112 malossi corsa 45
4 4

15 messaggi in questa discussione

Ciao a tutti. Sto per montare sulla mia vespa da battaglia il 112 malossi con un albero drt anticipato in corsa 45. Per motivi di tenuta della valvola ho preso un collettore lamellare vmc x carburo 28.

Prima,cioe fino a oggi montavo l'immortale ma poco performante 102 Pinasco in alluminio, con collettore autocostruito accorciato e dritto x vhst 28,albero drt anticipato corsa 45,marmitta sito plus siluro, rapporti 25/69.

Le modifiche sostanziali, oltre al cilindro malossi, saranno accensione anticipo variabile da 1,2kg parmakit, collettore vmc lamellare con le relative raccordare ed espansione simonini. 

La bella testa di questa termica verrà a meno della sua guarnizione in rame e lo squish sarà di 1/1,1 da giocare con le guarnizioni alla base. 

Lo scarico da cosa ho letto andrebbe ingrandito. Ho avuto la termica tra le mani e in effetti a colpo d'occhio sembra un po' strozzato. 

I travasi alla base saranno allargati e raccordati al carter. 

Secondo voi sono sulla strada giusta x un miglioramento rispetto al Pinasco? 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

sei veramente sicuro di fare un 115 in c45? guarda che non va piu del pinasco anzi scalda un botto in piu.

meglio se fai un 102 in c45 magari non pinasco che è piu da coppia che da giri ma un polini con testa racing

poi con le guarnizioni di base non giochi solo lo squish ma anche le fasi, togliere la gurnizione in rame? e la tenuta chi la fa dopo?

Modificato da Lop1994

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho bisogno di cm3 con quei rapporti. Abito in montagna e non voglio andare sul corsa lunga. Ho fatto già un paio di 110 polini in c45 ad alcuni ragazzini bestie...non hanno mai avuto problemi. Naturalmente lo squish é a 1,35 e la carburazione x tutto il rodaggio é stata più grassa.

Ho già tra le mani il cilindro quindi quello che chiedo sono opinioni su quello che ho, e non su quello che avrei potuto prendere. Altrimenti andavo di vmc lamellare e tanti saluti, ma quello prima o poi.... 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, Steppen Px ha scritto:

Ho bisogno di cm3 con quei rapporti. Abito in montagna e non voglio andare sul corsa lunga. Ho fatto già un paio di 110 polini in c45 ad alcuni ragazzini bestie...non hanno mai avuto problemi. Naturalmente lo squish é a 1,35 e la carburazione x tutto il rodaggio é stata più grassa.

Ho già tra le mani il cilindro quindi quello che chiedo sono opinioni su quello che ho, e non su quello che avrei potuto prendere. Altrimenti andavo di vmc lamellare e tanti saluti, ma quello prima o poi.... 

 

beh se lo hai gia tra le mani allora il discorso cambia, se li hai gia fatti col polini e non hanno problemi di temperature elevate allora non credo ne avrà il malossi.

a livello prestazionale sarà uno step sopra al pinasco con la "pecca" delle temperature che però stando in montagna ti salva un poi dai 40 gradi di noi poveri cittadini.

però non sarà troppo leggera 1.2kg? voglio dire non rischi di perdere troppi giri tra una marcia e un altra?

lo squish con la guarnizione lo ha per caso gia misurato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao, seguo per capire quali saranno le tue scelte. Non condivido sin da ora una altezza di squish così poco adatta al diametro del pistone che andrai ad utilizzare.  E mi incuriosisce in corsa 45 come adeguerai il differenziale delle fasi.   Sai com'è: aumentando la corsa dovrai riadeguare l'altezza dello scarico più che allargarlo a seconda di cosa ottieni di misura di travaso.. Lavora bene la valvola( ex) che il potenziale il Malossi ce l'ha.    Un po' sottilina la camicia di quella termica, non ti permetterà molti tentativi .

Buona elaborazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il malossi è notoriamente noto per scaldare di più dei suoi simili solo perchè molto compresso ,basta mettere mano alla testa e non scalda più ,fosse raffreddato a liquido lo posso capire ma ad aria no ,è lo stesso con molti cilindri malossi sia scooter ,ciao,ecc...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, ho finalmente finito questa configurazione,ecco i lavori. 

