Dea 150 58x56
17 17

162 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Salve ragazzi dopo anni di silenzio rieccomi con un nuovo motore pronto a far fuoco per la bella stagione.. Volevo condividerlo con voi e ricevere consigli per fare un bel lavoro

Man mano che vado avanti con i lavori posterò qualche foto.. La configurazione ormai è decisa.. Mancano ancora due tre cosette 

GT dea 15

albero motore Fabbri 2.4 kg Pignone conico

marmitta jolli moto

Accensione sip sport

Rapporti Fabbri 25/69 copertone 3.50

Frizione fabbri fb36 con molle più dure mozzetto col triangolo

cambio completo Fabbri con cluster

Carter quattrini barenati

silent block Fabbri

Cuffia fabbri

Carburatore 39 vhsb

IMG_20190304_203351.jpg

IMG_20190304_203433.jpg

IMG_20190304_203501.jpg

IMG_20190304_203517.jpg

Modificato da Gigi1993
  • Like 6

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Wow qua si che si parla di roba seria 😍😍

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

fa sempre piacere vedere questi gt.  complimenti.

Ti hanno dato il guidaflussi asimmetrico?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, filipporace ha scritto:

fa sempre piacere vedere questi gt.  complimenti.

Ti hanno dato il guidaflussi asimmetrico?

Grazie al ca...5000€ di materiale😀

  • Haha 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti per il Drago , seguo

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora rapportatura del cambio non me la ricordo appena Fabbri me lo spedisce la posto.. Comunque bello corto perché mi aveva consigliato anche la 27/69

Per il guidaflussi si è asimmetrico metterò una foto anche di quello

 

Stasera inizio a raccordare i Carter con calma vediamo cosa ne viene fuori

 

Carterino frizione cosa mi consigliate? La forcella a disco dite che sia obbligatoria? 😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Gigi1993 ha scritto:

Allora rapportatura del cambio non me la ricordo appena Fabbri me lo spedisce la posto.. Comunque bello corto perché mi aveva consigliato anche la 27/69

Per il guidaflussi si è asimmetrico metterò una foto anche di quello

 

Stasera inizio a raccordare i Carter con calma vediamo cosa ne viene fuori

 

Carterino frizione cosa mi consigliate? La forcella a disco dite che sia obbligatoria? 😂

direi che sarebbe meglio metterla una forcella che freni a modo....vedrai quando provi il motore la prima volta ti accorgi subito della sua potenzialità e dell'erogazione inadatta al telaio Vespa originale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
47 minuti fa, ilTrevigiano ha scritto:

Complimenti Gigi! un gran gioiellino!

che fasi ha il DEA?

196 scarico 185booster 134 primari 130 frontescarico.   Se in corsa 56.7

ecco perché non disdegno 2 freni a disco e una bella traversa anti torsione.

Modificato da filipporace
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'ho appena montata sulla mia primavera la forcella derivazione zip, rimpiango il fatto di non averla montata prima... E ho un Polini in ghisa 58x53, se fa 20cv son davvero tantissimi... Con questo che ne fa 32-35 di scatola dovrebbero fornirla già pronta dentro la scatola del cilindro 😅 

Il miglioramento più importante non lo si avverte solo in frenata ma anche a livello di affondo, l'ammortizzazione è un altro pianeta

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Carino il dea, ma quel giocattolo dura poco..... 

devi mettere in conto un pistone ogni 80 litri e che se oltrepassi una certa temperatura di esercizio perdi prestazioni (cosa che succede pure sui kart dea ) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, Panigada Corse ha scritto:

Carino il dea, ma quel giocattolo dura poco..... 

devi mettere in conto un pistone ogni 80 litri e che se oltrepassi una certa temperatura di esercizio perdi prestazioni (cosa che succede pure sui kart dea ) 

Certo che tutti sti soldi... speravo dirasse un poì di più... 

80 litri cosa sono? 1000 km con un dea??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, Panigada Corse ha scritto:

Carino il dea, ma quel giocattolo dura poco..... 

devi mettere in conto un pistone ogni 80 litri e che se oltrepassi una certa temperatura di esercizio perdi prestazioni (cosa che succede pure sui kart dea ) 

bhe, un motore che fa 13000 giri è normale duri il tempo che trova, più i giri salgono più le percorrenze si riducono, ma questo penso che lo sappiamo un po' tutti, no?😜

per il discorso temperature, non penso che solo il dea soffra questo, buona parte dei cilindri ad aria (di un certo pregio e performance) perdono in sovratemperatura.

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Intanto stasera ho sgrossato il primo travaso.. Manca la rifinitura.. sti quattrini sono veramente duri pensavo di metterci meno😬😬

IMG_20190305_234644.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Gigi1993 ha scritto:

Intanto stasera ho sgrossato il primo travaso.. Manca la rifinitura.. sti quattrini sono veramente duri pensavo di metterci meno😬😬

IMG_20190305_234644.jpg

beh dai meglio duri che di burro, e per fortuna la di materiale asportabile ce n'è 🤣

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se chiami degli esposti e gli dici "voglio usarlo su strada " lui ti dice quando scalda guarda che vai meno, a contrario di quanto si possa pensare per strada è consigliato il dea ad acqua, per questo ho scelto falc anche se con 2 cavallini in meno di scatola riesce a mantenere le prestazioni e ha una durata superiore 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se chiami degli esposti e gli dici "voglio usarlo su strada " lui ti dice quando scalda guarda che vai meno, a contrario di quanto si possa pensare per strada è consigliato il dea ad acqua, per questo ho scelto falc anche se con 2 cavallini in meno di scatola riesce a mantenere le prestazioni e ha una durata superiore 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

non credo ci sia da farsi tanti problemi....se si é optato per il dea volendone fare uso stradale si é fatta una scelta molto poco corretta. Non ti diverti per niente e sei sempre lí a cambiare rapporto, non riesci ad avere un momento di relax se sei in giro con altri motociclisti perché sottocoppia é morto per poi trasformarsi in un parente povero di un motore a reazione quando lo fai frullare.  Non sono d'accordo per gli 80 lt di miscela prima di cambiare il pistone a meno che tu non ne faccia un utilizzo sportivo quale gare di endurance o streep dove il gt é sfruttato a pieno e per lungo tempo.   

(i kart 125 hanno circa 50cv a 15000g/m) quindi non paragonabili ad un dea p&p che ne fá una trentina o poco piu a 12000g/m.

Sono invece d'accordo che nel paragonarlo ad un Falc si dica di quest'ultimo che é più sfruttabile.....ha fasi diverse ed é stato studiato per la Vespa proprio prediligendo una guidabilità diversa ed un piu ampio range di utilizzo. 

Io su qualche Dea ho lavorato, é un gran oggetto se se ne fa un utilizzo corretto a livello di prestazioni assolute é il top. Come avevo già affermato in altre discussioni l'espansione jolly é un disastro come lo é il collettore del carburatore che viene fornito. in ogni caso sono pareri soggettivi eh.

buona elaborazione😉

Modificato da filipporace
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh quella marmitta è fatta apposta per domarlo un pò 😅

il problema non è avere troppi cavalli, ma dove li hai..... 

il dea li ha tutti in alto , mentre il falc li prende un pò prima e frulla meno in alto, spalmando i cavalli in un range di giri più amplio 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Filippo che configurazione avevi sul tuo? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

basterebbe abbassare il cilindro per far scendere scarico e travasi ad un più umano andare ,poi se invece cerco le prestazioni massime è un altro discorso ,per il calore basta decomprimerlo di rdc e vedete che non scalda più come una stufa ,consigliano tutti benzina 100 ottani ,ma chi la usa più a quasi 2 euri al litro ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

basterebbe abbassare il cilindro per far scendere scarico e travasi ad un più umano andare ,poi se invece cerco le prestazioni massime è un altro discorso ,per il calore basta decomprimerlo di rdc e vedete che non scalda più come una stufa ,consigliano tutti benzina 100 ottani ,ma chi la usa più a quasi 2 euri al litro ...

1.84€ messa 3 gg fa proprio perché sono supercompresso, ma comunque non credo la usi tutti i giorni quindi che costi 1.50 o 1.85 penso gli cambi poco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, filipporace ha scritto:

é un disastro come lo é il collettore del carburatore che viene fornito.

Quali problemi hai riscontrato con il collettore?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
17 17