Manutenzione 130 polini
7 7

71 messaggi in questa discussione

Ricapitolando: il mio blocco è attualmente aperto. vespa pk.

stò mettendo la 4a marcia. Ho preso nuovo: i 4 ingranaggi originali piaggio, alberino primario piaggio, crocera 50.2 faio eco. L' albero secondario (ossia il perno ruota) è in ottime condizioni quindi lo riutilizzo, nonostante 40.000 km

tutti i cuscinetti SKF nuovi presi in kit, guarnizioni nuove. Carburatore 24, campana polini 24/58 con 35.000 km, in ottime condizioni quindi la riutilizzo ma metto dischi (in alluminio) e molla rinforzata polini nuove. Travasi raccordati in fase di lavorazione. La valvola credo che non verrà ritoccata (credo).

Marmitta siluro cromata nuova (lo sò che ci sono marmitte migliori ma non voglio problemi in caso mi dovessero fermare ad un ipotetico posto di blocco).

Voglio una vespa con sprint, ma allo stesso tempo affidabile, non mi serve un mezzo super-competitivo, ma per fare giretti divertenti con un minimo di brio durante l'estate.

Ora: o compro nuovamente nuovi di pacca polini 102 e albero corsa corta anticipato mazzucchelli (come già avevo) o passo al corsa lunga. E qui nasce l'intoppo sul da farsi: il meccanico mi avvisa che i cuscinetti di banco del 130 non durano a lungo e che vanno cambiati spesso (leggasi: aprire nuovamente il blocco).

Ma io non capisco spesso quanto: lui dice ogni 2 mesi con uso inteso della vespa, altri mi dicono almeno ogni 2 anni.

E' ovvio che il 130 è più divertente da guidare, ma io non voglio rinunciare all'affidabilità.

I soldi non sono un problema (intendo limitatamente a questo restauro).

Voi che fareste?

Grazie dell'aiuto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

e certo se monti cuscinetti made in taiwan o cina smonti ogni mese .......cuscinetto a rulli originale piaggio lato volano ,70-80 euri e ti dimentichi del cuscinetto ,si trova facilmente imbustato piaggio

Modificato da claudio7099
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

eh purtroppo non ho esperienza a riguardo......me ne scuso :(((

con i cuscinetti a rulli piaggio quanto mi durano con il 130? ce li faccio almeno 2 anni prima di riaprire?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cambierei meccanico.     Scherzo, e meno che non sia a conoscenza di qualche problema che ha il motore ed é per quello che si tiene sul chi va lá.    Mi sembra improbabile ogni 2 mesi aprire il motore per i cuscinetti di un corsa 51 praticamente p&p a meno che non fai la Parigi-Dakar.  Una volta che hai un c3 lato pignone e se vuoi fare lo sborone un c4 lato volano( se non anche un c3 va benissimo) e hai un motore ben equilibrato i cuscinetti non li guardi più almeno per 10000km.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma questi cuscinetti originali piaggio dove si comprano?

purtroppo non ho esperienza in merito e di solito cerco ricambi sulla baia e trovo quasi sempre marca SKF..... è da sconsigliare??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Doubleback ha scritto:

ma questi cuscinetti originali piaggio dove si comprano?

purtroppo non ho esperienza in merito e di solito cerco ricambi sulla baia e trovo quasi sempre marca SKF..... è da sconsigliare??

https://www.officinatonazzo.it/default.asp?l=1&cmd=getProd&cmdID=568&rr=GoogleMerchant&utm_source=GoogleMerchant&utm_medium=cpc.       

sul Primavera ho montato questo kit. 18000 km circa e di cuscinetti rumorosi nemmeno l'ombra

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, Doubleback ha scritto:

io avevo già comprato il kit completo di revisione per vespa pk..... è la stessa cosa o di qualità inferiore?

