Urgente: colore et3 1980
2 2

43 messaggi in questa discussione

Sto per riverniciare la mia vespa et3 dell 80.  Telaio vmb1t 78206. E oggi il mio meccanico ( che mi fido)mi ha detto che nel 80 la vespa non era rossa fiammante ma un rosso bordeau.. Ha sentito nientemeno che Frisinghelli che gli ha detto che il colore è il P2/1 .lui mi ha mostrato il colore P1/2( non il P2/1) in 2 cm quadri... E non riesco a immaginarla. Qualcuno ha uma foto di una vespa con questo colore? Che devo scegliere se farla blu altromenti. .È urgente perche il meccanico tiene ferma la carozzera per 2 giorni... 

Grazie

Lorenzo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti ha detto una cavolata. Il colore è il PIA 2/1, detto anche rosso arancio; quello è l’unico rosso ufficiale . io ne ho una dell’81.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perciò Il colore p1/2 è un rosso quasi bordeou. Almeno a vederlo in 2 cm quadri. È la stessa cosa del pia2/1?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non saprei...ho trovato questa pagina di una rivista che spiega i colori, non mi sembra tendente al bordeau

Screenshot_20190409-193749_Gallery.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, non è la stessa cosa, infatti si chiama rosso arancio.

Fartelo vedere in foto non ha molto senso, perché ogni foto assume una sfumatura di colore differente, oltre alle piccole differenze della vernice stessa, comunque, te ne allego qualche esempio.

Ciao, Gino

Schermata 2019-04-09 alle 19.54.15.png

Schermata 2019-04-09 alle 19.57.07.png

Schermata 2019-04-09 alle 19.57.33.png

  • Like 1
  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi avete salvato oggi ho parlato col meccanico e ho mostrato il pia 2/1 che non coincide col 1/2. E domani sono dal carozzoere che deve spiegarmi come ricava il colore pia 2/1.

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco il dramma.

Verniciato ma ol colore sembra un arancio marroncino non un rosso arancio come da foto che avete poststo

Discusso com meccanico che mi ha mandato dal carrozziere che ha detto chr da vodici della sua ditta di vetnici il pia2/1 è quello.

Ma il risultato è la cosa che conta . le foto da Internet sembrano diverse ma non sono affidabili.

Quindi solo una comparazione con una altta vespa è affidabile. Qui la domanda:

CONOSCETE QUALCUNO CHE A BOLZANO HA UNA VESPA ET3 CON COLORE PIA 2/1? Rossa arancione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai fatto una foto al risultato ? Almeno vediamo quanto è lontano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco il dramma.

Verniciato ma ol colore sembra un arancio marroncino non un rosso arancio come da foto che avete poststo

Discusso com meccanico che mi ha mandato dal carrozziere che ha detto chr da vodici della sua ditta di vetnici il pia2/1 è quello.

Ma il risultato è la cosa che conta . le foto da Internet sembrano diverse ma non sono affidabili.

Quindi solo una comparazione con una altta vespa è affidabile. Qui la domanda:

CONOSCETE QUALCUNO CHE A BOLZANO HA UNA VESPA ET3 CON COLORE PIA 2/1? Rossa arancione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le foto non rendono. Basti vedere le ultime 3 , stesso soggetto 3 tinte divverse. Il colore è simile alla prima foto solo tendente più al mattone

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in tutta onesta, e con l'attenuante di una non reale resa che può avere una fotografia, non mi sembra il colore giusto.     MI pare strano anche che il carrozziere affermi che la ditta produttrice di colori da cui si rifornisce abbia tonalità di colori diversi, discordanti dagli originali.        max Meyer cod 5003M

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La penultima foto assomiglia di più a come dovrebbe essere.

Ma di che marca è la vernice usata?

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la mia EX ET3 (venduta per raggiunti limiti di altezza), anno 1980 rosso 2/1

1493912495_et31.jpg.b885254f95f6e1fb6c4f1a996d76776c.jpg

considera che in realtà è un ROSSO e non un ARANCIONE, solo che ha una componente di giallo in formula (credo) per cui in luce  assume un leggero RIFLESSO ARANCIONE....

745254572_et32.jpg.df383055678f226ef00f12e5eadf0a5d.jpg

 

il colore è difficilissimo da fotografare perchè a seconda della luce cambia tonalità, ma ripeto è un ROSSO chesomiglia al CORSA solo con qualche grammo di  giallo.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, filipporace ha scritto:

in tutta onesta, e con l'attenuante di una non reale resa che può avere una fotografia, non mi sembra il colore giusto.     MI pare strano anche che il carrozziere affermi che la ditta produttrice di colori da cui si rifornisce abbia tonalità di colori diversi, discordanti dagli originali.        max Meyer cod 5003M

EH..BELLA QUESTIONE posso riferire per aver visto e toccato con mano su altre tinte  stesse vespa verniciate  dallo stesso carrozziere nel medesimo periodo una con MAX Mayer l'altra LECHLER  entrambe omologate ASI / Fmi..le tonalità cambiamo e di MOLTO....vernice a lucido diretto..poi se qualcuno abbonda col trasparente,,sia se opaco che se lucido il casino è  sicuro!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/4/2019 in 00:40 , FREE TUNING ha scritto:

EH..BELLA QUESTIONE posso riferire per aver visto e toccato con mano su altre tinte  stesse vespa verniciate  dallo stesso carrozziere nel medesimo periodo una con MAX Mayer l'altra LECHLER  entrambe omologate ASI / Fmi..le tonalità cambiamo e di MOLTO....vernice a lucido diretto..poi se qualcuno abbonda col trasparente,,sia se opaco che se lucido il casino è  sicuro!!

 

Il 21/4/2019 in 00:40 , FREE TUNING ha scritto:

EH..BELLA QUESTIONE posso riferire per aver visto e toccato con mano su altre tinte  stesse vespa verniciate  dallo stesso carrozziere nel medesimo periodo una con MAX Mayer l'altra LECHLER  entrambe omologate ASI / Fmi..le tonalità cambiamo e di MOLTO....vernice a lucido diretto..poi se qualcuno abbonda col trasparente,,sia se opaco che se lucido il casino è  sicuro!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/4/2019 in 00:40 , FREE TUNING ha scritto:

EH..BELLA QUESTIONE posso riferire per aver visto e toccato con mano su altre tinte  stesse vespa verniciate  dallo stesso carrozziere nel medesimo periodo una con MAX Mayer l'altra LECHLER  entrambe omologate ASI / Fmi..le tonalità cambiamo e di MOLTO....vernice a lucido diretto..poi se qualcuno abbonda col trasparente,,sia se opaco che se lucido il casino è  sicuro!!

 

Il 21/4/2019 in 00:40 , FREE TUNING ha scritto:

EH..BELLA QUESTIONE posso riferire per aver visto e toccato con mano su altre tinte  stesse vespa verniciate  dallo stesso carrozziere nel medesimo periodo una con MAX Mayer l'altra LECHLER  entrambe omologate ASI / Fmi..le tonalità cambiamo e di MOLTO....vernice a lucido diretto..poi se qualcuno abbonda col trasparente,,sia se opaco che se lucido il casino è  sicuro!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A gorni è finita il restauro. E mettero le goto,n anche perché vorrei farla riconoscere come vespa d epoca.Ma ho anche un dubbio sulla marmitta siluro.ualcuno ha una bella foto della marmitta siluro? Deve essere marcata piaggio o basta una copia per essere riconosciuta? Grazie

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dovrebbe essere marchiata Piaggio per essere conforme in caso di iscrizione , riportante il DGM. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

una copia và bene... datosi che la sagoma è identica e nelle foto per l' FMI non si vede certo la omologazione o il DGM !

consiglio siluro marca SITO.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, UdineBolzano ha scritto:

Allego foto vespa restaurata e rivernicia con siluro sconosciuto 😊

20190530_131039.jpg

salve , ma prima di montare il portapacchi  e la ruota  di scorta  hai provveduto a fare le foto per l'iscrizione  FMI ?  Altrimenti devi smontare tutto  idem il tappettino ,,p.s: max attenzione alla chiusura dello sportellino " è sicuramente "lasco " ossia si gira con le vibrazioni " : soluzioni ?  o stingi la vite all"interno ,  lo sostituisci in toto   altresi' ci monti una serratura  altrimenti  lo smonti ..cosi' comè è facile che ti casca a terra mentre stai circolando !..Altresi'  mi permetto di farti notare che il colore degli accessori ossia copriventola e copri mozzo forcela non sono " corretti" ovvero senza voler alzare polveroni  ad onor del vero in tanti ti diranno che vanno  nero  opaco ..mentre altri  ti potrebbero parlare di " ral 7030 " ecc  ora al museo piaggio si presenta cosi' https://www.museopiaggio.it/collezioni/125-et3-primavera-vmb1t/   pero' se vedi codesta siamo vicini alla realta ' ..vedi  tu come vuoi regolarti pero' rendi i particolari omogenei o tutti in un modo o tutti in altro modo !😉Vespa 125 primavera et3 1976

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

anche le striscie adesive sul parafango anteriore sono mal posizionate, non só se influisca.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
2 2