motore per carte originali
6 6

16 messaggi in questa discussione

salve, mi ritrovo per mano dei carter pk originali, 3 fori, e li vorrei lasciar tali, senza lavorar nulla, qual'è la migliore elaborazione che ci posso fare? 

ho visto che quasi tutti i cilindri hanno i travasi che non coincidono con i carter, e la cosa mi disturba e non poco, quindi mi affido nelle vostre mani, ovviamente tutto il resto può esser lavorato (albero, cilindro, ecc)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, vallo ha scritto:

salve, mi ritrovo per mano dei carter pk originali, 3 fori, e li vorrei lasciar tali, senza lavorar nulla, qual'è la migliore elaborazione che ci posso fare? 

ho visto che quasi tutti i cilindri hanno i travasi che non coincidono con i carter, e la cosa mi disturba e non poco, quindi mi affido nelle vostre mani, ovviamente tutto il resto può esser lavorato (albero, cilindro, ecc)

Io ci farei un tranquillissimo 125 originale o 130 poco spinto, senza lavorare cilindro al massimo solo l'albero

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pinasco d55 in alluminio....che non é altto che l'et3 in ghisa riprodotto in alu.    I travasi sono gli stessi dell'originale mitico Piaggio.....se lo fanno ancora😅

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Se fosse già in commercio (per ora annunciato...) ti direi il DR d57 in alluminio...
A mio parere anche un Polini 130 con un Mazzucchelli AMT 178 funzionerebbe ti ritroveresti con un motore simil ET3/S

Modificato da carambola
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Sono un noto bastian contrario ..allora voglio darti piu' di una opportunita ' potendo anche preservare la valvola ecc  ad esempio questo :https://www.officinatonazzo.it/cilindri-e-pistoni-3116326-cilindro-malossi-135cc-in-ghisa-aspirazione-a-carter-o-lamellare-per-vespa-primavera-et3-ape-50.1.15.46.gp.541.uw  da fare tradizionale a valvola oppure al cilindro oppure forse anche meglio con albero corsa 53 o anche 54 al cilindro" alberi a pera o a spalle piene  per chiarezza di informazione "

  , se gli fai fare un rodaggio preciso ti garantisco che puo' darti molte soddifazioni ,,

Modificato da FREE TUNING
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, FREE TUNING ha scritto:

Sono un noto bastian contrario ..allora voglio darti piu' di una opportunita ' potendo anche preservare la valvola ecc  ad esempio questo :https://www.officinatonazzo.it/cilindri-e-pistoni-3116326-cilindro-malossi-135cc-in-ghisa-aspirazione-a-carter-o-lamellare-per-vespa-primavera-et3-ape-50.1.15.46.gp.541.uw  da fare tradizionale a valvola oppure al cilindro oppure forse anche meglio con albero corsa 53 o anche 54 al cilindro  , se gli fai fare un rodaggio preciso ti garantisco che puo' darti molte soddifazioni ,,

Ciao free a riguardo di questo cilindro ho una domanda, che magari può interessare anche al nostro amico. Montando un aspirato al cilindro è essenziale raccordare? Non ricordo dove avevo letto questa cosa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
1 ora fa, Special2000 ha scritto:

Ciao free a riguardo di questo cilindro ho una domanda, che magari può interessare anche al nostro amico. Montando un aspirato al cilindro è essenziale raccordare? Non ricordo dove avevo letto questa cosa

Non  necessita   nel senso" lessicale" del termine  ossia con codesto cilindro   che è un cilindro in ghisa  nato come cilindro da coppia = da tiro  = fasi non esasperate forse meglio se originali o gu' di li'  inoltre  se usa alberi con corsa lunga" 53 / 54 " arriva  anche a un pelo sopra i 140 cc .. per spiegarmi ancora meglio il 130 polini doppia aspirazione è nato propio per dare la sveglia a motori  originali un p'o' " sobri o comunque lenti "  " ..senza dover aprire il motore ..tutto qui'  se raccordi i carter con questo cilindro dovresti fresare e slimazzare la base del cilindro stesso ..Questo è un setting " conservativo " ovvero  se il pilota non è eccesivamente pesante .e molto alto e le strade sono pianeggianti ..ne esce un mulo da viaggio anche con 29/68 e 4° corta ,, carburatore : il 25 phbl proposto dalla malossi è il suo preciso " parlando sempre del P&P chiaramente  se fai altri lavori  il 28 o ancor meglio il 30 sono la morte sua  con marmitta  dicamo " semiespansione " ossia non un padellino   ma d auna proma / giannelli ad altre soluzioni   piu' onerose ,,cosi' d'impeto mi verrebbe da  dire una bella PM 40 😍😍....pero' 2 forse anche troppo " ..( specifico  questa  dissertazione  sulla pm 40 è per diciamo  chi cerca il pelo nell'uovo  o magari non si accontenta MAI " HIHIHIHIHIHI

 

Modificato da FREE TUNING
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh non lavorare i carter non è il max.... ma vabbe scelte personali, io andrei sul 75 polini hp, cilindro molto sottovalutato, ma gira che è , poi lavorato a modo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Panigada Corse ha scritto:

beh non lavorare i carter non è il max.... ma vabbe scelte personali, io andrei sul 75 polini hp, cilindro molto sottovalutato, ma gira che è , poi lavorato a modo 

sinceramente volevo rimanere in corsa corta, quindi l'idea di un 75 o un 85 mi era saltata in mente, ma i travasi non so se coincidono con i carter originali

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, vallo ha scritto:

sinceramente volevo rimanere in corsa corta, quindi l'idea di un 75 o un 85 mi era saltata in mente, ma i travasi non so se coincidono con i carter originali

no, mai, anche se di poco, sennò che elaborazione è ?
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Devi solo decidere cosa vuoi, perché chi più chi meno ha i travasi che non coincidono come ha detto Alogeno. Puoi comunque montare qualsiasi cilindro "normale", intendo ghisoni o alluminio poco spinti come 102 pinasco o 121, avrai un calo nelle prestazioni ma l'affidabilità non ne risente se tutto è messo a punto bene

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cercati un 102 doppia / polini   o pinasco   montato quasi p& p " chiaramente al cilindro puoi sempre  fare qualche miglioria ..oppure se hai " fantasia retro' "  un dr 102 grinta  il tutto con albero corsa 45  qualcosa in piu' lo ottieni ..

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 12/4/2019 in 11:24 , Special2000 ha scritto:

Devi solo decidere cosa vuoi, perché chi più chi meno ha i travasi che non coincidono come ha detto Alogeno. Puoi comunque montare qualsiasi cilindro "normale", intendo ghisoni o alluminio poco spinti come 102 pinasco o 121, avrai un calo nelle prestazioni ma l'affidabilità non ne risente se tutto è messo a punto bene

avendo già un 130 in cantina, con relativi carter, volevo un blocco da tutti i giorni, quindi evitando la cuffia grande, visto che poi avevo questi carter originali, mi sembrava un peccato metterci le mani sopra, probabilmente monterò un 102 con un 19, magari vedo di metterci una basetta per raccordare il tutto ed avere i travasi il più puliti possibile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora di solito si tiene il blocco con i numeri motore giusti del modello simil originale per fare revisioni varie e poi con gli altri li apri (sfondi è la parola più giusta) come ti pare ,io non avendo più un cilindro 50cc ho messo un 75 che ha i travasi come gli originali (un 75 polini con la scritta ape ,forse era dedicato appunto all'ape 50)e il resto tutto originale ,sui rulli in revisione ha segnato 51 kmh a palla ,in compenso la luce anteriore non rientra più negli standard ,ci và l'alogena almeno 

Modificato da claudio7099
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
6 6