ecco il link https://www.ebay.it/itm/KIT-REVISIONE-MOTORE-PIAGGIO-VESPA-50-PK-XL-CUSCINETTI-SKF-PARAOLI-GUARNIZIONI/112788605251?hash=item1a42b98943:g:f4sAAOSwxixaRmlx

monta che va bene se proprio proprio  aquista a parte un cuscinetto a rulli lato volano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/5/2019 in 11:15 , Doubleback ha scritto:

no ho scritto giusto, 24/58

è una campana molto datata, fu acquistata nel lontano 1995, ma la abbiamo smontata e nonostante i 30 e passa mila km percorsi è perfettamente integra e assolutamente riutilizzabile (dischi e molla nuove of course).

ovviamente all'epoca vespa modificata malissimo: 3 marce, 102 polini, 24/58, carbu 24.

la 3a impossibile da tirare in salita, faccio pari pari a stirarla in pianura (70km/h)

in ogni caso stò montando la 4a marcia. mi resta solo il dubbio motore, se confermare 102 o passare al 130.

azz,a me con quella campana e il 100 faceva un po di piu:90 in terza.....60 in quarta :D:D  tientela stretta quella campana visto che non e' rovinbata,e' introvabile ormai.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/5/2019 in 12:34 , filipporace ha scritto:

figata la 24/58 su speedcalc mi da che arrivo sui 200kmh. 

Scherzi a parte esiste davvero, ne ho una. Non ha riscontti con altri moduli e non va considerata come rapporto tra nr denti.  Più corta di una 29/68, veramente un nonnulla più lunga di una 27/69. Quella in mio possesso é senza parastrappi de.

sicuro che la tua sia denti elicoidali?x quello che sapevo io la 24-58 la faceva solo la polini,denti dritti con cestello in alluminio,poi c'era la pinasco a denti elicoidali,cestello di alluminio ma era 24/61 con corona e pignone diversi dalla 24-61 da et3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, Whitesnake's Back 3.0 ha scritto:

sicuro che la tua sia denti elicoidali?x quello che sapevo io la 24-58 la faceva solo la polini,denti dritti con cestello in alluminio,poi c'era la pinasco a denti elicoidali,cestello di alluminio ma era 24/61 con corona e pignone diversi dalla 24-61 da et3

non ne sono sicuro che sia dd, ma ho il motore su cui é montata e faccio presto a verificare.  Sono strasicuro invece che é senza parastrappi e con cestello in metallo. Non modificata.   Olimpia 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I cuscinetti puoi montare Skf, Fag, originali Piaggio.... Sono tutti ottimi componenti.

Quello che ti sta dicendo questo meccanico è pura follia. Non esiste aprire il motore ogni 2 mesi, manco sul kart lo facevo. C'è gente che gira anni con motori ben più spinti di un ghisone.

Dicevi che è un amico di famiglia, non è che vuole sconsigliarti il 130 perchè i tuoi han paura che ti fai male? -Premetto che non so l'età che hai-. Questa è l'unica risposta che mi viene in mente. Se non è cosi, cambia meccanico..................

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi,

per rispondere ai vostri quesiti:

la mia 24/58 è una polini interamente in alluminio denti dritti. Funziona con 3 dischi polini in alluminio (codice 2300010) e molla rinforzata. Credo che vada bene indifferentemente con il 102 che con il 130. Non credo sia introvabile, la vedo anche in vendita sulla baia (qualcuno spara un pò alto però). Con il 102, 3 marce, e carbu 24 il dramma vero e proprio era la 3a marcia, come detto 70Km/h in piano, però se prendevo una bella discesa e mi abbassavo, con anche un pò di vento a favore, mi sfiorava anche i 95-100Km/h di contachilometri ^__^.  La 1a e la 2a non sono poi così lunghe. Credo che montando la 4 marcia dovrei risolvere, al limite per le salite vado di 3a ^__^

Per l'altro amico: no, non sono un ragazzino, sono persona adulta.

