on line BFA 298cc.......
4 4

21 messaggi in questa discussione

Corsa e alesaggio?

Con queste cubature albero e cluster calettati iniziano a diventare basilari.....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In tutta onestà....non me ne vogliano gli estimatori del marchio....ma dove ci vai con un mostro del genere?

Sarebbe difficile da gestire anche su un telaio large, pensa su una small, a questi livelli secondo me diventa più un esercizio di stile che altro.

Opinione personale ovviamente, più o meno condivisibile.......

  • Like 6
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, robertoromano ha scritto:

Chi è senza peccato scagli la prima pietra.....😂 😂 😂

😋😅

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma ci sta sotto il telaio con altezza ammo originale?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, albe.dm ha scritto:

Ma ci sta sotto il telaio con altezza ammo originale?

Gia col 209cc devi alzare altrimenti sei troppo vicino alla scocca.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, robertoromano ha scritto:

Gia col 209cc devi alzare altrimenti sei troppo vicino alla scocca.

Con questo senti il pistone che batte direttamente sul serbatoio😅

Ma serve la basetta stile Rotax per alloggiarlo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

hihihihih ..dopo  il 200 quattrini e le varie diversificazioni  a 209 cc ecc ecc siam giunti a :

293/288 cc di smallframe
Quasi pronti
...cc ..BENE . ma  per intenderci suppongo che vada su carter " dedicati "   .al di la' dei cavalli ..e della coppia ..vi premetto andro  a fare un discorso " controcorrente" ossia  partendo dal concetto che nulla sostituisce i cc " come dicono gli americani " ,,.probabilmente  se tutto il motore è ad un determinato livello  qualitativo  ..forse su un telaio Pk   " CON  qualche rinforzo strategico " e non esasperando le prestazioni  ma  badando a sfruttare la coppia a tutti i regimi ..con un cambio a 5 marce ..per persone di " adeguata  stazza "" ossia ben oltre i 100 kg e di determinata altezza ..è sicuramente sfruttabile in pieno e ne esce un motore " quasi eterno " ovviamente se poi si cercano  solo ed esclusivamente le prestazioni  come " numero empirico "= TOT  cavalli e tot  kgm  di coppia allora è un 'altro discorso  come in tutti i motori " di cubatura importante " prendete  ad esempio il 200 Quattrini  di scatola e la versione outlaw .." accreditata  per oltre 50 cv ".= un motore  da sparo senza senso nell'utilizzo quotidiano idem  con codesta  termica " peccato non sia  ad acqua ".,questo è un motore  che  per chi vuol fare turimo " veloce " su strade di montagna " avra' di che divertirsi ..altresi' se lo fai in altra maniera ti ribalta ..sicuramente un motore non da prima vespa ne da vespa per tutti i giorni .chiudo sarebbe interessante avere cognizione delle dimensioni  del pistone e delle corse albero   adottate e orientativamente del costo  di un ambaradam  del genere !
Modificato da FREE TUNING

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fantascienza , credo avrei persino paura a guidare una vespa con un cilindro del genere 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Penso siano gt full racing, non riesco ad immaginarmi un uso fuori dalla pista... neanche in montagna in due persone con il vento contro

ho paura per il prezzo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mmmahh?!   A livello costruttivo le aziende che ancora credono nel motore 2t, anche competizione (Suter) stanno cercando di fare motori umani, anche se altoprestazionali.  Per fare un paragone ho posseduto una vmx500 che era un mostro inutile. on/off il motore, sempre da utilizzare con la massima attenzione se no andavi in terra senza nemmeno capire il perché.   Negli ultimi tempi ho provato e poi in seguito posseduto il ktm exc300 che é equiparabile ad una pantofola in quanto é dolce in erogazione e ti permette una guida anche rilassata. Al pari di un 4t non ha la minima esitazione ai bassi regimi e cosa bellissima: quando apri secco fá strada....non solo fumo e rumore.    Nettamente più veloce di un 500 in qualsiasi situazione a meno ché non si parli di un rettilineo in pianura.

Dicevo comunque che il 2t moderno é fatto di innovazioni che se utilizzate nel mondo Vespa, a mio avviso, potrebbero davvero cambiare nuovamente il mondo delle elaborazioni.  Vedi valvole parzializzatrici scarico che non capisco come mai in Vespa non vengano utilizzate( se non alcuni esempi di pneumatiche che non hanno niente da spartire con le meccaniche o elettroattuate) sistemi di alimentazione ad iniezione indiretta o diretta nel caso di Suter.  Teste bimetalliche a volume variabile.

Ma forse sono Io a correre con il pensiero ed invidiare questi fantastici motori delle Vespe che non potro mai utilizzare ;in quanto ritengo non esista un telaio adatto, ne componenti che possano renderlo tale😉

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Filippo concordo con te sulla dolcezza dell’exc300, ma ricorda che se l’avessero fatto più scorbutico, nessuno l’avrebbe comprata!! Si parla di moto volutamente meno brutali per essere commercializzate su ampia scala...

l’elaborazione della vespa è un prodotto di nicchia e purtroppo le invenzioni attuali dei 2t arriveranno tra 10 anni

forse

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ve et3, quanto tempo...

avete ragione il 300 (78x60 e 79x60 in biella 120) su small non è indispensabile, il 210 basta e avanza, ha coppia, giri e cavalli... 

Ma siete voi utilizzatori a chiedere sempre di più... e non farmi dormire la notte.

Questo è il risultato

 

  • Like 5
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Albero dedicato con calettamento per pignone si vedono in foto,una chiavetta in meno da rompere.

20190623_192314.jpg

20190623_192241.jpg

 

20190623_192150.jpg

 

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/5/2019 in 14:01 , Fabio B. ha scritto:

Ve et3, quanto tempo...

avete ragione il 300 (78x60 e 79x60 in biella 120) su small non è indispensabile, il 210 basta e avanza, ha coppia, giri e cavalli... 

Ma siete voi utilizzatori a chiedere sempre di più... e non farmi dormire la notte.

Questo è il risultato

 

Ciao Fabio, ti faccio i complimenti, per questo progetto mostruoso! Solo al pensiero di montare un 300 bfa sotto al vespino, mi tremano le gambe 😱😱

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma magari è un cilindro 300 con fasi tipo da trial per andare in monoruota costante! Praticamente puoi partire in quarta!! 😀

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No niente trial, con il tiro sotto non si può esagerare diventa inutilizzabile e girando piano la ventola manca poi aria per raffreddarlo. Un po deve trotterellare come il 300Px del resto

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
4 4