Al cilindro ho aperto i travasi alla base ed allargato lo scarico al 65% cordiale,smussato gli angoli vivi a scarico e travasi. Montato con una guarnizione da 0,5mm alla base e la sua di rame in testa. Lo squish é 1,25.

Al carter ho raccordato i travasi e creato uno scivolo x il terzo travaso. La valvola l'ho asportata e raccordata al collettore. 

Ho accorciato il pignone da 25 con uno da 24 su primaria 69,cluster 10-14-17-20.

Come accensione ho preso una sip by vape ac sport, settata a 16° a 2300 giri circa, bella accensione, mooolto ben fatta!

Il carburo é il vhst 28 min s35 max 128 spillo 2tacca dall'alto. 

Mi manca ancora la marmitta, oggi ho fatto un giro con una siluro modificata e devo ammettere che non mi aspettavo andasse così. Pronto da subito con un filo di gas sale bello lineare e pieno, poi sono in rodaggio quindi nulla di più. Nonostante ciò é una bella stufa. Domani perfeziono la carburazione, resto un pelo più grasso. X il momento é tutto... 😉👍IMG_20190325_111233.thumb.jpg.771f209d97f07bfe106bce0a800c5bdf.jpg

 

IMG_20190325_111155.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

buongiorno. 

Caspita che bel passaggio nella ex valvola, bravo.

Mi sorgono dei dubbi: pignone da 24 su campana 69...dove lo hai reperito?

Anticipo 16° con accensione Sip...sei sicuro di aver scritto bene?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il pignone l'ho preso su 10 pollici, sinceramente non sapevo nemmeno io l'esistenza, rimane rapportata come 25-72. Avevo solo la 69 e penso a fine rodaggio di rimontare il 25.

Come anticipo ho guardato lo schema fornito da sip. A 2300 giri non ha variazione di anticipo e malossi richiede 16°. Spero di aver fatto un giusto ragionamento. 

Ora allego una foto della curva di anticipo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, Steppen Px ha scritto:

Il pignone l'ho preso su 10 pollici, sinceramente non sapevo nemmeno io l'esistenza, rimane rapportata come 25-72. Avevo solo la 69 e penso a fine rodaggio di rimontare il 25.

Come anticipo ho guardato lo schema fornito da sip. A 2300 giri non ha variazione di anticipo e malossi richiede 16°. Spero di aver fatto un giusto ragionamento. 

Ora allego una foto della curva di anticipo

caspita ho visto, c'è davvero un drt da 24 che ingrana sulla 69....mi sembra un po' rischioso😅.

Per l'anticipo non saprei...essendo accensioni che variano ritardando il valore iniziale impostato non ho idea di cosa succede a 10000g/m con un anticipo di 8/9°....cioè ce l'ho un'idea...si rompe tutto!! Ma non conosco l'accensione Sip e quindi evito di dilungarmi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il pignone sembra bello robusto, ingrana alla perfezione. Riguardo all'anticipo non credo che arriverò a 10000 giri, devo ancora decidere che marma montare. Se non ricordo male l'accensione parmakit con volano idm viene settata a 22° a 2200 giri. Vorrei approfondire il ragionamento del settaggio della sip sul corsa corta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

credo che non differisca più di tanto, il settaggio, rispetto ad una normale idm.   Io partirei da una base attorno ai 23° perché come dicevo l'accensione lavora poi ritardando questo valore all'aumentare dei giri. 7/8°? che vorrebbe dire portarsi attorno 17/16°     Se tu parti già da un valore di 16° credo sia molto rischioso quando appunto questo valore scenderà ulteriormente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, filipporace ha scritto:

credo che non differisca più di tanto, il settaggio, rispetto ad una normale idm.   Io partirei da una base attorno ai 23° perché come dicevo l'accensione lavora poi ritardando questo valore all'aumentare dei giri. 7/8°? che vorrebbe dire portarsi attorno 17/16°     Se tu parti già da un valore di 16° credo sia molto rischioso quando appunto questo valore scenderà ulteriormente.

Oggi la setto così. X la marmitta mi piacerebbe montare la pm40, qualcuno sa dirmi come va? Più che superprestazioni cerco un miglior raffreddamento del cilindro senza compromettere la silenziosità. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
4 4

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione