modificare il lamellare
6 6

34 messaggi in questa discussione

quell'alluminio spalmato sulla canna va tolto ,o tela o spazzola montata sul dremer o trapanino ,così controlli anche se le fasce si sono incollate 

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Domattina smonto tutto e vedrò il dafarsi spero solo di non dover comperare un'altro cilindro e pistone. 

Mi scoccia tirar fuori altri 100 fogli 😭😭

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bene.. il pistone è andato.. ha dei segni molto evidenti ed una fascia sé rigata.. ora ho 2 alternative anzi 3 o cambio tutto con un'altro nuovo DR oppure mi è appena stato regalato da un mio paesano un 130 polini vecchio di non so quanti anni penso una ventina sicuri grippato e con il pistone con stampato il diametro di 57,93.. che non so se si può ulteriormente retificare... oppure retificare il mio DR bhò indecisione pura... inizio ad averne piene le scatole di sto motore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lascia perdere il Polini che ormai é alla frutta....se non oltre.   Pistone e fasce nuove per il dr e capire con pazienza cosa é andato storto ed ha provocato il danno.     A mio avviso per inchiodare un dr nuovo devi aver un po esagerato con la manetta del gas cercando di pulirlo. Poi da grasso che sembrava ti sarai magari ritrovato magro e crak....la frittata é fatta. Complice magari anche una rapportatura corta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, filipporace ha scritto:

lascia perdere il Polini che ormai é alla frutta....se non oltre.   Pistone e fasce nuove per il dr e capire con pazienza cosa é andato storto ed ha provocato il danno.     A mio avviso per inchiodare un dr nuovo devi aver un po esagerato con la manetta del gas cercando di pulirlo. Poi da grasso che sembrava ti sarai magari ritrovato magro e crak....la frittata é fatta. Complice magari anche una rapportatura corta.

Penso più esser stato magro e l'anticipo sbagliato... Adesso ho montato getto del 90 è messo anticipo sulla A oggi proverò a trovare un pistone nuovo e poi vedremo il dafarsi... Per le tirate Son sicuro al 100% di non averle fatte anche perché non avrò mai superato i 2000 giri giravo sempre al minimo anche quando ho ripulito .. Miscela era al 4% quindi nella grassa.. Non saprei cosa altro guardare.. Aspirazioni varie nulle.. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, ErPatata ha scritto:

Penso più esser stato magro e l'anticipo sbagliato... Adesso ho montato getto del 90 è messo anticipo sulla A oggi proverò a trovare un pistone nuovo e poi vedremo il dafarsi... Per le tirate Son sicuro al 100% di non averle fatte anche perché non avrò mai superato i 2000 giri giravo sempre al minimo anche quando ho ripulito .. Miscela era al 4% quindi nella grassa.. Non saprei cosa altro guardare.. Aspirazioni varie nulle.. 

prova a fare la miscela al 2%...che con oli sintetici di ultima generazione é più che sufficiente.    L'anticipo errato magari può provocare detonazioni e a lungo andare anche il grippaggio.....ma non al minimo o poco più come dici di aver provato.     Li hai già una candela che dopo pochissimo sembra avere già una buona lettura( strano) e una bella stretta del pistone sul frontescarico e sullo scarico....temperatura o tolleranza pistone incorrette. Più probabile abbia preso una scaldata. Dove e come?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, filipporace ha scritto:

prova a fare la miscela al 2%...che con oli sintetici di ultima generazione é più che sufficiente.    L'anticipo errato magari può provocare detonazioni e a lungo andare anche il grippaggio.....ma non al minimo o poco più come dici di aver provato.     Li hai già una candela che dopo pochissimo sembra avere già una buona lettura( strano) e una bella stretta del pistone sul frontescarico e sullo scarico....temperatura o tolleranza pistone incorrette. Più probabile abbia preso una scaldata. Dove e come?

La scaldata l'ho presa in pianura e sinceramente non mi sono accorto di quello che stava per succedere perché non ho avvertito nulla né rumori strani ne cali di potenza visto che ero in velocità costante comunque questa è la situazione pistone . 

A sto punto chiederei a qualche moderatore o admin di modificare il titolo visto che stiamo trattando di tutt'altra cosa.. A chi devo rivolgermi??

image.jpeg

image.jpeg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io darei una pulita al pistone e una spazzolata al cilindro e 2 fasce nuove e basta ,ha due segni solo ,c'è di molto peggio che gira funzionante

non è che hai il getto minimo da 40 e allora devi aprire tanto la vite carburazione ,mi pare che sui 130 ci vada il 45 di minimo

Modificato da claudio7099
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

io darei una pulita al pistone e una spazzolata al cilindro e 2 fasce nuove e basta ,ha due segni solo ,c'è di molto peggio che gira funzionante

non è che hai il getto minimo da 40 e allora devi aprire tanto la vite carburazione ,mi pare che sui 130 ci vada il 45 di minimo

Il getto del minimo è da 45.. Più tardi infatti volevo passar li dai ragazzi di thr e chiedere consiglio riguardo a cilindro e pistone sul dafarsi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
6 6

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione