Pareri configurazione m1b d60
5 5

16 messaggi in questa discussione

Salve a tutti (è la prima volta che scrivo anche se vi seguo da tanti anni)

Ho una 50 special dell'81 e vorrei mandare in pensione il "ghisino"(102polini) mi sarei orientato sul quattrini m1b d60. Ho in mente una configurazione ma ho molti dubbi in particolare scarico e albero e frizione. Abito sulle dolomiti e vorrei una vespa da "passi" corta di rapporti e scattante in salita (non mi interessa che faccia velocità assurde) Detto ciò vi elenco come vorrei configurarla

Cilindro Quattrini m1b d60 (booster)

Campana 24/72 

Terza e quarta corta

Accensione anticipo variabile (possiedo già una polini 1.2kg cono 19 che non so se va bene per sto motore)

Carburatore 30 dell'orto valvola cilindrica (che già possiedo)

Collettore lamellare parmakit (sono sempre stato valvolista incallito ma ho un paio di carter stracci e vorrei provare il lamellare al carter)

Scarico sono indeciso vorrei montare un espansione stile zirri silent il cilindro gira sui 185 di scarico e 128 di travaso e penso non ci siano problemi montando una silent (avrei addocchiato la copia della silent prodotta da vmc)

Frizione non saprei o una fabbri o una polini(che non mi garba molto)

Per l'albero non so proprio ho molti dubbi illuminatemi

Questa è la mia idea di base accetto mooolto volentieri consigli e pareri...Grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao e benvenuto. Personalmente non lesinerei sull'albero e opterei per un cono 20 di qualità a partire dal solito ed inossidabile ets.  Di certo dovrai cambiare accensione il cui peso mi sembra già adatto.  La silent potrebbe andare bene, ma Ti faccio notare che hai già una termica d60 con una cilindrata" importante" e dotata di coppia generosa; non so cosa potrebbe succedere con 24/72 e 3a/ 4a corte, mi sembra accessivamente corto anche per i salitoni.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non saperi proprio su cosa orientarmi cono 20 di certo

Meglio andare di 4a corta da 20 e via? Al limite se mi ritrovo troppo corto posso sempre giocare di pignone...

Ma dite che potrebbe starci senza problemi una silent perchè la m3xc proprio non mi convince ho sentito che da problemi. Ho visto che hanno modificato il collettore con due molle invece che una dietro l'ammo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ti sconsiglio la 24/72 troppo corta! Vai di 27/69 e quarta 20/48 se poi la vuoi più corta, opterai per un pignone da 26 o 25 

discorso frizioni, oggi in commercio ci sono tante opzioni, io partirei con una frizione hp con dischi falc e 6 molle falc, io mi sono trovato molto bene, se poi, hai la possibilità di recuperare un carterino hp,sei apposto! 

Come albero cono 19 puoi valutare quello originale Piaggio per Et3 primavera, senpre se ne trovi! 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 dipende anche da quanto vuoi spendere.  Drt ultimamente mi dicono siano prodotti validi come Parmakit che in alcuni casi non hanno costi proibitivi.    Mazzuchelli cono 20 non mi dispiacciono e cominque in ogni caso una saldatina allo spinotto piede di biella a scanso di equivoci la farei.  Ci sono poi prodotti più racing se valuti Falc, Malossi, Quattrini etc etc.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dici che la 24 sarebbe troppo corta anche con espansione e pignone da 25? 

Non conosco bene le termiche in alluminio tantomeno un d60 (che non ho mai provato) sono abituato ai ghisoni e non so bene come come comportarmi... ho provato una vespa m1l d56 con 25/72 e mi è piaciuta abbastanza ma so che è un altro mondo rispetto al m1... e poi le salite qui da me non scherzano... come rapporto finale c'è tanta differenza fra 25/72 e 25/69? 

Per il discorso firizione fagio 72 la tua era tanto dura da tirare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rispondo a filipporace

Per una volta vorrei fare un motore fatto bene con roba buona... In ogni caso vado di anticipato? Perchè il discorso spalle piene non mi entusiama

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, Steve ha scritto:

Rispondo a filipporace

Per una volta vorrei fare un motore fatto bene con roba buona... In ogni caso vado di anticipato? Perchè il discorso spalle piene non mi entusiama

diciamo che un albero anticipato potrebbe andare bene...uno a spalle piene anticipato andrebbe meglio anche per una questione di equilibrio. Vista la Tua volontà nel voler fare un motore ben fatto io cercherei qualità in primis.     Un Falc e non sbagli di sicuro a parer mio.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sarebbe male... poi non costa l'ira di colui_il_quale e rimane sempre un albero falc... Grazie del consiglio ;)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Albero ets più volume hai meglio è .. Marmitta Mrt quella base.. 24/72 con 4a corta al massimo allunghi col 25 o ruota 3.50.. Accensione c'è chi ricona i volani qualche tornitore bravo.. Oppure cambi solo il volano.. Se hai dimestichezza con frizioni monomolla monta la polini.. Se non vuoi sbattimenti fabbri

