falc 60x56.......booster
12 12

173 messaggi in questa discussione

9 minuti fa, Lonnye3870 ha scritto:

Ho detto la mia non ho offeso nessuno a differenza di qualcun altro

Questo lo decido io,saluti.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

non mi pare ,anche dall'ultima affermazione ,tutte le moto che vanno forte non hanno un dell'orto per esempio ,mikuni in primis keilin secundus

E un iniettore e 2o4 cilindri in terzus 😂

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, Lonnye3870 ha scritto:

Primo,la parola sfigato non era intesa in senso offensivo,bensi voleva significare sfortunato.Secondo non mi conosci quindi il termine ignorante non ti compete.Terzo non mi sembra da quello che ho visto dalle foto che siate nella posizione di giudicare e dare patenti di competenze,piuttosto do un consiglio spassionato,togliete quel carburatore sostituitelo con un comune dell orto che forse avete risolto la meta’ dei problemi

provati 5 carburatori

vhsh 30

vhsa 32

mikuni tms 38

mikuni tms 39,5 (modificato)

lectron da 38mm

tutti e 5 sotto, avevano lo stesso difetto pur cambiando carburazione, quindi ripeto, sicuramente sopra mancava qualcosa al tms, ma la bobina/centralina non faceva il suo dovere.

poi chi guidava doveva darci meno gas, quello ok, ma questo tipo di errore per me è l'unico che non ha "colpa", ci si divertiva e seppur male il motore andava veramente forte, e ci si lascia prendere la mano. chi non lo ha mai fatto😎

questa è l'ultimo messaggio che scrivo per cercare di farti capire cosa mi è successo.

se poi vuoi intervenire in maniera costruttiva molto bene, altrimenti 🤷‍♂️

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, fagio 72 ha scritto:

Ti devo regalare un cilindro in plutonio, così forse, e dico forse dura un po’ di più 🤦‍♂️

Vibranio Fagio, così lo lascia di scatola, neanche con le granate gli allarga i travasi, a parte le burle, nella mia zero esperienza che ho, penso che nessuno rinunci a dare gas ai primi respiri di un motore performante , lo scaldi un po' ma poi c'è quella vocina che ti dice daglieloo, daglieloo . e il polso, quel maledetto polso va da solo, tu non vuoi ma il polso va...., chi è senza peccato scagli la prima pietra. Poi basta la botta di adrenalina che lo vuoi rifare, è cosi ,una droga. Alla fine bisogna pur capire come va sto motore.

  • Like 2
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, Bubu7 ha scritto:

Vibranio Fagio, così lo lascia di scatola, neanche con le granate gli allarga i travasi, a parte le burle, nella mia zero esperienza che ho, penso che nessuno rinunci a dare gas ai primi respiri di un motore performante , lo scaldi un po' ma poi c'è quella vocina che ti dice daglieloo, daglieloo . e il polso, quel maledetto polso va da solo, tu non vuoi ma il polso va...., chi è senza peccato scagli la prima pietra. Poi basta la botta di adrenalina che lo vuoi rifare, è cosi ,una droga. Alla fine bisogna pur capire come va sto motore.

Amen fratello👍

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È saltato un bel pezzo di cromatura sullo scarico , sicuramente una concomitanza di fattori , anche perché la candela è tutto forchè chiara ! Un inpuntanebto di un segmento lo scarti a priori? Chiedo perché non vedo bene nè cilindro nè pistone da telefono. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace per la grippatona, ti dico la mia esperienza su un motore molto simile...io per trovare la messa a punto "ideale" ci ho messo un sacco di tempo...ma ideale su un due tempi "competitivo" sarà sempre un compromesso...la carburazione ideale su motori da 12k giri che un giorno sei al mare..poi vai in montagna e ti cambia..poi d' inverno la vuole in un modo e d' estate in un' altro..dipende che uso ne devi fare..ma se non sei in pista che cerchi la prestazione massima per forza ..meglio rimanere un po conservativi. Il tuo problema lo stai riscontrando in un difetto dell' accensione...ok, ci può stare..però vedo che ultimamente tutti ce l ' hanno con le idm e addirittura preferiscono l' anticipo fisso al variabile. Io personalmente non vorrei avere la stessa fase sia 4000 giri che a 12k...io ho avuto in sequenza parmakit/malossi/vmc e ora vespatronic..nessun problema riscontrato..usate anni..sarò stato fortunato...adesso tutti parlano bene di queste sip...ben venga. L' hanno scorso ho grippato un 60*54 me la sono cavata con una lappata e pistone nuovo...motore con con almeno 20000 km all' attivo...messa a punto stracollaudata..con anche tiratone in 4a a 130/135 km/h a gas aperto per kilometri...quindi gli davo il gas con estrema tranquillità ormai...poi durante un bel giro lungo con gli amici...cavalcavia in salita kilometrico..4a piena a manetta...poi sbamm!! Grippata. Fortunatamente ho tirato la frizione in tempo ..stesso tuo pistone...una fascia incollata...ma sono tornato a casa.

Penso che a meno di non essere completamente fuori di fase/carburazione..con ste bestie di motori qui l' unica salvezza sarebbe andar via senza casco per sentire le detonazioni.. al primo accenno chiudere il gas...

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fullgas per chilometri lo sconsiglio a tutti e poco ci credo,la temperatura sale inevitabilmete e pericolosamente,non considero il tempo di arrivare a pieni giri,ma quando il motore non sale più, meglio mollare dopo pochi secondi,provato sulla mia pelle, ti si inchioda di botto e anche con la frizione devi essere più che svelto....prudenza per strada e anche nel dare informazioni ragazzi.

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io non ho avuto queste esperienze...anzi credo che il motore DEVE arrivare a funzionare bene in fullgas in quarta marcia altrimenti secondo me non sei a posto...chiaro non parlo di fare l' autostrada bologna-taranto..ma tu spendi 5000 euro di motore e in 4a piena non vuoi poterci dare il gas per 2 o 3 km di fila ? Le temperature salgono ma se sei a posto di carburazione e raffreddamento non devi inchiodare dopo pochi secondi ...poi si parzializza..comunque ognuno guida e usa le marce come meglio crede...comunque è il discorso che facevo prima..se tu ti tieni sui getti un pelo più grasso del dovuto tanto quanto basta per stare sul sicuro puoi tirarlo il motore...sennò cosa me ne faccio di un falc da oltre 30 cv? Per andare a fare il figo ai raduni o andare a fare la spesa?? Anzi no..adesso va di moda la bancata... Poi come ti dicevo anche messe a punto stracollaudate possono portarti a rotture perchè il 2 tempi è ignorante ..troppi fattori influiscono su questi motori sensibili e meteopatici...

Per quanto riguarda la prudenza tenendo la mano sulla frizione è un consiglio sacrosanto....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A me di bobine bruciate in 12 anni di mia operatività ne ho trovate 4, so che può capitare, ma sicuramente non denigro le idm, anzi a me personalmente piacciono, ma negli ultimi anni diciamo che ho riscontrato un peggioramento della componentistica.

su un motore del genere sono d'accordo con te (mazzo) che le carburazione van tenute conservative soprattutto se ci giri per strada tutto l'anno o buona parte.

Qui il fattaccio è successo in fase di messa a punto, quindi il motore non era a posto, errore mio ad aver insistito quando non dovevo, e su questo non ci piove😉

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
31 minuti fa, The Armageddon ha scritto:

A me di bobine bruciate in 12 anni di mia operatività ne ho trovate 4, so che può capitare, ma sicuramente non denigro le idm, anzi a me personalmente piacciono, ma negli ultimi anni diciamo che ho riscontrato un peggioramento della componentistica.

su un motore del genere sono d'accordo con te (mazzo) che le carburazione van tenute conservative soprattutto se ci giri per strada tutto l'anno o buona parte.

Qui il fattaccio è successo in fase di messa a punto, quindi il motore non era a posto, errore mio ad aver insistito quando non dovevo, e su questo non ci piove😉

E' successo a tutti, pazienza..più che altro sarebbe importante capire se effettivamente è stato un problema di accensione. Ti dico così perchè io quando ero fuori di anticipo di norma bucavo i  pistoni...quando sei a certi regimi e hai un anticipo esagerato la candela diventa un trapano e ti fonde il cielo del pistone..e normalmente non si presenta nocciola come la tua..ma colore grigio metallico. Oppure mi è successo di trovare pistoni con il bordo esterno molto rovinato causa delle detonazioni...mentre il tuo pistone a vederlo cosi non sembra molto detonato...partendo dal presupposto che le messe a punto a distanza su internet non si fanno..  ;)

Modificato da mazzo
  • Like 2
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

concordo sul quel che dite.   Partendo dal presupposto che le accensioni elettroniche erano appunto studiate per un raggiungimento giri più elevato ed oggigiorno lo sono un po meno.   Nella mia esperienza su motori Vespa per esempio utilizzando le meravigliose Motoplant o le Sam, prese in prestito da altri motori, non ho mai avuto il minimo problema; se non quello di doverle adattare. Utilizzando invece le attuali, e non poi cosi tanto, idm le grane sono emerse e non poco. Basti pensare che in poco più di un decennio ho tritato 2 Malossi 3 fori che si distruggevano e torcevano nel piantaggio...una 4 fori la cui conicitá mi sono accorto non ha corrispondenze con altri alberi se non il suo, vmc con ventole che puntualmente a certi regimi si distruggono e statori e bobine uno scatolone causa prodotto dozzinale, una Polini che mi ha sorpassato durante una prova senza coprivolano causa equilibratura pessima...due Flytech su large che producevano uno strano funzionamento del motore che poi era causato dalle bobine dello statore.... Certo questi sono problemi che hanno avuto una piccola parte di quelle che ho montato non voglio dire che tutte non hanno funzionato.   Per quanto concerne invece la velocità massima ed il tempo in cui si può utilizzarla a pieno: solitamente regolo il motore e provo in modo che sia raggiungibile in power band e non in fuorigiri, come avete giustamente detto la carburazione conservativa e tendo a non insistere più di qualche istante principalmente per due motivi; il primo é che é una Vespa...da 30 e più cv di solito che spesso oltrepassa i 140kmh....e dove vai con una vespa ai 140 allora per qualche minuto? Sei totalmente in balia degli eventi ed anche se sei bravo i tempi di reazione non saranno mai quelli di un pilota quindi rischi molto. Il secondo é che con certi motori mi cago addosso e le velocità diventano davvero pericolose. Con il proto full power potrei superare i 150kmh in scioltezza, ma preferisco stare ben sano a scrivere e leggere con voi sul forum perché di ossa rotte in moto ne ho già collezionate troppe. 

 

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
2 ore fa, mazzo ha scritto:

E' successo a tutti, pazienza..più che altro sarebbe importante capire se effettivamente è stato un problema di accensione. Ti dico così perchè io quando ero fuori di anticipo di norma bucavo i  pistoni...quando sei a certi regimi e hai un anticipo esagerato la candela diventa un trapano e ti fonde il cielo del pistone..e normalmente non si presenta nocciola come la tua..ma colore grigio metallico. Oppure mi è successo di trovare pistoni con il bordo esterno molto rovinato causa delle detonazioni...mentre il tuo pistone a vederlo cosi non sembra molto detonato...partendo dal presupposto che le messe a punto a distanza su internet non si fanno..  ;)

Per il discorso di bucare i pistoni ti dico che dipende anche di quanto sei fuori, se 2 gradi è un conto se di 10....... (Questa è semplicemente una aggiunta a quanto tu hai molto correttamente detto)

Anche se ho provato a bucar pistoni al corretto anticipo (lascio immaginare il motivo)

Il fatto che il mio pistone non sia rovinato è perche 5km non li ha nemmeno fatti😂

La bobina garantisco che è bruciata, appena posso per avere il 100% di sicurezza la provo su un altro motore che ho e che funziona perfettamente, se anche lì crea problemi ho la certezza.😉

Modificato da The Armageddon
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, mazzo ha scritto:

 Le temperature salgono ma se sei a posto di carburazione e raffreddamento non devi inchiodare dopo pochi secondi ...poi si parzializza..

Ecco se parzializzi,allora c'è una differenza dal fullgas,allora qui mi trovi d'accordo che non hai limiti,provato anche questo,e anche gli utenti meno esperti comprendono meglio.

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo un altra cosa, ho trovato il motivo per cui la terza saltava, nel cambio ho trovato una terza pre 76😂

Se lo becco quello che mi ha cambiato l'ingranaggio lo picchio 😂 😂

  • Haha 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è però anche tu ci metti del tuo per non farlo funzionare come si deve stò motore ....buttala nel rottame stà vmc così non ti viene più in mano 

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Update, ad oggi il cilindro è rimasto nella situazione post grippata, l'accensione verrà sostituita, così come la marmitta, la quale verrà fatta su misura per quel motore. 

questa è l'accensione HPI, che già monto sull'Racc.jpg

la terza pre 76 è stata anch'essa sostituita ed il motore è già stato chiuso (di nuovo😂) in attesa della termica.

appena posso prendo il pistone, e mando il cilindro a cromare da monardi.

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grande Arma! 

Come mai hai optato per una accensione "fissa" piuttosto che con anticipo variabile?

650 gr, bello cattivo... hehehe

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, The Armageddon ha scritto:

Update, ad oggi il cilindro è rimasto nella situazione post grippata, l'accensione verrà sostituita, così come la marmitta, la quale verrà fatta su misura per quel motore. 

questa è l'accensione HPI, che già monto sull'Racc.jpg

la terza pre 76 è stata anch'essa sostituita ed il motore è già stato chiuso (di nuovo😂) in attesa della termica.

appena posso prendo il pistone, e mando il cilindro a cromare da monardi.

 

Vantaggi rispetto ad una variabile sip,ce ne sono? Se si,quali?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

aspettate, questa è variabile, vi posto le curve

acc2.jpg

1 ora fa, Lonnye3870 ha scritto:

Vantaggi rispetto ad una variabile sip,ce ne sono? Se si,quali?

al massimo ti posso dire le diversità, ed essendo 2 prodotti altrettanto validi non parlo ne di vantaggi ne di svantaggi

peso complessivo volano-ventola circa 650g non ha la sede chiavetta😣 eroga circa 60W e il piattello non si cricca😂

sia il piattello che la ventola subiscono un processo di ossidazione superficiale (cosa non da poco a livello di finitura materiale)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

aggiorniamo, accensione arrivata a casa, e in attesa del cilindro e della marmitta ho fatto a macchina un paio di cazzatine😆

ho modificato la mia frizione per montare 5 dischi con relativo cestello in c45, devo ancora limare un paio di dettagli ma grossomodo il risultato finale è questo.

WhatsApp Image 2019-04-18 at 23.07.19 (1).jpeg

WhatsApp Image 2019-04-18 at 23.07.19 (2).jpeg

WhatsApp Image 2019-04-18 at 23.07.19.jpeg

  • Like 2
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Gigi1993 ha scritto:

Che booomba! complimenti ma si chiude il carterino poi? È la prima che testi? 

grazie gigi👍

come spessore tra carterino e carter ho usato un 1.7mm, così ci sta tutto

come 5 dischi è la seconda che provo, la prima che provai era una versione adattata alla mia frizione ma avevo abbandonato l'idea perche veniva tutto troppo sottile per farci stare tutto nel cestello originale, qui ho fatto tutto il kit, parastrappi, cestello e frizione.

la quattro dischi per ora rimane la versione di punta, quella monta con tutti i cestelli, meno il drt ma solo per le viti che se le metti a testa bombata va su anche lì.

questa l'ho creata per ridurre la forza delle molle che si traduce in meno stress meccanico, meno problemi di imbarcamenti, e meno tunnel carpale, anche se la quattro non ha mai avuto di questi problemi, qui abbiamo quindi più superficie di attrito e meno forza di spinta, non tolgo il materiale di attrito per migliorare l'attrito come fa qualcuno😂 su una frizione di dimensioni sacrificate

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
12 12