Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao ragazzi ecco lo sviluppo di ieri.. 

Provate un po di robe.. Adesso è con spessore sul collettore da 6 mm lamelle da 0.36 e pignone da z26

Abbiamo lavorato anche sugli stopper che davano risultati diversi 

 

IMG_20200125_195515.jpg

  • Like 3
  • Thanks 1

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Queste sono le lamelle in questione procurate dal buon frt conosciuto grazie ai vostri consigli👍👍 

 

 

GOPR0453.JPG

GOPR0454.JPG

IMG_20200108_202816.jpg

  • Like 4

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Gigi1993 ha scritto:

Queste sono le lamelle in questione procurate dal buon frt conosciuto grazie ai vostri consigli👍👍 

 

 

GOPR0453.JPG

GOPR0454.JPG

IMG_20200108_202816.jpg

Grande Gigi, come al solito vedo dei bei lavori in questo post!

in merito alle lamelle, hai provato il pacco doppia cuspide? con questa modifica hai notao differenze significative (percettibili)

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a livello uditivo la differenza si sente, cambia addirittura 3 volte tonalità nella bancata.   Attendiamo che ci dici le differenze, molto bravo👍

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ilTrevigiano ha scritto:

Grande Gigi, come al solito vedo dei bei lavori in questo post!

in merito alle lamelle, hai provato il pacco doppia cuspide? con questa modifica hai notao differenze significative (percettibili)

 

Le differenze si possono notare dal grafico ci sono 2 curve quella dell'ultima volta e la migliore dopo lo sviluppo di sabato con lamelle e spessori marmitta.. Aggiungi il fatto che abbiamo allungato la marma di 0.6 

Direi piu che buono come sviluppo

Il doppia cuspide vorrei provarlo magari un v2 ma sono introvabili 


e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, filipporace ha scritto:

a livello uditivo la differenza si sente, cambia addirittura 3 volte tonalità nella bancata.   Attendiamo che ci dici le differenze, molto bravo👍

Guarda il grafico fil.. Comunque peccato perche laudio della fotocamera non rirsce più a starci dirtro al massimo regime

 

Grazie👍

  • Like 1

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Gigi1993 ha scritto:

Queste sono le lamelle in questione procurate dal buon frt conosciuto grazie ai vostri consigli👍👍 

 

 

GOPR0453.JPG

GOPR0454.JPG

IMG_20200108_202816.jpg

Eh vedi che ferretti ha di tutto per queste termiche qua

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Gigi1993 ha scritto:

Le differenze si possono notare dal grafico ci sono 2 curve quella dell'ultima volta e la migliore dopo lo sviluppo di sabato con lamelle e spessori marmitta.. Aggiungi il fatto che abbiamo allungato la marma di 0.6 

Direi piu che buono come sviluppo

Il doppia cuspide vorrei provarlo magari un v2 ma sono introvabili 

Complimenti per tutti i lavori e gli sviluppi...

Io il v2 sono riuscito a trovarlo anche a buon prezzo,lo metterò a un M1L d60 che metterò sotto una special...

comunque un motorista kart m'ha detto che anche il v4 va forte...

20191014_123346.jpg

20191014_123356.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Paolo82 ha scritto:

Complimenti per tutti i lavori e gli sviluppi...

Io il v2 sono riuscito a trovarlo anche a buon prezzo,lo metterò a un M1L d60 che metterò sotto una special...

comunque un motorista kart m'ha detto che anche il v4 va forte...

20191014_123346.jpg

20191014_123356.jpg

Wow invidia 😍😍 non è che me lo faresti provare😇

  • Like 1

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, Gigi1993 ha scritto:

Wow invidia 😍😍 non è che me lo faresti provare😇

Hehehehehehe, mandami il numero in mp...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sono dell'idea che i pacchi mono cuspide, se si riesce a settarli bene, rendano meglio rispetto i bicuspide. Tendenzialmente questi ultimi riempiono in mezzo per svuotare leggermente sotto e tagliare abbastanza il fuorigiri, con un monocuspide (se ben settato, ribadisco) si riesce ad ottenere una prestazione superiore... Poi dipende tutto da moltissimi fattori e dall'uso che si vuole fare del motore, non è un caso se li hanno inventati, evidentemente in certi tipi di utilizzo si riesce a trovare un'erogazione più adatta alle esigenze; nel tuo caso, in cui sembra tu stia cercando dei valori di potenza parecchio elevati a regimi altrettanto elevati, probabilmente otterrai risultati leggermente inferiori ad alti giri, guadagnando qualcosa in mezzo, il che su strada probabilmente potrebbe essere positivo visto il buco tra 6500 e 7500 rpm.

Se hai modo una bancata col vf2 sarebbe interessante vederla, giusto per capire se smentisce o conferma la "regola" 😎 

Ad ogni modo secondo me potresti agire su altri parametri, perché il buco in mezzo che hai è risolvibile senza penalizzare troppo in alto. Personalmente abbasserei le fasi che se non ricordo male erano parecchio alte, accorderei la marmitta e darei un'occhiatina ai booster di aspirazione

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ZΔmbe ha scritto:

Io sono dell'idea che i pacchi mono cuspide, se si riesce a settarli bene, rendano meglio rispetto i bicuspide. Tendenzialmente questi ultimi riempiono in mezzo per svuotare leggermente sotto e tagliare abbastanza il fuorigiri, con un monocuspide (se ben settato, ribadisco) si riesce ad ottenere una prestazione superiore... Poi dipende tutto da moltissimi fattori e dall'uso che si vuole fare del motore, non è un caso se li hanno inventati, evidentemente in certi tipi di utilizzo si riesce a trovare un'erogazione più adatta alle esigenze; nel tuo caso, in cui sembra tu stia cercando dei valori di potenza parecchio elevati a regimi altrettanto elevati, probabilmente otterrai risultati leggermente inferiori ad alti giri, guadagnando qualcosa in mezzo, il che su strada probabilmente potrebbe essere positivo visto il buco tra 6500 e 7500 rpm.

Se hai modo una bancata col vf2 sarebbe interessante vederla, giusto per capire se smentisce o conferma la "regola" 😎 

Ad ogni modo secondo me potresti agire su altri parametri, perché il buco in mezzo che hai è risolvibile senza penalizzare troppo in alto. Personalmente abbasserei le fasi che se non ricordo male erano parecchio alte, accorderei la marmitta e darei un'occhiatina ai booster di aspirazione

Allora se riesco a far andare veramente bene sto motore ed essere abbastanza competitivo vorrei usarlo nel campionato edc di questanno in c4

Per la questione bicuspide anch'io era della tua idea finché non sono venuto a sapere che anche lauro li usa in gara

Farei sicuramente una bancata per vedere le differenze e comunque credo che anche qui bisognerà lavorarci dietro con le lamelle

Il cilindro è il piu basso possibile ho una guarn in rame da 0.1 sotto il cilindro

Dare un'occhiata ai booster asp cosa intendi? La marmitta cosa ci faresti? Abbiamo gia provato con ugelli di de laval ma con esiti negativi

  • Like 2

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Gigi1993 ha scritto:

Allora se riesco a far andare veramente bene sto motore ed essere abbastanza competitivo vorrei usarlo nel campionato edc di questanno in c4

Per la questione bicuspide anch'io era della tua idea finché non sono venuto a sapere che anche lauro li usa in gara

Farei sicuramente una bancata per vedere le differenze e comunque credo che anche qui bisognerà lavorarci dietro con le lamelle

Il cilindro è il piu basso possibile ho una guarn in rame da 0.1 sotto il cilindro

Dare un'occhiata ai booster asp cosa intendi? La marmitta cosa ci faresti? Abbiamo gia provato con ugelli di de laval ma con esiti negativi

ci vediamo in pista allora, te andresti in c5 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Panigada Corse ha scritto:

ci vediamo in pista allora, te andresti in c5 

No c4.. Volentieri👍 


e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Gigi1993 ha scritto:

No c4.. Volentieri👍 

 cazz.. è vero hanno cambiato non mi ricordavo... 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Gigi1993 ha scritto:

Allora se riesco a far andare veramente bene sto motore ed essere abbastanza competitivo vorrei usarlo nel campionato edc di questanno in c4

Per la questione bicuspide anch'io era della tua idea finché non sono venuto a sapere che anche lauro li usa in gara

Farei sicuramente una bancata per vedere le differenze e comunque credo che anche qui bisognerà lavorarci dietro con le lamelle

Il cilindro è il piu basso possibile ho una guarn in rame da 0.1 sotto il cilindro

Dare un'occhiata ai booster asp cosa intendi? La marmitta cosa ci faresti? Abbiamo gia provato con ugelli di de laval ma con esiti negativi

Ah allora se il tuo intento è correrci in accelerazione la musica cambia!

Sono andato a rileggere le pagine precedenti e mi sembra di aver capito che le fasi fossero 195 scarico centrale e 132 travaso primario, poi hai abbassato di 0.1mm il cilindro, quindi si dovrebbero essere abbassate di circa 2 gradi ancora, giusto? E così sono rimaste durante la prova della marmitta cinquini? Se così, per un utilizzo "stradale" le trovo al limite, mentre per le tue intenzioni proverei ad alzarle come erano all'inizio se non 1-2 gradi in più e vedere un po' che succede... Perché la curva onestamente non è delle migliori, è parecchio appuntita e cala a picco subito dopo la potenza massima. Anche i valori di coppia, ora come ora, non sono dei più competitivi, visto che si gira ben sopra i 25Nm con i 150cc in gara. L'unica cosa positiva per le tue intenzioni è il regime a cui viene sviluppata la potenza massima, è circa in linea con gli altri motori che competono di pari cilindrata. In pratica bisognerebbe lavorare per "distendere" la curva attorno al picco.

Comunque se vuoi cavarci fuori ancora potenza e soprattutto erogazione dove serve, la prima cosa che ti consiglio è una accensione con centralina mappabile, aiuta davvero moltissimo. 

Altra cosa è la luce di scarico, ho visto che più o meno chiunque abbia cercato cavallerie superiori su quel cilindro, fabbri compreso, ha lavorato pesantemente sui booster di scarico. Sarebbe da farci un portmap per vedere anche il condotto come è messo, che probabilmente è da riprendere.

Riguardo i booster di aspirazione, cercherei di farli puntare il più direttamente possibile verso il primario e ne aumenterei la portata che mi sembrano piuttosto piccoli... E come pacco lascerei il monocuspide lavorando su un buon guidaflussi adatto al collettore extracorto che hai.

Questa sarebbe la direzione che sceglierei io se dovessi svilupparlo... Purtroppo però non ho mai avuto modo di osservare attentamente un dea dal vivo quindi può essere mi stia sbagliando, è solo la mia personale opinione quindi prendila con le pinze 😅

Se ne hai la possibilità prova anche altre marmitte, non penso sia un caso che nelle gare nessuno abbia mai utilizzato questa con cilindri dea...

Dai comunque che qua sei già a buon punto, c'è solo da capire la direzione giusta da prendere e vedrai che i risultati saltano fuori, la base c'è ed è buona!😎

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, ZΔmbe ha scritto:

Ah allora se il tuo intento è correrci in accelerazione la musica cambia!

Sono andato a rileggere le pagine precedenti e mi sembra di aver capito che le fasi fossero 195 scarico centrale e 132 travaso primario, poi hai abbassato di 0.1mm il cilindro, quindi si dovrebbero essere abbassate di circa 2 gradi ancora, giusto? E così sono rimaste durante la prova della marmitta cinquini? Se così, per un utilizzo "stradale" le trovo al limite, mentre per le tue intenzioni proverei ad alzarle come erano all'inizio se non 1-2 gradi in più e vedere un po' che succede... Perché la curva onestamente non è delle migliori, è parecchio appuntita e cala a picco subito dopo la potenza massima. Anche i valori di coppia, ora come ora, non sono dei più competitivi, visto che si gira ben sopra i 25Nm con i 150cc in gara. L'unica cosa positiva per le tue intenzioni è il regime a cui viene sviluppata la potenza massima, è circa in linea con gli altri motori che competono di pari cilindrata. In pratica bisognerebbe lavorare per "distendere" la curva attorno al picco.

Comunque se vuoi cavarci fuori ancora potenza e soprattutto erogazione dove serve, la prima cosa che ti consiglio è una accensione con centralina mappabile, aiuta davvero moltissimo. 

Altra cosa è la luce di scarico, ho visto che più o meno chiunque abbia cercato cavallerie superiori su quel cilindro, fabbri compreso, ha lavorato pesantemente sui booster di scarico. Sarebbe da farci un portmap per vedere anche il condotto come è messo, che probabilmente è da riprendere.

Riguardo i booster di aspirazione, cercherei di farli puntare il più direttamente possibile verso il primario e ne aumenterei la portata che mi sembrano piuttosto piccoli... E come pacco lascerei il monocuspide lavorando su un buon guidaflussi adatto al collettore extracorto che hai.

Questa sarebbe la direzione che sceglierei io se dovessi svilupparlo... Purtroppo però non ho mai avuto modo di osservare attentamente un dea dal vivo quindi può essere mi stia sbagliando, è solo la mia personale opinione quindi prendila con le pinze 😅

Se ne hai la possibilità prova anche altre marmitte, non penso sia un caso che nelle gare nessuno abbia mai utilizzato questa con cilindri dea...

Dai comunque che qua sei già a buon punto, c'è solo da capire la direzione giusta da prendere e vedrai che i risultati saltano fuori, la base c'è ed è buona!😎

dai un'occhio a com'è fatto il Dea...raggiature e sovrapposizioni e booster,   i booster in asp alimentano il secondario che senso ha puntarli sul primario, booster di scarico sono gia in posizione molto difficilmente ritoccabile.    Non so se monta il collettore extracorto di cui parli.

IMG-20180623-WA0021.jpg

IMG-20180623-WA0020.jpg

IMG-20180623-WA0019.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
52 minuti fa, ZΔmbe ha scritto:

Ah allora se il tuo intento è correrci in accelerazione la musica cambia!

Sono andato a rileggere le pagine precedenti e mi sembra di aver capito che le fasi fossero 195 scarico centrale e 132 travaso primario, poi hai abbassato di 0.1mm il cilindro, quindi si dovrebbero essere abbassate di circa 2 gradi ancora, giusto? E così sono rimaste durante la prova della marmitta cinquini? Se così, per un utilizzo "stradale" le trovo al limite, mentre per le tue intenzioni proverei ad alzarle come erano all'inizio se non 1-2 gradi in più e vedere un po' che succede... Perché la curva onestamente non è delle migliori, è parecchio appuntita e cala a picco subito dopo la potenza massima. Anche i valori di coppia, ora come ora, non sono dei più competitivi, visto che si gira ben sopra i 25Nm con i 150cc in gara. L'unica cosa positiva per le tue intenzioni è il regime a cui viene sviluppata la potenza massima, è circa in linea con gli altri motori che competono di pari cilindrata. In pratica bisognerebbe lavorare per "distendere" la curva attorno al picco.

Comunque se vuoi cavarci fuori ancora potenza e soprattutto erogazione dove serve, la prima cosa che ti consiglio è una accensione con centralina mappabile, aiuta davvero moltissimo. 

Altra cosa è la luce di scarico, ho visto che più o meno chiunque abbia cercato cavallerie superiori su quel cilindro, fabbri compreso, ha lavorato pesantemente sui booster di scarico. Sarebbe da farci un portmap per vedere anche il condotto come è messo, che probabilmente è da riprendere.

Riguardo i booster di aspirazione, cercherei di farli puntare il più direttamente possibile verso il primario e ne aumenterei la portata che mi sembrano piuttosto piccoli... E come pacco lascerei il monocuspide lavorando su un buon guidaflussi adatto al collettore extracorto che hai.

Questa sarebbe la direzione che sceglierei io se dovessi svilupparlo... Purtroppo però non ho mai avuto modo di osservare attentamente un dea dal vivo quindi può essere mi stia sbagliando, è solo la mia personale opinione quindi prendila con le pinze 😅

Se ne hai la possibilità prova anche altre marmitte, non penso sia un caso che nelle gare nessuno abbia mai utilizzato questa con cilindri dea...

Dai comunque che qua sei già a buon punto, c'è solo da capire la direzione giusta da prendere e vedrai che i risultati saltano fuori, la base c'è ed è buona!😎

Il team cinquini ha marmitte cinquini😁 comunque sono d'accordo sulla curva del motore difatti ho ancora parecchio da lavorarci 

Adesso ho il suo collettore chilometrico che di certo non aiuta

La fluidodinamica di questo cilindro la reputo al top al massimo come dici te si potrebbe controllare i booster di scarico dopo la rifasatura 

Grazie per i consigli 👍

  • Like 1

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Raga ecco i calchi travasi

IMG-20200204-WA0013.jpg

IMG_20200205_130945.jpg

IMG_20200205_130934.jpg

IMG_20200205_130927.jpg

IMG_20200205_131020.jpg

  • Like 1
  • Thanks 5

e se robe che cossssssa vuto!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è un impressione ottica o il secondario è più alto dei primari ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Fosse mio, anzi fosse mia questa Dea, per migliorare la fluidodinamica lavorerei queste zone: ( certo che sì lavora sui pilastri che tengono su il castello e non so se porta a scompensi strutturali, quindi meglio aggiungere cercando di asportare meno possibile intorno ai prigionieri )

775FEAD7-5A4A-4265-B48B-C8800225534A.jpeg

1E76A5AE-2E2D-4295-8CDF-006DC1CEB484.jpeg

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, Architito2002 ha scritto:

Fosse mio, anzi fosse mia questa Dea, per migliorare la fluidodinamica lavorerei queste zone:

775FEAD7-5A4A-4265-B48B-C8800225534A.jpeg

1E76A5AE-2E2D-4295-8CDF-006DC1CEB484.jpeg

In quelle zone ci stanno i prigionieri  , io non rischierei di sfondare

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
3 minuti fa, Toretto79 ha scritto:

In quelle zone ci stanno i prigionieri  , io non rischierei di sfondare

Si, ho modificato il post

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Qui metterei del materiale( certo che ci va un dentista per lavorare lì dentro)

8030DA36-C287-46A3-8E9D-F368E4F3EC46.jpeg

32D61073-B897-450D-A7F1-8A6F9A5F2058.jpeg

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!