scelta migliore. Va bene, anzi va molto bene perché la uso in giro per Roma e questa estate ci torno in Molise, sento che ce la può fare tranquillamente, (sono andato a Bologna con una Vespa 50 pk tutta originale quindi...), basta avviarsi presto la mattina. Io ho 18/67 ma credo si possa fare di meglio però senza lavorare carter valvola etc il massimo che si può fare è piu o meno questo, con qualche piccola miglioria. La differenza sta nello scegliere il gt giusto. E a me sto Dr formula piace parecchio. Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, andrea03 ha scritto:

Ciao a tutti sono in fase di restauro della mia vespa pk 50 xl e ho notato che è gia presente un 75 polini con albero anticipato. Vorrei dei consigli su come avere il più possibile di prestazioni da questo gruppo termico. Senza fare lavori tipo lavorazione dei carter e dei travasi. Principalmente borrei sapere:

Che carburatore montare al posto dell originale

Che campana e pignone montare 

E uno scarico che non faccia troppo rumore per non essere subito sgamato

E vorrei un motore abbastanza affidabile.

Grazie

Puoi Montare la 18/67 e la polini come ha fatto luis, mettendo però un carburatore 19.19. Poi dai un alleggerita al volano, non scendere troppo, togli quei 2-300 grammi, e se sai farlo o conosci chi te lo fa dai un'allargatina allo scarico (poco, 1+1mm) e gli abbassi lo squish a 1.2-1.4, oppure metti direttamente una testata racing a passo lungo.

Meglio di cosi non penso si possa fare, questo motore ti porterà in capo al mondo consumando poco e con un ottima affidabilità.

Aspettati una velocità massima intorno ai 75-80 reali

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Senza allargare lo scarico e allegerire il volano variano molto le prestazioni? E la velocità di crociera quanto dovrebbe essere?

Modificato da andrea03

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La mia arriva sui 70kmh, e penso se apporti anche le migliorie che ti ha suggerito special2000, senza toccare i carter, il massimo che puoi ottenere è 80kmh, non di piu ma come diceva special e come ho potuto appurare io questo tipo di motore ti porterà ovunque, piano ma neanche pianissimo, ma ti ci porterà. Dopo tutto è questo il bello e il succo dell'essere Vespa, godersi il viaggio. P. S. Se non sei sicuro su come fare per alleggerire il volano stai attento perché se sbilanciato fai un disastro, quindi fallo ma se non sei sicuro fallo fare a qualcuno che ne sa, oppure prendi il volano della Hp che è già se non sbaglio 1,300 kg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok grazie mille.

Ma se mi fermano i carabinieri con la polini, visto che una marmita ad espansione, che possono dirmi? Se ho comunque la revisione apposto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se vogliono ti fanno la multa. La Polini comunque non è un'espansione, ma non è omologata. Quindi se trovi lo zelante sei in difetto e ti può fare la multa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

75cc per pk xl:

 

Cilindro hai il POLINI da 75cc, potrebbe non andare affatto bene!!!

Infatti non và bene, se NON  hanno "raccordato la sagoma dei travasi sui carter a quella dei travasi sul cilindro Polini che li ha parecchio + grandi di quelli del cilindro originale" devo verificare smontanto il cilindro e guardando alla base se han lavorato i carter, il fatto che tu affermi di avere albero anticipato è un bene e FORSE ciò presuppone che abbiano anche lavorato i travasi, se travasi NON lavorati il cilindro da montare è il DR tre travasi BASE, andrà meglio del bel POLINI.

DOMANDA, vuoi aprire e revisionare il motore o lasciarlo così e solo migliorarlo?

In base a questo ti darò configurazione ideale.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il motore devo comunque aprirlo per fare la revisione in quanto è molto tempo che non viene eseguita ( cambiare i cuscinetti da banco, paraoli, e frizione)

Non voglio eseguire lavori del tipo la raccordatura ma solamente migliorare il motore per avere più  velocità di crociera

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
51 minuti fa, andrea03 ha scritto:

Non ce un modo per renderla omologata?

Se non sbaglio la banana dovrebbe avere il dgm stampato ma comunque non vale tanto

E come ti ha detto poeta quando apri il blocco guarda se i carter sono raccordati o no 

Modificato da leomichelettii

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La polini ha il dgm stampato, poi dipende dal modello ma al 90% hai quella con il numerino. La velocità di crociera non so dirtela ma 60 segnati credo sia già una buona velocità, io a 55-60 ci andavo con i rapporti 16/68 e mai avuto problemi.

Il volano devi farlo alleggerire in rettifica, quindi da uno capace, ti ho consigliato di farlo perché non mi piace il volano originale da 2.2 che affatica un po'il piccolo 75. Ma se non lo fai comunque il motore andrà bene lo stesso eh

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Special2000 ha scritto:
1 minuto fa, Special2000 ha scritto:

La polini ha il dgm stampato, poi dipende dal modello ma al 90% hai quella con il numerino. La velocità di crociera non so dirtela ma 60 segnati credo sia già una buona velocità, io a 55-60 ci andavo con i rapporti 16/68 e mai avuto problemi.

Il volano devi farlo alleggerire in rettifica, quindi da uno capace, ti ho consigliato di farlo perché non mi piace il volano originale da 2.2 che affatica un po'il piccolo 75. Ma se non lo fai comunque il motore andrà bene lo stesso eh

 

Ok adesso valuto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

bene.... 

allora sostituisci il cilindro con il DR tre travasi versione base, questo cilindro ha travasi identici a quelli presenti sul cilindro, esiste anche un altro cilindro simile ovvero l'RMS blu dal prezzo scandalosamente basso, la cosa lo colloca tra i cilindri poco affidabili, ma in vero se gli smussi gli angoli vivi delle finestre in camicia, e lo monti bene rodandolo davvero minimo 300 Km  "treciento!" funziona., il POLINI con quei travasi non và bene.

Albero anticipato ok, conosci la marca?

Rapporto, và scelto in base alla marmitta, tu hai una PKXL quindi ruota di scorta, marmitta antisgamo SITO PLUS è un padellone per PK, fà il suo dovere con il 75cc egregiamente e mantieni ruota di scorta ed originalità, quindi il rapporto giusto sarà... il raro 21/76 DD, ben più lungo del 18/67 DE spesso indicato come giusto sui 75cc tipo il Polini raccordato con volano magari leggero e semi-espansione Banana o Serpentone, questo perchè il volano 4 POLI elettronico PkXL pesa, e la sito PLUS tira rapporti anche lunghetti...

Carburatore, tu hai il COLLETTORE x PK a DUE FORI... consiglio un bel KIT tipo il PINASCO venduto da TONAZZO completo di TUTTO... tipo:

Kit carburatore Pinasco SHBC Ã 19  per Vespa PK (2 fori)

hai tutto al prezzo giusto e ti semplifica non poco la vita,  solo prendi anche un getto max da 80 al posto del 74/76 fornito in Kit, esiste anche un KIT MALOSSI diametro 20-20...

Per la FRIZIONE la sua ORIGINALE sostituisci solo i dischi con quelli per frizione HP FL2 V N , i soli dischi con sughero hanno diametro esterno uguale ma interno maggiore sono cioè appena più stretti, la minore superficie di attrito ne aumenta la pressione specifica a parità di molla, avrai molla originale morbida e frizione che tiene botta anche al tuo 75...

guadagni 1,5 cv circa tira appena appena lunga ma tira anche la quarta viaggia bene a 3/4 gas ul filo dei (quasi)  70 di strumento... non urla affatto e si guida rilassata grazie al volano pesante e alla marmitta grande ma silenziata, consiglio sella lunga (comodità) e gomme dal rotolamento non grande, ovvero due classiche S83 Michelin. se la strippi vedo possibili gli 80 strumento in lieve falso piano, il rapporto DD frena meno ed allunga quel qualcosina in più, ma sia chiaro un buon 75 Polini raccordato e marma seria ha ben altra BRIO e raggiunge ben altri REGIMI.

 

Modificato da poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok grazie mille come gt penso di lasciare il polini perchè l ho usato e devo dire che non va niente male anzi va più che bene con il carb 16 pari riuscivo a fare una ripartenza di terza a bassa velocità 

Quindi penso di fare:

Campana 18 67

Carb 19 dell orto

 polini a banana 

E frizione rinforzata 

Può andare?

Ci arrivo ad 80 di crociera?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, andrea03 ha scritto:

Ok grazie mille come gt penso di lasciare il polini perchè l ho usato e devo dire che non va niente male anzi va più che bene con il carb 16 pari riuscivo a fare una ripartenza di terza a bassa velocità 

Quindi penso di fare:

Campana 18 67

Carb 19 dell orto

 polini a banana 

E frizione rinforzata 

Può andare?

Ci arrivo ad 80 di crociera?

 

No sono troppi, quella è la velocità massima

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Te l'ho già detto, aspettati 75-80 di massima e una 60ina di crociera.

Per la 22/63 dipende se ti piace il motore fiacco che no tira la quarta e che sfrizioni parecchio in salita per partire. Comunque te la sconsiglio, metti la 18 e al massimo una ruota da 3.50 o il pignone da 19

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

fosse uno special ,più leggero magari una 22 63 la tira ma su pk la vedo dura ...........meglio 18 e poi eventualmente recuperi qualche km come ti ha suggerito special2000

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 12/6/2019 in 11:34 , andrea03 ha scritto:

Ok grazie mille.

Ma se mi fermano i carabinieri con la polini, visto che una marmita ad espansione, che possono dirmi? Se ho comunque la revisione apposto?

I rischi sono questi:

Oggi, chi si mette a truccare un motorino, per sé o per qualcuno, rischia una sanzione da 828 euro fino a 3.313 euro. Anche in questo caso sono previsti la confisca definitiva del mezzo e l’obbligo di pagare la multa per intero senza poter beneficiare dello sconto del 30%.

  • la sanzione per la guida con il motorino truccato (come detto, da 413 a 1.656 euro con lo sconto del 30% se pagata entro 5 giorni, oltre al fermo amministrativo per 60 giorni);
  • la sanzione per non avere impedito al figlio di guidare un motorino le cui caratteristiche, dopo essere stato truccato, prevedono un’altra patente (la A1 anziché la AM). Sono 5.000 euro ed il fermo amministrativo del mezzo per 90 giorni;
  • se il figlio è minore di 16 anni, la sanzione per non avergli impedito di guidare un motorino le cui caratteristiche, dopo essere stato truccato, prevedono quella soglia minima di età per la guida. Sono 85 euro ed il fermo amministrativo del mezzo per 30 giorni;
  • la sanzione per non avere impedito al figlio di guidare un motorino le cui caratteristiche, dopo essere stato truccato, prevedono dei dispositivi di segnalazione di frenata e di cambio di direzione. Sono 190 euro.

Altro guaio che non deve escludere chi guida un motorino truccato: quello dell’assicurazione. Ricordiamo, prima di tutto, che il motorino, secondo il Codice della strada, deve avere:

  • cilindrata fino a 50 cc;
  • capacità di andare ad una velocità non superiore ai 45 km/h.

I mezzi che hanno delle caratteristiche superiori devono essere guidati con patente A. Perché questa premessa? Perché a questo si può attaccare la compagnia di assicurazioni per esercitare il diritto di rivalsa in caso di incidente.

 

Quindi.... diciamo che rischi meno se sgozzi una persona in pieno centro a Milano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, libks ha scritto:

I rischi sono questi:

Oggi, chi si mette a truccare un motorino, per sé o per qualcuno, rischia una sanzione da 828 euro fino a 3.313 euro. Anche in questo caso sono previsti la confisca definitiva del mezzo e l’obbligo di pagare la multa per intero senza poter beneficiare dello sconto del 30%.

  • la sanzione per la guida con il motorino truccato (come detto, da 413 a 1.656 euro con lo sconto del 30% se pagata entro 5 giorni, oltre al fermo amministrativo per 60 giorni);
  • la sanzione per non avere impedito al figlio di guidare un motorino le cui caratteristiche, dopo essere stato truccato, prevedono un’altra patente (la A1 anziché la AM). Sono 5.000 euro ed il fermo amministrativo del mezzo per 90 giorni;
  • se il figlio è minore di 16 anni, la sanzione per non avergli impedito di guidare un motorino le cui caratteristiche, dopo essere stato truccato, prevedono quella soglia minima di età per la guida. Sono 85 euro ed il fermo amministrativo del mezzo per 30 giorni;
  • la sanzione per non avere impedito al figlio di guidare un motorino le cui caratteristiche, dopo essere stato truccato, prevedono dei dispositivi di segnalazione di frenata e di cambio di direzione. Sono 190 euro.

Altro guaio che non deve escludere chi guida un motorino truccato: quello dell’assicurazione. Ricordiamo, prima di tutto, che il motorino, secondo il Codice della strada, deve avere:

  • cilindrata fino a 50 cc;
  • capacità di andare ad una velocità non superiore ai 45 km/h.

I mezzi che hanno delle caratteristiche superiori devono essere guidati con patente A. Perché questa premessa? Perché a questo si può attaccare la compagnia di assicurazioni per esercitare il diritto di rivalsa in caso di incidente.

 

Quindi.... diciamo che rischi meno se sgozzi una persona in pieno centro a Milano.

Al di la delle cose che hai detto per motorino truccato basta e avanza togliere i fermi che hanno gia da nuovi gli attuali 50cc.

poi per le cose legali ci sono mille variabili per cui dare una indicazione precisa diventa impossibile 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Lop1994 ha scritto:

Al di la delle cose che hai detto per motorino truccato basta e avanza togliere i fermi che hanno gia da nuovi gli attuali 50cc.

poi per le cose legali ci sono mille variabili per cui dare una indicazione precisa diventa impossibile 

Sicuramente, magari poi trovi il vigile che non ti dice niente, quello che ti fa la ramanzina... ma è giusto sapere a cosa si può andare incontro; la legge c'è, non si può poi dire "non lo sapevo".

Soprattutto se si è minorenni, credo sia corretto sapere cosa rischiano i genitori.

 

Cieo!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
6 6