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ti rispondo per l'albero motore.
Come già qualcuno sopra ti aveva consigliato, ti consiglio il Falc per Lamellare al carter.
Io ce l'ho su montato, ed è un signor Albero Motore, nonché furbo, nel senso che è studiato benissimo, per non parlare poi del materiale che sembra indistruttibile.
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piano ragazzi a parlare di volume... Sui lamellari al carter si ha parecchio volume aggiuntivo "inutile" oserei direi (visto che si trova in un punto in cui non è produttivo) dovuto al materiale che si deve andare ad asportare per creare un buon condotto di aspirazione. Per questo motivo cercare ulteriore volume ha poco senso: b97 a occhi chiusi. Gli alberi a valvola funzionano bene perché garantiscono un ottimo passaggio, altrimenti gli spalle piene come il Falc fanno il loro sporco lavoro, forse anche meglio, perché sono scavati dove serve per garantire un buon passaggio ma sono anche più bilanciati degli altri sopracitati.

Se decidi di usare un albero a valvola ti consiglio di asportare la fasciatura originale per migliorare ancora di più il passaggio. Personalmente eviterei gli ets nuovi, ti consiglio i drt di nuova produzione, ne ho montati diversi, tra cui uno c53 b97 per valvola su un Polini da 12000 giri lamellare al carter e sta andando egregiamente, il prezzo è più che abbordabile e proporzionato al prodotto, altrimenti, se le tasche lo permettono, vai di Falc come ti hanno suggerito sopra.

Evita la campana da 72, è esageratamente corta... Se poi decidi di usare la vmc silent (che non è proprio il massimo per quel cilindro) ti ritrovi la vespa come ombrello, non fai strada, con quella marmitta ti tira senza problemi la 27/69 col 18-20 (in collina)

Se dovessi fare un motore del genere opterei per un cambio 17-20/49 (o 17-19/47 che è praticamente uguale) con campana da 69 e pignoni 25 e 26 (parti dal più lungo al massimo accorci)... Altrimenti, se vai fuori budget, anche un 18-20 va più che bene, sempre con la stessa campana, magari un dente in meno al pignone. Evita il 17-20 che il salto 3a-4a si sente.

Come dicevo, la marmitta non mi convince molto, ne prenderei una che lo faccia respirare meglio, questo cilindro ha una ottima travaseria e uno scarico boosterato, se fatto bene i suoi giri li fa, senza comunque peccare ai bassi regimi viste le fasi abbastanza basse e la cilindrata. Prova a sentire MDracing, o al limite MRT.

L'accensione non è adatta purtroppo, serve un albero cono 20 per questo motore... Se devi cambiare tutto vai di SIP, altrimenti se hai modo di cambiare solo il volano tieni quella che hai e risparmi qualcosa, male non va.

Per quanto riguarda la frizione, le monomolla non mi piacciono per nulla... Se vuoi risparmiare qualcosina puoi modificare una 6 molle hp, altrimenti, se non vuoi sbattimenti vai di Fabbri... o senti il nostro caro @The Armageddon che produce degli ottimi marchingegni alieni 😁

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salve , complimenti per il setting ecc , mi permetto solo di proporre qualche piccola  variazione sul tema ,ossia cilindro M1 D60 boosterato , lamellare al carter  " consiglio lamellare falc"  ,io andro' controcorrente  ossia ti consiglio il montaggio girato .. ,  con un'albero degno di nota come gia' detto sopra ossia un'albero falc ..altrimenti anche un buon albero " a pera" fatto con componenti di qualita' ..accensione partirei anche  da una semplice piaggio 6 poli  da 1 kg ..o qualcosa in piu' a cui puoi aggiungere il modulo o la centralina per farla ad anticipo variabile , rapporti ? beh  probabilmente " la quadra  potrebbe essere  26/69  con 3° e 4° corte . naturalmente  carburatore adeguato di dimensione e visto che sei in montagna il meno metereopatico possibile..

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Steve ha scritto:

Dici che la 24 sarebbe troppo corta anche con espansione e pignone da 25? 

Non conosco bene le termiche in alluminio tantomeno un d60 (che non ho mai provato) sono abituato ai ghisoni e non so bene come come comportarmi... ho provato una vespa m1l d56 con 25/72 e mi è piaciuta abbastanza ma so che è un altro mondo rispetto al m1... e poi le salite qui da me non scherzano... come rapporto finale c'è tanta differenza fra 25/72 e 25/69? 

Per il discorso firizione fagio 72 la tua era tanto dura da tirare?

L M1L 56 gira molto,a cavalleria a confronto con un M160 siamo li’,di campana monterei una 27/69 poi vedi puoi accorciare se serve,infine per la frizione,io uso carter soecial con leva lunga e rallino crimaz su frizione falc mi trovo bene

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se opti per cluster 4 corta drt occhio che la 6 molle hp a me con quel cluster non entrava dava problemi e sono dovuto tornare alla monomolla

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come frizione avrei addocchiato la fabbri quella fino a 36 cv... Mi piace molto come fattura voi che dite è sprecata per sto motore? È tanto "dura" da tirare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
5 5

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione