Vai al contenuto
exstreme

ZEURA VTR 60, blocco low budget

Messaggi consigliati

ciao  a tutti

Sto racimolando componentistica per un nuovo blocco LOW COST: budget 1000 neuri

la configurazione sarà la seguente:

 

pinasco zuera VTR 60 big bore

albero vesparacing c51 b97 spalle piene 86

34 VHSB

accensione SIP performance 1.39kg ant. variabile

VMC kifly

frizione HP (rivista in 12 molle)

carterino HP  a cemagliera

cluster  DRT 18-20

cambio originale con crocera parmakit NASA

27/69 DRT con parastrappi crimaz

carter PIAGGIO riportati e spianati

 

So che la termica in questione non fa impazzire molti , quasi nessuno per la verità, nemmeno a me, ,ma pagata poco, stavo dentro al budget e quindi gli provo a dare una chance.

pareri per il resto della componentistica?

 

So che il 34 mal si addice al collettore OEM pinasco da 30, ma probabile lo costruirò ex-novo,

le tolleranze del  Gt verranno opportunamente controllate in rettifica visto le recenti cappelle di Pinasco

Controllerò anche le fasi  originali a breve  per evitare strane sorprese.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

noi con il fratello più piccolo zuera srv siamo dovuti scendere a 25 con il pignone e con vmc evo quindi grande e un carburatore da 28 quindi piccolino tocchiamo 14.000 giri in terza marcia ,quindi non c'è bisogno di carburatori esagerati anche perchè il pacco lamellare rd 350 non digerisce roba grossa ,io ho 2 yamaha rd 350 ypvs e un tzr125 sempre con motore rd350 e ti posso assicurare che il max è 30 di carburatore ,oltre è inutile e fà solo consumare miscela  ma le prestazioni sono pressochè identiche......la prima cosa da fare è buttare le lamelle del kit e passare subito al carbonio da 0,4 ,il collettore pinasco è uno schifo come lo scarico ,sistemato quello viaggia parecchio si alleggerisce il davanti che è un piacere 

e controlla che al pmi il pistone non scende sotto lo scarico ,rdc da misurare il nostro era 16:1 o simile scaldava soltanto e non allungava di giri da 10 a 11:1 è l'ideale

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, claudio7099 ha scritto:

noi con il fratello più piccolo zuera srv siamo dovuti scendere a 25 con il pignone e con vmc evo quindi grande e un carburatore da 28 quindi piccolino tocchiamo 14.000 giri in terza marcia ,quindi non c'è bisogno di carburatori esagerati anche perchè il pacco lamellare rd 350 non digerisce roba grossa ,io ho 2 yamaha rd 350 ypvs e un tzr125 sempre con motore rd350 e ti posso assicurare che il max è 30 di carburatore ,oltre è inutile e fà solo consumare miscela  ma le prestazioni sono pressochè identiche......la prima cosa da fare è buttare le lamelle del kit e passare subito al carbonio da 0,4 ,il collettore pinasco è uno schifo come lo scarico ,sistemato quello viaggia parecchio si alleggerisce il davanti che è un piacere

 

si si, Claudio,

le lamelle sono la prima cosa che ho sostituito sul pacco: le sue originali in vetronite troppo spesse 0.60mm!!

Il 34 VHSB me lo ritrovavo a casa in quanto era destinato ad un quattrini M1l 60 , sul quale non ci sono affatto problemi.

Sarebbe una manna riuscirlo a scambiare con un 30 VHSH...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
1 ora fa, robertoromano ha scritto:

Mah non so quanta roba hai già ma con quel budget ormai........

hai ragione , i budget sono sempre ottimistici :laugh

Ho già tutto quello in lista , e fortunatamente ho sforato di poco, speso 1150

Di nuovo solo accensione SIP   + termica e marmitta (queste  2 ultime in super occasione ) . Tutto il resto buon usato.

Modificato da exstreme

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora il 34 ci starebbe se fai un nuovo collettore in ferraccio ,ma come ti ho spiegato più sopra và meglio con carburatori più piccoli ,impazzisci meno a carburarlo anche ,diciamo da 25 fino a 28 secondo me ..........ci abbiamo già provato 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

carter riportati (senza lesinare) :laugh

un mio collega ha esagerato, ma a costo zero , quindi non ci si può lamentare

 

 

IMG_5057.JPG.a469e08b22cc754385afd7d41d2f3cc7.JPGIMG_5052.JPG.5975cda09e3936551cf6b6f40db2a003.JPGIMG_5050.thumb.JPG.58cb4dd6cd103d19c045c55fd4597ae1.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

basetta +1.2mm (intanto) e prima sgrossatura

 

 

IMG_7258.JPG

IMG_7187.JPG

IMG_7247.JPG

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ammazza che riportone ...sarai in difficoltà lato accensione ,ma vedo che gli attrezzi non ti mancano

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

con che carta è opportuno rifinire travaseria? P80?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

con quello che trovi ,non deve essere a specchio e non deve essere a scalpello (o come l'orto appena zappato),una via di mezzo

Modificato da claudio7099
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fino a 120 va bene , non più fine

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

alcune valutazioni sulla termica ZUERA.

Cromatura / riporto Nikasil molto ben fatti, ma la fusione ragazzi...... fatta davvero coi piedi!

Già si nota dal disallineamento delle alette sopra il portapacco che qualcosa nello stampo è andato storto...

Inoltre tutto il casting , rispetto ad interasse canna/prigionieri è disassato di 1,5 mm circa . I travasi di base non sono simmetrici  c'è più ciccia lato volano  mentre  lo scarico  come già avevo visto su altri post tip oquell odi ZAMBE ,  è spostato verso lato frizione.

Me ne sono accorto con la basetta: taglio laser e perfettamente simmetrica, allargata a raggio 43 (86 mm di diametro).

 

 

UIRU9666.jpg

IMG_2632.JPG

IMG_7261.JPG

Modificato da exstreme
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Boia, un spende una discreta cifra e poi nella fusione nemmeno le alette allineate🤦🏻‍♂️ Meno male che cromatura è ok tocca perderci un po di tempo ma si sistema, ha controllato le tolleranze?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, Lop1994 ha scritto:

Boia, un spende una discreta cifra e poi nella fusione nemmeno le alette allineate🤦🏻‍♂️ Meno male che cromatura è ok tocca perderci un po di tempo ma si sistema, ha controllato le tolleranze?

infatti! costa come un quattrini M1L 56, 390€ VS 393€  (lungi da me aver speso tale cifra, ma molto meno)  ma la rifinitura generale lascia molto a desiderare.

Non ancora  controllato tolleranze in rettifica,  ma è un controllo indispensabilmente da fare  viste le premesse, ed a breve lo farò.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che porcata .... quando lavoravo in fonderia facevamo i rotax... non c’è un paragone con una fusione conforme . Si sono disallineate due parti e non le hanno riallineate ..

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho dato  un po' di simmetrica ai travasi di base, allargati +3mm per lato

 

 

IMG_2637.JPG

IMG_2638.JPG

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho dovuto tornire internamente il parastrappi crimaz portandolo da 59 a 66mm, non ricordavo più di aver cambiato in corso d'opera il carter  special (V5A4M) con un v5a1m messo decisamente meglio

 

 

 

 

IMG_7555.JPG

IMG_7557.JPG

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Possono andar bene così i travasi su carter  ed il raccordo  alla  termica?

Gli ho dato una passata con la 120 a finire

IMG_7882.JPG

IMG_7848.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si certo ,basta che non ci sono scalini ,poi decimo più o meno non fà differenza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'accensione SIP , come recensito da molti, è davvero uno spettacolo.

Unica mancanza deplorevole un cappuccio candela

 

 

IMG_6114.JPG

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho trimmerato il piatto statore perché chiaramente col  mapassone non monta mai più.

 

 

IMG_7190.JPG

IMG_7191.JPG

HTEZ6326.jpg

IMG_2643.JPG

IMG_2646.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' corretto l'allineamento della "T" con il foro della vite per i 24° richiesti?

Poi  chiaramente gli darò ancora piu' margine di escursione oraria /antioraria con lo scasso per il rotore volano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho eseguito lo scasso per il rotore SIP

 

IMG_7828.JPG

IMG_7829.JPG

IMG_7832.JPG

IMG_7834.JPG

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!