Vai al contenuto
Nottolino_C

Montaggio accensione VMC special

Messaggi consigliati

Salve a tutti, non so se la sezione è giusta ma volevo postare questo schema realizzato da me per montare l'accensione vmc su 50 special.
nottolino è il mio marchio
Istruzioni montaggio accensione vmc 

definitivo.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, carmelovesp99 ha scritto:

Salve a tutti, non so se la sezione è giusta ma volevo postare questo schema realizzato da me per montare l'accensione vmc su 50 special.
nottolino è il mio marchio
Istruzioni montaggio accensione vmc 

definitivo.jpg

che vuol dire   - Verde= una G qualsiasi del regolatore?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

manca la massa tra motore e telaio che è il filo blu 

le G sono 2 sul regolatore di solito ,è indifferentese si collegano invertiti ,funziona lo stesso

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ne ho montate 4 tutte cosi e funzionano tutte.. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

il filo blu è la massa ,tu lo hai portato solo alla bobina alta tensione ,manca il collegamento tra motore e telaio ,il motore è montato su silent-blok di gomma ,non c'è comunicazione tra motore e telaio ,a meno chè il regolatore non è montato sul motore ,in questo caso si hai la massa(non c'è ad esempio se la staffa bobina è su gommini antivibranti come i pk) ,è una stupitata ,ma per il funzionamento di tutto è indispensabile

io i regolatori di tensione non li monto mai sul motore ,sempre sul telaio anche special o primavera

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Confermo che con regolatore su telaio senza massa  te motore e telaio funziona . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ulisse40 ha scritto:

Confermo che con regolatore su telaio senza massa  te motore e telaio funziona . 

ma neanche se lo vedo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

vero funziona perchè lo metti a massa sui carter ed è la stessa massa che vede lo statore, 

ma claudio consiglia di collegare la massa della bobina al telaio, la cosa è uguale purche sia messa a massa la bobina,

il giallo ed il verde al regolatore puoi invertirli in quanto i colegamnti non hanno verso e si comportano ugualmente in entratat ed uscita, sono cotrassegnati da una G sulla morsettiera del regolatore e su altri modelli economici da due trattini di colore GIALLO (G)...

Rotornando alla massa Bobina l'ottimo sarebbe collegarla alla piastra portabobina e con un collegamento ad Y anche al nero scatola BT, che appunto raccoglie le masse, è poi sempre bene collegare anche il NERO del fanale ant ad una delle due viti della piastra fermaguaine nel manubrio, ovvero sul telaio diretta, avremo così motore e telaio in massa comune....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

come ho scritto sopra il primo schema postato funziona solo nel caso io monto il regolatore sul motore ,è li l'inghippo ,se io monto il regolatore sul telaio e ci mando la massa dall'impianto esistente poi mi manca il collegamento tra motore e telaio ,magari funziona ma sfiamma dal carter motore al telaio nel punto dove sono più vicino ,di fatti sulle versioni con avviamento elettrico sia pk che px c'è una massa indipendente tra motore e telaio bella grossa ,sarà da 6mmq di sezione

io con le idm saldo il filo aggiuntivo insieme al blu (la massa)e il filo della bobina per lo spegnimento100_0756.thumb.JPG.da98ec20dc6e1f198f11f52105d58f4d.JPGsotto lo statore così ho i fili singoli da collegare con i fastom e gli occhielli

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lo statore è già a massa sul carter. il fastom piccolo della bobina vuole una massa e quella è filo blu. montate tutte cosi e funzionano 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ci tengo a precisare che prima di montare la primissima ho verificato col tester ed era tutto a massa su telaio. massa comune

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io la massa al telaio dal filo della bobina non l'ho messo. Ho notato una cosa che quando ho i fari accesi il clacson non suona , a fari spenti si è capitata a qualcun altro la stessa cosa ? uscirà poca correte ? Misurando con l tester a minimo ho 7v accellerando arrivo tranq a 13/14 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 31/1/2019 in 15:56 , ulisse40 ha scritto:

Confermo che con regolatore su telaio senza massa  te motore e telaio funziona . 

hai detto che funzionava tutto ......allora non è così

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ripeto funziona tutto . ma quando accendo i fari ho notato che il clacson non suona  bene, come se avesse poca corrente . Probabilmente è dovuto dall'assorbimento eccessivo del faro a led 35w . Infatti sto chiedendo info 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

35w a led su impianto in corrente alternata? probabile sia lui la causa prova se hai la posizione classica se te lo fa anche con solo le posizioni accese.

cosidere che se il faro a led ha integrato il raddrizzatore ti dimezza i watt prodotti quindi da 90 passa a 45 di cui 35 solo la lampada davanti pi 5 dietro resta poco e nulla per il clacson

Modificato da Lop1994

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
22 ore fa, ulisse40 ha scritto:

ripeto funziona tutto . ma quando accendo i fari ho notato che il clacson non suona  bene, come se avesse poca corrente . Probabilmente è dovuto dall'assorbimento eccessivo del faro a led 35w . Infatti sto chiedendo info 

magari è rotto il clacson, 
Una volta mi è capitata la stessa cosa, non si sentiva bene (gracchiava debolmente), comperato nuovo (11euro) e il problema è stato risolto.

Modificato da Alogeno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/3/2019 in 13:05 , Alogeno ha scritto:

magari è rotto il clacson, 
Una volta mi è capitata la stessa cosa, non si sentiva bene (gracchiava debolmente), comperato nuovo (11euro) e il problema è stato risolto.

probabile sarà così

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, Nottolino_C ha scritto:

probabile sarà così

Hai risolto in queste 2 settimane ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho risolto mettendo un altro regolatore. Il regolatore del booster a 4pin

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora era andato il regolatore potevi metterne uno qualsiasi non serve che sia 4 pin se non devi attaccarci la batteria

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/3/2019 in 20:28 , Lop1994 ha scritto:

allora era andato il regolatore potevi metterne uno qualsiasi non serve che sia 4 pin se non devi attaccarci la batteria

Buongiorno a tutti!!! Anch'io ho l'accensione VMC su una Primavera (prima avevo la Parmakit, quindi già messo interruttore stop e "corretto" devioluci). Ho una dubbio quesito: con la VMC ho regolatore a tre poli (G, G, Massa). Volendo mettere la batteria, volevo acquistare il regolatore della Pinasco Flytech (4 poli): qualcuno sa i collegamenti? Io pensavo di collegare insieme i due fili G che adesso arrivano al regolatore VMC e metterli nell'ingresso predisposto alle luci del regolatore Pinasco. Giusto? Sbagliato? Grazie!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se vuoi la batteria compra il regolatore bgm pro

ma devi modificare l’impianto elettrico mettendolo tutto su continua e normalmente chiuso come contatti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
5 minuti fa, Lop1994 ha scritto:

Se vuoi la batteria compra il regolatore bgm pro

ma devi modificare l’impianto elettrico mettendolo tutto su continua e normalmente chiuso come contatti

Ecco... grazie per la risposta, ma mi metti dei "tarli":

1) perchè il bgm pro piuttosto del pinasco?

2) "mettendolo tutto su continua e normalmente chiuso": in pratica... cosa dovrei fare?

(perdonami ma nonostante mi applichi... ho ancora delle lacune elettriche)

Modificato da Mods

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perché il bgm pro è fatto apposta per queste modifiche ed è fatto 1000 volte meglio del pinasco

prati ora hai l’impianto con contatti aperti quando attivi un interruttore stacchi la continuità della corrente attraverso quell’interruttore

mentre dopo devi avere i contatti chiusi qui di non passa corrente e quando lo attivi apri il contatto facendo passare corrente.

pero non conosco l’impianto et3 e non saprei dirti dove mettere mano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!