Anche io credo che il meccanico abbia detto una stupidaggine su aprire il blocco ogni 2 mesi, però resta il fatto che i corsa lunga soffrano nei cuscinetti di più di un corsa corta: da l'ultima volta che ho aperto il blocco sono passati 10 anni, dubito che potrei raggiungere tale data con i cuscinetti del 130 usando la vespa tutti i giorni della bella stagione!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La mia é diversa.  Confermo cio che pensavo ieri 24 58 de no parastrappi originale d'epoca. Non esistono moduli equivalenti per correggerla e confermo il ratio leggermente inferiore ad una 29 68.

20190523_113408.jpg

20190523_112932.jpg

20190523_112922.jpg

20190523_112916.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci tengo inoltre a sottolineare che non só quante migliaia di km abbia, l'ho tirata giu sta mattima e con grande stupore ho notato che é di fattura eccellente, tre scalini sopra qualsiasi prodotto in commercio attuale. Non ha il minimo segno di usura é equilibrata ed é cosi che dovrebbero essere componenti di qualità..   Credo sia una Piaggio originale

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi, per ritornare un attimo al discorso cuscinetti per 130, sò che mi avete suggerito il modello a rulli sul lato volano (sul lato frizione non ho capito invece quali prendere, se a sfera o a rulli).

e se invece mettessi il kit a sfera polini , specifico per cilindrate fino a 125cc?

ecco il codice : 282.0006

opinioni?

oppure mi confermate i cuscinetti a rulli?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/5/2019 in 09:41 , Doubleback ha scritto:

ciao, grazie x le risposte.

intendo la guarnizione della testa.

per chi monta il 130, quanto vi dura solitamente?

da questo punto di vista, dà più garanzie di durata il 130 polini normale o testa racing?

Per il tuo 102 togli la guarnizione sfila il cilindro e metti alla base del cilindro una guarnizione in carta da 1 mm serrata diventa 0,6 circa... sopra serra bene e netti pasta, serra  i dadi in modo graduale a giro, non farai più la "manutenzione" 😂..

 

sul 130 non puoi sfilare nulla avendo i prigionieri lunghi.... quindi niente manutenzione.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
52 minuti fa, Doubleback ha scritto:

ragazzi, per ritornare un attimo al discorso cuscinetti per 130, sò che mi avete suggerito il modello a rulli sul lato volano (sul lato frizione non ho capito invece quali prendere, se a sfera o a rulli).

e se invece mettessi il kit a sfera polini , specifico per cilindrate fino a 125cc?

ecco il codice : 282.0006

opinioni?

oppure mi confermate i cuscinetti a rulli?

La polini non fa cuscinetti. Se li farà fare dalla skf, fag, ina, o da qualche produttore cinese (il che non vuol dire che siano fatti male).

Se vuoi montare il cuscinetto a rulli va SOLO lato volano. Non puoi mettere 2 cuscinetti a rulli sullo stesso albero, non avresti nessun vincolo assiale, e dal punto di vista meccanico è una Bestemmia con la B megamaiuscola!

Il kit polini, come i vari kit top, pinasco, malossi, ecc, sono solo soldi buttati a mio parere. Prendi 2 cuscinetti standard gabbia in acciaio skf e sei apposto. Li paghi pochi euro e sei tranquillo. Sono cuscinetti che sono collaudati per boh, 30/40/50 mila giri al minuto, non hanno nessun tipo di problema a reggere 7/8/9 mila giri che farà il tuo motore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie Leonardo, gentilissimo.

domandona: dopo che hanno fatto il loro corso, come ci si accorge che i cuscinetti sono da cambiare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 22/5/2019 in 10:56 , Doubleback ha scritto:

Ricapitolando: il mio blocco è attualmente aperto. vespa pk.

stò mettendo la 4a marcia. Ho preso nuovo: i 4 ingranaggi originali piaggio, alberino primario piaggio, crocera 50.2 faio eco. L' albero secondario (ossia il perno ruota) è in ottime condizioni quindi lo riutilizzo, nonostante 40.000 km

tutti i cuscinetti SKF nuovi presi in kit, guarnizioni nuove. Carburatore 24, campana polini 24/58 con 35.000 km, in ottime condizioni quindi la riutilizzo ma metto dischi (in alluminio) e molla rinforzata polini nuove. Travasi raccordati in fase di lavorazione. La valvola credo che non verrà ritoccata (credo).

Marmitta siluro cromata nuova (lo sò che ci sono marmitte migliori ma non voglio problemi in caso mi dovessero fermare ad un ipotetico posto di blocco).

Voglio una vespa con sprint, ma allo stesso tempo affidabile, non mi serve un mezzo super-competitivo, ma per fare giretti divertenti con un minimo di brio durante l'estate.

Ora: o compro nuovamente nuovi di pacca polini 102 e albero corsa corta anticipato mazzucchelli (come già avevo) o passo al corsa lunga. E qui nasce l'intoppo sul da farsi: il meccanico mi avvisa che i cuscinetti di banco del 130 non durano a lungo e che vanno cambiati spesso (leggasi: aprire nuovamente il blocco).

Ma io non capisco spesso quanto: lui dice ogni 2 mesi con uso inteso della vespa, altri mi dicono almeno ogni 2 anni.

E' ovvio che il 130 è più divertente da guidare, ma io non voglio rinunciare all'affidabilità.

I soldi non sono un problema (intendo limitatamente a questo restauro).

Voi che fareste?

Grazie dell'aiuto

Per il discorso marmitta fai bene , ma non credo che il passerai inosservato con quella cuffia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e già hai ragione..... dipende poi da chi ti ferma, se trovi quello che ti lascia andare o quello che ti fa piangere, dalla semplice multa fino al sequestro del mezzo. loro hanno sempre e comunque il coltello dalla parte del manico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io finora mi sono beccato un solo verbale con polini a banana , non ricordo se 30 o 40 euro, comunque la motivazione era "dispositivo silenziatore inefficiente". però avevo cuffia bassa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, Leonardo93 ha scritto:

La polini non fa cuscinetti. Se li farà fare dalla skf, fag, ina, o da qualche produttore cinese (il che non vuol dire che siano fatti male).

Se vuoi montare il cuscinetto a rulli va SOLO lato volano. Non puoi mettere 2 cuscinetti a rulli sullo stesso albero, non avresti nessun vincolo assiale, e dal punto di vista meccanico è una Bestemmia con la B megamaiuscola!

Il kit polini, come i vari kit top, pinasco, malossi, ecc, sono solo soldi buttati a mio parere. Prendi 2 cuscinetti standard gabbia in acciaio skf e sei apposto. Li paghi pochi euro e sei tranquillo. Sono cuscinetti che sono collaudati per boh, 30/40/50 mila giri al minuto, non hanno nessun tipo di problema a reggere 7/8/9 mila giri che farà il tuo motore.

non sono del tutto concorde. Avere due cuscinetti a rulli sul banco é di gran lunga la soluzione migliore in quanto giochi assali sull'albero delle small non ce ne sono. Discorso cambia per le large dove la spinta della frizione provoca suddetto gioco.    I normali cuscinetti skf a sfere c3 sono testati per girare al velocità inferiori ai 10000 giri( parlo di dimensioni utilizzate su vespa normalmente) i cuscinetti ad alta velocità sono denominati con lettere  b/w/e ad hanno sfere nettamente più piccole e di numero superiore. In alcuni casi sono testati per funzionare oltre i 25000giri. Se si vuole andare oltre ci sono ancor più performanti ed efficenti,:ma solitamente utilizzati in ambito aeronautico o in f1 o in ambito medico per alcune macchine di alta precisione es le frese utilizzate in odontoiatria.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per la 24-58 Polini,dd,anni fa ,aquistai da DRT un pignone specifico 23,ma eran pezzi che produce in serie limitate quasi su ordinazione.Oggi non so se li faccia ancora.

Da non confondere e non mischiare 😉 con la 23-60 Polini che era la sorella,sempre dd,cestello in alluminio senza parastrappi.

Buon proseguimento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
7 7

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione