Elaborazione vespa special
3 3

9 messaggi in questa discussione

salve ragazzi sono nuovo del forum vorrei elaborare la

Mia vespa special dato che è in fase di restauro 

e mi servirebbe qualche consiglio 

allora vorrei utilizzare questa configurazione 

115 malossi  con raccordo ai carter 

24 pwk Polini con filtro tipo originale sempre per 24

aspirazione a valvola con relativo collettore per pwk

marmitta mdm payper k2x

Vorrei sapere che campana utilizzare e se servirebbe una 4th corta  e vorrei anche sapere se L elaborazione va bene  per la rapportatura vorrei un intermedia che abbia una buona ripresa è un buon allungo essendo che vivi in un paesino che in salita però dato che la userò anche fuori paese vorrei sapere una campanatura adeguata condigliatemi voi 

grazie in anticipo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se rifasi io ti consiglio la 24/72..... e ti consiglio di rifasarlo se vuoi sfruttare al meglio quella marmitta😉

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

......userei al posto del CARBURATORE 24 PWK un più adeguato 21 CP polini, per due motivi , il primo è che il CP è fornito di scatola già del filtro, e del gomito guida filo gas è inoltre predisposto per aria a filo come l'shb 16 o 19 originale, cose che il 24 PWK da solo come accessori, (ha di serie il pomello), secondo il discorso del collettore, il collettore PWK richiede infatti pesanti lavori di adeguamento dimensionale del foro  valvola e và raccordato, il collettore da 19 invece combacia perfetto sui carter del "vespino" è insomma più facile, infatti il 21 CP monta sul collettore originale del 19-19 SHBC, o quasi perchè in vero dovrai appena appena lavorare l'imbocco sul carburatore in ragione del fatto che è talmente preciso che potrebbe risultare leggermente troppo stretto, lavoretto comunque... dirai ma è un 21mm e non un 24!!!

CARBURATORE POLINI CP D.21 VESPA 125 PRIMAVERA ET3 CON FILTRO ARIA  Anello per riduzione collettore di aspirazione SHB 16.10-19.19 Vespa 50, 90, 125 ET3 Primavera, PK S, XL, XL2  Collettore aspirazione Vespa 125 ET3 Primavera, SHB 19/19  Fascetta per collettore di aspirazione SHB 19.19 Vespa 125 ET3 Primavera, PK, d.37mm  Guarnizione per riduzione collettore di aspirazione SHB 19.19 Vespa 90, 125 ET3 Primavera, PK S, XL, XL2  Riduzione collettore di aspirazione per SHB 19.19 Vespa 125 ET3 Primavera

Ok ma io sono dell'avviso che piuttosto che ritrovarsi un carburatore grande su carter non dimensionati nella valvola , per altro più costoso ed alla fine meno efficente, conviene stare sull'affidabile e sicuro, e poi carburi più facilmente....

Come CILINDRO sei sul Malossi ma io prenderei quello da 102cc e non il 110cc per avere una camicia della canna non troppo sottile ma siamo lì ovvio...

KIT CILINDRO MALOSSI 102cc VESPA 50, PK, XL D.55 CORSA 43mm

RAPPORTI i 24-72DD sono i classici utilizzati in questi casi, prendili di buona marca , costano in fin dei conti €15 in più di quelli più dozzinali, questi in foto Polini ad esempio... sò carini carini....

Rapporti 24-72 POLINI per Vespa 50, 90, 125 ET3 Primavera, PK

abbinaci una FRIZIONE normalissima (o quasi) solo al posto dei dischi tipo special primavera R-L-N usa i dischi della HP V N ovvero quelli per frizioni sei molle, montano bene e slitteranno meno, utilizzando il disco di chiusura bombato per frizioni mono-molla tipo quello DRT avrai modo di ospitare nel tuo pacco frizione un maggior numero di dischi, non serve ma se ti piace rende la tua frizione più maltrattabile, in questo caso più che optare per KIT a sette dischi standart dei varii venduti (4+3) per special, opterei comunque per tre dischi acciaio sottili per frizioni monomolla special (0,8mm al posto di 1,5mm) ed i 4 dischi di attrto con sughero sempre della frizione sei molle PK Hp ecc... standart, dovresti anche modificare levandoli i dentini di battuta inferiori sul "mozzetto originale" per dare ancora maggiore spazio od adottare un mozzetto specifico che li ha già abbassati (in foto orig. da modifica), chiudila con un bell'anello di chiusura renforced e come molla non usare molle dure ma solamente una nuova tipo standart , tanto sono già molto più dure di una originale.... esistono 1000 opzioni ovvio ecc... ecc...

Disco bombato DRT dal pieno per frizioni monomolla Vespa 50, 90, 125 ET3 Primavera, PK   Disco frizione condotto per frizione monomolla - 0,8mm0,8mm/1,5mm/1,6mm    mozzzetto.PNG.bdd93c74e381a20e081c1c0b3afef16c.PNG  Seeger rinforzato SIP chiusura frizioni 6 molle Vespa PK 50, 125 XL, FL, HP, XL2, N , à 73mm, Ãi 64,8 mm, sp 1,5 mm   Molla rinforzata NEWFREN per frizione monomolla Vespa Smallframe

ALBERO mettilo nuovo costa sui 70 e probabile che l'attuale sia con "bronzina" in occhio di biella o rovinato, se apri insomma mettilo nuovo... lo Jasil anticipato cono 19 o 20 a seconda dell'accensione/ volano che sceglierai è un esempio, serve anticipato perchè se non lavori il foro valvola e l'albero in modo artigianale misurando le fasi ecc... ecc... metti quello e sei Ok diciamo.... in foto uno Jasil da 70 cono 20 o 19 e accanto un Mazzucchelli competizione con biella specile e molto più anticipato a 100 circa...

Albero motore JASIL anticipato, cono 19, biella 97, corsa 51, Vespa 125 ET3 Primavera   ALBERO MOTORE MAZZUCCHELLI VESPA PK 50 XL SUPER COMPETIZIONE BIELLA HF CONO 20

MARMITTA dipende dall'uso se sei un cittadino educato andrei di siluro MALOSSI o BGM sembra la marmitta originale della Et3 ed è poco "cafona" inoltre più in linea con la scelta del 21 CP di carburescion, se opti per carburatore grande tipo il 24 PWK, CP od PHB che sia allora devi raccordare la valvola (allungandola 4mm ?!) e dare fase di scarico da 180° (lavorando il foro nel cilindro in ghisa Malossi) in questo caso i giri del motore aumentano e ti serve per assurdo un rapporto ben più corto, ovvero un PIGNONE DI ACCORCIO da 23 denti al posto del 24 sulla primaria da 24/72DD adottata,  consigliatissima una accensione elettronica cono 20 ( albero cono 20) e ben altra marmitta (Pyper VCM ecc...), ma rimarrei sul 21 CP e siluro Malossi o BGM., una via di mezzo tra la siluro modificata e l'espansione pura è questa Simonini in versione sia special che pk corsa lunga o corta.... è bellina costa poco e và benissimo.... ma và saputa montare, mentre la siluro o la Bananan Polini (ottima) o simile Proma (performante ma rumorosa)  montano + facili.

Espansione racing SIMONINI Vespa 50, Special  simonini  Marmitta MALOSSI POWER CLASSIC Vespa 50, Specialsiluro Malossi  Espansione racing VMC Vespa 50, 90, 125 ET3 Primavera vcm vespa 50-125  Marmitta POLINI Vespa 50 con silenziatore in alluminioPolini banana

ACCENSIONE la nomino per ultima ma in vero è la prima cosa da scegliere nel tuo setting e determina  la scelta dell'albero motore, una accensione elettronica di solito è più affidabile e darà alla tua Special una luce degna di essere chiamata tale, alcune accensioni tipo le costose POLINI o PINASCO sono a fase variabile ovvero adeguano l'anticipo al numero dei giri motore, hanno volani leggeri (ideale 1,4 Kg) e ti evitano diffusi problemi di condensatore e puntina platinata, pur vero però che milioni di vespette hanno circolato per decenni con puntine e condensatore e che oggigiorno la DRT sopratutto vende componenti quali il condensatore e la bobina alimentazione corrente alle puntine migliorati, quindi anche qui non hai che da scegliere, io prediligo accensione 6 poli vespa PK tipo originale Piaggio/Ducati/CEM/Plessey a tre fili in scatola BT, raddrizzatore quale che sia, e volano alluminio vespa PK modelli XL avv. elttr., V, N che pesa 1,8 Kg che privato della ghiera anche 1,6 kg, và ovvio saputa "cablare" ed è il cablaggio più di altro lo scoglio da superare oltre alla staffa di supporto per la nuova bobina/centralina elettronica,  ma pur vero che una POLINI VARIABILE ha istruzioni e tutto di scatola... vedi tu e ricorda che l'lettronica andrebbe bene e meglio anche tu avessi il 50cc spompato sia per la manutenzione che per il rendimento di scintilla e luci sopratutto! La luce della lampada Special a 6V più che in watt io la misuro in CANDELE, ed equivale a UNA CANDELA a mio dire...

Bobina e condensatore DRT per Vespa 50 N, R, L, Special, potenziamento accensione DRT bobina+cond. Kit trasf. elettr. PK/Special 6 POLI cono 20 ACCENSIONE POLINI VESPA 50, Special, 90, 125 ET3 Primavera, PK, CONO D.19 (VOLANO KG.1,2) polini variabile elettr.

Abbina il tutto a ruote ed ammo decenti, servirà l'antiaffondo anteriore, ma risolvi con un gommino da 2 euro e ne ho parlato altrove.... fallo prima di rimontare la forcella sul telaio, mentre la ripristini insomma nei gommini e cuscinetti.... ovviamente.

Carburo 24 e marma espansione + acc elettronica variabile e pignone eventuale da 23 o  siluro 21 CP? ... scegli tu ora sai.

 

Modificato da poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora il gruppo termico sarebbe un 112 malossi di regola 

il carburatore sarebbe questo qui ora ti metto il link 

https://www.ebay.it/itm/CARBURATORE-COMPLETO-POLINI-PWK-24-COLLETTORE-2-FORI-VESPA-SPECIAL-50-125-/323003660338

per la marmitta vorrei restare sulla payper perciò penso ci voglia un carburatore che la riempia bene perciò consigliatemi voi  e per i rapporti userò i 24/72 come mi avete suggerito 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dipende di quanto hai intenzione di rifasare, se abiti in collina o pianura ecc...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao . Allora la payper k2 da quello che so non lavora con fasi esagerate, quindi magari mantieniti entro i 180 di scarico con la 24/72 e camnio originale. Il carburo prendi un bel 24 phbl col suo collettore, si trovano usati a buon prezzo e come resa sono ormai stramegasuper collaudati

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
3 3

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione